Cronologia dei paragrafi

La costruzione del Tempio
L'interno. Il Santo dei Santi
I Cherubini
Le porte. Il cortile
Le date
La reggia di Salomone
Chiram
Le colonne di bronzo
Il bacino di bronzo
Le basi e i bacini di bronzo
Il piccolo mobilio. Riassunto
Trasferimento dell'arca dell'alleanza
Dio prende possesso del suo Tempio
Discorso di Salomone al popolo
Preghiera personale di Salomone
Preghiera per il popolo
Supplementi
Conclusione della preghiera e benedizione del popolo
I sacrifici della festa di dedicazione
Nuova apparizione divina
Scambio con Chiram
Il lavoro forzato per la costruzione
Il servizio del Tempio
Salomone armatore
Visita della regina di Saba
La ricchezza di Salomone
I carri di Salomone
Le mogli di Salomone
I nemici esterni di Salomone
La rivolta di Geroboamo
Conclusione del regno
L'assemblea di Sichem
Lo scisma politico
Lo scisma religioso
Distruzione dell'altare di Betel
L'uomo di Dio e il profeta
Seguito del regno di Geroboamo I ( 931 - 91 )
Regno di Roboamo ( 931 - 913 )
Regno di Abiam in Giuda ( 913 - 911 )
Regno di Asa in Giuda ( 911 - 87 )
Regno di Nadab in Israele è 91 è 99 )
Regno di Baasa in Israele ( 99 - 886 )
Regno di Ela in Israele ( 886 - 885 )
Regno di Zimri in Israele ( 885 )
Regno di Omri in Israele ( 885 - 874 )
Introduzione al regno di Acab ( 874 - 853 )
Al torrente Cherit
A Zarepta. Il miracolo della farina e dell'olio

La costruzione del Tempio (1re 6,1-13)

6:1 L'anno quattrocentoottantesimo dopo l'uscita degli Israeliti dalla terra d'Egitto, l'anno quarto del regno di Salomone su Israele, nel mese di Ziv, cioè nel secondo mese, egli dette inizio alla costruzione del tempio del Signore. 2 Il tempio costruito dal re Salomone per il Signore aveva sessanta cubiti di lunghezza, venti di larghezza, trenta cubiti di altezza. 3 Davanti all'aula del tempio vi era il vestibolo: era lungo venti cubiti, nel senso della larghezza del tempio, e profondo dieci cubiti davanti al tempio. 4 Fece nel tempio finestre con cornici e inferriate. 5 Contro il muro del tempio costruì all'intorno un edificio a piani, cioè intorno alle pareti del tempio, sia dell'aula sia del sacrario, e vi fece delle stanze. 6 Il piano inferiore era largo cinque cubiti, il piano di mezzo era largo sei cubiti e il terzo era largo sette cubiti, perchè predispose delle rientranze tutt'intorno all'esterno del tempio in modo che non fossero intaccate le pareti del tempio. 7 Per la costruzione del tempio venne usata pietra intatta di cava; durante i lavori nel tempio non si udirono martelli, piccone o altro arnese di ferro. 8 La porta del piano più basso era sul lato destro del tempio; attraverso una scala a chiocciola si saliva al piano di mezzo e dal piano di mezzo al terzo. 9 Dette inizio alla costruzione del tempio e la portò a termine, e coprì il tempio con assi e con travatura di cedro. 10 Costruì anche l'edificio a piani contro tutto il tempio, alto cinque cubiti per piano, che poggiava sul tempio con travi di cedro. 11 Fu rivolta a Salomone questa parola del Signore: 12 "Riguardo al tempio che stai edificando, se camminerai secondo le mie leggi, se eseguirai le mie norme e osserverai tutti i miei comandi, camminando in essi, io confermerò a tuo favore la mia parola, quella che ho annunciato a Davide tuo padre. 13 Io abiterò in mezzo agli Israeliti; non abbandonerò il mio popolo Israele".

6:1 6:1 ORA, quattrocentot-tant'anni da che i figliuoli d'Israele furono usciti del paese di Egitto, l'anno quarto del regno di Salomone soproa Israele, nel mese di Ziv, che e' il secondo mese, egli comincio' ad edificar la Casa al Signore. 2 6:2 E la Casa che il re Salomone edifico' al Signore, avea sessanta cubiti di lunghezza, e venti di larghezza, e trenta di altezza. 3 6:3 E vi era un portico davanti alla parte della Casa, che si chiamava il Tempio, il quale avea venti cubiti di lunghezza, al pari della larghezza della Casa. e dieci cubiti di larghezza in fronte della Casa. 4 6:4 Fece eziandio alla Casa delle finestre reticolate. 5 6:5 Edifico' ancora de' palchi di camere, attenenti al muro della Casa d'ogn'in-torno. d'intorno alle mura della Casa, cosi' del luogo detto il Tempio, come dell'altro detto l'Oracolo. avendovi fatto d'ogn'intorno de' contrafforti. 6 6:6 La larghezza del palco da basso era di cinque cubiti, e la larghezza di quel di mezzo di sei, e la larghezza del terzo di sette. percioc-che' egli fece delle ritratte alla Casa, di fuori. acciocchà que' palchi non entrassero dentro alle mura della Casa. 7 6:7 Ora, quando la Casa fu edificata, ella fu fabbricata di pietre ch'erano state condotte acconce in perfezione come aveano da essere. tal-che' ne' martello, ne' scure, ne' alcun altro strumento di ferro, non fu sentito nella Casa, mentre si edificava. 8 6:8 La porta de' contrafforti, ch'erano in mezzo fra que' palchi, era al lato destro della Casa. e per iscale a lumaca si saliva al palco di mezzo, e di quello al terzo. 9 6:9 Egli adunque edifico' la Casa, e la compie'. e la coperse di soffitti, e di riquadrature di cedro. 10 6:10 E fabbrico' quei palchi di camere d'intorno a tutta la Casa, dell'altezza di cinque cubiti ciascuno. intavolo' eziandio la Casa di legno di cedro. 11 6:11 E la parola del Signore fu indirizzata a Salomone, dicendo: 12 6:12 Quant'e' a questa Casa che tu edifichi, se tu cammini ne' miei statuti, e metti in opera le mie leggi, ed osservi tutti i miei comandamenti, per camminare in essi. io atterro' fermamente inverso te la mia parola, che io ho detta a Davide, tuo padre. 13 6:13 ed abitero' in mezzo de' figliuoli d'Israele, e non abbandonero' il mio popolo Israele.

6:1 6:1 Or il quattrocentottante-simo anno dopo l'uscita dei figliuoli d'Israele dal paese d'Egitto, nel quarto anno del suo regno soproa Israele, nel mese di Ziv, che e' il secondo mese, Salomone comincio' a costruire la casa consacrata all'Eterno. 2 6:2 La casa che il re Salomone costrui' per l'Eterno, avea sessanta cubiti di lunghezza, venti di larghezza, trenta di altezza. 3 6:3 Il portico sul davanti del luogo santo della casa avea venti cubiti di lunghezza rispondenti alla larghezza della casa, e dieci cubiti di larghezza sulla fronte della casa. 4 6:4 E il re fece alla casa delle finestre a reticolato fisso. 5 6:5 Egli costrui', a ridosso del muro della casa, tutt'intorno, de' piani che circondavano i muri della casa: del luogo santo e del luogo santissimo. e fece delle camere laterali, tutt'all'intorno. 6 6:6 Il piano inferiore era largo cinque cubiti. quello di mezzo sei cubiti, e il terzo sette cubiti. perch'egli avea fatto delle sporgenze tutt'intorno ai muri esterni della casa, affinchè le travi non fossero incastrate nei muri della casa. 7 6:7 Per la costruzione della casa si servirono di pietre gia' approntate alla cava. in guisa che nella casa, durante la sua costruzione, non s'udi' mai rumore di martello, d'ascia o d'altro strumento di ferro. 8 6:8 L'ingresso del piano di mezzo si trovava al lato destro della casa. e per una scala a chiocciola si saliva al piano di mezzo, e dal piano di mezzo al terzo. 9 6:9 Dopo aver finito di costruire la casa, Salomone la coperse di travi e di assi di legno di cedro. 10 6:10 Fece i piani addossati a tutta la casa dando ad ognuno cinque cubiti d'altezza, e li collego' con la casa con delle travi di cedro. 11 6:11 E la parola dell'Eterno fu rivolta a Salomone, dicendo: 12 6:12 'Quanto a questa casa che tu edifichi, se tu cammini secondo le mie leggi, se metti in proatica i miei proecetti e osservi e segui tutti i miei comandamenti, io confermero' in tuo favore la promessa che feci a Davide tuo padre: 13 6:13 abitero' in mezzo ai figliuoli d'Israele, e non abbandonero' il mio popolo Israele'.

6:1 6:1 Il quattrocentottantesi-mo anno dopo l'uscita dei figli d'Israele dal paese d'Egitto, nel quarto anno del suo regno soproa Israele, nel mese di Ziv, che è il secondo mese, Salomone cominciò a costruire la casa per il SIGNORE. 2 6:2 La casa che il re Salomone costruò per il SIGNORE aveva sessanta cubiti di lunghezza, venti di larghezza, trenta di altezza. 3 6:3 Il portico sul davanti del luogo santo della casa si estendeva per venti cubiti rispondenti alla larghezza della casa ed era profondo dieci cubiti sul davanti della casa. 4 6:4 Il re fece alla casa delle finestre a reticolato fisso. 5 6:5 Egli costruò, a ridosso del muro della casa, tutto intorno, dei piani che circondavano i muri della casa, cioè del luogo santo e del luogo santissimo. e fece delle camere laterali, tutto intorno. 6 6:6 Il piano inferiore era largo cinque cubiti. quello di mezzo sei cubiti, e il terzo sette cubiti. perchè egli aveva fatto delle sporgenze intorno ai muri esterni della casa, affinchè le travi non fossero incastrate nei muri della casa. 7 6:7 Per la costruzione della casa si servirono di pietre gió proeparate nella cava. cosò nella casa, durante la sua costruzione, non si udò mai rumore di martello, d'ascia o d'altro strumento di ferro. 8 6:8 L'ingresso del piano di mezzo si trovava sul lato destro della casa. per una scala a chiocciola si saliva al piano di mezzo, e dal piano di mezzo al terzo. 9 6:9 Dopo aver finito di costruire la casa, Salomone la coproò di travi e di assi di legno di cedro. 10 6:10 Fece i piani addossati a tutta la casa dando a ognuno cinque cubiti d'altezza, e li collegò alla casa con travi di cedro. 11 6:11 La parola del SIGNORE fu rivolta a Salomone, e gli disse: 12 6:12 'Quanto a questa casa che tu costruisci, se tu cammini secondo le mie leggi, se metti in proatica i miei proecetti e osservi e segui tutti i miei comandamenti, io confermerò in tuo favore la promessa che feci a Davide tuo padre: 13 6:13 abiterò in mezzo ai figli d'Israele e non abbandonerò il mio popolo Israele'.

6:1 6:1 Nell’anno quattrocentot-tanta dopo l’uscita dei figli d’Israele dal paese d’Egitto, nel quarto anno del suo regno soproa Israele, nel mese di Ziv, che è il secondo mese, Salomone cominciò a costruire la casa dell’Eterno. 2 6:2 Il tempio che il re Salomone costruì per l’Eterno, aveva sessanta cubiti di lunghezza, venti di larghezza e trenta di altezza. 3 6:3 Il portico davanti al tempio aveva venti cubiti di lunghezza, eguagliando così la larghezza stessa del tempio, e la sua larghezza si estendeva dieci cubiti dalla facciata del tempio. 4 6:4 Al tempio fece finestre con inferriate. 5 6:5 A ridosso del muro del tempio egli costruì delle camere che correvano tut-t’intorno al muro del tempio, tanto del luogo santo che del luogo santissimo. così fece delle camere laterali tutt’intorno. 6 6:6 Le camere del proimo piano erano larghe cinque cubiti, la larghezza di quelle di mezzo di sei cubiti e la larghezza di quelle del terzo piano di sette cubiti. egli infatti aveva fatto delle sporgenze tutt’intorno ai muri del tempio, perchè le travi di sostegno non fossero incastrate nei muri del tempio. 7 6:7 Per la costruzione del tempio si usarono pietre gió squadrate alla cava. così durante la costruzione del tempio non si udì rumore di martello, di ascia o di altro strumento di ferro. 8 6:8 L’ingresso al proimo piano si trovava sul lato destro del tempio. quindi per una scala a chiocciola si saliva al piano di mezzo, e dal piano di mezzo al terzo. 9 6:9 Dopo aver finito di costruire il tempio, Salomone lo coperse di travi e di assi di cedro. 10 6:10 Costruì i piani laterali con le camere tutt’intorno al tempio, ciascuno alto cinque cubiti, e li collegò al tempio con travi di cedro. 11 6:11 Or la parola dell’Eterno fu rivolta a Salomone, dicendo: 12 6:12 ’Per questo tempio che mi stai edificando, se tu cammini secondo i miei statuti, se metti in proatica i miei decreti e osservi tutti i miei comandamenti camminando in essi, io confermerò a tuo favore la promessa che feci a Davide tuo padre: 13 6:13 abiterò in mezzo ai figli d’Israele e non abbandonerò il mio popolo Israele'.

6:1 Salomone rivestì all'interno le pareti del tempio con tavole di cedro dal pavimento al soffitto; rivestì anche con legno di cedro la parte interna del soffitto e con tavole di cipresso il pavimento. 2 Separò uno spazio di venti cubiti, a partire dal fondo del tempio, con un assito di tavole di cedro che dal pavimento giungeva al soffitto, e la cella che ne risultò all'interno divenne il santuario, il Santo dei santi. 3 La navata di fronte ad esso era di quaranta cubiti. 4 Il cedro all'interno del tempio era scolpito a rosoni e a boccioli di fiori; tutto era di cedro e non si vedeva una pietra. 5 Per l'arca dell'alleanza del Signore fu apprestata una cella nella parte più segreta del tempio. 6 La cella interna era lunga venti cubiti e alta venti. La rivestì d'oro purissimo e vi eresse un altare di cedro. 7 Salomone rivestì l'interno del tempio con oro purissimo e fece passare, davanti alla cella, un velo che scorreva mediante catenelle d'oro e lo ricoprì d'oro. 8 E d'oro fu rivestito tutto l'interno del tempio, e rivestì d'oro anche tutto l'altare che era nella cella. 9 Nella cella fece due cherubini di legno di ulivo, alti dieci cubiti. 10 L'ala di un cherubino era di cinque cubiti e di cinque cubiti era anche l'altra ala del cherubino; c'erano dieci cubiti da una estremità all'altra delle ali. 11 Di dieci cubiti era l'altro cherubino; i due cherubini erano identici nella misura e nella forma. 12 L'altezza di un cherubino era di dieci cubiti, così anche quella dell'altro. 13 Pose i cherubini nella parte più riposta del tempio, nel santuario. I cherubini avevano le ali spiegate; l'ala di uno toccava la parete e l'ala dell'altro toccava l'altra parete; le loro ali si toccavano in mezzo al tempio, ala contro ala.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia