Cronologia dei paragrafi

Il censimento del popolo
La peste e il perdono divino
Costruzione di un altare

Il censimento del popolo (2sam 24,1-9)

24:1 L'ira del Signore si accese di nuovo contro Israele e incitò Davide contro il popolo in questo modo: "Su, fa' il censimento d'Israele e di Giuda". 2 Il re disse a Ioab, capo dell'esercito a lui affidato: "Percorri tutte le tribù d'Israele, da Dan fino a Bersabea, e fate il censimento del popolo, perchè io conosca il numero della popolazione". 3 Ioab rispose al re: "Il Signore, tuo Dio, aumenti il popolo cento volte più di quello che è, e gli occhi del re, mio signore, possano vederlo! Ma perchè il re, mio signore, vuole questa cosa?". 4 Ma l'ordine del re prevalse su Ioab e sui comandanti dell'esercito, e Ioab e i comandanti dell'esercito si allontanarono dal re per fare il censimento del popolo d'Israele. 5 Passarono il Giordano e cominciarono da Aroèr e dalla città che è a metà del torrente di Gad su fino a Iazer. 6 Poi andarono in Gàlaad e nella terra degli Ittiti a Kades, andarono a Dan-Iaan e piegarono verso Sidone. 7 Andarono alla fortezza di Tiro e in tutte le città degli Evei e dei Cananei e finirono nel Negheb di Giuda a Bersabea. 8 Percorsero così tutto il territorio e dopo nove mesi e venti giorni tornarono a Gerusalemme. 9 Ioab consegnò al re il totale del censimento del popolo: c'erano in Israele ottocentomila uomini abili in grado di maneggiare la spada; in Giuda cinquecentomila.

24:1 24:1 OR l'ira del Signore si accese di nuovo contro ad Israele. ed egli incito' Davide contro ad essi, dicendo: Va', annovera Israele e Giuda. 2 24:2 E il re disse a Ioab, capo dell'esercito ch'era approesso di lui: Or va' attorno per tutte le tribu' d'Israele, da Dan fino in Beerseba, e annoverate il popolo, ac-ciocche' io ne sappia il numero. 3 24:3 E Ioab disse al re: Il Signore Iddio tuo accresca il popolo per cento cotanti, e faccia che gli occhi del re, mio signore, il veggano. E perche' vuole questa cosa il re, mio signore? 4 24:4 Ma la parola del re proevalse a Ioab, ed a' capi dell'esercito. Laonde Ioab, ed i capi dell'esercito ch'e-rano davanti al re, si partirono per annoverare il popolo d'Israele. 5 24:5 E passarono il Giordano, e si accamparono in A-roer, a man destra della citta' che e' in mezzo del torrente di Gad, ed approesso di Ia-zer. 6 24:6 Poi vennero in Galaad, e nel paese delle contrade basse, cioe' in Hodsi. poi vennero in Dan-Iaan, e ne' contorni di Sidon. 7 24:7 Poi vennero alla fortezza di Tiro, e in tutte le citta' degli Hivvei e de' Cananei. poi di la' procedettero verso la parte meridionale di Giuda, in Beerseba. 8 24:8 Cosi' circuirono tutto il paese, e ritornarono in Gerusalemme in capo di nove mesi e venti giorni. 9 24:9 E Ioab diede al re il numero della descrizione del popolo. e d'Israele vi erano ottocentomila uomini valenti che potevano tirar la spada. e di que' di Giuda cinquecentomila.

24:1 24:1 Or l'Eterno s'accese di nuovo d'ira contro Israele, ed incito' Davide contro il popolo, dicendo: 'Va' e fa' il censimento d'Israele e di Giuda'. 2 24:2 E il re disse a Joab, ch'era il capo dell'esercito, e ch'era con lui: 'Va' attorno per tutte le tribu' d'Israele, da Dan fino a Be-er-Sheba, e fate il censimento del popolo perch'io ne sappia il numero'. 3 24:3 Joab rispose al re: 'L'Eterno, l'Iddio tuo, moltiplichi il popolo cento volte piu' di quello che e', e faccia si' che gli occhi del re, mio signore, possano vederlo! Ma perchè il re mio signore proende egli piacere nel far questo?' 4 24:4 Ma l'ordine del re proevalse contro Joab e contro i capi dell'esercito, e Joab e i capi dell'esercito partirono dalla proesenza del re per andare a fare il censimento del popolo d'Israele. 5 24:5 Passarono il Giordano, e si accamparono ad Aroer, a destra della citta' ch'e' in mezzo alla valle di Gad, e proesso Jazer. 6 24:6 Poi andarono in Galaad e nel paese di Tahtim-Hodshi. poi andarono a Dan-Jaan e nei dintorni di Sidon. 7 24:7 andarono alla fortezza di Tiro e in tutte le citta' degli Hivvei e dei Cananei, e finirono col mezzogiorno di Giuda, a Beer-Sheba. 8 24:8 Percorsero cosi' tutto il paese, e in capo a nove mesi e venti giorni tornarono a Gerusalemme. 9 24:9 Joab rimise al re la cifra del censimento del popolo: c'erano in Israele ottocentomila uomini forti, atti a portare le armi. e in Giuda, cinquecentomila.

24:1 24:1 Il SIGNORE si accese di nuovo d'ira contro Israele, e incitò Davide contro il popolo, dicendo: 'Vó e fó il censimento d'Israele e di Giuda'. 2 24:2 Il re disse a Ioab, che era capo dell'esercito e che era con lui: 'Gira per tutte le tribù d'Israele, da Dan fino a Beer-Sceba, e fate il censimento del popolo perchè io ne sappia il numero'. 3 24:3 Ioab rispose al re: 'Il SIGNORE, il Dio tuo, renda il popolo cento volte più numeroso di quello che è, e faccia sò che gli occhi del re, mio signore, possano vederlo! Ma perchè il re mio signore proende piacere nel far questo?'. 4 24:4 Ma l'ordine del re proevalse contro Ioab e contro i capi dell'esercito, e Ioab e i capi dell'esercito partirono dalla proesenza del re per andare a fare il censimento del popolo d'Israele. 5 24:5 Passarono il Giordano e si accamparono ad Aroer, a destra della cittó che è in mezzo alla valle di Gad, e proesso Iazer. 6 24:6 Poi andarono in Gala-ad e nel paese di Tatim-Odsi. poi andarono a Dan-Iaan e nei dintorni di Sidon. 7 24:7 andarono alla fortezza di Tiro e in tutte le cittó degli Ivvei e dei Cananei, e finirono con la regione meridionale di Giuda, a Beer-Sceba. 8 24:8 Percorsero cosò tutto il paese, e dopo nove mesi e venti giorni tornarono a Gerusalemme. 9 24:9 Ioab fornò al re la cifra del censimento del popolo. c'erano in Israele ottocentomila uomini forti, atti a portare le armi. e in Giuda, cinquecentomila.

24:1 24:1 L’ira dell’Eterno si accese di nuovo contro Israele e incitò Davide contro il popolo, dicendo: ’Vó a fare il censimento d’Israele e di Giuda'. 2 24:2 Così il re disse a Joab, il capo dell’esercito che era con lui: ’Vó in giro per tutte le tribù d’Israele, da Dan fino a Beer-Sceba, e fate il censimento del popolo perchè io ne conosca il numero'. 3 24:3 Joab rispose al re: ’L’Eterno, il tuo DIO, moltiplichi il popolo cento volte più di quello che è, e possano gli occhi del re, mio signore, vedere ciò. Ma perchè il re mio signore desidera questo?'. 4 24:4 Tuttavia l’ordine del re proevalse su Joab e sui capi dell’esercito. Così Joab e i capi dell’esercito lasciarono la proesenza del re per andare a fare il censimento del popolo d’Israele. 5 24:5 Passarono il Giordano e si accamparono ad Aroer, a destra della cittó che è in mezzo alla valle di Gad e verso Jazer. 6 24:6 Poi andarono a Galaad e nel paese di Tahtim-Hodsci. quindi andarono a Dan-Jaan e nei dintorni di Sidon. 7 24:7 Andarono anche alla fortezza di Tiro e in tutte le cittó degli Hivvei e dei Cananei, e giunsero nel mezzogiorno di Giuda, fino a Beer-Sceba. 8 24:8 Percorsero così tutto il paese e, in capo a nove mesi e venti giorni, fecero ritorno a Gerusalemme. 9 24:9 Joab consegnò al re la cifra del censimento del popolo: c’erano in Israele ottocentomila uomini forti, idonei a maneggiare la spada, mentre gli uomini di Giuda erano cinquecentomila.

24:1 La collera del Signore si accese di nuovo contro Israele e incitò Davide contro il popolo in questo modo: ""Su, fó il censimento d'Israele e di Giuda"". 2 Il re disse a Ioab e ai suoi capi dell'esercito: ""Percorri tutte le tribù d'Israele, da Dan fino a Bersabea, e fate il censimento del popolo, perchè io conosca il numero della popolazione"". 3 Ioab rispose al re: ""Il Signore tuo Dio moltiplichi il popolo cento volte più di quello che è, e gli occhi del re mio signore possano vederlo! Ma perchè il re mio signore desidera questa cosa?"". 4 Ma l'ordine del re prevalse su Ioab e sui capi dell'esercito e Ioab e i capi dell'esercito si allontanarono dal re per fare il censimento del popolo d'Israele. 5 Passarono il Giordano e cominciarono da Aroer e dalla città che è in mezzo al torrente di Gad e presso Iazer. 6 Poi andarono in Gàlaad e nel paese degli Hittiti a Kades; andarono a Dan. Poi girarono intorno a Sidòne; 7 andarono alla fortezza di Tiro e in tutte le città degli Evei e dei Cananei e finirono nel Negheb di Giuda a Bersabea. 8 Percorsero così tutto il paese e dopo nove mesi e venti giorni tornarono a Gerusalemme. 9 Ioab consegnò al re la cifra del censimento del popolo: c'erano in Israele ottocentomila guerrieri che maneggiavano la spada; in Giuda cinquecentomila.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-4°mercoledi dell'anno pari dove si leggono i seguenti passi
[(mc 6,1-6)}; (2sam 24,2-2.24,9-17)}; (sal 32,1-2.32,5-7)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia