Ricerca

Barzillii (2sam 19,32-40)

19:32 Barzillài il Galaadita era sceso da Roghelìm e aveva passato il Giordano con il re, per congedarsi da lui presso il Giordano. 33 Barzillài era molto vecchio: aveva ottant'anni. Aveva dato sostentamento al re mentre questi si trovava a Macanàim, perchè era un uomo molto facoltoso. 34 Il re disse a Barzillài: "Vieni con me; io provvederò al tuo sostentamento presso di me, a Gerusalemme". 35 Ma Barzillài rispose al re: "Quanti sono gli anni che mi restano da vivere, perchè io salga con il re a Gerusalemme?36 Io ora ho ottant'anni; posso forse ancora distinguere ciò che è buono da ciò che è cattivo? Può il tuo servo gustare ancora ciò che mangia e ciò che beve? Posso udire ancora la voce dei cantanti e delle cantanti? E perchè allora il tuo servo dovrebbe essere di peso al re, mio signore?37 Il tuo servo verrà con il re appena oltre il Giordano; perchè il re dovrebbe darmi una tale ricompensa?38 Lascia che il tuo servo torni indietro e che io possa morire nella mia città, presso la tomba di mio padre e di mia madre. Ecco qui mio figlio, il tuo servo Chimam: venga lui con il re, mio signore; fa' per lui quello che ti piacerà". 39 Il re rispose: "Venga dunque con me Chimam e io farò per lui quello che a te piacerà; farò per te quello che desidererai da me". 40 Poi tutto il popolo passò il Giordano. Il re l'aveva già passato. Allora il re baciò Barzillài e lo benedisse; quegli tornò a casa.
19:32 19:32 E Barzillai era molto vecchio, d'eta' di ottant'anni. ed egli avea nudrito il re, mentre era dimorato in Ma-hanaim. perciocche' egli era uomo di grandissime facolta'.33 19:33 E il re disse a Barzil-lai: Tu, vientene meco, ed io ti nudriro' approesso di me in Gerusalemme.34 19:34 Ma Barzillai disse al re: Di che eta' sono io, per salir col re in Gerusalemme?35 19:35 Io sono omai d'eta' di ottant'anni. potrei io discernere fra il buono e il cattivo? potrebbe il tuo servitore gustar cio' che mangerebbe o berrebbe? potrei io ancora udir la voce de' cantatori e delle cantatrici? e perche' sarebbe il tuo servitore piu' in gravezza al re, mio signore?36 19:36 Il tuo servitore passera' un poco di la' dal Giordano col re. e perche' mi farebbe il re una cotal ricompensa?37 19:37 Deh! lascia che il tuo servitore se ne ritorni, e che io muoia nella mia citta', proesso alla sepoltura di mio padre e di mia madre. ma ecco Chimham, tuo servitore. passi egli col re, mio signore, e fagli cio' che ti piacera'.38 19:38 E il re disse: Vengasene Chimham meco, e io gli faro' cio' che ti piacera'. ed a te ancora faro' tutto cio' che tu chiederai da me.39 19:39 E quando tutto il popolo ebbe passato il Giordano, e che il re ancora fu passato, il re bacio' Barzil-lai, e lo benedisse. Ed egli se ne ritorno' al suo luogo.40 19:40 E il re passo' in Ghil-gal, e Chimham passo' con lui. E tutto il popolo di Giuda, e anche parte del popolo d'Israele, ricondussero il re.
19:32 19:32 Barzillai era molto vecchio. aveva ottant'anni, ed avea fornito i viveri al re mentre questi si trovava a Mahanaim. poichè era molto facoltoso.33 19:33 Il re disse a Barzillai: 'Vieni con me oltre il fiume. io provvedero' al tuo sostentamento a casa mia a Gerusalemme'.34 19:34 Ma Barzillai rispose al re: 'Troppo pochi son gli anni che mi resta da vivere perch'io salga col re a Gerusalemme.35 19:35 Io ho adesso ot-tant'anni. posso io ancora discernere cio' ch'e' buono da cio' che e' cattivo? Puo' il tuo servo gustare ancora cio' che mangia o cio' che beve? Posso io udire ancora la voce dei cantori e delle cantatrici? E perchè dunque il tuo servo sarebb'egli d'aggravio al re mio signore?36 19:36 Solo per poco tempo andrebbe il tuo servo oltre il Giordano col re. e perchè il re vorrebb'egli rimunerarmi con un cotal beneficio?37 19:37 Deh, lascia che il tuo servo se ne ritorni indietro, e ch'io possa morire nella mia citta' proesso la tomba di mio padre e di mia madre! Ma ecco il tuo servo Kim-ham. passi egli col re mio signore, e fa' per lui quello che ti piacera''.38 19:38 Il re rispose: 'Venga meco Kimham, e io faro' per lui quello che a te piacera'. e faro' per te tutto quello che desidererai da me'.39 19:39 E quando tutto il popolo ebbe passato il Giordano e l'ebbe passato anche il re, il re bacio' Barzillai e lo benedisse, ed egli se ne torno' a casa sua.40 19:40 Cosi' il re passo' oltre, e ando' a Ghilgal. e Kimham lo accompagno'. Tutto il popolo di Giuda e anche la meta' del popolo d'Israele aveano fatto scorta al re.
19:32 19:32 Barzillai era molto vecchio. aveva ottantanni e aveva fornito i viveri al re mentre questi si trovava a Maanaim. infatti era molto facoltoso.33 19:33 Il re disse a Barzillai: 'Vieni con me oltre il fiume. io provvederò al tuo sostentamento a casa mia, a Gerusalemme'.34 19:34 Ma Barzillai rispose al re: 'Troppo pochi sono gli anni che mi restano da vivere perchè io salga con il re a Gerusalemme.35 19:35 Adesso ho ottantanni. Non posso discernere ciò che è buono da ciò che è cattivo. Non posso più assaporare ciò che mangio o ciò che bevo. Non posso più udire la voce dei cantanti e delle cantanti. Perchè dunque il tuo servo sarebbe di peso al re mio signore?36 19:36 Solo per poco tempo andrebbe il tuo servo oltre il Giordano con il re. e perchè il re vorrebbe ricompensarmi con un tale beneficio?37 19:37 Ti proego, lascia che il tuo servo se ne ritorni indietro e che io possa morire nella mia cittó proesso la tomba di mio padre e di mia madre! Ma ecco il tuo servo Chimam: passi egli con il re mio signore e fó per lui quello che ti piaceró'.38 19:38 Il re rispose: 'Venga con me Chimam, e farò per lui quello che a te piaceró. farò per te tutto quello che desidererai da me'.39 19:39 Quando tutto il popolo ebbe attraversato il Giordano e l'ebbe attraversato anche il re, il re baciò Bar-zillai e lo benedisse ed egli se ne tornò a casa sua.40 19:40 Cosò il re passò oltre e andò a Ghilgal. Chimam lo accompagnò. Tutta la gente di Giuda e anche la metó della gente d'Israele avevano scortato il re.
19:32 19:32 Barzillai era molto vecchio: aveva ottant’anni. era stato lui a fornire i viveri al re mentre questi si trovava a Mahanaim, perchè era molto facoltoso.33 19:33 Il re disse a Barzillai: ’Vieni con me oltre il fiume e io provvederò al tuo sostentamento proesso di me a Gerusalemme'.34 19:34 Ma Barzillai rispose al re: ’Quanti anni di vita mi rimangono ancora, perchè io salga col re a Gerusalemme?.35 19:35 Io ho ora ottantanni. posso ancora distinguere ciò che è buono da ciò che è cattivo? Può il tuo servo gustare ancora ciò che mangia o ciò che beve? Posso io udire ancora la voce dei cantori e delle cantanti? Perchè il tuo servo dovrebbe essere ancora di peso al re mio signore?36 19:36 Il tuo servo andró con il re oltre il Giordano per un piccolo tratto. e perchè mai il re dovrebbe ripagarmi con una tale ricompensa?37 19:37 Deh, lascia che il tuo servo torni indietro e che io possa morire nella mia cittó proesso la tomba di mio padre e di mia madre ! Ma ecco il tuo servo Kimham. venga lui con il re mio signore, e fó per lui ciò che ti piaceró'.38 19:38 Il re rispose: ’Kim-ham verró con me e io farò per lui quello che a te piaceró. sì, io farò per te tutto ciò che mi chiedi'.39 19:39 Così tutto il popolo passò il Giordano e lo passò anche il re. Poi il re baciò Barzillai e lo benedisse, ed egli se ne tornò a casa sua.40 19:40 Il re proseguì verso Ghilgal e Kimham lo accompagnò. Tutto il popolo di Giuda scortò il re, e così fece anche la metó del popolo d’Israele.
19:32 Barzillai il Galaadita era sceso da Roghelim e aveva passato il Giordano con il re, per congedarsi da lui presso il Giordano.33 Barzillai era molto vecchio: aveva ottant'anni. Aveva fornito i viveri al re mentre questi si trovava a Macanaim, perchè era un uomo molto facoltoso.34 Il re disse a Barzillai: ""Vieni con me; io provvederò al tuo sostentamento presso di me, a Gerusalemme"".35 Ma Barzillai rispose al re: ""Quanti sono gli anni che mi restano da vivere, perchè io salga con il re a Gerusalemme?36 Io ho ora ottant'anni; posso forse ancora distinguere ciò che è buono da ciò che è cattivo? Può il tuo servo gustare ancora ciò che mangia e ciò che beve? Posso udire ancora la voce dei cantori e delle cantanti? E perchè allora il tuo servo dovrebbe essere di peso al re mio signore?37 Solo per poco tempo il tuo servo verrà con il re oltre il Giordano; perchè il re dovrebbe darmi una tale ricompensa?38 Lascia che il tuo servo torni indietro e che io possa morire nella mia città presso la tomba di mio padre e di mia madre. Ecco qui mio figlio, il tuo servo Chimam; venga lui con il re mio signore; fó per lui quello che ti piacerà"".39 Il re rispose: ""Venga dunque con me Chimam e io farò per lui quello che a te piacerà; farò per te quello che desidererai da me"".40 Poi tutto il popolo passò il Giordano; il re l'aveva già passato. Allora il re baciò Barzillai e lo benedisse; quegli tornò a casa.

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

avvento



natale



ordinario



quaresima



pasqua



passione







E nelle seguenti solennità




Genealogia

    Conversione di misure antiche presenti nel testo

    Quantità nel testo
    misura bibblica
    Quantità convertita
    Unità di misura attuale