Testo ricerca nella Bibbia - Studiare la Bibbia

Studiare la Bibbia

Vai ai contenuti

Testo ricerca nella Bibbia

Cei 1974

Il testo cercato:
10:6 Ad Aronne, a Eleazaro e a Itamar, suoi figli, Mosè disse: "Non vi scarmigliate i capelli del capo e non vi stracciate le vesti, perchè non moriate e il Signore non si adiri contro tutta la comunità; ma i vostri fratelli, tutta la casa d'Israele, facciano pure lutto a causa della morte fulminea inflitta dal Signore.10:7 Non vi allontanate dall'ingresso della tenda del convegno, così che non moriate; perchè l'olio dell'unzione del Signore è su di voi". Essi fecero come Mosè aveva detto.

Cei 2008

Il testo cercato:
10:6 Ad Aronne, a Eleàzaro e a Itamàr, suoi figli, Mosè disse: "Non vi scarmigliate i capelli del capo e non vi stracciate le vesti, perchè non moriate e il Signore non si adiri contro tutta la comunità; ma i vostri fratelli, tutta la casa d'Israele, facciano pure lutto per coloro che il Signore ha distrutto con il fuoco.10:7 Non vi allontanate dall'ingresso della tenda del convegno, così che non moriate; perchè l'olio dell'unzione del Signore è su di voi". Essi fecero come Mosè aveva detto.

Diodati

Il testo cercato:
10:6 10:6 E Mose' disse ad Aaronne, e a Eleazar, e a Itamar, suoi figliuoli: Non andate a capo scoperto, e non vi sdrucite i vestimenti. ac-ciocche' non muoiate, e ch'egli non si adiri contro a tutta la raunanza. ma piangano i vostri fratelli, tutta la casa d'Israele, l'arsione che il Signore ha fatta.10:7 10:7 E non vi dipartite dall'entrata del Tabernacolo della convenenza, che talora non muoiate. perciocche' l'olio dell'Unzione del Signore e' soproa voi. Ed essi fecero secondo la parola di Mose'.

Nuova Diodati

Il testo cercato:
10:6 10:6 Poi Mosè disse ad Aaronne, a Eleazar e Ithamar, suoi figli: ’Non scoproite il vostro capo e non stracciate le vostre vesti, per non morire, e perchè l’Eterno non si adiri contro tutta l’assemblea. ma i vostri fratelli, l’intera casa d’Israele, facciano lutto per il fuoco che l’Eterno ha acceso.10:7 10:7 Non allontanatevi dall’ingresso della tenda di convegno, perchè non abbiate a morire, poichè l’olio dell’unzione dell’Eterno è su di voi'. Ed essi fecero come Mosè aveva detto.

Riveduta

Il testo cercato:
10:6 10:6 E Mose' disse ad Aa-ronne, ad Eleazar e ad I-thamar, suoi figliuoli: 'Non andate a capo scoperto, e non vi stracciate le vesti, affinchè non muoiate, e l'Eterno non s'adiri contro tutta la raunanza. ma i vostri fratelli, tutta quanta la casa d'Israele, menino duolo, a motivo dell'arsione che l'Eterno ha fatto.10:7 10:7 E non vi dipartite dall'ingresso della tenda di convegno, onde non abbiate a perire. poichè l'olio dell'unzione dell'Eterno e' su voi'. Ed essi fecero come Mose' avea detto. } else { } mysqli_close(con); } ?>

Nuova Riveduta

Il testo cercato:
10:6 10:6 Mosè disse ad Aaron-ne, a Eleazar e a Itamar, suoi figli: 'Non andate a capo scoperto e non vi stracciate le vesti, affinchè non moriate, e il SIGNORE non si adiri contro tutta la comunitó. ma i vostri fratelli, tutta quanta la casa d'Israele, facciano pure cordoglio per quelli che il SIGNORE ha bruciati.10:7 10:7 Non vi allontanate dall'ingresso della tenda di convegno, altrimenti morirete. perchè l'olio dell'unzione del SIGNORE è su di voi'. Ed essi fecero come Mosè aveva detto. } else { } mysqli_close(con); } ?>

Greco

Il testo cercato:
10:6 Lev 11:5 κα τν δαςποδα δτι ανγει μηρυκιςμν τοτο κα πλν ο διχηλε ακθαρτον τοτομν10:7 Lev 11:6 κα τν χοιρογρλλιον δτι ανγει μηρυκιςμν τοτο κα πλν ο διχηλε ακθαρτοντοτο μν

la mappa della città dove si svolgono i fatti:
0 results
Il commento di un santo
Genealogia
la conversione delle unità di misura nel testo
cifraunità bibblicatasso di conversioneunità attualetotale
libro testo
EsoFarai indossare queste vesti ad Aronne, tuo fratello, e ai suoi figli. Poi li ungerai, darai loro l'investitura e li consacrerai, perchè esercitino il sacerdozio in mio onore.
EsoUngerai anche Aronne e i suoi figli e li consacrerai, perchè esercitino il mio sacerdozio.
EsoIl Signore disse a Mosè: "Riferisci agli Israeliti: "Voi siete un popolo di dura cervice; se per un momento io venissi in mezzo a te, io ti sterminerei. Ora togliti i tuoi ornamenti, così saprò che cosa dovrò farti"".
EsoFarai indossare ad Aronne le vesti sacre, lo ungerai, lo consacrerai e così egli eserciterà il mio sacerdozio.
LevVersò l'olio dell'unzione sul capo di Aronne e unse Aronne, per consacrarlo.
LevMosè prese quindi l'olio dell'unzione e il sangue che era sopra l'altare, ne asperse Aronne e le sue vesti, i figli di lui e le loro vesti insieme a lui; così consacrò Aronne e le sue vesti e similmente i suoi figli e le loro vesti.
LevIl lebbroso colpito da piaghe porterà vesti strappate e il capo scoperto; velato fino al labbro superiore, andrà gridando: "Impuro! Impuro!".
LevIl Signore disse a Mosè: "Parla ai sacerdoti, figli di Aronne, dicendo loro: "Un sacerdote non dovrà rendersi impuro per il contatto con un morto della sua parentela,
LevNon uscirà dal santuario e non profanerà il santuario del suo Dio, perchè la consacrazione è su di lui mediante l'olio dell'unzione del suo Dio. Io sono il Signore.
NumMa i leviti pianteranno le tende attorno alla Dimora della Testimonianza; così la mia ira non si abbatterà sulla comunità degli Israeliti. I leviti avranno la cura della Dimora della Testimonianza".
NumIl sacerdote farà quindi stare la donna davanti al Signore, le scioglierà la capigliatura e porrà nelle mani di lei l'oblazione commemorativa, che è oblazione di gelosia, mentre il sacerdote avrà in mano l'acqua di amarezza che porta maledizione.
NumPer tutto il tempo in cui rimane votato al Signore, non si avvicinerà a un cadavere;
NumGiosuè, figlio di Nun, e Caleb, figlio di Iefunnè, che erano stati tra gli esploratori della terra, si stracciarono le vesti
NumEssi si prostrarono con la faccia a terra, e dissero: "Dio, Dio degli spiriti di ogni essere vivente! Un uomo solo ha peccato, e vorresti adirarti contro tutta la comunità?".
Num
NumVoi sarete addetti alla custodia del santuario e dell'altare, e non vi sarà più ira contro gli Israeliti.
gsMa gli Israeliti violarono la legge dello sterminio: Acan, figlio di Carmì, figlio di Zabdì, figlio di Zerach, della tribù di Giuda, si impadronì di cose votate allo sterminio e allora la collera del Signore si accese contro gli Israeliti.
gsIsraele ha peccato. Essi hanno trasgredito il patto che avevo loro imposto e hanno preso cose votate allo sterminio: hanno rubato, hanno dissimulato, le hanno messe nei loro sacchi!
gsVoi oggi avete smesso di seguire il Signore! Poichè oggi vi siete ribellati al Signore, domani egli si adirerà contro tutta la comunità d'Israele.
gsQuando Acan figlio di Zerach commise un'infrazione contro lo sterminio, l'ira del Signore non venne forse su tutta la comunità d'Israele, sebbene fosse un individuo solo? Non morì forse per la sua colpa?"".
2SamL'ira del Signore si accese di nuovo contro Israele e incitò Davide contro il popolo in questo modo: "Su, fa' il censimento d'Israele e di Giuda".
2SamCosì il Signore mandò la peste in Israele, da quella mattina fino al tempo fissato; da Dan a Bersabea morirono tra il popolo settantamila persone.
GerPerchè i figli di Giuda hanno commesso ciò che è male ai miei occhi, oracolo del Signore. Hanno collocato i loro idoli abominevoli nel tempio, sul quale è invocato il mio nome, per contaminarlo.
ezSospira in silenzio e non fare il lutto dei morti: avvolgiti il capo con il turbante, mettiti i sandali ai piedi, non ti velare fino alla bocca, non mangiare il pane del lutto".
MatMa Gesù gli rispose: "Seguimi, e lascia che i morti seppelliscano i loro morti".
lcGli replicò: "Lascia che i morti seppelliscano i loro morti; tu invece va' e annuncia il regno di Dio".
atVoi sapete ciò che è accaduto in tutta la Giudea, cominciando dalla Galilea, dopo il battesimo predicato da Giovanni;
2CoInfatti tutte le promesse di Dio in lui sono "sì". Per questo attraverso di lui sale a Dio il nostro "Amen" per la sua gloria.
è accaduto prima
  • Gli olocausti
  • L'offerta
  • A. Colpe cultuali
  • B. Colpe contro la famiglia
  • Il sacrificio di comunione
  • a) del sommo sacerdote
  • b) dell'assemblea d'Israele
  • c) di un capo
  • d) di un uomo del popolo
  • Alcuni casi di sacrificio per il peccato
  • Il sacrificio per il peccato dell'uomo del popolo (seguito)
  • Il sacrificio di riparazione
  • A. L'olocausto
  • B. L'offerta
  • C. Il sacrificio per il peccato
  • D. Il sacrificio di riparazione
  • Diritti dei sacerdoti
  • a) sacrificio con lode
  • b) sacrifici votivi o volontari
  • Regole generali
  • Parte dei sacerdoti
  • Riti di consacrazione
  • Entrata in servizio dei sacerdoti
  • Gravit? delle irregolarit?. Nadab e Abiu
  • Cadaveri asportati
  • Regole di lutto speciali per i sacerdoti
  • Proibizione dell'uso del vino
  • La parte dei sacerdoti sulle offerte
  • Regola speciale sul sacrificio per il peccato

  • è accaduto dopo
  • Regole di lutto speciali per i sacerdoti
  • Proibizione dell'uso del vino
  • La parte dei sacerdoti sulle offerte
  • Regola speciale sul sacrificio per il peccato
  • A. Animali terrestri
  • B. Animali acquatici
  • C. Uccelli
  • D. Insetti alati. Il contatto delle bestie impure
  • E. Animali di terra
  • Altre regole sui contatti impuri
  • Considerazioni dottrinali
  • Conclusione
  • Purificazione della puerpera
  • A. Tumore, pustola e macchia
  • B. Lebbra inveterata
  • C. Ulcera
  • D. Scottatura
  • E. Affezioni del cuoio capelluto
  • F. Esantema
  • G. Calvizie
  • Statuto del lebbroso
  • La lebbra dei vestiti
  • Purificazione del lebbroso
  • La lebbra delle case
  • A. Dell'uomo
  • B. Della donna
  • Conclusione
  • Il grande giorno della espiazione
  • Immolazioni e sacrifici
  • Proibizioni sessuali
  • Prescrizioni morali e cultuali
  • A. I sacerdoti
  • B. Il sommo sacerdote
  • C. Impedimenti al sacerdozio
  • A. I sacerdoti
  • B. I laici
  • C. Gli animali sacrificati
  • D. Esortazione finale
  • Il rituale delle feste dell'anno
  • A. Il sabato
  • B. La pasqua e gli azzimi
  • C. Il primo covone
  • D. La festa delle settimane
  • E. Il primo giorno del settimo mese
  • F. Il giorno delle espiazioni
  • G. La festa delle capanne
  • Conclusione
  • Ripresa sulla festa delle capanne
  • A. La lampada perenne
  • B. Focacce sulla tavola d'oro
  • Bestemmiatore e legge del taglione
  • A. L'anno sabbatico
  • B. L'anno del giubileo
  • Garanzia divina per l'anno sabbatico
  • Riscatto delle proprietà
  • Riscatto delle persone
  • Riassunto. Conclusione
  • Benedizioni
  • Maledizioni
  • A. Persone
  • B. Animali
  • C. Case
  • D. Campi
  • a) primogeniti
  • b) voto di sterminio
  • c) decime
  • Torna ai contenuti