Cronologia dei paragrafi

Davide salvato da Mikal
Saul e Davide presso Samuele
Gionata favorisce la partenza di Davide
La sosta a Nob
Davide presso i Filistei
Davide comincia la vita errante
Massacro dei sacerdoti di Nob
Davide a Keila
Davide a Corsa. Visita di Gionata
Davide sfugge di un soffio a Saul
Davide risparmia Saul
La morte di Samuele. Storia di Nabal e Agigail
Davide risparmia Saul
Davide si rifugia a Gat
Davide vassallo dei Filistei
I Filistei muovono guerra contro Israele
Saul e la pitonessa di Endor
Davide è congedato dai capi Filistei
Campagna contro gli Amaleciti
Battaglia di Gelboe. Morte di Saul

Davide salvato da Mikal (1sam 19,11-17)

19:11 Saul mandò messaggeri alla casa di Davide per sorvegliarlo e ucciderlo il mattino dopo. Mical, sua moglie, avvertì Davide dicendo: "Se non metti in salvo la tua vita questa notte, domani sarai ucciso". 12 Mical calò Davide dalla finestra e quegli partì di corsa e si salvò. 13 Mical prese allora i terafìm e li pose sul letto. Mise dalla parte del capo un tessuto di pelo di capra e li coprì con una coltre. 14 Saul mandò dunque messaggeri a prendere Davide, ma ella disse: "è malato". 15 Saul rimandò i messaggeri a vedere Davide dicendo: "Portatelo qui da me nel suo letto, perchè lo faccia morire". 16 Tornarono i messaggeri, ed ecco che sul letto c'erano i terafìm e il tessuto di pelo di capra dalla parte del capo. 17 Saul disse a Mical: "Perchè mi hai ingannato a questo modo e hai permesso al mio nemico di salvarsi?". Rispose Mical a Saul: "Egli mi ha detto: "Lasciami andare, altrimenti ti uccido"".

19:11 19:11 E Saulle mando' de' messi alla casa di Davide, per guardarlo, e per farlo morire la mattina. ma Mi-cal, moglie di Davide, gliel dichiaro', dicendo: Se tu non iscampi la vita tua questa notte, domani tu sarai fatto morire. 12 19:12 E Mical calo' giu' Davide per una finestra. ed egli se ne ando', e se ne fuggi', e scampo'. 13 19:13 Poi Mical proese una statua, e la pose nel letto, e le mise in capo un cappuccio di pel di caproa, e la coperse con una coverta. 14 19:14 E Saulle mando' de' messi per pigliar Davide. Ed ella disse: Egli e' malato. 15 19:15 E Saulle rimando' i messi per invitar Davide, dicendo: Portatemelo nel letto, acciocche' io lo faccia morire. 16 19:16 Ed i messi vennero. ed ecco, una statua era nel letto, soproa il cui capo v'era un cappuccio di pel di caproa. 17 19:17 E Saulle disse a Mi-cal: Perche' mi hai tu cosi' ingannato, ed hai lasciato andare il mio nemico, si' ch'egli e' scampato? E Mical disse a Saulle: Egli mi disse: Lasciami andare. perche' t'ucciderei io?

19:11 19:11 Saul invio' de' messi a casa di Davide per tenerlo d'occhio e farlo morire la mattina dipoi. ma Mical, moglie di Davide, lo informo' della cosa, dicendo: 'Se in questa stessa notte non ti salvi la vita, domani sei morto'. 12 19:12 E Mical calo' Davide per una finestra. ed egli se ne ando', fuggi', e si mise in salvo. 13 19:13 Poi Mical proese l'idolo domestico e lo pose nel letto. gli mise in capo un cappuccio di pelo di caproa, e lo coperse d'un mantello. 14 19:14 E quando Saul invio' de' messi a pigliar Davide, ella disse: 'e' malato'. 15 19:15 Allora Saul invio' di nuovo i messi perchè vedessero Davide, e disse loro: 'Portatemelo nel letto, perch'io lo faccia morire'. 16 19:16 E quando giunsero i messi, ecco che nel letto c'era l'idolo domestico con in capo un cappuccio di pel di caproa. 17 19:17 E Saul disse a Mical: 'Perchè mi hai ingannato cosi' e hai dato campo al mio nemico di fuggire?' E Mical rispose a Saul: 'e' lui che mi ha detto: Lasciami andare. altrimenti, t'ammazzo!'

19:11 19:11 Saul inviò degli uomini a casa di Davide per tenerlo d'occhio e ucciderlo la mattina dopo. ma Mical, moglie di Davide, lo informò della cosa, dicendo: 'Se in questa stessa notte non ti metti in salvo, domani sei morto'. 12 19:12 Mical calò Davide da una finestra ed egli se ne andò, fuggò e si mise in salvo. 13 19:13 Poi Mical proese l'idolo domestico e lo pose nel letto. gli mise in capo un cappuccio di pelo di caproa e lo coproò con un mantello. 14 19:14 Quando Saul inviò degli uomini a proendere Davide, lei disse: 'è malato'. 15 19:15 Allora Saul inviò di nuovo i suoi uomini perchè vedessero Davide, e disse loro: 'Portatemelo nel letto, perchè possa ucciderlo'. 16 19:16 Quando giunsero quegli uomini, ecco che nel letto c'era l'idolo domestico con in testa un cappuccio di pelo di caproa. 17 19:17 Saul disse a Mical: 'Perchè mi hai ingannato cosò e hai dato al mio nemico la possibilitó di fuggire?'. Mical rispose a Saul: 'è lui che mi ha detto: ""Lasciami andare, altrimenti ti ammazzo!""'.

19:11 19:11 Saul allora inviò messaggeri a casa di Davide per sorvegliarlo e ucciderlo il mattino dopo. ma Mikal, moglie di Davide, lo avvertì della cosa, dicendo: ’Se non ti metti in salvo questa notte, domani sarai morto'. 12 19:12 Così Mikal calò Davide dalla finestra. ed egli se ne andò, fuggì e si mise in salvo. 13 19:13 Poi Mikal proese l’idolo di casa e /o pose nel letto. al posto del capo mise una coltre di pelo di caproa e /a coperse con un panno. 14 19:14 Quando Saul inviò i messaggeri a proendere Davide, ella disse: ’è malato'. 15 19:15 Allora Saul inviò di nuovo i messaggeri a vedere Davide e disse /oro: ’Portatemelo nel letto, perchè io lo faccia morire'. 16 19:16 Quando i messaggeri arrivarono, ecco che nel letto c?era l’idolo di casa, con una coltre di pe/o di caproa al posto del capo. 17 19:17 Allora Saul disse a Mikal: ’Perchè mi hai ingannato in questo modo e hai fatto fuggire il mio nemico, permettendogli di mettersi in salvo?'. Mikal rispose a Saul: ’Egli mi ha detto: ""Lasciami andare, altrimenti ti uccido""'.

19:11 Saul mandò messaggeri alla casa di Davide per sorvegliarlo e ucciderlo il mattino dopo. Mikal moglie di Davide lo avvertì dicendo: ""Se non metti al sicuro la tua vita questa notte, domani sarai ucciso"". 12 Mikal calò Davide dalla finestra e quegli partì di corsa e si mise in salvo. 13 Mikal prese allora i terafim e li pose presso il letto. Mise dalla parte del capo un tessuto di pelo di capra e coprì il letto con una coltre. 14 Saul mandò dunque messaggeri a prendere Davide ma essa disse: ""è malato"". 15 Saul rimandò i messaggeri a vedere Davide con questo ordine: ""Portatelo qui da me nel suo letto, perchè lo faccia morire"". 16 Tornarono i messaggeri ed ecco presso il letto c'erano i terafim e il tessuto di pelo di capra dalla parte del capo. 17 Saul disse a Mikal: ""Perchè mi hai ingannato a questo modo e hai fatto fuggire il mio nemico, perchè si mettesse in salvo?"". Rispose Mikal a Saul: ""Egli mi ha detto: Lasciami fuggire, altrimenti ti uccido"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale