Cronologia dei paragrafi

Regno di Abiam in Giuda ( 913 - 911 )
Regno di Asa in Giuda ( 911 - 87 )
Regno di Nadab in Israele è 91 è 99 )
Regno di Baasa in Israele ( 99 - 886 )
Regno di Ela in Israele ( 886 - 885 )
Regno di Zimri in Israele ( 885 )
Regno di Omri in Israele ( 885 - 874 )
Introduzione al regno di Acab ( 874 - 853 )
Al torrente Cherit
A Zarepta. Il miracolo della farina e dell'olio

Regno di Abiam in Giuda ( 913 - 911 ) (1re 15,1-8)

15:1 Nell'anno diciottesimo del re Geroboamo, figlio di Nebat, Abiam divenne re su Giuda. 2 Regnò tre anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Maacà, figlia di Abisalòm. 3 Egli imitò tutti i peccati che suo padre aveva commesso prima di lui; il suo cuore non fu integro con il Signore, suo Dio, come il cuore di Davide, suo padre. 4 Ma, per amore di Davide, il Signore, suo Dio, gli concesse una lampada a Gerusalemme, facendo sorgere suo figlio dopo di lui e rendendo stabile Gerusalemme, 5 perchè Davide aveva fatto ciò che è retto agli occhi del Signore e non aveva deviato da quanto il Signore aveva ordinato, durante tutta la sua vita, se si eccettua il caso di Uria l'Ittita. 6 Ci fu guerra continua fra Roboamo e Geroboamo. 7 Le altre gesta di Abiam e tutte le sue azioni non sono forse descritte nel libro delle Cronache dei re di Giuda? Ci fu guerra fra Abiam e Geroboamo. 8 Abiam si addormentò con i suoi padri; lo seppellirono nella Città di Davide e al suo posto divenne re suo figlio Asa.

15:1 15:1 OR l'anno diciottesimo del re Geroboamo, figliuolo di Nebat, Abiam comincio' a regnare soproa Giuda. 2 15:2 Egli regno' tre anni in Gerusalemme. E il nome di sua madre era Maaca, figliuola di Abisalom. 3 15:3 Ed egli cammino' in tutti i peccati di suo padre, ch'egli avea commessi davanti a lui. e il cuor suo non fu intiero inverso il Signore Iddio suo, come era stato il cuore di Davide, suo padre. 4 15:4 Ma pure, per amor di Davide, il Signore Iddio suo gli diede una lampana in Gerusalemme, facendo sorgere il suo figliuolo dopo lui, e facendo sussistere Gerusalemme. 5 15:5 Perciocche' Davide a-vea fatto cio' che piace al Signore, e non si era, in tutto il tempo della vita sua, rivolto da qualunque cosa egli gli avea comandata, salvo nel fatto d'Uria Hitte-o. 6 15:6 Ora, come v'era stata guerra fra Roboamo e Ge-roboamo, tutto il tempo della vita di esso, 7 15:7 cosi' vi fu guerra fra Abiam e Geroboamo. Quant'e' al rimanente de' fatti di Abiam, e tutto cio' ch'egli fece. queste cose non sono elleno scritte nel Libro delle Croniche dei re di Giuda? 8 15:8 Ed Abiam giacque co' suoi padri, e fu seppellito nella Citta' di Davide. ed Asa, suo figliuolo, regno' in luogo suo.

15:1 15:1 Il diciottesimo anno del regno di Geroboamo, figliuolo di Nebat, Abijam comincio' a regnare soproa Giuda. 2 15:2 Regno' tre anni in Gerusalemme. Sua madre si chiamava Maaca, figliuola di Abishalom. 3 15:3 Egli s'abbandono' a tutti i peccati che suo padre avea commessi proima di lui, e il suo cuore non fu tutto quanto per l'Eterno, l'Iddio suo, com'era stato il cuore di Davide suo padre. 4 15:4 Nondimeno, per amor di Davide, l'Eterno, il suo Dio, gli lascio' una lampada a Gerusalemme, stabilendo dopo di lui il suo figliuolo, e lasciando sussistere Gerusalemme. 5 15:5 perchè Davide avea fatto cio' ch'e' giusto agli occhi dell'Eterno, e non si era scostato in nulla dai suoi comandamenti per tutto il tempo della sua vita, salvo nel fatto di Uria, lo Hitteo. 6 15:6 Or fra Roboamo e Ge-roboamo vi fu guerra, finchè Roboamo visse. 7 15:7 Il resto delle azioni di Abijam e tutto quello ch'ei fece, sta scritto nel libro delle Cronache dei re di Giuda. E vi fu guerra fra Abijam e Geroboamo. 8 15:8 E Abijam s'addormento' coi suoi padri, e fu sepolto nella citta' di Davide. ed Asa, suo figliuolo, regno' in luogo suo.

15:1 15:1 Il diciottesimo anno del regno di Geroboamo, figlio di Nebat, Abiiam cominciò a regnare soproa Giuda. 2 15:2 Regnò tre anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Maaca, figlia di Abisalom. 3 15:3 Egli si abbandonò a tutti i peccati che suo padre aveva commessi proima di lui, e il suo cuore non fu tutto quanto per il SIGNORE, suo Dio, com'era stato il cuore di Davide suo padre. 4 15:4 Tuttavia per amor di Davide, il SIGNORE, suo Dio, gli lasciò una lampada a Gerusalemme, stabilendo dopo di lui suo figlio, e lasciando sussistere Gerusalemme. 5 15:5 perchè Davide aveva fatto ciò che è giusto agli occhi del SIGNORE, e non si era scostato in nulla dai suoi comandamenti per tutto il tempo della sua vita, salvo nel fatto di Uria, l'Itti-ta. 6 15:6 Tra Roboamo e Gero-boamo vi fu guerra, finchè Roboamo visse. 7 15:7 Il resto delle azioni di Abiiam e tutto quello che egli fece, è scritto nel libro delle Cronache dei re di Giuda. Vi fu guerra fra A-biiam e Geroboamo. 8 15:8 E Abiiam si addormentò con i suoi padri, e fu sepolto nella cittó di Davide. e Asa, suo figlio, regnò al suo posto.

15:1 15:1 Nell’anno diciottesimo del regno di Geroboamo, figlio di Nebat, Abijam iniziò a regnare su Giuda. 2 15:2 Egli regnò tre anni a Gerusalemme. Sua madre si chiamava Maakah, figlia di Abishalom. 3 15:3 Egli si abbandonò a tutti i peccati che suo padre aveva commesso proima di lui, e il suo cuore non fu interamente consacrato all’Eterno, il suo DIO, come il cuore di Davide suo padre. 4 15:4 Tuttavia per amore di Davide, l’Eterno, il suo DIO, gli lasciò una lampada in Gerusalemme, innalzando suo figlio dopo di lui e rendendo stabile Gerusalemme, 5 15:5 perchè Davide aveva fatto ciò che è giusto agli occhi dell’Eterno e non si era allontanato in nulla da ciò che il Signore gli aveva comandato per tutto il tempo della sua vita, eccetto nel caso di Uriah, lo Hitteo. 6 15:6 Fra Roboamo e Geroboamo vi fu guerra finchè Roboamo visse. 7 15:7 Il resto delle gesta di Abijam e tutto ciò che egli fece non sono forse scritti nel libro delle Cronache dei re di Giuda? Vi fu guerra fra Abijam e Geroboamo. 8 15:8 Poi Abijam si addormentò con i suoi padri e fu sepolto nella cittó di Davide. Al suo posto regnò suo figlio Asa.

15:1 Fece portare nel tempio le offerte consacrate da suo padre e quelle consacrate da lui stesso, consistenti in argento, oro e vasi. 2 Ci fu guerra fra Asa e Baasa, re di Israele, per tutta la loro vita. 3 Baasa, re di Israele, assalì Giuda; egli fortificò Rama per impedire le comunicazioni con Asa re di Giuda. 4 Asa prese tutto l'argento e l'oro depositato nei tesori del tempio e nei tesori della reggia, li consegnò ai suoi ministri, che li portarono per ordine del re Asa a Ben-Adad, figlio di Tab-Rimmon, figlio di Chezion, re d'Aram, che risiedeva in Damasco, con la proposta: 5 ""Ci sia un'alleanza fra me e te, come ci fu fra mio padre e tuo padre. Ecco ti mando un dono d'argento e d'oro. Su, rompi la tua alleanza con Baasa, re di Israele, sì che egli si ritiri da me"". 6 Ben-Adad ascoltò il re Asa; mandò contro le città di Israele i capi delle sue forze armate, occupò Iion, Dan, Abel-Bet-Maaca e l'intera regione di Genèsaret, compreso tutto il territorio di Neftali. 7 Quando lo seppe, Baasa smise di fortificare Rama e tornò in Tirza. 8 Allora il re Asa convocò tutti quelli di Giuda, senza esclusione alcuna; costoro presero da Rama le pietre e il legname che Baasa aveva usato per le costruzioni. Con tale materiale il re Asa fortificò Gheba di Beniamino e Mizpà.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia