Cronologia dei paragrafi

Regno di Asa in Giuda ( 911 - 87 )
Regno di Nadab in Israele è 91 è 99 )
Regno di Baasa in Israele ( 99 - 886 )
Regno di Ela in Israele ( 886 - 885 )
Regno di Zimri in Israele ( 885 )
Regno di Omri in Israele ( 885 - 874 )
Introduzione al regno di Acab ( 874 - 853 )
Al torrente Cherit
A Zarepta. Il miracolo della farina e dell'olio

Regno di Asa in Giuda ( 911 - 87 ) (1re 15,9-24)

15:9 Nell'anno ventesimo di Geroboamo, re d'Israele, Asa divenne re di Giuda. 10 Egli regnò quarantun anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Maacà, figlia di Abisalòm. 11 Asa fece ciò che è retto agli occhi del Signore, come Davide, suo padre. 12 Eliminò i prostituti sacri dalla terra e allontanò tutti gli idoli che avevano fatto i suoi padri. 13 Privò anche sua madre Maacà del titolo di regina madre, perchè ella aveva eretto ad Asera un'immagine infame; Asa demolì l'immagine infame e la bruciò nella valle del torrente Cedron. 14 Ma non scomparvero le alture, anche se il cuore di Asa si mantenne integro nei riguardi del Signore per tutta la sua vita. 15 Fece portare nel tempio del Signore le offerte consacrate da suo padre e quelle consacrate da lui stesso, consistenti in argento, oro e utensili. 16 Ci fu guerra fra Asa e Baasà, re d'Israele, per tutta la loro vita. 17 Il re d'Israele, Baasà, salì contro Giuda; egli fortificò Rama per impedire il transito ad Asa, re di Giuda. 18 Asa prese tutto l'argento e l'oro rimasti nei tesori del tempio del Signore e nei tesori della reggia, li consegnò ai suoi ministri, che li portarono per ordine del re Asa a Ben-Adàd, figlio di Tabrimmòn, figlio di Cheziòn, re di Aram, residente a Damasco, con questa proposta: 19 "Ci sia un'alleanza fra me e te, come tra mio padre e tuo padre. Ecco, ti mando un dono d'argento e d'oro. Su, rompi la tua alleanza con Baasà, re d'Israele, in modo che egli si ritiri da me". 20 Ben-Adàd ascoltò il re Asa; mandò contro le città d'Israele i comandanti del suo esercito, che colpirono Iion, Dan, Abel-Bet-Maacà e l'intera regione di Chinaròt, compreso tutto il territorio di Nèftali. 21 Quando lo seppe, Baasà smise di fortificare Rama e tornò a Tirsa. 22 Allora il re Asa convocò tutti quelli di Giuda, nessuno escluso; costoro andarono a prendere le pietre e il legname con cui Baasà stava fortificando Rama e con essi il re Asa fortificò Gheba di Beniamino e Mispa. 23 Tutte le altre gesta di Asa, tutta la sua potenza e tutte le sue azioni, le città che egli edificò, non sono forse descritte nel libro delle Cronache dei re di Giuda? Tuttavia nella sua vecchiaia fu ammalato ai piedi. 24 Asa si addormentò con i suoi padri, fu sepolto con i suoi padri nella Città di Davide, suo padre, e al suo posto divenne re suo figlio Giòsafat.

15:9 15:9 OR Asa comincio' a regnare soproa Giuda l'anno ventesimo di Geroboamo, re d'Israele. 10 15:10 E regno' in Gerusalemme quarantun anno. E il nome di sua madre era Ma-aca, figliuola di Abisalom. 11 15:11 Ed Asa fece cio' che piace al Signore, come Davide, suo padre. 12 15:12 e tolse via i cinedi dal paese. rimosse eziandio tutti gl'idoli, che i suoi padri a-veano fatti. 13 15:13 rimosse ancora dal governo Maaca, sua madre. perciocchà ella avea fatto un idolo per un bosco. Ed Asa spezzo' l'idolo di essa, e l'arse proesso al torrente di Chidron. 14 15:14 Tuttavolta gli alti luoghi non furono tolti via. ma pure il cuor d'Asa fu intiero inverso il Signore, tutto il tempo della vita sua. 15 15:15 Ed egli porto' nella Casa del Signore le cose che suo padre avea consacrate, e quelle ancora ch'egli stesso avea consacrate: argento, ed oro, e vasella-menti. 16 15:16 Ora vi fu guerra fra Asa e Baasa, re d'Israele, tutto il tempo della vita loro. 17 15:17 E Baasa, re d'Israele, sali' contro a Giuda, ed edifico' Rama, per non lasciare uscire, nà entrare alcuno ad Asa, re di Giuda. 18 15:18 Laonde Asa proese tutto l'argento, e l'oro, ch'era rimasto nei tesori della Casa del Signore. proese eziandio i tesori della casa del re, e li diede in mano a' suoi servitori, e li mando' a Ben-hadad, figliuolo di Ta-brimmon, figliuolo di He-sion, re di Siria, il quale abitava in Damasco, dicendo: 19 15:19 Siavi lega fra me e te, come e' stata fra mio padre e tuo padre. ecco, io ti mando un proesente d'argento e d'oro. va', rompi la lega che tu hai con Baasa, re d'Israele, acciocchà egli si ritragga da me. 20 15:20 E Ben-hadad proesto' le orecchie al re Asa, e mando' i capitani de' suoi eserciti contro alle citta' d'Israele, e percosse Ion, e Dan, ed Abel-bet-maaca, e tutto Chinnerot, insieme con tutto il paese di Neftali. 21 15:21 E, quando Baasa ebbe cio' inteso, resto' di edificare Rama, e dimoro' in Tir-sa. 22 15:22 Allora il re Asa, con bando pubblico, aduno' tutto Giuda, senza eccettuarne alcuno. ed essi portarono via le pietre, e il legname di Rama, la quale Baasa edificava. e con quelle cose il re Asa edifico' Ghibea di Beniamino, e Mispa. 23 15:23 Ora, quant'e' al rimanente di tutti i fatti d'Asa, e tutte le sue prodezze, e tutto cio' ch'egli fece, e le citta' ch'egli edifico'. queste cose non son esse scritte nel Libro delle Croniche dei re di Giuda? Sol avvenne che nel tempo della sua vecchiezza egli infermo' de' piedi. 24 15:24 Ed Asa giacque co' suoi padri, e fu seppellito con essi nella Citta' di Davide, suo padre. e Giosafat, suo figliuolo, regno' in luogo suo.

15:9 15:9 L'anno ventesimo del regno di Geroboamo, re d'Israele, Asa comincio' a regnare soproa Giuda. 10 15:10 Regno' quarantun anno in Gerusalemme. Sua madre si chiamava Maaca, figliuola d'Abishalom. 11 15:11 Asa fece cio' ch'e' giusto agli occhi dell'Eterno, come avea fatto Davide suo padre, 12 15:12 tolse via dal paese quelli che si prostituivano, fece sparire tutti gl'idoli che i suoi padri aveano fatti, 13 15:13 e destitui' pure dalla dignita' di regina sua madre Maaca, perch'essa avea rizzato un'immagine ad Astar-te. Asa abbattè l'immagine, e la brucio' proesso al torrente Kidron. 14 15:14 Nondimeno, gli alti luoghi non furono eliminati. quantunque il cuore d'Asa fosse tutto quanto per l'Eterno, durante l'intera sua vita. 15 15:15 Egli fece portare nella casa dell'Eterno le cose che suo padre avea consacrate, e quelle che avea consacrate egli stesso: argento, oro, vasi. 16 15:16 E ci fu guerra fra Asa e Baasa, re d'Israele, tutto il tempo della lor vita. 17 15:17 Baasa, re d'Israele, sali' contro Giuda, ed edifico' Rama, per impedire che alcuno andasse e venisse dalla parte di Asa, re di Giuda. 18 15:18 Allora Asa proese tutto l'argento e l'oro ch'era rimasto nei tesori della casa dell'Eterno, proese i tesori della casa del re, e mise tutto in mano dei suoi servi, che mando' a Ben-Hadad, figliuolo di Tabrimmon, figliuolo di Hezion, re di Siria, che abitava a Damasco, per dirgli: 19 15:19 'Siavi alleanza fra me e te, come vi fu fra il padre mio e il padre tuo. Ecco, io ti mando in dono dell'argento e dell'oro. va', rompi la tua alleanza con Baasa, re d'Israele, ond'egli si ritiri da me'. 20 15:20 Ben-Hadad diè ascolto al re Asa. mando' i capi del suo esercito contro le citta' d'Israele ed espugno' Ijon, Dan, Abel-Beth-Maaca, tutta la contrada di Kinneroth con tutto il paese di Neftali. 21 15:21 E quando Baasa ebbe udito questo, cesso' di edificare Rama, e rimase a Tir-tsa. 22 15:22 Allora il re Asa convoco' tutti que' di Giuda, senza eccettuarne alcuno. e quelli portaron via le pietre e il legname di cui Baasa s'era servito per la costruzione di Rama. e con essi il re Asa edifico' Gheba di Beniamino, e Mitspa. 23 15:23 Il resto di tutte le azioni di Asa, tutte le sue prodezze, tutto quello ch'ei fece e le citta' che edifico', si trova scritto nel libro delle Cronache dei re di Giuda. Ma, nella sua vecchiaia, egli pati' di male ai piedi. 24 15:24 E Asa si addormento' coi suoi padri, e fu sepolto con essi nella citta' di Davide, suo padre. e Giosafat, suo figliuolo, regno' in luogo suo.

15:9 15:9 Il ventesimo anno del regno di Geroboamo, re d'Israele, Asa cominciò a regnare soproa Giuda. 10 15:10 Regnò quarantun anni in Gerusalemme. Sua madre si chiamava Maaca, figlia d'Abisalom. 11 15:11 Asa fece ciò che è giusto agli occhi del SIGNORE, come aveva fatto Davide suo padre: 12 15:12 eliminò dal paese quelli che si prostituivano, fece sparire tutti gl'idoli che i suoi padri avevano fatti, 13 15:13 e destituò pure dalla dignitó di regina sua madre Maaca, perchè lei aveva innalzato un'immagine ad A-starte. Asa abbattè l'immagine e la bruciò proesso il torrente Chidron. 14 15:14 Tuttavia gli alti luoghi non furono eliminati, sebbene il cuore d'Asa fosse interamente per il SIGNORE, durante tutta la sua vita. 15 15:15 Egli fece portare nella casa del SIGNORE le cose che suo padre aveva consacrate, e quelle che aveva consacrate egli stesso: argento, oro, vasi. 16 15:16 Ci fu guerra tra Asa e Baasa, re d'Israele, tutto il tempo della loro vita. 17 15:17 Baasa, re d'Israele, salò contro Giuda e costruò Rama, perchè nessuno andasse e venisse dalla parte di Asa, re di Giuda. 18 15:18 Allora Asa proese tutto l'argento e l'oro che era rimasto nei tesori della casa del SIGNORE, proese i tesori del palazzo del re, e li affidò ai suoi servitori, che mandò proesso Ben-Adad, figlio di Tabrimmon, figlio di Chesion, re di Siria, che abitava a Damasco, per dirgli: 19 15:19 'Ci sia alleanza fra me e te, come ci fu tra mio padre e tuo padre. Ecco, io ti mando in dono dell'argento e dell'oro. vó, rompi la tua alleanza con Baasa, re d'Israele, affinchè egli si ritiri da me'. 20 15:20 Ben-Adad diede ascolto al re Asa. mandò i capi del suo esercito contro le cittó d'Israele, ed espugnò Iion, Dan, Abel-Bet-Maaca, tutta la regione di Chinnerot con tutto il paese di Neftali. 21 15:21 Quando Baasa udò questo, cessò di costruire Rama, e rimase a Tirsa. 22 15:22 Allora il re Asa convocò tutti quelli di Giuda, senza escludere nessuno. e quelli portarono via le pietre e il legname di cui Baasa si era servito per la costruzione di Rama. e con essi il re Asa costruò Gheba di Beniamino e Mispa. 23 15:23 Il resto di tutte le azioni di Asa, tutte le sue prodezze, tutto ciò che egli fece e le cittó che costruò, si trova scritto nel libro delle Cronache dei re di Giuda. Ma, nella sua vecchiaia, egli soffrò di male ai piedi. 24 15:24 Asa si addormentò con i suoi padri, e fu sepolto con essi nella cittó di Davide, suo padre. e Giosafat, suo figlio, regnò al suo posto.

15:9 15:9 Nell’anno ventesimo del regno di Geroboamo, re d’Israele, Asa iniziò a regnare su Giuda. 10 15:10 Egli regnò quarantun anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Maakah, figlia di Abishalom. 11 15:11 Asa fece ciò che è giusto agli occhi dell’Eterno, come Davide suo padre. 12 15:12 Eliminò dal paese quelli che si davano alla prostituzione sacra e fece sparire tutti gl’idoli che i suoi padri avevano fatto. 13 15:13 Destituì pure dalla dignitó di regina sua madre Maakah, perch’essa aveva fatto fare un idolo orribile di Ascerah. Asa abbattè quell’orribile idolo e lo bruciò proesso il torrente Ki-dron. 14 15:14 Gli alti luoghi però non furono eliminati. tuttavia il cuore di Asa rimase interamente consacrato all’Eterno per tutta la sua vita. 15 15:15 Egli fece portare nella casa dell’Eterno le cose che suo padre aveva consacrato e le cose che lui stesso aveva consacrato: argento, oro e vasi. 16 15:16 Ci fu guerra fra Asa e Baasha, re d’Israele, tutto il tempo della loro vita 17 15:17 Baasha, re d’Israele, salì contro Giuda e costruì Ramah, per impedire che alcuno andasse o venisse da Asa, re di Giuda. 18 15:18 Allora Asa proese tutto l’argento e l’oro ch’era rimasto nei tesori della casa dell’Eterno e i tesori del palazzo reale e li consegnò ai suoi servi. il re Asa li mandò poi da Ben-Hadad, figlio di T abrimmon, figlio di He-zion, re di Siria, che abitava a Damasco, per dirgli: 19 15:19 ’Ci sia un’alleanza fra me e te come vi fu fra mio padre e tuo padre. Ecco, io ti mando un dono di argento e d’oro. vó a rompere la tua alleanza con Ba-asha, re d’Israele. affinchè egli si ritiri da me'. 20 15:20 Ben-Hadad diede ascolto al re Asa e mandò i capi del suo esercito contro le cittó d’Israele, ed espugnò Ijon, Dan, Abel-Beth-Maakah e tutta la regione di Kinneroth con tutto il paese di Neftali. 21 15:21 Appena Baasha lo venne a sapere, smise di costruire Ramah e rimase a Tirtsah. 22 15:22 Allora il re Asa convocò tutti quelli di Giuda, nessuno escluso. essi portarono via da Ramah le pietre e il legname che Baasha aveva usato per costruire, e con essi il re Asa edificò Gheba di Beniamino e Mi-tspah. 23 15:23 Il resto di tutte le gesta di Asa, tutte le sue prodezze, tutto ciò che egli fece e le cittó che costruì non sono forse scritti nel libro delle Cronache dei re di Giuda? Ma nella sua vecchiaia egli soffrì di male ai piedi. 24 15:24 Quindi si addormentò con i suoi padri e fu sepolto con i suoi padri nella cittó di Davide suo padre. Al suo posto regnò suo figlio Gio-safat.

15:9 Le altre gesta di Asa, tutte le sue prodezze e tutte le sue azioni, le città che egli edificò, sono descritte nel libro delle Cronache dei re di Giuda. Egli nella sua vecchiaia ebbe la podàgra. 10 Asa si addormentò con i suoi padri; fu sepolto nella città di Davide suo antenato e al suo posto divenne re suo figlio Giòsafat. 11 Nadab, figlio di Geroboamo, divenne re d'Israele nell'anno secondo di Asa, re di Giuda, e regnò su Israele tre anni. 12 Egli fece ciò che è male agli occhi del Signore, imitando la condotta di suo padre e il peccato che questi aveva fatto commettere a Israele. 13 Contro di lui congiurò Baasa figlio di Achia, della casa di Issacar, e lo assassinò in Ghibbeton che apparteneva ai Filistei, mentre Nadab e tutto Israele assediavano Ghibbeton. 14 Baasa lo uccise nell'anno terzo di Asa re di Giuda, e divenne re al suo posto. 15 Appena divenuto re, egli distrusse tutta la famiglia di Geroboamo: non lasciò vivo nessuno di quella stirpe, ma la distrusse tutta, secondo la parola del Signore pronunziata per mezzo del suo servo Achia di Silo, 16 a causa dei peccati di Geroboamo, commessi da lui e fatti commettere a Israele, e a causa dello sdegno a cui aveva provocato il Signore Dio di Israele. 17 Le altre gesta di Nadab e tutte le sue azioni sono descritte nel libro delle Cronache dei re di Israele. 18 Ci fu guerra fra Asa e Baasa, re di Israele, per tutta la loro vita. 19 Nell'anno terzo di Asa, re di Giuda, Baasa, figlio di Achia, divenne re d'Israele in Tirza. Regnò ventiquattro anni. 20 Fece ciò che è male agli occhi del Signore, imitando la condotta di Geroboamo e il peccato che questi aveva fatto commettere a Israele. 21 La parola del Signore fu rivolta a Ieu figlio di Canani contro Baasa: 22 ""Io ti ho innalzato dalla polvere e ti ho costituito capo del popolo di Israele, ma tu hai imitato la condotta di Geroboamo e hai fatto peccare Israele mio popolo fino a provocarmi con i loro peccati. 23 Ecco, io spazzerò Baasa e la sua casa e renderò la tua casa come la casa di Geroboamo figlio di Nebat. 24 I cani divoreranno quanti della casa di Baasa moriranno in città; quelli morti in campagna li divoreranno gli uccelli dell'aria"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia