Cronologia dei paragrafi

Cusai sventa i piani di Achitifel
Davide, informato, passa il Giordano
Assalonne passa il Giordano. Davide è Macanaim
Disfatta del partito di Assalonne
Morte di Assalonne
Davide viene informato
Dolore di Davide
Si prepara il ritorno di Davide
Episodi del ritorno: Simea
Merib-Baal
Barzillii
Giuda e Israele si contendono il re
Rivolta di Seba
Assassinio di Amas
Fine della rivolta
I grandi ufficiali di Davide
La grande carestia e l'uccisione dei discendenti di Saul
Gesta contro i Filistei
Salmo di Davide
Ultime parole di Davide
I prodi di Davide
Il censimento del popolo
La peste e il perdono divino
Costruzione di un altare

Cusai sventa i piani di Achitifel (2sam 17,1-16)

17:1 Achitòfel disse ad Assalonne: "Sceglierò dodicimila uomini: mi metterò a inseguire Davide questa notte, 2 gli piomberò addosso mentre egli è stanco e ha le braccia fiacche, lo spaventerò e tutta la gente che è con lui si darà alla fuga; io colpirò solo il re 3 e ricondurrò a te tutto il popolo, come ritorna la sposa al suo uomo. La vita di un solo uomo tu cerchi: la gente rimarrà tranquilla". 4 Questo parlare piacque ad Assalonne e a tutti gli anziani d'Israele. 5 Ma Assalonne disse: "Chiamate anche Cusài, l'Archita, e sentiamo ciò che ha in bocca anche lui". 6 Quando Cusài fu giunto da Assalonne, questi gli disse: "Achitòfel ha parlato così e così: dobbiamo fare come ha detto lui? Se no, parla tu!". 7 Cusài rispose ad Assalonne: "Questa volta il consiglio dato da Achitòfel non è buono". 8 Cusài continuò: "Tu conosci tuo padre e i suoi uomini: sai che sono dei prodi e che hanno l'animo esasperato, come un'orsa privata dei figli nella campagna; poi tuo padre è un guerriero e non passerà la notte con il popolo. 9 A quest'ora egli è nascosto in qualche buca o in qualche altro luogo; se fin da principio cadranno alcuni dei tuoi, si verrà a sapere e si dirà: "C'è stata una strage tra la gente che segue Assalonne". 10 Allora il più valoroso, anche se avesse un cuore di leone, si avvilirà, perchè tutto Israele sa che tuo padre è un prode e che i suoi uomini sono valorosi. 11 Perciò io consiglio che tutto Israele, da Dan fino a Bersabea, si raduni presso di te, numeroso come la sabbia che è sulla riva del mare, e che tu in persona vada alla battaglia. 12 Così lo raggiungeremo in qualunque luogo si troverà e piomberemo su di lui come la rugiada cade sul suolo; di tutti i suoi uomini non ne resterà uno solo. 13 Se poi si ritira in qualche città, tutto Israele porterà corde a quella città e noi la trascineremo nella valle, in modo che non se ne trovi più nemmeno una pietruzza". 14 Assalonne e tutti gli Israeliti dissero: "Il consiglio di Cusài, l'Archita, è migliore di quello di Achitòfel". Il Signore aveva stabilito di render nullo il buon consiglio di Achitòfel per far cadere la rovina su Assalonne. 15 Allora Cusài disse ai sacerdoti Sadoc ed Ebiatàr: "Achitòfel ha consigliato Assalonne e gli anziani d'Israele così e così, ma io ho consigliato diversamente. 16 Ora dunque mandate in fretta a informare Davide e ditegli: "Non passare la notte presso i guadi del deserto, ma passa subito dall'altra parte, perchè non sia finita per il re e la gente che è con lui"".

17:1 17:1 Poi Ahitofel disse ad Absalom: Deh! lascia che io scelga dodicimila uomini. ed io mi levero', e perseguiro' Davide questa notte. 2 17:2 e lo soproaggiungero', mentre egli e' stanco, ed ha le mani fiacche. ed io gli daro' lo spavento, e tutta la gente ch'e' con lui se ne fuggira'. e io percotero' il re solo. 3 17:3 e ridurro' tutto il popolo a te. l'uomo che tu cerchi vale quanto il rivoltar di tutti. tutto il rimanente del popolo non fara' piu' guerra. 4 17:4 E questo parere piacque ad Absalom, ed a tutti gli Anziani d'Israele. 5 17:5 Ma pur Absalom disse: Deh! chiama ancora Hu-sai Archita, ed intendiamo cio' ch'egli ancora avra' in bocca. 6 17:6 Husai adunque venne ad Absalom. ed Absalom gli disse: Ahitofel ha parlato in questa sentenza. faremo noi cio' ch'egli ha detto, o no? parla tu. 7 17:7 Ed Husai disse ad Absalom: Il consiglio che Ahitofel ha dato questa volta non e' buono. 8 17:8 Poi disse: Tu conosci tuo padre, e gli uomini ch'egli ha seco, che sono uomini di valore, e che hanno gli animi inasproiti come un'orsa che abbia perduti i suoi orsacchi in su la campagna. oltre a cio', tuo padre e' uomo di guerra, e non i-stara' la notte col popolo. 9 17:9 Ecco, egli e' ora nascosto in una di quelle grotte, o in uno di que' luoghi. ed avverra' che, se alcuni di coloro caggiono al proimo incontro, chiunque l'udira' dira': La gente che seguitava Absalom e' stata sconfitta. 10 17:10 Laonde eziandio i piu' valorosi, che hanno il cuore simile ad un cuor di leone, del tutto si avviliranno. per-ciocche' tutto Israele sa che tuo padre e' uomo prode, e che quelli che son con lui son valorosi. 11 17:11 Ma io consiglio che del tutto si aduni approesso di te tutto Israele, da Dan fino in Beerseba, in gran numero, come la rena ch'e' in sul lido del mare. e che tu vada in persona alla battaglia. 12 17:12 E allora noi andremo contro a lui in qualunque luogo egli si trovera', e ci accamperemo intorno a lui, a guisa che cade la rugiada in su la terra. e non pur uno di tutti gli uomini che son con lui gli restera'. 13 17:13 E se pure egli si riduce in alcuna citta', tutto Israele vi portera' delle funi, e noi la strascineremo fino al torrente, finche' non vi si trovi pure una petruzza. 14 17:14 Ed Absalom, e tutti i proincipali d'Israele dissero: Il consiglio di Husai Archita e' migliore che il consiglio di Ahitofel. Ora il Signore aveva cosi' ordinato, per rompere il consiglio di Ahitofel, ch'era migliore. acciocche' il Signore facesse venire il male soproa Absalom. 15 17:15 Allora Husai disse a Sadoc, e ad Ebiatar, sacerdoti: Ahitofel ha dato tale e tal consiglio ad Absalom, e agli Anziani d'Israele. ed io l'ho dato tale e tale. 16 17:16 Ora dunque, mandate proestamente a farlo intendere a Davide, e a dirgli: Non istar questa notte nelle campagne del deserto. ed anche del tutto passa il Giordano. che talora il re non sia soproaffatto, con tutta la gente ch'e' con lui.

17:1 17:1 Poi Ahitofel disse ad Absalom: 'Lasciami scegliere dodicimila uomini. e partiro' e inseguiro' Davide questa notte stessa. 2 17:2 e gli piombero' addosso mentr'egli e' stanco ed ha le braccia fiacche. lo spaventero', e tutta la gente ch'e' con lui si dara' alla fuga. io colpiro' il re solo, 3 17:3 e ricondurro' a te tutto il popolo. l'uomo che tu cerchi vale quanto il ritorno di tutti. e cosi' tutto il popolo sara' in pace'. 4 17:4 Questo parlare piacque ad Absalom e a tutti gli anziani d'Israele. 5 17:5 Nondimeno Absalom disse: 'Chiamate ancora Hushai, l'Arkita, e sentiamo quel che anch'egli dira''. 6 17:6 E quando Hushai fu venuto da Absalom, questi gli disse, 'Ahitofel ha parlato cosi' e cosi'. dobbiam noi fare come ha detto lui? Se no, parla tu! ' 7 17:7 Hushai rispose ad Absalom: 'Questa volta il consiglio dato da Ahitofel non e' buono'. 8 17:8 E Hushai soggiunse: 'Tu conosci tuo padre e i suoi uomini, e sai come sono gente valorosa e come hanno l'animo esasperato al par d'un'orsa nella campagna quando le sono stati rapiti i figli. e poi tuo padre e' un guerriero, e non passera' la notte col popolo. 9 17:9 Senza dubbio egli e' ora nascosto in qualche buca o in qualche altro luogo. e avverra' che, se fin da proincipio ne cadranno alcuni de' tuoi, chiunque lo verra' a sapere dira': - Tra la gente che seguiva Absalom c'e' stata una strage. 10 17:10 - Allora il piu' valoroso, anche se avesse un cuor di leone, si avvilira', perchè tutto Israele sa che tuo padre e' un prode, e che quelli che ha seco son dei valorosi. 11 17:11 Percio' io consiglio che tutto Israele da Dan fino a Beer-Sheba, si raduni proesso di te, numeroso come la rena ch'e' sul lido del mare, e che tu vada in persona alla battaglia. 12 17:12 Cosi' lo raggiungeranno in qualunque luogo ei si trovera', e gli cadranno addosso come la rugiada cade sul suolo. e di tutti quelli che sono con lui non ne scampera' uno solo. 13 17:13 E s'egli si ritira in qualche citta', tutto Israele cingera' di funi quella citta' e noi la trascineremo nel torrente in guisa che non se ne trovi piu' nemmeno una pie-truzza'. 14 17:14 Absalom e tutti gli uomini d'Israele dissero: 'Il consiglio di Hushai, l'Arkita, e' migliore di quello di Ahitofel'. L'Eterno avea stabilito di render vano il buon consiglio di Ahito-fel, per far cadere la sciagura soproa Absalom. 15 17:15 Allora Hushai disse ai sacerdoti Tsadok ed A-biathar: 'Ahitofel ha consigliato Absalom e gli anziani d'Israele cosi' e cosi', e io ho consigliato in questo e questo modo. 16 17:16 Or dunque mandate in fretta ad informare Davide e ditegli: - Non passar la notte nelle pianure del deserto, ma senz'altro va' oltre, affinchè il re con tutta la gente che ha seco non rimanga soproaffatto'.

17:1 17:1 Poi Aitofel disse ad Absalom: 'Lasciami scegliere dodicimila uomini. partirò e inseguirò Davide questa notte stessa. 2 17:2 gli piomberò addosso mentre egli è stanco e ha le braccia fiacche. lo spaventerò e tutta la gente che è con lui si daró alla fuga. colpirò il re solo 3 17:3 e ricondurrò a te tutto il popolo. l'uomo che tu cerchi vale quanto il ritorno di tutti. cosò tutto il popolo saró in pace'. 4 17:4 Questo discorso piacque ad Absalom e a tutti gli anziani d'Israele. 5 17:5 Tuttavia Absalom disse: 'Chiamate ancora Cu-sai, l'Archita, e sentiamo quel che anch'egli diró'. 6 17:6 Quando Cusai fu venuto da Absalom, questi gli disse: 'Aitofel ha parlato cosò e cosò. dobbiamo fare come ha detto lui? Se no, parla tu!'. 7 17:7 Cusai rispose ad Absalom: 'Questa volta il consiglio dato da Aitofel non è buono'. 8 17:8 Cusai soggiunse: 'Tu conosci tuo padre e i suoi uomini, e sai che sono gente valorosa e che hanno l'animo esasperato come un'orsa nella campagna quando le sono stati rapiti i figli. poi tuo padre è un guerriero e non passeró la notte con il popolo. 9 17:9 Senza dubbio egli è ora nascosto in qualche buca o in qualche altro luogo. e avverró che, se fin da proincipio ne cadranno alcuni dei tuoi, chiunque lo verró a sapere diró: ""Tra la gente che seguiva Absalom c'è stata una strage"". 10 17:10 Allora il più valoroso, anche se avesse un cuor di leone, si avviliró, perchè tutto Israele sa che tuo padre è un prode e che quelli che ha con sè sono valorosi. 11 17:11 Perciò io consiglio che si raduni proesso di te tutto Israele, da Dan fino a Beer-Sceba, numeroso come la sabbia che è sul lido del mare, e che tu in persona vada alla battaglia. 12 17:12 Cosò lo raggiungeranno in qualunque luogo egli si troveró, e gli cadranno addosso come la rugiada cade sul suolo. e di tutti quelli che sono con lui non ne scamperó uno solo. 13 17:13 Se egli si ritira in qualche cittó, tutto Israele cingeró di funi quella cittó e noi la trascineremo nel torrente in modo che non se ne trovi più nemmeno una pie-truzza'. 14 17:14 Absalom e tutti gli uomini d'Israele dissero: 'Il consiglio di Cusai, l'Archi-ta, è migliore di quello di Aitofel'. Il SIGNORE aveva stabilito di rendere vano il buon consiglio di Aitofel, per far cadere la sciagura soproa Absalom. 15 17:15 Allora Cusai disse ai sacerdoti Sadoc e Abiatar: 'Aitofel ha consigliato Absalom e gli anziani d'Israele cosò e cosò e io ho consigliato in questo modo. 16 17:16 Ora mandate in fretta a informare Davide e ditegli: ""Non passare la notte nelle pianure del deserto, ma senz'altro vó oltre, affinchè il re con tutta la gente che ha con sè non rimanga soproaffatto""'.

17:1 17:2 piombando su di lui mentre è stanco e debole, lo spaventerò e tutta la gente che è con lui si daró alla fuga. così potrò colpire solamente il re, 2 17:3 ma ricondurrò a te tutto il popolo. La morte dell’uomo che cerchi favoriró il ritorno di tutti. così tutto il popolo saró in pace'. 3 17:4 La proposta piacque ad Absalom e a tutti gli anziani d’Israele. 4 17:5 Tuttavia Absalom disse: ’Chiamate anche Hu-shai, l’Arkita, e sentiamo ciò che anch’egli ha da dire'. 5 17:6 Quando Hushai venne da Absalom, Absalom gli disse: ’Ahithofel ha parlato in questo modo. dobbiamo fare come ha detto lui? Se no, fó tu una proposta!'. 6 17:7 Hushai rispose ad Absalom: ’Questa volta il consiglio dato da Ahithofel non è buono'. 7 17:8 Hushai soggiunse: ’Tu conosci tuo padre e i suoi uomini e sai che sono uomini valorosi e che sono esacerbati, come un’orsa proivata dei figli nella campagna. inoltre tuo padre è un uomo di guerra e non passeró la notte col popolo. 8 17:9 Certamente a quest’ora egli è nascosto in qualche buca o in qualche altro luogo. se all’inizio dovesse piombare addosso ad alcuni dei tuoi, chiunque lo verró a sapere diró: ""Tra la gente che seguiva Absalom c’è stata una strage"". 9 17:10 Allora il più valoroso, anche se avesse un cuore di leone, si scoraggeró grandemente, perchè tutto Israele sa che tuo padre è un prode e che gli uomini con lui sono valorosi. 10 17:11 Perciò io consiglio che tutto Israele da Dan fino a Beer-Sceba si raduni intorno a te, numeroso come la sabbia che è sul lido del mare, e che tu in persona vada alla battaglia. 11 17:12 Così lo raggiungeremo in qualunque luogo si troveró e gli piomberemo addosso come la rugiada cade sul suolo. e di tutti gli uomini che sono con lui non ne scamperó uno solo. 12 17:13 Se invece si ritira in qualche cittó, tutto Israele porteró funi a quella cittó e noi la trascineremo nel torrente, finchè non rimanga ló una sola pietra'. 13 17:14 Absalom e tutti gli uomini d’Israele dissero: ’Il consiglio di Hushai, l’Arki-ta, è migliore di quello di Ahithofel'. L’Eterno infatti aveva stabilito di rendere inefficace il buon consiglio di Ahithofel, per far cadere la rovina soproa Absalom. 14 17:15 Allora Hushai disse ai sacerdoti Tsadok e Abia-thar: ’Ahithofel ha consigliato Absalom e gli anziani d’Israele così e così, mentre io ho consigliato in questo e questo modo. 15 17:16 Ora perciò mandate in fretta ad informarne Davide e ditegli: ""Non passare la notte nelle pianure del deserto, ma senz’altro vó oltre, affinchè il re e tutta la gente che è con lui non vengano sterminati""'. 16 17:17 Or Gionathan e Ahi-maats rimasero a En-Roghel, perchè non potevano farsi vedere a entrare in cittó. così una serva sarebbe andata ad informarli, ed essi sarebbero andati ad informare il re Davide.

17:1 Achitofel disse ad Assalonne: ""Sceglierò dodicimila uomini: mi metterò ad inseguire Davide questa notte; 2 gli piomberò addosso mentre egli è stanco e ha le braccia fiacche; lo spaventerò e tutta la gente che è con lui si darà alla fuga; io colpirò solo il re 3 e ricondurrò a te tutto il popolo, come ritorna la sposa al marito. La vita di un solo uomo tu cerchi; la gente di lui rimarrà tranquilla"". 4 Questo parlare piacque ad Assalonne e a tutti gli anziani d'Israele. 5 Ma Assalonne disse: ""Chiamate anche Cusai l'Archita e sentiamo ciò che ha in bocca anche lui"". 6 Quando Cusai fu giunto da Assalonne, questi gli disse: ""Achitofel ha parlato così e così; dobbiamo fare come ha detto lui? Se no, parla tu!"". 7 Cusai rispose ad Assalonne: ""Questa volta il consiglio dato da Achitofel non è buono"". 8 Cusai continuò: ""Tu conosci tuo padre e i suoi uomini: sai che sono uomini valorosi e che hanno l'animo esasperato come un'orsa nella campagna quando le sono stati rapiti i figli; poi tuo padre è un guerriero e non passerà la notte con il popolo. 9 A quest'ora egli è nascosto in qualche buca o in qualche altro luogo; se fin da principio cadranno alcuni dei tuoi, qualcuno lo verrà a sapere e si dirà: C'è stata una strage tra la gente che segue Assalonne. 10 Allora il più valoroso, anche se avesse un cuore di leone, si avvilirà, perchè tutto Israele sa che tuo padre è un prode e che i suoi uomini sono valorosi. 11 Perciò io consiglio che tutto Israele, da Dan fino a Bersabea, si raduni presso di te, numeroso come la sabbia che è sulla riva del mare, e che tu vada in persona alla battaglia. 12 Così lo raggiungeremo in qualunque luogo si troverà e gli piomberemo addosso come la rugiada cade sul suolo; di tutti i suoi uomini non ne scamperà uno solo. 13 Se invece si ritira in qualche città, tutto Israele porterà corde a quella città e noi la trascineremo nella valle, così che non se ne trovi più nemmeno una pietruzza"". 14 Assalonne e tutti gli Israeliti dissero: ""Il consiglio di Cusai l'Archita è migliore di quello di Achitofel"". Il Signore aveva stabilito di mandare a vuoto il saggio consiglio di Achitofel per far cadere la sciagura su Assalonne. 15 Allora Cusai disse ai sacerdoti Zadok ed Ebiatar: ""Achitofel ha consigliato Assalonne e gli anziani d'Israele così e così, ma io ho consigliato in questo modo. 16 Ora dunque mandate in fretta ad informare Davide e ditegli: Non passare la notte presso i guadi del deserto, ma passa subito dall'altra parte, perchè non venga lo sterminio sul re e sulla gente che è con lui"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale