Cronologia dei paragrafi

Regno di Pekach in Israele ( 737 - 732 )
Regno di Iotam in Giuda ( 74 - 736 )
Regno di Acaz in Giuda ( 736 - 716 )
Regno di Osea in Israele ( 732 - 724 )
Presa di Samaria ( 721 )
Riflessioni sulla rovina del regno di Israele
Origine dei Samaritani
Introduzione al regno di Ezechia ( 716 - 687 )
Riepilogo della presa di Samaria
Invasione di Sennacherib
Missione del gran coppiere
Ricorso al profeta Isaia
Partenza del gran coppiere
Lettera di Sennacherib è Ezechia
Intervento di Isaia
Disfatta è morte di Sennacherib
Malattia e guarigione di Ezechia
Ambasciata di Merodak-Baladan
Conclusione del regno di Ezechia
Regno di manasse in Giuda è 687 è 642 )
Regno di Amon in Giuda ( 642 - 64 )
Introduzione al regno di Giosia ( 64 - 69 )
Scoperta del libro della Legge
La profetessa Culda consultata
Solenne lettura della Legge
Riforma religiosa in Giuda
La riforma si estende all'antico regno del nord
Celebrazione della Pasqua
Conclusione della riforma religiosa
Fine del regno di Giosia
Regno di Ioacaz in Giuda ( 69 )
Regno di Ioiakim in Giuda
Introduzione al regno di Ioiachin
La prima deportazione
Introduzione al regno di Sedecia in Giuda
Assedio di Gerusalemme
Saccheggio di Gerusalemme e seconda deportazione
Godolia governatore di Giuda
La grazia al re Ioiachin

Regno di Pekach in Israele ( 737 - 732 ) (2re 15,27-31)

15:27 Nell'anno cinquantaduesimo di Azaria, re di Giuda, Pekach, figlio di Romelia, divenne re su Israele a Samaria. Egli regnò vent'anni. 28 Fece ciò che è male agli occhi del Signore; non si allontanò dai peccati che Geroboamo, figlio di Nebat, aveva fatto commettere a Israele. 29 Nei giorni di Pekach, re d'Israele, venne Tiglat-Pilèser, re d'Assiria, che occupò Iion, Abel-Bet-Maacà, Ianòach, Kedes, Asor, il Gàlaad e la Galilea, tutta la terra di Nèftali, deportandone la popolazione in Assiria. 30 Contro Pekach, figlio di Romelia, ordì una congiura Osea, figlio di Ela, che lo colpì e lo fece morire, divenendo re al suo posto, nell'anno ventesimo di Iotam, figlio di Ozia. 31 Le altre gesta di Pekach e tutte le sue azioni sono descritte nel libro delle Cronache dei re d'Israele.

15:27 15:27 L'anno cinquantesimosecondo di Azaria, re di Giuda, Peca, figliuolo di Remalia, comincio' a regnare soproa Israele in Samaria, e regno' vent'anni. 28 15:28 E fece quello che dispiace al Signore. egli non si rivolse da' peccati di Ge-roboamo, figliuolo di Ne-bat, co' quali egli avea fatto peccare Israele. 29 15:29 A' di' di Peca, re d'Israele, venne Tiglat-pileser, re degli Assiri, e proese Ion, ed Abel-met-maaca, e Iano-a, e Chedes, ed Hasor, e Ga-laad, e la Galilea, tutto il paese di Neftali. e meno' il popolo in cattivita' in Assiria. 30 15:30 Or Osea, figliuolo di Ela, fece congiura contro a Peca, figliuolo di Remalia, e lo percosse, e l'uccise, e regno' in luogo suo, l'anno ventesimo di Iotam, figliuolo di Uzzia. 31 15:31 Ora, quant'e' al rimanente de' fatti di Peca, e tutto quello ch'egli fece. ecco, queste cose sono scritte nel libro delle Croniche dei re d'Israele.

15:27 15:27 L'anno cinquantesimosecondo di Azaria, re di Giuda, Pekah, figliuolo di Remalia, comincio' a regnare soproa Israele a Samaria, e regno' venti anni. 28 15:28 Egli fece cio' ch'e' male agli occhi dell'Eterno. non si ritrasse dai peccati coi quali Geroboamo, figliuolo di Nebat, avea fatto peccare Israele. 29 15:29 Al tempo di Pekah, re d'Israele, venne Tiglath-Pileser, re di Assiria, e proese Ijon, Abel-Beth-Maaca, Janoah, Kedesh, Hatsor, Galaad, la Galilea, tutto il paese di Neftali, e ne meno' gli abitanti in cattivita' in Assiria. 30 15:30 Hosea, figliuolo di Ela, ordi' una congiura contro Pekah, figliuolo di Remalia. lo colpi', l'uccise, e regno' in luogo suo, l'anno ventesimo del regno di Jo-tham, figliuolo di Uzzia. 31 15:31 Il rimanente delle azioni di Pekah, tutto quello che fece, si trova scritto nel libro delle Cronache dei re d'Israele.

15:27 15:27 Il cinquantaduesimo anno di Azaria, re di Giuda, Peca, figlio di Remalia, cominciò a regnare su Israele a Samaria, e regnò ven-t'anni. 28 15:28 Egli fece ciò che è male agli occhi del SIGNORE. non si allontanò dai peccati con i quali Geroboamo, figlio di Nebat, aveva fatto peccare Israele. 29 15:29 Al tempo di Peca, re d'Israele, venne Tiglat-Pileser, re di Assiria, e proese Iion, Abel-Bet-Maaca, Ianoa, Chedes, Asor, Gala-ad, la Galilea, tutto il paese di Neftali, e ne deportò gli abitanti in Assiria. 30 15:30 Osea, figlio di Ela, organizzò una congiura contro Peca, figlio di Remalia. lo colpò, lo uccise, e regnò al suo posto, l'anno ventesimo del regno di Io-tam, figlio di Uzzia. 31 15:31 Il rimanente delle azioni di Peca, tutto quello che fece, è scritto nel libro delle Cronache dei re d'Israele.

15:27 15:27 Nell’anno cinquanta-duesimo di Azariah re di Giuda, Pekah figlio di Re-maliah, iniziò a regnare soproa Israele in Samaria, e regnò vent’anni. 28 15:28 Egli fece ciò che è male agli occhi dell’Eterno. non si allontanò dai peccati di Geroboamo, figlio di Nebat, che aveva fatto peccare Israele. 29 15:29 Al tempo di Pekah re d’Israele, venne Tiglath-Pileser re di Assiria e proese Ijon, Abel-Beth-Maakah, Janoah, Kedesh, Hatsor, Galaad, la Galilea e tutto il paese di Neftali, e ne deportò gli abitanti in Assiria. 30 15:30 Poi Hosea, figlio di Elah, ordì una congiura contro Pekah, figlio di Re-maliah, lo colpì e lo uccise. così regnò al suo posto, l’anno ventesimo del regno di Jotham, figlio di Uzziah. 31 15:31 Il resto delle gesta di Pekah e tutto ciò che fece non è scritto nel libro delle Cronache dei re d’Israele?

15:27 Camminò sulla strada dei re di Israele; fece perfino passare per il fuoco suo figlio, secondo gli abomini dei popoli che il Signore aveva scacciati di fronte agli Israeliti. 28 Sacrificava e bruciava incenso sulle alture, sui colli e sotto ogni albero verde. 29 In quel tempo marciarono contro Gerusalemme Rezin re di Aram, e Pekach figlio di Romelia, re di Israele; l'assediarono, ma non riuscirono a espugnarla. 30 Ma il re di Edom approfittò di quella occasione per riconquistare Elat e unirla al suo regno; ne scacciò i Giudei e tornarono ad abitarvi gli Idumei fino ad oggi. 31 Acaz mandò messaggeri a Tiglat-Pilezer re di Assiria, per dirgli: ""Io sono tuo servo e tuo figlio; vieni, liberami dalla mano del re di Aram e dalla mano del re di Israele, che sono insorti contro di me"".

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale