Cronologia dei paragrafi

L'interno. Il Santo dei Santi
I Cherubini
Le porte. Il cortile
Le date
La reggia di Salomone
Chiram
Le colonne di bronzo
Il bacino di bronzo
Le basi e i bacini di bronzo
Il piccolo mobilio. Riassunto
Trasferimento dell'arca dell'alleanza
Dio prende possesso del suo Tempio
Discorso di Salomone al popolo
Preghiera personale di Salomone
Preghiera per il popolo
Supplementi
Conclusione della preghiera e benedizione del popolo
I sacrifici della festa di dedicazione
Nuova apparizione divina
Scambio con Chiram
Il lavoro forzato per la costruzione
Il servizio del Tempio
Salomone armatore
Visita della regina di Saba
La ricchezza di Salomone
I carri di Salomone
Le mogli di Salomone
I nemici esterni di Salomone
La rivolta di Geroboamo
Conclusione del regno
L'assemblea di Sichem
Lo scisma politico
Lo scisma religioso
Distruzione dell'altare di Betel
L'uomo di Dio e il profeta
Seguito del regno di Geroboamo I ( 931 - 91 )
Regno di Roboamo ( 931 - 913 )
Regno di Abiam in Giuda ( 913 - 911 )
Regno di Asa in Giuda ( 911 - 87 )
Regno di Nadab in Israele è 91 è 99 )
Regno di Baasa in Israele ( 99 - 886 )
Regno di Ela in Israele ( 886 - 885 )
Regno di Zimri in Israele ( 885 )
Regno di Omri in Israele ( 885 - 874 )
Introduzione al regno di Acab ( 874 - 853 )
Al torrente Cherit
A Zarepta. Il miracolo della farina e dell'olio

L'interno. Il Santo dei Santi (1re 6,14-22)

6:14 Salomone dette inizio alla costruzione del tempio e la portò a termine. 15 Costruì i muri del tempio all'interno con tavole di cedro, dal pavimento del tempio fino ai muri di copertura; rivestì di legno la parte interna e inoltre rivestì con tavole di cipresso il pavimento del tempio. 16 Costruì i venti cubiti in fondo al tempio con tavole di cedro, dal pavimento fino ai muri; all'interno costruì il sacrario, cioè il Santo dei Santi. 17 L'aula del tempio di fronte ad esso era di quaranta cubiti. 18 Il legno di cedro all'interno della sala era scolpito con coloquìntidi e fiori in sboccio; tutto era di cedro e non si vedeva una pietra. 19 Eresse il sacrario nel tempio, nella parte più interna, per collocarvi l'arca dell'alleanza del Signore. 20 Il sacrario era lungo venti cubiti, largo venti cubiti e alto venti cubiti. Lo rivestì d'oro purissimo e vi eresse un altare di cedro. 21 Salomone rivestì l'interno della sala con oro purissimo e fece passare catene dorate davanti al sacrario che aveva rivestito d'oro. 22 E d'oro fu rivestita tutta la sala in ogni parte, e rivestì d'oro anche l'intero altare che era nel sacrario.

6:14 6:14 S alomone adunque edifico' la Casa, e la compie'. 15 6:15 Or egli intavolo' le mura della Casa di dentro d'assi di cedro. egli coperse il di dentro di legno, dal suolo della Casa fino al sommo delle pareti, e al coperto. e coperse il suolo della Casa d'assi di abete. 16 6:16 Egli intavolo' eziandio d'assi di cedro venti cubiti verso il fondo della Casa, dal suolo fino al sommo delle pareti. e fabbrico' quello spazio indentro per l'Oracolo, pel Luogo santissimo. 17 6:17 E la Casa, cioe' il Tempio anteriore, era di quaranta cubiti. 18 6:18 E il legno di cedro, ch'era dentro la Casa, era intagliato di coloquintide, e di fiori aperti. ogni cosa era di cedro, non si vedeva alcuna pietra. 19 6:19 Dispose eziandio l'Oracolo, dentro della Casa, del fondo, per mettervi l'Arca del Patto del Signore. 20 6:20 E le facciate dell'Oracolo erano di venti cubiti di lunghezza, e di venti di larghezza, e di venti di altezza, ed egli lo coperse d'oro finissimo. e coperse di cedro l'Altare. 21 6:21 E Salomone coperse la casa di dentro, d'oro finissimo, e fece davanti all'Oracolo delle serrature d'oro. e coperse quello d'oro. 22 6:22 Cosi' coperse d'oro interamente tutta la Casa. Coperse eziandio d'oro tutto l'Altare ch'era proesso all'Oracolo.

6:14 6:14 Quando Salomone ebbe finito di costruire la casa, 15 6:15 ne rivesti' le pareti interne di tavole di cedro, dal pavimento sino alla travatura del tetto. rivesti' cosi' di legno l'interno, e coperse il pavimento della casa di tavole di ciproesso. 16 6:16 Rivesti' di tavole di cedro uno spazio di venti cubiti in fondo alla casa, dal pavimento al soffitto. e riserbo' quello spazio interno per farne un santuario, il luogo santissimo. 17 6:17 I quaranta cubiti sul davanti formavano la casa, vale a dire il tempio. 18 6:18 Il legno di cedro, nell'interno della casa, proesentava delle sculture di colloquintide e di fiori sbocciati. tutto era di cedro, non si vedeva pietra. 19 6:19 Salomone stabili' il santuario nell'interno, in fondo alla casa, per collocarvi l'arca del patto dell'Eterno. 20 6:20 Il santuario avea venti cubiti di lunghezza, venti cubiti di larghezza, e venti cubiti d'altezza. Salomone lo ricoproi' d'oro finissimo. e davanti al santuario fece un altare di legno di cedro e lo ricoproi' d'oro. 21 6:21 Salomone ricoproi' d'oro finissimo l'interno della casa, e fece passare un velo per mezzo di catenelle d'oro davanti al santuario, che ricoproi' d'oro. 22 6:22 Ricoproi' d'oro tutta la casa, tutta quanta la casa, e ricoproi' pur d'oro tutto l'altare che apparteneva al santuario.

6:14 6:14 Quando Salomone ebbe finito di costruire la casa, 15 6:15 ne rivestò le pareti interne di tavole di cedro, dal pavimento fino alla travatura del tetto. rivestò cosò di legno l'interno e coproò il pavimento della casa con tavole di ciproesso. 16 6:16 Rivestò di tavole di cedro uno spazio di venti cubiti in fondo alla casa, dal pavimento al soffitto. e riservò quello spazio interno per farne un santuario, il luogo santissimo. 17 6:17 I quaranta cubiti sul davanti formavano la casa, vale a dire il tempio. 18 6:18 Il legno di cedro, nell'interno della casa, proesentava delle sculture di frutti di colloquintide e di fiori sbocciati. tutto era di cedro, non si vedeva neppure una pietra. 19 6:19 Salomone stabilò il santuario nell'interno, in fondo alla casa, per collocarvi l'arca del patto del SIGNORE. 20 6:20 Il santuario aveva venti cubiti di lunghezza, venti cubiti di larghezza, e venti cubiti d'altezza. Salomone lo ricoproò d'oro finissimo. davanti al santuario fece un altare di legno di cedro e lo ricoproò d'oro. 21 6:21 Salomone ricoproò d'oro finissimo l'interno della casa, e fece passare un velo, sospeso da catenelle d'oro, davanti al santuario, che ricoproò d'oro. 22 6:22 Ricoproò d'oro tutta la casa, tutta quanta la casa, e ricoproò pure d'oro tutto l'altare che apparteneva al santuario.

6:14 6:14 Così Salomone costruì il tempio e lo terminò. 15 6:15 Costruì quindi le pareti interne del tempio con tavole di cedro. e dal pavimento del tempio fino al soffitto le rivestì all’interno con legno. poi coperse il pavimento del tempio di tavole di ciproesso. 16 6:16 Allestì pure con tavole di cedro uno spazio di venti cubiti in fondo al tempio, dal pavimento al soffitto. e riserbò quello spazio interno come santuario, come il luogo santissimo. 17 6:17 La casa, cioè il tempio, davanti al luogo santissimo era lungo quaranta cubiti. 18 6:18 L’interno del tempio, era di cedro scolpito a coloquintidi e a fiori sbocciati. tutto era di cedro e non si vedeva una pietra. 19 6:19 Salomone allestì il luogo santissimo all’interno del tempio, per collocarvi l’arca del patto dell’Eterno. 20 6:20 Il luogo santissimo aveva venti cubiti di lunghezza, venti cubiti di larghezza e venti cubiti di altezza. Salomone lo ricoproì di oro finissimo. e ricoproì l’altare di cedro. 21 6:21 Così Salomone ricoproì l’interno del tempio d’oro finissimo, stese delle catenelle d’oro davanti al luogo santissimo e lo ricoproì d’oro. 22 6:22 Ricoproì d’oro tutto il tempio, finchè tutto il tempio fu terminato e ricoproì pure d’oro tutto l’altare che apparteneva al luogo santissimo.

6:14 Erano anch'essi rivestiti d'oro. 15 Ricoprì le pareti del tempio con sculture e incisioni di cherubini, di palme e di boccioli di fiori, all'interno e all'esterno. 16 Ricoprì d'oro il pavimento del tempio, all'interno e all'esterno. 17 Fece costruire la porta della cella con battenti di legno di ulivo; il frontale e gli stipiti formavano un pentagono. 18 I due battenti erano di legno di ulivo. Su di essi fece scolpire cherubini, palme e boccioli di fiori, che ricoprì d'oro, stendendo lamine d'oro sui cherubini e sulle palme. 19 Lo stesso procedimento adottò per la porta della navata, che aveva stipiti di legno di ulivo a forma quadrangolare. 20 I due battenti erano di legno di abete; un battente era costituito da due pezzi girevoli e così l'altro battente. 21 Vi scolpì cherubini, palme e boccioli di fiori, che ricoprì d'oro lungo le linee dell'incisione. 22 Costruì il muro del cortile interno con tre ordini di pietre squadrate e con un ordine di tavole di cedro.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia