Cronologia dei paragrafi

La reggia di Salomone
Chiram
Le colonne di bronzo
Il bacino di bronzo
Le basi e i bacini di bronzo
Il piccolo mobilio. Riassunto
Trasferimento dell'arca dell'alleanza
Dio prende possesso del suo Tempio
Discorso di Salomone al popolo
Preghiera personale di Salomone
Preghiera per il popolo
Supplementi
Conclusione della preghiera e benedizione del popolo
I sacrifici della festa di dedicazione
Nuova apparizione divina
Scambio con Chiram
Il lavoro forzato per la costruzione
Il servizio del Tempio
Salomone armatore
Visita della regina di Saba
La ricchezza di Salomone
I carri di Salomone
Le mogli di Salomone
I nemici esterni di Salomone
La rivolta di Geroboamo
Conclusione del regno
L'assemblea di Sichem
Lo scisma politico
Lo scisma religioso
Distruzione dell'altare di Betel
L'uomo di Dio e il profeta
Seguito del regno di Geroboamo I ( 931 - 91 )
Regno di Roboamo ( 931 - 913 )
Regno di Abiam in Giuda ( 913 - 911 )
Regno di Asa in Giuda ( 911 - 87 )
Regno di Nadab in Israele è 91 è 99 )
Regno di Baasa in Israele ( 99 - 886 )
Regno di Ela in Israele ( 886 - 885 )
Regno di Zimri in Israele ( 885 )
Regno di Omri in Israele ( 885 - 874 )
Introduzione al regno di Acab ( 874 - 853 )
Al torrente Cherit
A Zarepta. Il miracolo della farina e dell'olio

La reggia di Salomone (1re 7,1-12)

7:1 Salomone costruì anche la sua reggia e la portò a compimento in tredici anni. 2 Costruì il palazzo detto Foresta del Libano. Di cento cubiti era la sua lunghezza, di cinquanta cubiti era la sua larghezza e di trenta cubiti era la sua altezza; era su quattro ordini di colonne di cedro e con travi di cedro sulle colonne, 3 e in alto era coperto con legno di cedro sulle traverse che poggiavano sulle colonne, in numero di quarantacinque, quindici per fila. 4 Vi erano finestre con cornici in tre file, che si corrispondevano faccia a faccia tre volte. 5 Tutte le porte con gli stipiti avevano cornice quadrangolare; un'apertura era prospiciente all'altra, per tre volte. 6 Fece il vestibolo delle colonne; di cinquanta cubiti era la sua lunghezza e di trenta cubiti era la sua larghezza. Sul davanti c'era un vestibolo e altre colonne e davanti a esse una cancellata. 7 Fece anche il vestibolo del trono, ove esercitava la giustizia, cioè il vestibolo del giudizio; era coperto con legno di cedro dal pavimento al soffitto. 8 La reggia, dove abitava, fu costruita in modo simile a quest'opera, in un secondo cortile, all'interno rispetto al vestibolo; in modo simile a tale vestibolo fece anche una casa per la figlia del faraone, che Salomone aveva preso in moglie. 9 Tutte queste costruzioni erano di pietre scelte, squadrate secondo misura, segate con la sega sul lato interno ed esterno, dalle fondamenta ai cornicioni e al di fuori fino al cortile maggiore. 10 Ed erano state poste come fondamenta pietre scelte, pietre grandi, pietre di dieci cubiti e pietre di otto cubiti. 11 Al di sopra c'erano pietre scelte, squadrate a misura, e legno di cedro. 12 Il cortile maggiore era tutto con tre file di pietre squadrate e una di travi di cedro; era simile al cortile interno del tempio del Signore e al vestibolo del tempio.

7:1 7:1 POI Salomone, nello spazio di tredici anni, edifico' la sua casa, e la compie' interamente. 2 7:2 Edifico' ancora la casa del Bosco del Libano, di lunghezza di cento cubiti, e di larghezza di cinquanta, e d'altezza di trenta. ed era posta soproa quattro ordini di colonne di cedro, soproa le quali vi era una travatura di cedro. 3 7:3 E la casa era coperta di cedro di soproa, cioe' soproa i palchi, ch'erano posti soproa quarantacinque colonne, a quindici per ordine. 4 7:4 E vi erano tre ordini di finestre, il cui aspetto rispondeva l'uno all'altro triplicatamente. 5 7:5 E tutti i vani e gli stipiti erano di figura quadra. e l'uno aspetto era dirincontro all'altro triplicatamente. 6 7:6 Fece eziandio il portico a quelle colonne, di lunghezza di cinquanta cubiti, e di larghezza di trenta. e questo portico era davanti a quelle. talche' in fronte di esse vi erano colonne e travatura. 7 7:7 Fece ancora il portico del trono, soproa il quale egli teneva ragione, nominato: Il Portico del giudicio. ed esso fu coperto di cedro, dal suolo fino al solaio. 8 7:8 E nella sua casa, dove egli dimorava, vi era un altro cortile, dentro del portico, di simil lavoro a questo. Salomone fece ancora una casa per la figliuola di Faraone, la quale egli avea proesa per moglie, somigliante a quel portico. 9 7:9 Tutte queste fabbriche, di dentro e di fuori, dal fondamento fino agli sporti delle cornici, e di fuori fino al cortil grande, erano di pietre fine, segate con la sega, della medesima misura che le pietre pulite. 10 7:10 Il fondamento ancora era di pietre fine, di pietre grandi, di pietre di dieci e di otto cubiti. 11 7:11 Parimente al disoproa vi erano delle pietre fine, della medesima misura delle pietre pulite. ed una fabbrica di legname di cedro. 12 7:12 Similmente il cortile grande d'ogn'intorno era a tre solai di pietre pulite, ed un solaio di travi di cedro. come il cortile di dentro della Casa del Signore, e il portico della Casa.

7:1 7:1 Poi Salomone costrui' la sua proproia casa, e la compi' interamente in tredici anni. 2 7:2 Fabbrico' proima di tutto la casa della 'Foresta del Libano', di cento cubiti di lunghezza, di cinquanta di larghezza e di trenta d'altezza. Era basata su quattro ordini di colonne di cedro, sulle quali poggiava una travatura di cedro. 3 7:3 Un soffitto di cedro coproiva le camere che poggiavano sulle colonne, e che erano in numero di quarantacinque, quindici per fila. 4 7:4 E v'erano tre ordini di camere, le cui finestre si trovavano le une dirimpetto alle altre lungo tutti e tre gli ordini. 5 7:5 E tutte le porte coi loro stipiti ed architravi erano quadrangolari, e le finestre dei tre ordini di camere si trovavano le une dirimpetto alle altre, in tutti e tre gli ordini. 6 7:6 Fece pure il portico di colonne, avente cinquanta cubiti di lunghezza e trenta di larghezza, con un vestibolo davanti, delle colonne, e una scalinata in fronte. 7 7:7 Poi fece il portico del trono dove amministrava la giustizia, e che si chiamo' il 'Portico del giudizio'. e lo ricoproi' di legno di cedro dal pavimento al soffitto. 8 7:8 E la casa sua, dov'egli dimorava, fu costruita nello stesso modo, in un altro cortile, dietro il portico. E fece una casa dello stesso stile di questo portico per la figliuola di Faraone, ch'egli avea sposata. 9 7:9 Tutte queste costruzioni erano di pietre scelte, tagliate a misura, segate con la sega, internamente ed esternamente, dai fondamenti ai cornicioni, e al di fuori fino al cortile maggiore. 10 7:10 Anche i fondamenti erano di pietre scelte, grandi, di pietre di dieci cubiti, e di pietre di otto cubiti. 11 7:11 E al di soproa c'erano delle pietre scelte, tagliate a misura, e del legname di cedro. 12 7:12 Il gran cortile avea tutto all'intorno tre ordini di pietre lavorate e un ordine di travi di cedro, come il cortile interiore della casa dell'Eterno e come il portico della casa.

7:1 7:1 Poi Salomone costruò il suo palazzo, e lo terminò interamente in tredici anni. 2 7:2 Costruò la casa detta: 'Foresta del Libano'. era di cento cubiti di lunghezza, di cinquanta di larghezza e di trenta d'altezza. Era basata su quattro ordini di colonne di cedro, sulle quali poggiava una travatura di cedro. 3 7:3 Un soffitto di cedro coproiva le camere che poggiavano sulle quarantacinque colonne, quindici per fila. 4 7:4 C'erano tre file di camere, le cui finestre si trovavano le une di fronte alle altre lungo tutte e tre le file. 5 7:5 Tutte le porte con i loro stipiti e architravi erano quadrangolari. Le finestre delle tre file di camere si trovavano le une di fronte alle altre, in tutti e tre gli ordini. 6 7:6 Fece pure il portico a colonne, che aveva cinquanta cubiti di lunghezza e trenta di larghezza, con un vestibolo davanti, delle colonne, e una scalinata sul davanti. 7 7:7 Poi fece il portico del trono dove amministrava la giustizia, che fu chiamato: 'Portico del giudizio'. lo ricoproò di legno di cedro dal pavimento al soffitto. 8 7:8 La sua casa, dove abitava, fu costruita nello stesso modo, in un altro cortile, dietro il portico. Fece una casa dello stesso stile di questo portico per la figlia del faraone, che egli aveva sposata. 9 7:9 Tutte queste costruzioni erano di pietre scelte, tagliate a misura, segate, internamente ed esternamente, dalle fondamenta ai cornicioni, e al di fuori sino al cortile maggiore. 10 7:10 Anche le fondamenta erano di pietre scelte, grandi: pietre di dieci cubiti, e pietre di otto cubiti. 11 7:11 Soproa di esse c'erano delle pietre scelte, tagliate a misura e del legname di cedro. 12 7:12 Il gran cortile aveva tutto intorno tre ordini di pietre lavorate e un ordine di travi di cedro, come il cortile interno della casa del SIGNORE e come il portico della casa.

7:1 7:1 Ma a Salomone occorsero tredici anni a costruire la sua proproia casa. così egli portò a termine tutta la sua casa. 2 7:2 Egli costruì la casa della 'Foresta del Libano', lunga cento cubiti, larga cinquanta e alta trenta su quattro ordini di colonne di cedro, sulle quali poggiavano travi di cedro. 3 7:3 Un soffitto di cedro coproiva le camere che poggiavano sulle colonne, e che erano in numero di quarantacinque, quindici per fila. 4 7:4 Vi erano tre file di finestre, contrapposte le une alle altre su tre piani diversi. 5 7:5 Tutte le porte con i loro stipiti ed architravi erano quadrangolari, e le finestre erano opposte le une alle altre su tre piani diversi. 6 7:6 Fece pure il portico di colonne, lungo cinquanta cubiti e largo trenta. sul davanti c’era un vestibolo, sostenuto da colonne e coperto da un tetto. 7 7:7 Poi fece il portico del trono dove amministrava la giustizia, chiamato ""Portico del giudizio"". e lo ricoproì di cedro dal pavimento al soffitto. 8 7:8 La casa invece dove egli abitava, costruita alla stessa maniera, aveva un altro cortile all’interno del portico. Salomone fece pure una casa con un portico simile a questo per la figlia del Faraone, che aveva proeso in moglie. 9 7:9 Tutte queste costruzioni erano di pietre scelte, squadrate a misura, tagliate con la sega di dentro e di fuori dalle fondamenta ai cornicioni, e al di fuori fino al cortile maggiore. 10 7:10 Anche le fondamenta erano di pietre scelte, di pietre grosse, alcune di dieci cubiti e altre di otto cubiti. 11 7:11 Al di soproa c?erano pietre scelte, squadrate a misura e del legname di cedro. 12 7:12 Il grande cortile aveva tutt’intorno tre ordini di pietre squadrate e un ordine di travi di cedro, come il cortile interno della casa dell’Eterno e come il portico del tempio.

7:1 Fuse due colonne di bronzo, ognuna alta diciotto cubiti e dodici di circonferenza. 2 Fece due capitelli, fusi in bronzo, da collocarsi sulla cima delle colonne; l'uno e l'altro erano alti cinque cubiti. 3 Fece due reticolati per coprire i capitelli che erano sopra le colonne, un reticolato per un capitello e un reticolato per l'altro capitello. 4 Fece melagrane su due file intorno al reticolato per coprire i capitelli sopra le colonne; allo stesso modo fece per il secondo capitello. 5 I capitelli sopra le colonne erano a forma di giglio. 6 C'erano capitelli sopra le colonne, applicati alla sporgenza che era al di là del reticolato; essi contenevano duecento melagrane in fila intorno a ogni capitello. 7 Eresse le colonne nel vestibolo del tempio. Eresse la colonna di destra, che chiamò Iachin ed eresse la colonna di sinistra, che chiamò Boaz. 8 Così fu terminato il lavoro delle colonne. 9 Fece un bacino di metallo fuso di dieci cubiti da un orlo all'altro, rotondo; la sua altezza era di cinque cubiti e la sua circonferenza di trenta cubiti. 10 Intorno, sotto l'orlo, c'erano cucurbite, dieci per ogni cubito; le cucurbite erano disposte in due file ed erano state colate insieme con il bacino. 11 Questo poggiava su dodici buoi; tre guardavano verso settentrione, tre verso occidente, tre verso meridione e tre verso oriente. Il bacino poggiava su di essi e le loro parti posteriori erano rivolte verso l'interno. 12 Il suo spessore era di un palmo; il suo orlo fatto come l'orlo di un calice era a forma di giglio. Conteneva duemila bat.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia