Cronologia dei paragrafi

Regno di Iotam in Giuda ( 74 - 736 )
Regno di Acaz in Giuda ( 736 - 716 )
Regno di Osea in Israele ( 732 - 724 )
Presa di Samaria ( 721 )
Riflessioni sulla rovina del regno di Israele
Origine dei Samaritani
Introduzione al regno di Ezechia ( 716 - 687 )
Riepilogo della presa di Samaria
Invasione di Sennacherib
Missione del gran coppiere
Ricorso al profeta Isaia
Partenza del gran coppiere
Lettera di Sennacherib è Ezechia
Intervento di Isaia
Disfatta è morte di Sennacherib
Malattia e guarigione di Ezechia
Ambasciata di Merodak-Baladan
Conclusione del regno di Ezechia
Regno di manasse in Giuda è 687 è 642 )
Regno di Amon in Giuda ( 642 - 64 )
Introduzione al regno di Giosia ( 64 - 69 )
Scoperta del libro della Legge
La profetessa Culda consultata
Solenne lettura della Legge
Riforma religiosa in Giuda
La riforma si estende all'antico regno del nord
Celebrazione della Pasqua
Conclusione della riforma religiosa
Fine del regno di Giosia
Regno di Ioacaz in Giuda ( 69 )
Regno di Ioiakim in Giuda
Introduzione al regno di Ioiachin
La prima deportazione
Introduzione al regno di Sedecia in Giuda
Assedio di Gerusalemme
Saccheggio di Gerusalemme e seconda deportazione
Godolia governatore di Giuda
La grazia al re Ioiachin

Regno di Iotam in Giuda ( 74 - 736 ) (2re 15,32-99)

15:32 Nell'anno secondo di Pekach, figlio di Romelia, re d'Israele, divenne re Iotam, figlio di Ozia, re di Giuda. 33 Quando divenne re, aveva venticinque anni; regnò sedici anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Ierusà, figlia di Sadoc. 34 Egli fece ciò che è retto agli occhi del Signore, come aveva fatto Ozia, suo padre. 35 Ma non scomparvero le alture; il popolo ancora sacrificava e offriva incenso sulle alture. Egli costruì la porta superiore del tempio del Signore. 36 Le altre gesta che compì Iotam non sono forse descritte nel libro delle Cronache dei re di Giuda? 37 In quei giorni il Signore cominciò a far avanzare contro Giuda Resin, re di Aram, e Pekach, figlio di Romelia. 38 Iotam si addormentò con i suoi padri, fu sepolto con i suoi padri nella Città di Davide, suo padre, e al suo posto divenne re suo figlio Acaz.

15:32 15:32 L'ANNO secondo di Peca, figliuolo di Remalia, re d'Israele, Iotam, figliuolo di Uzzia, re di Giuda, comincio' a regnare. 33 15:33 Egli era d'eta' di venticinque anni, quando comincio' a regnare. e regno' sedici anni in Gerusalemme. E il nome di sua madre era Ierusa, figliuola di Sa-doc. 34 15:34 Ed egli fece quello che piace al Signore, interamente come avea fatto Uzzia, suo padre. 35 15:35 Sol gli alti luoghi non furono tolti via. il popolo sacrificava ancora e faceva profumi, soproa gli alti luoghi. Esso edifico' la porta alta della Casa del Signore. 36 15:36 Ora, quant'e' al rimanente de' fatti di Iotam, e tutto quello ch'egli fece. queste cose non sono esse scritte nel libro delle Croniche dei re di Giuda? 37 15:37 In quel tempo il Signore comincio' a mandar contro a Giuda, Resin, re di Siria, e Peca, figliuolo di Remalia. 38 15:38 E Iotam, giacque co' suoi padri, e fu seppellito co' suoi padri, nella Citta' di Davide, suo padre. Ed A-chaz, suo figliuolo, regno' in luogo suo.

15:32 15:32 L'anno secondo del regno di Pekah, figliuolo di Remalia, re d'Israele, comincio' a regnare Jotham, figliuolo di Uzzia, re di Giuda. 33 15:33 Aveva venticinque anni quando comincio' a regnare, e regno' sedici anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Jerusha, figliuola di Tsadok. 34 15:34 Egli fece cio' ch'e' giusto agli occhi dell'Eterno, interamente come avea fatto Uzzia suo padre. 35 15:35 Nondimeno, gli alti luoghi non furono sopproessi. il popolo continuava ad offrir sacrifizi e profumi sugli alti luoghi. Jotham costrui' la porta superiore della casa dell'Eterno. 36 15:36 Il rimanente delle azioni di Jotham, tutto quello che fece, si trova scritto nel libro delle Cronache dei re di Giuda. 37 15:37 In quel tempo l'Eterno comincio' a mandare contro Giuda Retsin, re di Siria, e Pekah, figliuolo di Remalia. 38 15:38 Jotham s'addormento' coi suoi padri, e coi suoi padri fu sepolto nella citta' di Davide, suo padre. Ed Achaz, suo figliuolo, regno' in luogo suo.

15:32 15:32 L'anno secondo del regno di Peca, figlio di Remalia, re d'Israele, cominciò a regnare Iotam, figlio di Uzzia, re di Giuda. 33 15:33 Aveva venticinque anni quando cominciò a regnare, e regnò sedici anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Ierusa, figlia di Sadoc. 34 15:34 Egli fece ciò che è giusto agli occhi del SIGNORE, interamente come aveva fatto Uzzia suo padre. 35 15:35 Tuttavia, gli alti luoghi non furono sopproessi. il popolo continuava a offrire sacrifici e incenso sugli alti luoghi. Iotam costruò la porta superiore della casa del SIGNORE. 36 15:36 Il rimanente delle azioni di Iotam, tutto quello che fece, è scritto nel libro delle Cronache dei re di Giuda. 37 15:37 In quel tempo il SIGNORE cominciò a mandare contro Giuda Resin, re di Siria, e Peca, figlio di Remalia. 38 15:38 Iotam si addormentò con i suoi padri, e con i suoi padri fu sepolto nella cittó di Davide, suo padre. E A-caz, suo figlio, regnò al suo posto.

15:32 15:32 Nel secondo anno del regno di Pekah figlio di Remaliah, re d’Israele, iniziò a regnare Jotham figlio di Uzziah, re di Giuda. 33 15:33 Quando iniziò a regnare aveva venticinque anni, e regnò sedici anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Jerusha, figlia di Tsadok. 34 15:34 Egli fece ciò che è giusto agli occhi dell’Eterno, in tutto come aveva fatto Uzziah suo padre. 35 15:35 Tuttavia gli alti luoghi non vennero rimossi. il popolo continuava a fare sacrifici e a bruciare incenso sugli alti luoghi. Egli costruì la porta superiore della casa dell’Eterno. 36 15:36 Il resto delle gesta di Jotham e tutto ciò che fece non è scritto nel libro delle Cronache dei re di Giuda? 37 15:37 In quel tempo l’Eterno cominciò a mandare contro Giuda, Retsin re di Siria, e Pekah, figlio di Re-maliah. 38 15:38 Così Jotham si addormentò con i suoi padri e fu sepolto con i suoi padri nella cittó di Davide, suo padre. Al suo posto regnò suo figlio Achaz.

15:32 Acaz, preso l'argento e l'oro che si trovava nel tempio e nei tesori della reggia, lo mandò in dono al re di Assiria. 33 Il re di Assur lo ascoltò e assalì Damasco e la prese, ne deportò la popolazione a Kir e uccise Rezin. 34 Il re Acaz andò incontro a Tiglat-Pilezer re di Assiria in Damasco e, visto l'altare che si trovava in Damasco, il re Acaz mandò al sacerdote Uria il disegno dell'altare e il suo piano secondo il lavoro. 35 Il sacerdote Uria costruì l'altare, prima che il re Acaz tornasse da Damasco, facendolo proprio identico a quello che il re Acaz gli aveva mandato da Damasco. 36 Tornato da Damasco, il re vide l'altare, vi si avvicinò, vi salì, 37 vi bruciò l'olocausto e l'offerta, vi versò la libazione e vi sparse il sangue dei sacrifici di comunione collocati sull'altare. 38 Separò l'altare di bronzo, che era di fronte al Signore, dalla fronte del tempio, ossia dal punto fra l'altare e il tempio, e lo pose al fianco del nuovo altare verso settentrione.

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia