Cronologia dei paragrafi

Consacrazione di Davide e messaggio agli uomini di Iabes
Abner impone Is-Baal come re di Israele
Guerra tra Giuda è Israele. Battaglia di Gabaon
Figli di Davide nati a Ebron
Rottura tra Abner è Is-Baal
Abner tratta con Davide
Assassinio di Abner
Assassinio di Is-Baal
Davide consacrato re di Israele
Presa di Gerusalemme
Figli di Davide a Gerusalemme
Vittoria contro i Filistei
L'arca a Gerusalemme
Profezia di Natan
Preghiera di Davide
Le guerre di Davide
L'amministrazione del regno
Bontà di Davide verso il figlio di Gionata
Insulto agli ambasciatori di Davide
Prima campagna ammonita
Vittoria sugli Aramei
Seconda campagna ammonita. Il peccato di Davide
Rimproveri di Natan. Pentimento di Davide
Morte del figlio di Betsabea. Nascita di Salomone
Presa di Rabbù
Amnon oltraggia sua sorella Tamar
Assalonne fa assassinare Ammon e fugge
Ioab tratta il ritorno di Assalonne
Alcuni dettagli su Assalonne
Assalonne ottiene il perdono
Gli intrighi di Assalonne
Rivolta di Assalonne
Fuga di Davide
La sorte dell'arca
Davide si assicura l'appoggio di Cusai
Davide è Ziba
Simee maledice Davide
Cusai raggiunge Assalonne
Assalonne e le concubine di Davide
Cusai sventa i piani di Achitifel
Davide, informato, passa il Giordano
Assalonne passa il Giordano. Davide è Macanaim
Disfatta del partito di Assalonne
Morte di Assalonne
Davide viene informato
Dolore di Davide
Si prepara il ritorno di Davide
Episodi del ritorno: Simea
Merib-Baal
Barzillii
Giuda e Israele si contendono il re
Rivolta di Seba
Assassinio di Amas
Fine della rivolta
I grandi ufficiali di Davide
La grande carestia e l'uccisione dei discendenti di Saul
Gesta contro i Filistei
Salmo di Davide
Ultime parole di Davide
I prodi di Davide
Il censimento del popolo
La peste e il perdono divino
Costruzione di un altare

Consacrazione di Davide e messaggio agli uomini di Iabes (2sam 2,1-7)

2:1 Dopo questi fatti, Davide consultò il Signore dicendo: "Devo salire in qualcuna delle città di Giuda?". Il Signore gli rispose: "Sali!". Chiese ancora Davide: "Dove salirò?". Rispose: "A Ebron". 2 Davide dunque vi salì con le sue due mogli, Achinòam di Izreèl e Abigàil, già moglie di Nabal di Carmel. 3 Davide portò con sè anche i suoi uomini, ognuno con la sua famiglia, e abitarono nelle città di Ebron. 4 Vennero allora gli uomini di Giuda e qui unsero Davide re sulla casa di Giuda. Come fu annunciato a Davide che gli uomini di Iabes di Gàlaad avevano sepolto Saul, 5 Davide inviò messaggeri agli uomini di Iabes di Gàlaad per dire loro: "Benedetti voi dal Signore, perchè avete compiuto questo gesto d'amore verso Saul, vostro signore, dandogli sepoltura. 6 Vi renda dunque il Signore amore e fedeltà. Anche io farò a voi del bene, perchè avete compiuto quest'opera. 7 Ora riprendano coraggio le vostre mani e siate uomini forti. è morto Saul, vostro signore, ma quelli della tribù di Giuda hanno unto me come re sopra di loro".

2:1 2:1 ORA, dopo questo, Davide domando' il Signore, dicendo: Saliro' io in alcuna delle citta' di Giuda? E il Signore gli disse: Sali. E Davide disse: Dove saliro' io? E il Signore disse: In Hebron. 2 2:2 Davide adunque sali' la', con le sue due mogli, Ahi-noam Izreelita, ed Abigail ch'era stata moglie di Na-bal da Carmel. 3 2:3 Davide vi meno' eziandio la gente ch'era con lui, ciascuno con la sua famiglia. e dimorarono nelle citta' di Hebron. 4 2:4 E que' di Giuda vennero, e unsero quivi Davide per re soproa la casa di Giuda. Or fu rapportato e detto a Davide: Que' di Iabes di Galaad son quelli che hanno seppellito Saulle. 5 2:5 E Davide mando' de' messi a que' di Iabes di Ga-laad, e fece loro dire: Benedetti siate voi appo il Signore. perciocche' avete usata questa benignita' inverso il vostro signore Saulle, d'a-verlo seppellito. 6 2:6 Ora dunque il Signore usi inverso voi benignita' e verita'. io ancora vi rendero' questo bene, che voi avete fatto in questo affare. 7 2:7 Percio' sieno ora le vostre mani rinforzate, e portatevi da valenti uomini. perciocche' Saulle, vostro signore, e' morto. ma la casa di Giuda mi ha unto per re soproa loro.

2:1 2:1 Dopo questo, Davide consulto' l'Eterno, dicendo: 'Debbo io salire in qualcuna delle citta' di Giuda?' L'Eterno gli rispose: 'Sali'. Davide chiese: 'Dove saliro' io?' L'Eterno rispose: 2 2:2 'A Hebron'. Davide dunque vi sali' con le sue due mogli, Ahinoam la I-zreelita, ed Abigail la Car-melita ch'era stata moglie di Nabal. 3 2:3 Davide vi meno' pure la gente ch'era con lui, ciascuno con la sua famiglia, e si stabilirono nelle citta' di Hebron. 4 2:4 E gli uomini di Giuda vennero e unsero quivi Davide come re della casa di Giuda. Ora fu riferito a Davide ch'erano stati gli uomini di Jabes di Galaad a seppellire Saul. 5 2:5 Allora Davide invio' de' messi agli uomini di Jabes di Galaad, e fece dir loro: 'Siate benedetti dall'Eterno, voi che avete mostrato questa benignita' verso Saul, vostro signore, dandogli sepoltura! 6 2:6 Ed ora l'Eterno mostri a voi la sua benignita' e la sua fedelta'! E anch'io vi faro' del bene, giacchè avete agito cosi'. 7 2:7 Or dunque si rafforzino le vostre mani, e siate valenti. giacchè Saul e' morto, ma la casa di Giuda mi ha unto come re su di essa'.

2:1 2:1 Dopo questo, Davide consultò il SIGNORE, e disse: 'Devo salire in qualcuna delle cittó di Giuda?'. Il SIGNORE gli rispose: 'Sali'. Davide chiese: 'Dove devo andare?'. Il SIGNORE rispose: 'A Ebron'. 2 2:2 Davide dunque salò con le sue mogli, Ainoam di I-zreel e Abigail di Carmel, che era stata moglie di Nabal. 3 2:3 Davide vi condusse pure la gente che era con lui, ciascuno con la sua famiglia, e si stabilirono nelle cittó di Ebron. 4 2:4 Gli uomini di Giuda vennero e unsero ló Davide come re della casa di Giuda. Fu riferito a Davide che erano stati gli uomini di Ia-bes di Galaad a seppellire Saul. 5 2:5 Allora Davide inviò dei messaggeri a Iabes di Gala-ad e fece dire loro: 'Siate benedetti dal SIGNORE, voi che avete mostrato questo atto di lealtó verso Saul vostro signore, dandogli sepoltura! 6 2:6 Ora il SIGNORE mostri a voi la sua bontó e la sua fedeltó! Anche io vi farò del bene, perchè avete agito cosò. 7 2:7 Ora, si rafforzino le vostre mani e siate uomini valorosi. perchè il vostro signore Saul è morto, e la casa di Giuda mi ha unto come re su di essa'.

2:1 2:2 Così Davide vi salì con le sue due mogli, Ahinoam la Jezreelita ed Abigail la Karmelita, gió moglie di Nabal. 2 2:3 Davide condusse anche gli uomini che erano con lui, ognuno con la proproia famiglia, e si stabilirono nelle cittó di Hebron. 3 2:4 Poi vennero gli uomini di Giuda e ló unsero Davide re sulla casa di Giuda. Fu quindi riferito a Davide che erano stati gli uomini di Jabesh di Galaad a seppellire Saul. 4 2:5 Allora Davide inviò messaggeri agli uomini di Jabesh di Galaad per dir loro: ’Siate benedetti dall’Eterno, per aver usato questa benignitó a Saul, vostro signore, dandogli sepoltura! 5 2:6 Ora l’Eterno usi benignitó e fedeltó a voi. Anch’io vi farò del bene perchè avete fatto una tale cosa. 6 2:7 Or dunque proendano forza le vostre mani e siate valorosi, perchè Saul vostro signore è morto, ma la casa di Giuda mi ha unto re su di essa'. 7 2:8 Nel frattempo Abner, figlio di Ner, capo dell’esercito di Saul, proese Ish-Bosceth, figlio di Saul e lo condusse a Mahanaim.

2:1 Dopo questi fatti, Davide consultò il Signore dicendo: ""Devo andare in qualcuna delle città di Giuda?"". Il Signore gli rispose: ""Vó!"". Chiese ancora Davide: ""Dove andrò?"". Rispose: ""A Ebron"". 2 Davide dunque andò là con le sue due mogli, Achinoam di Izreel e Abigail, già moglie di Nabal da Carmel. 3 Davide portò con sè anche i suoi uomini, ognuno con la sua famiglia, e abitarono nella città di Ebron. 4 Vennero allora gli uomini di Giuda e qui unsero Davide re sulla casa di Giuda. Come fu noto a Davide che gli uomini di Iabes di Gàlaad avevano sepolto Saul, 5 Davide inviò messaggeri agli uomini di Iabes di Gàlaad per dir loro: ""Benedetti voi dal Signore, perchè avete fatto quest'opera di misericordia a Saul, vostro signore, e gli avete dato sepoltura. 6 Vi renda dunque il Signore misericordia e fedeltà. Anch'io farò a voi del bene perchè avete compiuto quest'opera. 7 Ora riprendano coraggio le vostre mani e siate uomini forti. è morto Saul vostro signore, ma quelli della tribù di Giuda hanno unto me come re sopra di loro"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia