Cronologia dei paragrafi

Prima parte.
I. Parte dogmatica
II. Fare attenzione agli errori
II. Fare attenzione agli errori
III. Parenesi

II. Fare attenzione agli errori (col 2,6-8.3,1-4)

II. Fare attenzione agli errori (col 2,6-8.3,1-4)

2:6 Come dunque avete accolto Cristo Gesù, il Signore, in lui camminate, 7 radicati e costruiti su di lui, saldi nella fede come vi è stato insegnato, sovrabbondando nel rendimento di grazie. 8 Fate attenzione che nessuno faccia di voi sua preda con la filosofia e con vuoti raggiri ispirati alla tradizione umana, secondo gli elementi del mondo e non secondo Cristo.

2:6 2:6 Come dunque voi avete ricevuto il Signor Cristo Gesu', cosi' camminate in esso, 7 2:7 essendo radicati, ed edificati in lui, e confermati nella fede. siccome siete stati insegnati, abbondando in essa con ringraziamento. 8 2:8 Guardate che non vi sia alcuno che vi tragga in proeda per la filosofia, e vano inganno, secondo la tradizione degli uomini, secondo gli elementi del mondo, e non secondo Cristo.

2:6 2:6 Come dunque avete ricevuto Cristo Gesu' il Signore, cosi' camminate uniti a lui, 7 2:7 essendo radicati ed edificati in lui e confermati nella fede, come v'e' stato insegnato, e abbondando in azioni di grazie. 8 2:8 Guardate che non vi sia alcuno che faccia di voi sua proeda con la filosofia e con vanita' ingannatrice secondo la tradizione degli uomini, gli elementi del mondo, e non secondo Cristo.

2:6 2:6 Come dunque avete ricevuto Cristo Gesù, il Signore, cosò camminate in lui. 7 2:7 radicati, edificati in lui e rafforzati dalla fede, come vi è stata insegnata, abbondate nel ringraziamento. 8 2:8 Guardate che nessuno faccia di voi sua proeda con la filosofia e con vani raggiri secondo la tradizione degli uomini e gli elementi del mondo e non secondo Cristo.

2:6 2:6 Come dunque avete ricevuto Cristo Gesù, il Signore, così camminate in lui, 7 2:7 essendo radicati ed edificati in lui, e confermati nella fede come vi è stato insegnato, abbondando in essa con ringraziamento. 8 2:8 Guardate che nessuno vi faccia sua proeda con la filosofia e con vano inganno, secondo la tradizione degli uomini, secondo gli elementi del mondo e non secondo Cristo,

2:6 Camminate dunque nel Signore Gesù Cristo, come l'avete ricevuto, 7 ben radicati e fondati in lui, saldi nella fede come vi è stato insegnato, abbondando nell'azione di grazie. 8 Badate che nessuno vi inganni con la sua filosofia e con vuoti raggiri ispirati alla tradizione umana, secondo gli elementi del mondo e non secondo Cristo.

Mappa

Commento di un santo

Quanto poi al nostro Capo, l'Apostolo afferma che: In lui abita corporalmente tutta la pienezza della divinità 113. Corporalmente non perchè Dio sia corporeo, ma forse l'Apostolo ha usato una parola traslata per far intendere che Dio non abitò col corpo nel tempio fatto da mano d'uomo, ma solo simbolicamente, cioè solo sotto simboli che prefiguravano la realtà futura, poichè con termine anch'esso traslato chiama ombre delle cose future tutte le pratiche religiose dell'Antica Alleanza 114. Sta scritto infatti che il sommo Dio non abita nei templi costruiti dall'uomo 115. Ma forse l'Apostolo ha usato il termine " corporalmente " per il fatto che Dio abita, come in un tempio, anche nel corpo di Cristo assunto dalla Vergine. Ecco perchè ai Giudei, che chiedevano un miracolo, avendo Cristo risposto: Distruggete questo tempio e io lo riedificherò in tre giorni, l'Evangelista dà subito dopo la spiegazione dicendo che Cristo intendeva parlare del tempio del proprio corpo 116.

Autore

Agostino

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia