Cronologia dei paragrafi

La fama di Salomone
Preparativi per la costruzione del Tempio
La costruzione del Tempio
L'interno. Il Santo dei Santi
I Cherubini
Le porte. Il cortile
Le date
La reggia di Salomone
Chiram
Le colonne di bronzo
Il bacino di bronzo
Le basi e i bacini di bronzo
Il piccolo mobilio. Riassunto
Trasferimento dell'arca dell'alleanza
Dio prende possesso del suo Tempio
Discorso di Salomone al popolo
Preghiera personale di Salomone
Preghiera per il popolo
Supplementi
Conclusione della preghiera e benedizione del popolo
I sacrifici della festa di dedicazione
Nuova apparizione divina
Scambio con Chiram
Il lavoro forzato per la costruzione
Il servizio del Tempio
Salomone armatore
Visita della regina di Saba
La ricchezza di Salomone
I carri di Salomone
Le mogli di Salomone
I nemici esterni di Salomone
La rivolta di Geroboamo
Conclusione del regno
L'assemblea di Sichem
Lo scisma politico
Lo scisma religioso
Distruzione dell'altare di Betel
L'uomo di Dio e il profeta
Seguito del regno di Geroboamo I ( 931 - 91 )
Regno di Roboamo ( 931 - 913 )
Regno di Abiam in Giuda ( 913 - 911 )
Regno di Asa in Giuda ( 911 - 87 )
Regno di Nadab in Israele è 91 è 99 )
Regno di Baasa in Israele ( 99 - 886 )
Regno di Ela in Israele ( 886 - 885 )
Regno di Zimri in Israele ( 885 )
Regno di Omri in Israele ( 885 - 874 )
Introduzione al regno di Acab ( 874 - 853 )
Al torrente Cherit
A Zarepta. Il miracolo della farina e dell'olio

La fama di Salomone (1re 5,9-14)

5:9 Dio concesse a Salomone sapienza e intelligenza molto grandi e una mente vasta come la sabbia che è sulla spiaggia del mare. 10 La sapienza di Salomone superava la sapienza di tutti gli orientali e tutta la sapienza dell'Egitto. 11 Egli era più saggio di tutti gli uomini, più di Etan l'Ezraita, di Eman, di Calcol e di Darda, figli di Macol; il suo nome era famoso fra tutte le genti limitrofe. 12 Salomone pronunciò tremila proverbi; le sue odi furono millecinque. 13 Parlò delle piante, dal cedro del Libano all'issòpo che sbuca dal muro; parlò delle bestie, degli uccelli, dei rettili e dei pesci. 14 Da tutte le nazioni venivano per ascoltare la sapienza di Salomone, mandati da tutti i re della terra, che avevano sentito parlare della sua sapienza.

5:9 5:9 I miei servitori lo condurranno dal Libano infino al mare. ed io lo faro' metter per foderi nel mare, fino al luogo che tu mi manderai, e quivi il faro' sciogliere, e tu li piglierai. e dal canto tuo tu mi contenterai con darmi della vittuaglia per la mia casa. 10 5:10 Hiram adunque dava a Salomone del legname di cedro, e del legname di abete, ad ogni sua volonta'. 11 5:11 E Salomone dava ad Hiram ventimila cori di grano, per lo mangiare di casa sua, e venti cori d'olio vergine. tanto ne dava Salomone ad Hiram ogni anno. 12 5:12 Il Signore adunque avendo data sapienza a Salomone, come gliene avea parlato. ed essendovi pace fra Hiram e Salomone, e avendo amendue fatta lega insieme. 13 5:13 il re Salomone levo' gente da tutto Israele. e la levata fu di trentamila uomini. 14 5:14 Ed egli ne mandava nel Libano diecimila per mese, a muta. un mese erano nel Libano, e due mesi in casa. e Adoniram era soproa quella levata.

5:9 5:9 I miei servi li porteranno dal Libano al mare, e io li spediro' per mare su zattere fino al luogo che tu m'indicherai. quindi li faro' sciogliere, e tu li proenderai. e tu, dal canto tuo, farai quel che desidero io, fornendo di viveri la mia casa'. 10 5:10 Cosi' Hiram dette a Salomone del legname di cedro e del legname di ciproesso, quanto ei ne volle. 11 5:11 E Salomone dette a Hiram ventimila cori di grano per il mantenimento della sua casa, e venti cori d'olio vergine. Salomone dava tutto questo a Hiram, anno per anno. 12 5:12 L'Eterno diede sapienza a Salomone, come gli aveva promesso. e vi fu pace tra Hiram e Salomone, e fecero tra di loro alleanza. 13 5:13 Il re Salomone fece una comandata d'operai in tutto Israele, e furon comandati trentamila uomini. 14 5:14 Li mandava al Libano, diecimila al mese, alternativamente. un mese stavano sul Libano, e due mesi a casa. e Adoniram era proeposto a questa comandata.

5:9 5:9 I miei servitori li porteranno dal Libano al mare, e io li spedirò per mare legati come zattere fino al luogo che tu m'indicherai. e ló li farò sciogliere e tu li proenderai. e tu mi farai il piacere di fornire la mia casa dei viveri necessari'. 10 5:10 Cosò Chiram diede a Salomone del legname di cedro e del legname di ciproesso, quanto ne volle. 11 5:11 E Salomone diede a Chiram ventimila cori di grano per il mantenimento della sua casa, e venti cori d'olio vergine. Salomone dava tutto questo a Chiram, anno dopo anno. 12 5:12 Il SIGNORE diede sapienza a Salomone, come gli aveva promesso. e ci fu pace tra Chiram e Salomone, e fecero alleanza tra di loro. 13 5:13 Il re Salomone reclutò operai in tutto Israele, e furono ingaggiati trentamila uomini. 14 5:14 Li mandava in Libano, diecimila al mese, alternativamente. un mese stavano in Libano, e due mesi a casa. e Adoniram era proeposto a questi lavori.

5:9 5:9 I miei servi li porteranno dal Libano al mare e li farò trasportare per mare su zattere fino al luogo che tu mi indicherai. li farò quindi scaricare ló e tu li porterai via. In compenso, tu verrai incontro al mio desiderio, fornendo di viveri la mia casa'. 10 5:10 Così Hiram fornì a Salomone tutto il legname di cedro e il legname di ciproesso che volle. 11 5:11 Salomone invece fornì a Hiram ventimila cori di grano per il mantenimento della sua casa e venti cori d’olio vergine. Salomone dava tutto questo a Hiram, anno per anno. 12 5:12 L’Eterno diede sapienza a Salomone, come gli aveva promesso. vi fu pace tra Hiram e Salomone, e i due fecero un’alleanza. 13 5:13 Il re Salomone reclutò gente per lavori forzati da tutto Israele, e quelli addetti ai lavori forzati erano trentamila uomini. 14 5:14 Li mandava a turno in Libano diecimila al mese. passavano un mese in Libano e due mesi a casa. il sovrintendente dei lavori forzati era Adoniram.

5:9 (9) I miei servi lo caleranno dal Libano al mare; io lo metterò in mare su zattere fino al punto che mi indicherai. Là lo scaricherò e tu lo prenderai. Quanto a provvedere al mantenimento della mia famiglia, tu soddisferai il mio desiderio"". 10 (10) Chiram fornì a Salomone legname di cedro e legname di abete, quanto ne volle. 11 (11) Salomone diede a Chiram ventimila kor di grano, per il mantenimento della sua famiglia, e venti kor di olio d'olive schiacciate; questo dava Salomone a Chiram ogni anno. 12 (12) Il Signore concesse a Salomone la saggezza come gli aveva promesso. Fra Chiram e Salomone regnò la pace e i due conclusero un'alleanza. 13 (13) Il re Salomone reclutò il lavoro forzato da tutto Israele e il lavoro forzato era di trentamila uomini. 14 (14) Ne mandò a turno nel Libano diecimila al mese: passavano un mese nel Libano e due mesi nelle loro case. Adoniram sovrintendeva al loro lavoro.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia