Cronologia dei paragrafi

Eliseo annunzia la fine imminente della prova
Si scopre l'accampamento arameo abbandonato
Fine dell'assedio e della carestia
Epilogo riguardante la Sunammita
Eliseo è Cazaàl di Damasco
Regno di Ioram in Giuda ( 848 - 841 )
Regno di Acazia in Giuda ( 841 )
Un discepolo di Eliseo e l'unzione regale di Ieu
Ieu è proclamato re
Ieu si prepara a usurpare il potere
Assassinio di Ioram
Assassinio di Acazia
Assassinio di Gezabele
Massacro della famiglia reale di Israele
Massacro dei principi di Giuda
Ieu è Ionadab
Massacro dei fedeli di Baal e distruzione del suo tempio
Regno di Ieu in Israele ( 841 -814 )
Storia di Atalia ( 841 - 835 )
Regno di Ioas in Giuda ( 835 - 796 )
Regno di Ioacaz in Israele ( 814 - 798 )
Regno di Ioas in Israele ( 798 - 783 )
Morte di Eliseo
Vittoria sugli Aramei
Regno di Amazia in Giuda ( 796 - 781 )
Regno di Geroboamo II in Israele ( 783 - 743 )
Regno di Azaria in Giuda ( 781 - 74 )
Regno di Zaccaria in Israele ( 743 )
Regno di Sallam in Israele è 743 )
Regno di Menachem in Israele ( 743 - 738 )
Regno di Pekachia in Israele ( 738 - 737 )
Regno di Pekach in Israele ( 737 - 732 )
Regno di Iotam in Giuda ( 74 - 736 )
Regno di Acaz in Giuda ( 736 - 716 )
Regno di Osea in Israele ( 732 - 724 )
Presa di Samaria ( 721 )
Riflessioni sulla rovina del regno di Israele
Origine dei Samaritani
Introduzione al regno di Ezechia ( 716 - 687 )
Riepilogo della presa di Samaria
Invasione di Sennacherib
Missione del gran coppiere
Ricorso al profeta Isaia
Partenza del gran coppiere
Lettera di Sennacherib è Ezechia
Intervento di Isaia
Disfatta è morte di Sennacherib
Malattia e guarigione di Ezechia
Ambasciata di Merodak-Baladan
Conclusione del regno di Ezechia
Regno di manasse in Giuda è 687 è 642 )
Regno di Amon in Giuda ( 642 - 64 )
Introduzione al regno di Giosia ( 64 - 69 )
Scoperta del libro della Legge
La profetessa Culda consultata
Solenne lettura della Legge
Riforma religiosa in Giuda
La riforma si estende all'antico regno del nord
Celebrazione della Pasqua
Conclusione della riforma religiosa
Fine del regno di Giosia
Regno di Ioacaz in Giuda ( 69 )
Regno di Ioiakim in Giuda
Introduzione al regno di Ioiachin
La prima deportazione
Introduzione al regno di Sedecia in Giuda
Assedio di Gerusalemme
Saccheggio di Gerusalemme e seconda deportazione
Godolia governatore di Giuda
La grazia al re Ioiachin

Eliseo annunzia la fine imminente della prova (2re 6,32-99)

6:32 Eliseo stava seduto in casa e con lui sedevano gli anziani. Il re si fece precedere da un uomo. Prima che il messaggero arrivasse da lui, egli disse agli anziani: "Vedete che quel figlio di assassino manda uno a tagliarmi la testa! State attenti: quando arriverà il messaggero, chiudete la porta; tenetelo fermo sulla porta. Non c'è forse il rumore dei piedi del suo signore dietro di lui?". 33 Stava ancora parlando con loro, quando il re scese da lui e gli disse: "Ecco, questa è la sventura che viene dal Signore; che cosa posso ancora sperare dal Signore?".

6:32 6:32 Or Eliseo sedeva in casa sua, e gli Anziani sedevano approesso a lui. e il re vi mando' un uomo de' suoi. ma avanti che il messo fosse venuto a lui, Eliseo disse agli Anziani: Non vedete voi che il figliuolo di quel micidiale ha mandato per tormi la testa? vedete, dopo che il messo sara' venuto, serrate l'uscio. ed impedite, serrando l'uscio di forza, che egli non entri. il suono de' piedi del suo signore non viene egli dietro a lui? 33 6:33 Mentre egli parlava ancora con loro, ecco, il messo scendeva a lui, e disse: Ecco, questo male procede dal Signore, che debbo io piu' sperare nel Signore?

6:32 6:32 Or Eliseo se ne stava sedendo in casa sua, e con lui stavano a sedere gli anziani. Il re mando' innanzi un uomo. ma proima che questo messo giungesse, Eliseo disse agli anziani: 'Lo vedete voi che questo figliuol d'un assassino manda qualcuno a tagliarmi la testa? Badate bene. quand'arriva il messo, chiudete la porta, e tenetegliela ben chiusa in faccia. Non si sente gia' dietro a lui il rumore de' passi del suo signore?' 33 6:33 Egli parlava ancora con essi, quand'ecco scendere verso di lui il messo. E il re disse: 'Ecco questo male vien dall'Eterno. che ho io piu' da sperar dall'Eterno?'

6:32 6:32 Eliseo se ne stava seduto in casa sua, e con lui stavano gli anziani. Il re mandò avanti un uomo. ma proima che questo inviato giungesse, Eliseo disse agli anziani: 'Vedete che questo figlio d'un assassino manda qualcuno a tagliarmi la testa? Badate bene. quando arriva l'inviato, chiudete la porta, e tenetegliela ben chiusa in faccia. Non si sente gió dietro a lui il rumore dei passi del suo signore?'. 33 6:33 Egli parlava ancora con loro, quand'ecco scendere verso di lui l'inviato, che disse: 'Ecco, questo male viene dal SIGNORE. che ho più da sperare dal SIGNORE?'.

6:32 6:32 Or Eliseo se ne stava seduto in casa sua, e con lui sedevano gli anziani. Il re mandò davanti a sè un uomo. proima però che il messaggero giungesse da lui, egli disse agli anziani: ’Vedete che questo figlio di un assassino ha mandato qualcuno a tagliarmi la testa? Fate attenzione, quando il messaggero arriva, chiudete la porta e tenetelo fermo alla porta. Non si sente forse dietro di lui il rumore dei passi del suo signore?'. 33 6:33 Mentre egli stava ancora parlando con loro, ecco scendere da lui il messaggero. Il re allora disse: ’Ecco questa calamitó viene dall’Eterno. cosa potrei ancora io sperare dall’Eterno?'.

6:32 Uno dei suoi ufficiali rispose: ""Si prendano i cinque cavalli che sono rimasti in questa città, caso mai capiterà loro come alla moltitudine di Israele, e mandiamo a vedere"". 33 Presero allora due carri con i cavalli; il re li mandò a seguire l'esercito degli Aramei, dicendo: ""Andate e vedete"".

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia