Cronologia dei paragrafi

Regno di Roboamo ( 931 - 913 )
Regno di Abiam in Giuda ( 913 - 911 )
Regno di Asa in Giuda ( 911 - 87 )
Regno di Nadab in Israele è 91 è 99 )
Regno di Baasa in Israele ( 99 - 886 )
Regno di Ela in Israele ( 886 - 885 )
Regno di Zimri in Israele ( 885 )
Regno di Omri in Israele ( 885 - 874 )
Introduzione al regno di Acab ( 874 - 853 )
Al torrente Cherit
A Zarepta. Il miracolo della farina e dell'olio

Regno di Roboamo ( 931 - 913 ) (1re 14,21-99)

14:21 Roboamo, figlio di Salomone, regnò in Giuda. Aveva quarantun anni quando divenne re e regnò diciassette anni a Gerusalemme, città scelta dal Signore fra tutte le tribù d'Israele per collocarvi il suo nome. Sua madre, ammonita, si chiamava Naamà. 22 Giuda fece ciò che è male agli occhi del Signore; essi provocarono il Signore a gelosia più di quanto avevano fatto i loro padri, con i peccati da loro commessi. 23 Anch'essi si costruirono alture, stele e pali sacri su ogni alto colle e sotto ogni albero verde. 24 Inoltre nella terra c'erano prostituti sacri. Essi commisero tutti gli abomini dei popoli che il Signore aveva scacciato davanti agli Israeliti. 25 Nell'anno quinto del re Roboamo, il re d'Egitto, Sisak, salì contro Gerusalemme. 26 Prese i tesori del tempio del Signore e i tesori della reggia, portò via tutto, prese anche gli scudi d'oro fatti da Salomone. 27 Il re Roboamo li sostituì con scudi di bronzo, che affidò ai comandanti delle guardie addette alle porte della reggia. 28 Ogni volta che il re andava nel tempio del Signore, le guardie li prendevano, poi li riportavano nella sala delle guardie. 29 Le altre gesta di Roboamo e tutte le sue azioni non sono forse descritte nel libro delle Cronache dei re di Giuda? 30 Ci fu guerra continua fra Roboamo e Geroboamo. 31 Roboamo si addormentò con i suoi padri e fu sepolto con i suoi padri nella Città di Davide. Sua madre, ammonita, si chiamava Naamà. Al suo posto divenne re suo figlio Abiam.

14:21 14:21 OR Roboamo, figliuolo di Salomone, regnava in Giuda. egli era di eta' di quarantun anno, quando comincio' a regnare, e regno' diciassette anni in Gerusalemme, citta', la quale il Signore avea eletta d'infra tutte le tribu' d'Israele, per mettervi il suo nome. E il nome di sua madre era Naama Ammonita. 22 14:22 E Giuda fece anch'egli cio' che dispiace al Signore, e lo provoco' a gelosia, piu' che non aveano fatto i suoi padri, con tutti i lor peccati, che aveano commessi. 23 14:23 E si edificarono an-ch'essi degli alti luoghi, e si fecero delle statue, e de' boschi, soproa ogni alto colle, e sotto ogni albero verdeggiante. 24 14:24 V'erano eziandio de' cinedi nel paese. Essi fecero secondo tutti i fatti abbomi-nevoli delle genti, le quali il Signore avea scacciate d'in-nanzi a' figliuoli d'Israele. 25 14:25 Ed avvenne, l'anno quinto del re Roboamo, che Sisac, re di Egitto, sali' contro a Gerusalemme. 26 14:26 e proese i tesori della Casa del Signore, ed i tesori della casa reale. proese ogni cosa. proese ancora tutti gli scudi d'oro che Salomone avea fatti. 27 14:27 E il re Roboamo fece, in luogo di quelli, degli scudi di rame, e li rimise nelle mani de' capitani de' sergenti, che facevano la guardia alla porta della casa reale. 28 14:28 E quando il re entrava nella Casa del Signore, i sergenti li portavano. e poi li riportavano nella loggia de' sergenti. 29 14:29 Ora, quant'e' al rimanente de' fatti di Roboamo, e tutto cio' ch'egli fece. queste cose non sono esse scritte nel Libro delle Croniche dei re di Giuda? 30 14:30 Ora vi fu del continuo guerra fra Roboamo e Geroboamo. 31 14:31 E Roboamo giacque co' suoi padri, e fu seppellito con essi nella Citta' di Davide. E il nome di sua madre era Naama Ammonita. Ed Abiam, suo figliuolo, regno' in luogo suo.

14:21 14:21 Roboamo, figliuolo di Salomone, regno' in Giuda. Avea quarantun anno quando comincio' a regnare, e regno' diciassette anni in Gerusalemme, nella citta' che l'Eterno s'era scelta fra tutte le tribu' d'Israele per mettervi il suo nome. Sua madre si chiamava Naama, l'Ammonita. 22 14:22 Que' di Giuda fecero cio' ch'e' male agli occhi dell'Eterno. e coi peccati che commisero provocarono l'Eterno a gelosia piu' di quanto avesser fatto i loro padri. 23 14:23 Si eressero anch'essi degli alti luoghi con delle statue e degl'idoli d'Astarte su tutte le alte colline e sotto ogni albero verdeggiante. 24 14:24 V'erano anche nel paese degli uomini che si prostituivano. Essi proaticarono tutti gli atti abominevoli delle nazioni che l'Eterno avea cacciate d'innanzi ai figliuoli d'Israele. 25 14:25 L'anno quinto del regno di Roboamo, Scishak, re d'Egitto, sali' contro Gerusalemme, 26 14:26 e porto' via i tesori della casa dell'Eterno e i tesori della casa del re. porto' via ogni cosa. proese pure tutti gli scudi d'oro che Salomone avea fatti. 27 14:27 invece de' quali Roboamo fece fare degli scudi di rame, e li affido' ai capitani della guardia che custodiva la porta della casa del re. 28 14:28 E ogni volta che il re entrava nella casa dell'Eterno, quei della guardia li portavano. poi li riportavano nella sala della guardia. 29 14:29 Il resto delle azioni di Roboamo e tutto quello ch'ei fece, sta scritto nel libro delle Cronache dei re di Giuda. 30 14:30 Or vi fu guerra continua fra Roboamo e Geroboamo. 31 14:31 E Roboamo s'addormento' coi suoi padri e con essi fu sepolto nella citta' di Davide. Sua madre si chiamava Naama, l'Ammonita. Ed Abijam, suo figliuolo, regno' in luogo suo.

14:21 14:21 Roboamo, figlio di Salomone, regnò in Giuda. Aveva quarantun anni quando cominciò a regnare, e regnò diciassette anni a Gerusalemme, nella cittó che il SIGNORE si era scelta fra tutte le tribù d'Israele per mettervi il suo nome. Sua madre si chiamava Na-ama, l'Ammonita. 22 14:22 Gli abitanti di Giuda fecero ciò che è male agli occhi del SIGNORE. e, con i peccati che commisero, provocarono la gelosia del SIGNORE più di quanto avessero fatto i loro padri. 23 14:23 Costruirono anch'essi degli alti luoghi con statue e idoli d'Astarte su tutte le alte colline e sotto ogni albero verdeggiante. 24 14:24 C'erano anche nel paese degli uomini che si prostituivano. Essi proaticarono tutti gli atti abominevoli delle nazioni che il SIGNORE aveva cacciate davanti ai figli d'Israele. 25 14:25 Il quinto anno del regno di Roboamo, Sisac, re d'Egitto, salò contro Gerusalemme, 26 14:26 e portò via i tesori della casa del SIGNORE e i tesori del palazzo del re. portò via ogni cosa. proese pure tutti gli scudi d'oro che Salomone aveva fatti. 27 14:27 al loro posto Roboa-mo fece fare degli scudi di bronzo, e li affidò ai capitani della guardia che custodiva la porta del palazzo del re. 28 14:28 Ogni volta che il re entrava nella casa del SIGNORE, quelli che erano di guardia li portavano. poi li riportavano nella sala della guardia. 29 14:29 Il resto delle azioni di Roboamo e quanto egli fece, è scritto nel libro delle Cronache dei re di Giuda. 30 14:30 Ci fu guerra continua tra Roboamo e Geroboamo. 31 14:31 Poi Roboamo si addormentò con i suoi padri e con essi fu sepolto nella cittó di Davide. Sua madre si chiamava Naama, l'Ammonita. E Abiiam, suo figlio, regnò al suo posto.

14:21 14:21 Roboamo, figlio di Salomone, regnò in Giuda. Egli aveva quarantun anni quando divenne re e regnò diciassette anni a Gerusalemme, nella cittó che l’Eterno aveva scelto fra tutte le tribù d’Israele per mettervi il suo nome. Sua madre si chiamava Naamah, l’Ammonita. 22 14:22 Quei di Giuda fecero ciò che è male agli occhi dell’Eterno. e con i peccati che commisero provocarono l’Eterno a gelosia più di quanto avessero fatto i loro padri. 23 14:23 Anch’essi si costruirono alti luoghi, steli e A-scerim su tutte le alte colline e sotto ogni albero verdeggiante. 24 14:24 Inoltre c’erano nel paese uomini che si davano alla prostituzione sacra. Essi proaticavano tutte le abominazioni delle nazioni che l’Eterno aveva scacciato davanti ai figli d’Israele. 25 14:25 Nell’anno quinto del re Roboamo, Scishak, re d’Egitto, salì contro Gerusalemme, 26 14:26 e portò via i tesori della casa dell’Eterno e i tesori del palazzo reale. portò via ogni cosa, comproesi gli scudi d’oro che Salomone aveva fatto. 27 14:27 Al loro posto il re Roboamo fece fare degli scudi di bronzo e li affidò ai capitani delle guardie che custodivano l’entrata del palazzo reale. 28 14:28 Ogni volta che il re entrava nella casa dell’Eterno, le guardie li riportavano nella sala delle guardie. 29 14:29 Il resto delle azioni di Roboamo e tutto ciò che egli fece non sono forse scritti nel libro delle Cronache dei re di Giuda? 30 14:30 Vi fu guerra continua fra Roboamo e Geroboamo. 31 14:31 Poi Roboamo si addormentò con i suoi padri e fu sepolto con essi nella cittó di Davide. Sua madre si chiamava Naamah, l’Ammonita. Al suo posto regnò suo figlio Abijam.

14:21 Ma, per amore di Davide, il Signore suo Dio gli concesse una lampada in Gerusalemme, innalzandone il figlio dopo di lui e rendendo stabile Gerusalemme, 22 perchè Davide aveva fatto ciò che è giusto agli occhi del Signore e non aveva traviato dai comandi che il Signore gli aveva impartiti, durante tutta la sua vita, se si eccettua il caso di Uria l'Hittita. 23 Le altre gesta di Abiam, tutte le sue azioni, sono descritte nel libro delle Cronache dei re di Giuda. 24 Ci fu guerra fra Abiam e Geroboamo. 25 Abiam si addormentò con i suoi padri; lo seppellirono nella città di Davide e al suo posto divenne re suo figlio Asa. 26 Nell'anno ventesimo di Geroboamo, re di Israele, divenne re su Giuda Asa. 27 Costui regnò quarantun anni in Gerusalemme. Sua madre si chiamava Maaca, figlia di Assalonne. 28 Asa, come Davide suo antenato, fece ciò che è giusto agli occhi del Signore. 29 Eliminò i prostituti sacri dal paese e allontanò tutti gli idoli eretti da suo padre. 30 Anche sua madre Maaca egli privò della dignità di regina madre, perchè essa aveva eretto un obbrobrio in onore di Asera; Asa abbattè l'obbrobrio e lo bruciò nella valle del torrente Cedron. 31 Ma non scomparvero le alture, anche se il cuore di Asa si mantenne integro nei riguardi del Signore per tutta la sua vita.

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale