Cronologia dei paragrafi

Fuga di Davide
La sorte dell'arca
Davide si assicura l'appoggio di Cusai
Davide è Ziba
Simee maledice Davide
Cusai raggiunge Assalonne
Assalonne e le concubine di Davide
Cusai sventa i piani di Achitifel
Davide, informato, passa il Giordano
Assalonne passa il Giordano. Davide è Macanaim
Disfatta del partito di Assalonne
Morte di Assalonne
Davide viene informato
Dolore di Davide
Si prepara il ritorno di Davide
Episodi del ritorno: Simea
Merib-Baal
Barzillii
Giuda e Israele si contendono il re
Rivolta di Seba
Assassinio di Amas
Fine della rivolta
I grandi ufficiali di Davide
La grande carestia e l'uccisione dei discendenti di Saul
Gesta contro i Filistei
Salmo di Davide
Ultime parole di Davide
I prodi di Davide
Il censimento del popolo
La peste e il perdono divino
Costruzione di un altare

Fuga di Davide (2sam 15,13-23)

15:13 Arrivò un informatore da Davide e disse: "Il cuore degli Israeliti è con Assalonne". 14 Allora Davide disse a tutti i suoi servi che erano con lui a Gerusalemme: "Alzatevi, fuggiamo; altrimenti nessuno di noi scamperà dalle mani di Assalonne. Partite in fretta, perchè non si affretti lui a raggiungerci e faccia cadere su di noi la rovina e passi la città a fil di spada". 15 I servi del re gli dissero: "Tutto come preferirà il re, mio signore; ecco, noi siamo i tuoi servi". 16 Il re, dunque, uscì a piedi con tutta la famiglia; lasciò dieci concubine a custodire la reggia. 17 Il re uscì dunque a piedi con tutto il popolo e si fermarono all'ultima casa. 18 Tutti i servi del re camminavano al suo fianco e tutti i Cretei e tutti i Peletei e tutti quelli di Gat, seicento uomini venuti da Gat al suo seguito, sfilavano davanti al re. 19 Allora il re disse a Ittài di Gat: "Perchè vuoi venire anche tu con noi? Torna indietro e resta con il re, perchè sei uno straniero e per di più un esule dalla tua patria. 20 Appena ieri sei arrivato e oggi ti farei vagare con noi, mentre io stesso vado dove capiterà di andare? Torna indietro e riconduci con te i tuoi fratelli. Fedeltà e lealtà!". 21 Ma Ittài rispose al re: "Per la vita del Signore e la tua, o re, mio signore, in qualunque luogo sarà il re, mio signore, per morire o per vivere, là sarà anche il tuo servo". 22 Allora Davide disse a Ittài: "Su, passa!". Ittài di Gat passò con tutti gli uomini e con tutte le donne e i bambini che erano con lui. 23 Tutta la terra piangeva con alte grida. Tutto il popolo passava, anche il re attendeva di passare il torrente Cedron, e tutto il popolo passava davanti a lui prendendo la via del deserto.

15:13 15:13 Ora un messo venne a Davide, dicendo: Il cuor degl'israeliti e' dietro ad Ab-salom. 14 15:14 Allora Davide disse a tutti i suoi servitori ch' erano con lui in Gerusalemme: Levatevi, fuggiamocene. perciocchà noi non potremo scampare d'innanzi ad Ab-salom. affrettatevi a camminare. che' talora egli di subito non ci raggiunga, e non trabocchi la mina addosso a noi. e non percuota la citta', mettendola a fil di spada. 15 15:15 Ed i servitori del re gli dissero: Ecco i tuoi servitori, per fare interamente secondo che al re, mio signore, parra' bene. 16 15:16 Il re adunque usci' fuori, e tutta la sua casa lo seguito'. E il re lascio' dieci donne concubine a guardia della casa. 17 15:17 E quando il re fu uscito, con tutto il popolo che lo seguitava, si fermarono in una casa remota. 18 15:18 E tutti i suoi servitori, con tutti i Cheretei, e tutti i Peletei, camminavano allato a lui. e tutti i Ghittei, ch'e-rano seicent'uomini, venuti di Gat al suo seguito, passavano davanti al re. 19 15:19 E il re disse a Ittai Ghitteo: Perche' andresti ancora tu con noi? ritornatene, e dimora col re. perciocchà tu sei forestiere, e sei per andartene proesto al tuo luo-g?. 20 15:20 Pur ieri ci venisti. e ti farei io andar vagando qua e la' con noi? ma, quant'e' a me, io vo dove potro'. ritornatene, e rimena i tuoi fratelli. benignita' e verita' dimorino teco. 21 15:21 Ma Ittai rispose al re, e disse: Come vive il Signore, e come vive il re, mio signore, dovunque il re, mio signore, sara', cosi' per morire, come per vivere, il tuo servitore vi sara' ancora. 22 15:22 Davide adunque disse ad Ittai: Va', passa oltre. Cosi' Ittai Ghitteo passo' oltre con tutta la sua gente, e tutti i fanciulli ch'egli avea seco. 23 15:23 E tutto il popolo del paese piangeva con gran grida, mentre tutta quella gente passava. E il re passo' il torrente di Chidron. e tutta la gente passo', traendo verso il deserto.

15:13 15:13 Or venne a Davide un messo, che disse: 'Il cuore degli uomini d'Israele s'e' volto verso Absalom'. 14 15:14 Allora Davide disse a tutti i suoi servi ch'eran con lui a Gerusalemme: 'Levatevi, fuggiamo. altrimenti, nessun di noi scampera' dalle mani di Absalom. Affrettatevi a partire, affinchè con rapida marcia, non ci sorproenda, piombandoci rovinosamente addosso, e non colpisca la citta' mettendola a fil di spada'. 15 15:15 I servi del re gli dissero: 'Ecco i tuoi servi, pronti a fare tutto quello che piacera' al re, nostro signore'. 16 15:16 Il re dunque parti', seguito da tutta la sua casa, e lascio' dieci concubine a custodire il palazzo. 17 15:17 Il re parti', seguito da tutto il popolo, e si fermarono a Beth-Merhak. 18 15:18 Tutti i servi del re camminavano al suo fianco. e tutti i Kerethei, tutti i Pe-lethei e tutti i Ghittei, che in seicento eran venuti da Gath, al suo seguito, camminavano davanti al re. 19 15:19 Allora il re disse a Ittai di Gath: 'Perchè vuoi anche tu venir con noi? Torna indietro, e statti col re. poichè sei un forestiero, e per di piu' un esule dalla tua patria. 20 15:20 Pur ieri tu arrivasti. e oggi ti farei io andar errando qua e la', con noi, mentre io stesso non so dove vado? Torna indietro, e riconduci teco i tuoi fratelli. e siano con te la misericordia e la fedelta' dell'Eterno!' 21 15:21 Ma Ittai rispose al re, dicendo: 'Com'e' vero che l'Eterno vive e che vive il re mio signore, in qualunque luogo sara' il re mio signore, per morire o per vivere, quivi sara' pure il tuo servo'. 22 15:22 E Davide disse ad Ittai: 'Va', passa oltre!' Ed Ittai, il Ghitteo, passo' oltre con tutta la sua gente e con tutti i fanciulli che eran con lui. 23 15:23 E tutti quelli del paese piangevano ad alta voce, mentre tutto il popolo passava. Il re passo' il torrente Kidron, e tutto il popolo passo', proendendo la via del deserto.

15:13 15:13 Venne a Davide un messaggero, che disse: 'Il cuore degli uomini d'Israele si è volto verso Absalom'. 14 15:14 Allora Davide disse a tutti i suoi servi che erano con lui a Gerusalemme: 'Alzatevi, fuggiamo. altrimenti, nessuno di noi scamperó dalle mani di Absalom. Affrettatevi a partire, affinchè, con una rapida marcia, non ci sorproenda, piombandoci rovinosamente addosso e mettendo la cittó a fil di spada'. 15 15:15 I servitori del re gli dissero: 'Ecco i tuoi servi, pronti a fare tutto quello che piaceró al re, nostro signore'. 16 15:16 Il re dunque partò, seguito da tutta la sua casa, e lasciò dieci concubine a custodire il palazzo. 17 15:17 Il re partò seguito da tutto il popolo, e si fermarono a Bet-Merac. 18 15:18 Tutti i servitori del re camminavano al suo fianco. e tutti i Cheretei, tutti i Pe-letei e tutti i Ghittei, che in seicento erano venuti da Gat al suo seguito, camminavano davanti al re. 19 15:19 Allora il re disse a Ittai di Gat: 'Perchè vuoi venire anche tu con noi? Torna indietro e rimani con il re. perchè sei un forestiero e per di più un esule della tua patria. 20 15:20 Tu sei arrivato solo ieri e oggi ti farei andare errando qua e ló con noi, mentre io stesso non so dove vado? Torna indietro e riconduci con te i tuoi fratelli. siano con te la bontó e la fedeltó del SIGNORE!'. 21 15:21 Ma Ittai rispose al re e disse: 'Com'è vero che il SIGNORE vive e che vive il re mio signore, in qualunque luogo saró il re mio signore, per morire o per vivere, ló saró pure il tuo servo'. 22 15:22 Allora Davide disse a Ittai: 'Vó pure avanti!'. Ittai, il Ghitteo, passò avanti con tutta la sua gente e con tutti i bambini che erano con lui. 23 15:23 Tutti quelli del paese piangevano ad alta voce, mentre tutto il popolo passava. Il re attraversò il torrente Chidron. Anche tutto il popolo l'attraversò, proendendo la via del deserto.

15:13 15:14 Allora Davide disse a tutti i suoi servi che erano con lui a Gerusalemme: ’Levatevi e fuggiamo. altrimenti nessuno di noi scamperó dalle mani di Absalom. Affrettatevi a partire, affinchè non ci sorproenda improvvisamente e faccia cadere su di noi la rovina, e non colpisca la cittó passandola a fil di spada'. 14 15:15 I servi del re gli dissero: ’Ecco i tuoi servi sono pronti a fare tutto ciò che piaceró al re, nostro signore'. 15 15:16 Il re dunque partì, seguito da tutta la sua casa, ma lasciò dieci concubine a custodire il palazzo. 16 15:17 Il re partì, seguito da tutto il popolo, e si fermarono all’ultima casa. 17 15:18 Tutti i servi del re passavano davanti, accanto a lui. tutti i Kerethei, tutti i Pelethei e tutti i Ghittei, che l’avevano seguito da Gath in numero di seicento, camminavano davanti al re. 18 15:19 Allora il re disse a Ittai di Gath: ’Perchè vieni anche tu con noi? Torna indietro e rimani col re, perchè sei un forestiero, per di più un esule dalla tua patria. 19 15:20 Tu sei arrivato solo ieri e oggi dovrei farti vagare con noi, quando io stesso non so dove vado? Torna indietro e riconduci con te i tuoi fratelli in benignitó e fedeltó'. 20 15:21 Ma Ittai rispose al re, dicendo: ’Com’è vero che l’Eterno vive e che vive il re mio signore, in qualunque luogo saró il re mio signore per morire o per vivere, ló saró anche il tuo servo'. 21 15:22 Allora Davide disse a Ittai: ’Vó avanti e prosegui'. Così Ittai, il Ghitteo, passò oltre con tutta la sua gente e con tutti i fanciulli che erano con lui. 22 15:23 Tutti quelli del paese piangevano ad alta voce, mentre tutto il popolo passava. Il re passò il torrente Kidron e tutto il popolo passò in direzione del deserto. 23 15:24 Ed ecco venire anche Tsadok con tutti i Leviti, i quali portavano l’arca del patto di DIO. Essi deposero l’arca di DIO e Abiathar offrì sacrifici, finchè tutto il popolo finì di uscir dalla cittó.

15:13 Arrivò un informatore da Davide e disse: ""Il cuore degli Israeliti si è volto verso Assalonne"". 14 Allora Davide disse a tutti i suoi ministri che erano con lui a Gerusalemme: ""Alzatevi, fuggiamo; altrimenti nessuno di noi scamperà dalle mani di Assalonne. Partite in fretta perchè non si affretti lui a raggiungerci e faccia cadere su di noi la sventura e colpisca la città a fil di spada"". 15 I ministri del re gli dissero: ""Tutto secondo ciò che preferirà il re mio signore; ecco, noi siamo i tuoi ministri"". 16 Il re dunque uscì a piedi con tutta la famiglia; lasciò dieci concubine a custodire la reggia. 17 Il re uscì dunque a piedi con tutto il popolo e si fermarono all'ultima casa. 18 Tutti i ministri del re camminavano al suo fianco e tutti i Cretei e tutti i Peletei e Ittai con tutti quelli di Gat, seicento uomini venuti da Gat al suo seguito, sfilavano davanti al re. 19 Allora il re disse a Ittai di Gat: ""Perchè vuoi venire anche tu con noi? Torna indietro e resta con il re, perchè sei un forestiero e per di più un esule dalla tua patria. 20 Appena ieri sei arrivato e oggi ti farei errare con noi, mentre io stesso vado dove capiterà di andare? Torna indietro e riconduci con te i tuoi fratelli; siano con te la grazia e la fedeltà al Signore!"". 21 Ma Ittai rispose al re: ""Per la vita del Signore e la tua, o re mio signore, in qualunque luogo sarà il re mio signore, per morire o per vivere, là sarà anche il tuo servo"". 22 Allora Davide disse a Ittai: ""Vó, prosegui pure!"". Ittai, di Gat, proseguì con tutti gli uomini e con tutte le donne e i bambini che erano con lui. 23 Tutti quelli del paese piangevano con alte grida, mentre tutto il popolo passava. Il re stava in piedi nella valle del Cedron e tutto il popolo passava davanti a lui prendendo la via del deserto.

Mappa

#http://##http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-4°lunedi dell'anno pari dove si leggono i seguenti passi
[(2sam 15,13-14.15,3-3.16,5-13)}; (mc 5,1-2)}; (2sam 15,13-14.15,30-30.16,5-13)}; (sal 3,2-7)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia