Cronologia dei paragrafi

B. La guerra ammonita. Nascita di Salomone
Davide re di Giuda
2. Davide re di Giuda e di Israele
2. Davide re di Giuda e di Israele
A. Merib-baal
C. Storia di Assalonne
V. Supplementi

2. Davide re di Giuda e di Israele (2sam 5,1-5.8,1-99)

2. Davide re di Giuda e di Israele (2sam 5,1-5.8,1-99)

: Vennero allora tutte le tribù d'Israele da Davide a Ebron, e gli dissero: "Ecco noi siamo tue ossa e tua carne. : Già prima, quando regnava Saul su di noi, tu conducevi e riconducevi Israele. Il Signore ti ha detto: "Tu pascerai il mio popolo Israele, tu sarai capo d'Israele"". : Vennero dunque tutti gli anziani d'Israele dal re a Ebron, il re Davide concluse con loro un'alleanza a Ebron davanti al Signore ed essi unsero Davide re d'Israele. : Davide aveva trent'anni quando fu fatto re e regnò quarant'anni. : A Ebron regnò su Giuda sette anni e sei mesi e a Gerusalemme regnò trentatrè anni su tutto Israele e su Giuda. : Davide reclutò di nuovo tutti gli uomini scelti d'Israele, in numero di trentamila. : Poi si alzò e partì con tutta la sua gente da Baalà di Giuda, per far salire di là l'arca di Dio, sulla quale si proclama il nome del Signore degli eserciti, che siede sui cherubini. : Posero l'arca di Dio sopra un carro nuovo e la tolsero dalla casa di Abinadàb che era sul colle; Uzzà e Achio, figli di Abinadàb, conducevano il carro nuovo. : Mentre conducevano il carro con l'arca di Dio dalla casa di Abinadàb, che stava sul colle, Achio precedeva l'arca. : Davide e tutta la casa d'Israele danzavano davanti al Signore con tutte le forze, con canti e con cetre, arpe, tamburelli, sistri e cimbali. : Il re, quando si fu stabilito nella sua casa, e il Signore gli ebbe dato riposo da tutti i suoi nemici all'intorno,: disse al profeta Natan: "Vedi, io abito in una casa di cedro, mentre l'arca di Dio sta sotto i teli di una tenda". : Natan rispose al re: "Va', fa' quanto hai in cuor tuo, perchè il Signore è con te". : Ma quella stessa notte fu rivolta a Natan questa parola del Signore:: "Va' e di' al mio servo Davide: Così dice il Signore: "Forse tu mi costruirai una casa, perchè io vi abiti?: In seguito Davide sconfisse i Filistei e li umiliò. Davide prese le redini del comando dalle mani dei Filistei. : Sconfisse anche i Moabiti e, fattili coricare per terra, li misurò con la corda; ne misurò due corde per farli mettere a morte e una corda intera per lasciarli in vita. I Moabiti divennero sudditi e tributari di Davide. : Davide sconfisse anche Adadèzer, figlio di Recob, re di Soba, mentre egli andava a ristabilire il suo dominio sul fiume Eufrate. : Davide gli prese millesettecento cavalieri e ventimila fanti. Davide poi fece tagliare i garretti a tutti i cavalli, risparmiandone un centinaio. : Gli Aramei di Damasco andarono in aiuto di Adadèzer, re di Soba, ma Davide uccise ventiduemila Aramei.
: 5:1 ALLORA tutte le tribu' d'Israele vennero a Davide in Hebron, e gli dissero cosi': Ecco, noi siamo tue ossa e tua carne.: 5:2 Ed anche per addietro, mentre Saulle era re soproa noi, tu eri quel che conducevi Israele fuori e dentro. E il Signore ti ha detto: Tu pascerai il mio popolo Israele, e sarai il conduttore soproa Israele.: 5:3 Cosi' tutti gli Anziani d'Israele vennero al re, in Hebron. e il re Davide patteggio' con loro in Hebron, in proesenza del Signore. Ed essi unsero Davide per re soproa Israele.: 5:4 Davide era d'eta' di trentanni, quando comincio' a regnare, e regno' quarantanni.: 5:5 In Hebron regno' soproa Giuda sette anni e sei mesi. ed in Gerusalemme regno' trentatre' anni soproa tutto Israele e Giuda.: 6:1 OR Davide aduno' di nuovo tutti gli uomini scelti d'Israele in numero di trentamila.: 6:2 E Davide, con tutto quel popolo ch'era con lui, si mosse di Baale-Giuda, e ando' per trasportar di la' l'Arca di Dio, la quale si chiama del Nome del Signore degli eserciti, che siede soproa i Cherubini.: 6:3 E posero l'Arca di Dio soproa un carro nuovo, e la menarono via dalla casa di Abinadab, ch'era in sul colle. ed Uzza, ed Ahio, figliuoli di Abinadab, guidavano il carro nuovo.: 6:4 Cosi' menarono via l'Arca di Dio dalla casa di Abi-nadab, ch'era in sul colle, accompagnandola. e Ahio andava davanti all'Arca.: 6:5 E Davide e tutta la casa d'Israele facevano festa davanti al Signore, sonando d'ogni sorta di strumenti fatti di legno d'abete, con cetere, e con salteri, e con tamburi, e con sistri, e con cembali.: 7:1 OR avvenne che, abitando il re in casa sua, dopo che il Signore gli ebbe dato riposo da tutti i suoi nemici d'ogn'intorno,: 7:2 egli disse al profeta Natan: Deh! vedi, io abito in una casa di cedri, e l'Arca di Dio abita in mezzo d'un padiglione.: 7:3 E Natan disse al re: Va', fa' tutto quello che tu hai nel cuore. perciocche' il Signore e' teco.: 7:4 Ma quella stessa notte la parola del Signore fu indirizzata a Natan, dicendo:: 7:5 Va', e di' al mio servitore Davide: Cosi' ha detto il Signore: Mi edificheresti tu una casa per mia stanza?: 8:1 ORA, dopo queste cose, Davide percosse i Filistei, e li abbasso'. e proese Mete-gamma di mano de' Filistei.: 8:2 Percosse ancora i Moabiti, e fattili giacere in terra, li misuro' con una funicella. e ne misuro' due parti per farli morire, e una parte intiera per salvar loro la vita. Ed i Moabiti furono renduti soggetti a Davide, e tributari.: 8:3 Davide, oltre a cio', percosse Hadadezer, figliuolo di Rehob, re di Soba, andando per ridurre il paese sotto alla sua mano fino al fiume Eufrate.: 8:4 E Davide gli proese mille settecent'uomini a cavallo, e ventimila uomini a pie'. E Davide taglio' i garetti a' cavalli di tutti i carri. ma ne riserbo' i cavalli di cento carri.: 8:5 Ora i Siri di Damasco erano venuti per soccorrere Hadadezer, re di Soba. E Davide percosse di essi ventiduemila uomini.
: 5:1 Allora tutte le tribu' d'Israele vennero a trovare Davide a Hebron, e gli dissero: 'Ecco, noi siamo tue ossa e tua carne.: 5:2 Gia' in passato, quando Saul regnava su noi, eri tu quel che guidavi e ricondu-cevi Israele. e l'Eterno t'ha detto: - Tu pascerai il mio popolo d'Israele, tu sarai il proincipe d'Israele'.: 5:3 Cosi' tutti gli anziani d'Israele vennero dal re a Hebron, e il re Davide fece alleanza con loro a Hebron in proesenza dell'Eterno. ed essi unsero Davide come re d'Israele.: 5:4 Davide avea trent'anni quando comincio' a regnare, e regno' quarantanni.: 5:5 A Hebron regno' su Giuda sette anni e sei mesi. e a Gerusalemme regno' trentatre anni su tutto Israele e Giuda.: 6:1 Davide raduno' di nuovo tutti gli uomini scelti d'Israele, in numero di trentamila.: 6:2 Poi si levo', e con tutto il popolo ch'era con lui, parti' da Baalè di Giuda per trasportare di la' l'arca di Dio, sulla quale e' invocato il Nome, il nome dell'Eterno degli eserciti, che siede sovr'essa fra i cherubini.: 6:3 E posero l'arca di Dio soproa un carro nuovo, e la levarono dalla casa di Abi-nadab ch'era sul colle. e Uzza e Ahio, figliuoli di Abinadab, conducevano il carro nuovo: 6:4 con l'arca di Dio, e A-hio andava innanzi all'arca.: 6:5 E Davide e tutta la casa d'Israele sonavano dinanzi all'Eterno ogni sorta di strumenti di legno di ciproesso, e cetre, salte'ri, timpani, sistri e cembali.: 7:1 Or avvenne che il re, quando si fu stabilito nella sua casa e l'Eterno gli ebbe dato riposo liberandolo da tutti i suoi nemici d'ogn'intorno,: 7:2 disse al profeta Nathan: 'Vedi, io abito in una casa di cedro, e l'arca di Dio sta sotto una tenda'.: 7:3 Nathan rispose al re: 'Va', fa' tutto quello che hai in cuore di fare, poichè l'Eterno e' teco'.: 7:4 Ma quella stessa notte la parola dell'Eterno fu diretta a Nathan in questo modo:: 7:5 ' Va' e di' al mio servo Davide: Cosi' dice l'Eterno: - Saresti tu quegli che mi edificherebbe una casa perch'io vi dimori?: 8:1 Dopo queste cose, Davide sconfisse i Filistei e li umilio', e tolse di mano ai Filistei la suproemazia che aveano.: 8:2 Sconfisse pure i Moabiti: e fattili giacere per terra, li misuro' con la corda. ne misuro' due corde per farli mettere a morte, e la lunghezza d'una corda per lasciarli in vita. E i Moabiti divennero sudditi e tributari di Davide.: 8:3 Davide sconfisse anche Hadadezer, figliuolo di Re-hob, re di Tsoba, mentr'egli andava a ristabilire il suo dominio sul fiume Eufrate.: 8:4 Davide gli proese mille-settecento cavalieri e ventimila pedoni, e taglio' i garetti a tutti i cavalli da tiro, ma riserbo' de' cavalli per cento carri.: 8:5 E quando i Siri di Damasco vennero per soccorrere Hadadezer, re di Tsoba, Davide ne uccise ventidue-mila.
: 5:1 Allora tutte le tribù d'Israele vennero a trovare Davide a Ebron e gli dissero: 'Ecco, noi siamo tue ossa e tua carne.: 5:2 Gió in passato, quando Saul regnava su di noi, eri tu che facevi uscire e ritornare Israele. il SIGNORE ti ha detto: ""Tu sarai pastore del mio popolo, Israele, tu sarai il proincipe d'Israele""'.: 5:3 Cosò tutti gli anziani d'Israele vennero dal re a Ebron e il re Davide fece alleanza con loro a Ebron in proesenza del SIGNORE. ed essi unsero Davide come re d'Israele.: 5:4 Davide aveva trentanni quando fu nominato re e regnò quarantanni.: 5:5 Da Ebron regnò su Giuda sette anni e sei mesi e da Gerusalemme regnò trenta-trè anni su tutto Israele e Giuda.: 6:1 Davide riunò di nuovo tutti gli uomini scelti d'Israele, in numero di trentamila.: 6:2 Poi si alzò, e con tutto il popolo che era con lui partò da Baalè di Giuda per trasportare di ló l'arca di Dio, sulla quale è invocato il Nome, il nome del SIGNORE degli eserciti, che siede soproa essa tra i cherubini.: 6:3 Misero l'arca di Dio soproa un carro nuovo e la portarono via dalla casa di A-binadab, che era sul colle. Uzza e Aio, figli di Abina-dab, conducevano il carro nuovo: 6:4 con l'arca di Dio, e Aio proecedeva l'arca.: 6:5 Davide e tutta la casa d'Israele sonavano davanti al SIGNORE ogni sorta di strumenti di legno di ciproesso, e cetre, salteri, timpani, sistri e cembali.: 7:1 Quando il re si fu stabilito nel suo palazzo e il SIGNORE gli ebbe dato riposo liberandolo da tutti i nemici che lo circondavano,: 7:2 disse al profeta Natan: 'Vedi, io abito in un palazzo di cedro e l'arca di Dio sta sotto una tenda'.: 7:3 Natan rispose al re: 'Vó, fó tutto quello che hai in mente di fare, perchè il SIGNORE è con te'.: 7:4 Ma quella stessa notte la parola del SIGNORE fu rivolta a Natan in questo modo:: 7:5 'Vó e dò al mio servo Davide: ""Cosò dice il SIGNORE: Saresti tu quello che mi costruirebbe una casa perchè io vi abiti?: 8:1 Dopo queste cose, Davide sconfisse i Filistei, li umiliò e tolse loro la suproemazia che avevano.: 8:2 Sconfisse pure i Moabiti: e, fattili stendere per terra, li misurò con una corda. ne misurò due corde per metterli a morte e una corda intera per lasciarli in vita. I Moabiti divennero sudditi e tributari di Davide.: 8:3 Davide sconfisse anche Adadezer, figlio di Reob, re di Soba, mentre andava a ristabilire il suo dominio sul fiume Eufrate.: 8:4 Davide gli proese mille-settecento cavalieri e ventimila fanti. tagliò i garretti a tutti i cavalli da tiro, ma risparmiò dei cavalli per cento carri.: 8:5 Quando i Siri di Damasco vennero per soccorrere Adadezer, re di Soba, Davide ne uccise ventiduemila.
: 5:2 Gió in passato, quando Saul regnava su di noi, eri tu che guidavi e riconducevi Israele. L’Eterno ti ha detto: ""Tu pascerai il mio popolo Israele, tu sarai proincipe soproa Israele""'.: 5:3 Così tutti gli anziani d’Israele vennero dal re a Hebron e il re Davide fece alleanza con loro a Hebron davanti all’Eterno, ed essi unsero Davide re soproa Israele.: 5:4 Davide aveva trentanni quando cominciò a regnare e regnò quarantanni.: 5:5 A Hebron regnò su Giuda sette anni e sei mesi. e a Gerusalemme regnò trentatrè anni su tutto Israele e Giuda.: 5:6 Or il re con i suoi uomini si mosse verso Gerusalemme contro i Gebusei, che abitavano il paese. Questi dissero a Davide: ’Non entrerai qui, perchè i ciechi e gli zoppi ti respingeranno!', volendo dire: ’Davide non entreró mai qui'.: 6:2 Poi si levò e partì con tutto il popolo che era con lui da Baale di Giuda, per trasportare di ló l’arca di DIO, col nome stesso dell’Eterno degli eserciti, che siede soproa i cherubini.: 6:3 E posero l’arca di DIO soproa un carro nuovo e la tolsero dalla casa di Abinadab che era sul colle. Uzzah e Ahio, figli di Abinadab, guidavano il carro nuovo.: 6:4 Così condussero via l’arca di DIO dalla casa di Abinadab che era sul colle, e Ahio andava davanti all’arca.: 6:5 Davide e tutta la casa d’Israele suonavano davanti all’Eterno ogni sorta di strumenti di legno di ciproesso, cetre, arpe, tamburelli, sistri e cembali.: 6:6 Quando giunsero all’aia di Nakon, Uzzah stese la mano verso l’arca di DIO e la sostenne, perchè i buoi inciamparono.: 7:2 il re disse al profeta Nathan: ’Vedi, io abito in una casa di cedro ma l’arca di DIO sta sotto una tenda'.: 7:3 Nathan rispose al re: ’Vó, fó tutto ciò che hai in cuore di fare, perchè l’Eterno è con te'.: 7:4 Ma quella stessa notte la parola dell’Eterno fu rivolta a Nathan in questo modo:: 7:5 ’Vó a dire al mio servo Davide: Così dice l’Eterno: ""Mi costruirai tu una casa perchè io vi dimori?: 7:6 Poichè io non ho dimorato in una casa, dal giorno in cui ho fatto uscire i figli d’Israele dall’Egitto fino ad oggi, ma ho vagato sotto una tenda e in un tabernacolo.: 8:2 Sconfisse pure i Moabiti e li misurò con la corda, dopo averli fatti coricare per terra. Con due corde misurò quelli che dovevano essere messi a morte, e con una corda completa quelli da lasciare in vita. Così i Moabiti divennero sudditi e tributari di Davide.: 8:3 Davide sconfisse anche Hadadezer, figlio di Rehob, re di Tsobah, mentre egli andava a ristabilire il suo dominio lungo il fiume Eufrate.: 8:4 Davide gli proese mille-settecento cavalieri e ventimila fanti. Davide tagliò pure i garetti a tutti i cavalli, ma ne risparmiò abbastanza per cento carri.: 8:5 Quando i Siri di Damasco vennero per soccorrere Hadadezer, re di Tsobah, Davide ne uccise ventidue-mila.: 8:6 Poi Davide mise delle guarnigioni nella Siria di Damasco e i Siri divennero sudditi e tributari di Davide. l’Eterno proteggeva Davide dovunque egli andava.
: Vennero allora tutte le tribù d'Israele da Davide in Ebron e gli dissero: ""Ecco noi ci consideriamo come tue ossa e tua carne.: Già prima, quando regnava Saul su di noi, tu conducevi e riconducevi Israele. Il Signore ti ha detto: Tu pascerai Israele mio popolo, tu sarai capo in Israele"".: Vennero dunque tutti gli anziani d'Israele dal re in Ebron e il re Davide fece alleanza con loro in Ebron davanti al Signore ed essi unsero Davide re sopra Israele.: Davide aveva trent'anni quando fu fatto re e regnò quarant'anni.: Regnò in Ebron su Giuda sette anni e sei mesi e in Gerusalemme regnò trentatrè anni su tutto Israele e su Giuda.: Davide radunò di nuovo tutti gli uomini migliori d'Israele, in numero di trentamila.: Poi si alzò e partì con tutta la sua gente da Baala di Giuda, per trasportare di là l'arca di Dio, che è designato con il nome, il nome del Signore degli eserciti, che siede su di essa sui cherubini.: Posero l'arca di Dio sopra un carro nuovo e la tolsero dalla casa di Abinadab che era sul colle; Uzza e Achio, figli di Abinadab, conducevano il carro nuovo:: Uzza stava presso l'arca di Dio e Achio precedeva l'arca.: Davide e tutta la casa d'Israele facevano festa davanti al Signore con tutte le forze, con canti e con cetre, arpe, timpani, sistri e cembali.: Il re, quando si fu stabilito nella sua casa, e il Signore gli ebbe dato tregua da tutti i suoi nemici all'intorno,: disse al profeta Natan: ""Vedi, io abito in una casa di cedro, mentre l'arca di Dio sta sotto una tenda"".: Natan rispose al re: ""Vó, fó quanto hai in mente di fare, perchè il Signore è con te"".: Ma quella stessa notte fu rivolta a Natan questa parola del Signore:: ""Vó e riferisci al mio servo Davide: Dice il Signore: Forse tu mi costruirai una casa, perchè io vi abiti?: Dopo, Davide sconfisse i Filistei e li sottomise e tolse di mano ai Filistei Gat e le sue dipendenze.: Sconfisse anche i Moabiti e, fattili coricare per terra, li misurò con la corda; ne misurò due corde per farli mettere a morte e una corda intera per lasciarli in vita. I Moabiti divennero sudditi di Davide, a lui tributari.: Davide sconfisse anche Adad-Ezer, figlio di Recob, re di Zoba, mentre egli andava ad estendere il dominio sul fiume Eufrate.: Davide gli prese millesettecento combattenti sui carri e ventimila fanti: tagliò i garretti a tutte le pariglie di cavalli, riservandone soltanto cento.: Quando gli Aramei di Damasco vennero per soccorrere Adad-Ezer, re di Zoba, Davide ne uccise ventiduemila.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia