Cronologia dei paragrafi

I. La campagna di Oloferne
IV. Giuditta e Oloferne
II. L'assedio di Betulia
II. L'assedio di Betulia
III. Giuditta
V. La vittoria

II. L'assedio di Betulia (Gdt 7,1-99)

II. L'assedio di Betulia (Gdt 7,1-99)

Mappa

Commento di un santo

Carissimi, cosa è stato celebrato in voi? Cosa si è realizzato questa notte nei vostri riguardi che non sia avvenuto le notti precedenti? In che modo siete stati portati uno per uno da luoghi nascosti per essere mostrati al cospetto di tutta la Chiesa? Laggiù, dopo aver piegato la testa che prima era stata male esaltata, è stato celebrato il vostro esame, nell'umiliazione dei piedi posti sopra il cilicio ed è stato estirpato da voi il diavolo superbo51, mentre veniva invocato su di voi l'umile e altissimo Cristo? Tutti quindi eravate umili e con umiltà imploravate pregando, cantan do e dicendo: Provami, Signore, e conosci i miei pensieri (Sai 139, 23 = 138, 23 LXX). Ha provato, ha esaminato, ha toccato con timore i cuori dei suoi servi; ha scacciato il diavolo con la sua potenza e ha liberato la sua famiglia dal suo dominio. Qui non sono stati trattati in maniera diversa il povero, il ricco, il signore o il servo. Infatti si entra nella vita alla stessa maniera {Sap 7, 6). Se ciò vale per questa vita fragile e caduca, quanto più varrà per quella che è immortale e sempiterna?

Autore

Agostino

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia