Cronologia dei paragrafi

Preparativi
4. Le cittá privilegiate
2. Passaggio del Giordano
3. La conquista di Gerico
4. La presa di Ai
5. Sacrificio e lettura della legge sul monte Ebal
6. Il trattato tra Israele e gli abitanti di Gabaon
8. La conquista del nord
9. Ricapitolazione
II. Ripartizione del paese fra le tribú
Descrizione delle tribú transgiordane
2. Descrizione delle tre grandi tribú a ovest del Giordano
3. Descrizione delle altre sette tribú
Ritorno delle tribú orientali. La questione del loro altare Dal libro di Gi
2. Ultimo discorso di Giosue'
4. Appendici

Preparativi (Gs 1,1-5)

Preparativi (Gs 1,1-5)

1:1 Dopo la morte di Mosè, servo del Signore, il Signore disse a Giosuè, figlio di Nun, aiutante di Mosè: 2 "Mosè, mio servo, è morto. Ora, dunque, attraversa questo Giordano tu e tutto questo popolo, verso la terra che io do loro, agli Israeliti. 3 Ogni luogo su cui si poserà la pianta dei vostri piedi, ve l'ho assegnato, come ho promesso a Mosè. 4 Dal deserto e da questo Libano fino al grande fiume, l'Eufrate, tutta la terra degli Ittiti, fino al Mare Grande, dove tramonta il sole: tali saranno i vostri confini. 5 Nessuno potrà resistere a te per tutti i giorni della tua vita; come sono stato con Mosè, così sarò con te: non ti lascerò nè ti abbandonerò.

1:1 1:1 OR avvenne dopo la morte di Mose', servitor del Signore, che il Signore parlo' a Giosue', figliuolo di Nun, ministro di Mose', dicendo: 2 1:2 Mose', mio servitore, e' morto. ora dunque, levati, passa questo Giordano, tu, e tutto questo popolo, per entrar nel paese che io do loro, cioe' a' figli d'Israele. 3 1:3 Io vi ho dato ogni luogo, il quale la pianta del vostro pie' calchera', come io ne ho parlato a Mose'. 4 1:4 I vostri confini saranno dal deserto fino a quel Libano. e dal gran fiume, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Hittei, infino al mar grande, dal Ponente. 5 1:5 Niuno potra' starti a fronte tutti i giorni della tua vita. come io sono stato con Mose', cosi' saro' teco. io non ti lascero', e non ti abbandonero'.

1:1 1:1 Or avvenne, dopo la morte di Mose', servo dell'Eterno, che l'Eterno parlo' a Giosue', figliuolo di Nun, ministro di Mose', e gli disse: 2 1:2 'Mose', mio servo, e' morto. or dunque le'vati, passa questo Giordano, tu con tutto questo popolo, per entrare nel paese che io do ai figliuoli d'Israele. 3 1:3 Ogni luogo che la pianta del vostro piede calchera', io ve lo do, come ho detto a Mose', 4 1:4 dal deserto, e dal Libano che vedi la', sino al gran fiume, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Hittei sino al mar grande, verso occidente: quello sara' il vostro territorio. 5 1:5 Nessuno ti potra' stare a fronte tutti i giorni della tua vita. come sono stato con Mose', cosi' saro' teco. io non ti lascero' e non ti abbandonero'.

1:1 1:1 Dopo la morte di Mosè, servo del SIGNORE, il SIGNORE parlò a Giosuè, figlio di Nun, servo di Mo-sè, e gli disse: 2 1:2 'Mosè, mio servo, è morto. Alzati dunque, attraversa questo Giordano, tu con tutto questo popolo, per entrare nel paese che io do ai figli d'Israele. 3 1:3 Ogni luogo che la pianta del vostro piede calcheró, io ve lo do, come ho detto a Mosè, 4 1:4 dal deserto, e dal Libano che vedi ló, sino al gran fiume, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Ittiti sino al mar Grande, verso occidente: quello saró il vostro territorio. 5 1:5 Nessuno potró resistere di fronte a te tutti i giorni della tua vita. come sono stato con Mosè, cosò sarò con te. io non ti lascerò e non ti abbandonerò.

1:1 1:1 Dopo la morte di Mosè, servo dell’Eterno, avvenne che l’Eterno parlò a Giosuè, figlio di Nun, ministro di Mosè, e gli disse: 2 1:2 ’Mosè, mio servo, è morto. or dunque alzati, passa questo Giordano, tu e tutto questo popolo, verso il paese che io do loro, ai figli d’Israele. 3 1:3 Io vi ho dato ogni luogo che la pianta del vostro piede calcheró, come ho detto a Mosè. 4 1:4 Il tuo territorio si estenderó dal deserto e da questo Libano fino al grande fiume, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Hittei fino al Mar Grande, a ovest. 5 1:5 Nessuno ti potró resistere tutti i giorni della tua vita. come sono stato con Mosè, così sarò con te. io non ti lascerò e non ti abbandonerò.

1:1 Dopo la morte di Mosè, servo del Signore, il Signore disse a Giosuè, figlio di Nun, servo di Mosè: 2 ""Mosè mio servo è morto; orsù, attraversa questo Giordano tu e tutto questo popolo, verso il paese che io do loro, agli Israeliti. 3 Ogni luogo che calcherà la pianta dei vostri piedi, ve l'ho assegnato, come ho promesso a Mosè. 4 Dal deserto e dal Libano fino al fiume grande, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Hittiti, fino al Mar Mediterraneo, dove tramonta il sole: tali saranno i vostri confini. 5 Nessuno potrà resistere a te per tutti i giorni della tua vita; come sono stato con Mosè, così sarò con te; non ti lascerò nè ti abbandonerò.

Mappa

Commento di un santo

Bada a ciò che segue: Senza attaccamento, la quantità di denaro sia sufficiente alle necessità presenti; egli ha detto infatti: Non ti abbandonerò, non ti lascerò 42; temevi non so quali mali e, per questo, mettevi da parte denaro; possiedi me come garante. Dio ti dice questo. Non un uomo, non un tuo pari, o tu stesso, ma Dio ti dice: Non ti abbandonerò, non ti lascerò. Se la promessa venisse da un uomo, crederesti; è Dio che promette e dubiti? Ha promesso, ha lasciato scritto, ne ha dato garanzia; devi essere sicuro. Leggi ciò che hai: hai la garanzia di Dio, hai avuto debitore lui stesso, al quale hai chiesto di perdonarti i debiti. Amen

Autore

Agostino

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia