Cronologia dei paragrafi

Guerra santa contro gli Amaleciti
Saul è respinto dal Signore
Saul implora invano il perdono
Morte di Agag e partenza di Samuele
Unzione di Davide
Davide al servizio di Saul
Golia sfida l'esercito israelita
Davide giunge all'accampamento
Davide si offre per accettare la sfida
La singolar tenzone
Davide vincitore è presentato è Saul
Il sorgere della gelosia di Saul
Matrimonio di Davide
Gionata intercede per Davide
Attentato di Saul contro Davide
Davide salvato da Mikal
Saul e Davide presso Samuele
Gionata favorisce la partenza di Davide
La sosta a Nob
Davide presso i Filistei
Davide comincia la vita errante
Massacro dei sacerdoti di Nob
Davide a Keila
Davide a Corsa. Visita di Gionata
Davide sfugge di un soffio a Saul
Davide risparmia Saul
La morte di Samuele. Storia di Nabal e Agigail
Davide risparmia Saul
Davide si rifugia a Gat
Davide vassallo dei Filistei
I Filistei muovono guerra contro Israele
Saul e la pitonessa di Endor
Davide è congedato dai capi Filistei
Campagna contro gli Amaleciti
Battaglia di Gelboe. Morte di Saul

Guerra santa contro gli Amaleciti (1sam 15,1-9)

15:1 Samuele disse a Saul: "Il Signore ha inviato me per ungerti re sopra Israele, suo popolo. Ora ascolta la voce del Signore. 2 Così dice il Signore degli eserciti: "Ho considerato ciò che ha fatto Amalèk a Israele, come gli si oppose per la via, quando usciva dall'Egitto. 3 Va', dunque, e colpisci Amalèk, e vota allo sterminio quanto gli appartiene; non risparmiarlo, ma uccidi uomini e donne, bambini e lattanti, buoi e pecore, cammelli e asini"". 4 Saul convocò il popolo e passò in rassegna le truppe a Telaìm: erano duecentomila fanti e diecimila uomini di Giuda. 5 Saul venne alla città di Amalèk e tese un'imboscata nella valle. 6 Disse inoltre Saul ai Keniti: "Andate via, ritiratevi dagli Amaleciti prima che vi distrugga insieme con loro, poichè avete usato benevolenza con tutti gli Israeliti, quando uscivano dall'Egitto". I Keniti si ritirarono da Amalèk. 7 Saul colpì Amalèk da Avìla in direzione di Sur, che è di fronte all'Egitto. 8 Egli prese vivo Agag, re di Amalèk, e sterminò a fil di spada tutto il popolo. 9 Ma Saul e il popolo risparmiarono Agag e il meglio del bestiame minuto e grosso, cioè gli animali grassi e gli agnelli, tutto il meglio, e non vollero sterminarli; invece votarono allo sterminio tutto il bestiame scadente e patito.

15:1 15:1 OR Samuele disse a Saulle: Il Signore mi ha mandato per ungerti per re soproa il suo popolo, soproa Israele. ora dunque ascolta la voce delle parole del Signore. 2 15:2 Cosi' dice il Signore degli eserciti: Io mi son rammemorato cio' che Ama-lec fece ad Israele, come egli se gli oppose tra via, quando egli sali' fuor di Egitto. 3 15:3 Ora va', e percuoti Amalec, e distruggete al modo dell'interdetto tutto cio' che e' suo. e non risparmiarlo. anzi fa' morire uomini e donne, fanciulli e bambini di poppa, buoi e pecore, cammelli ed asini. 4 15:4 Saulle adunque rauno' il popolo, e ne fece la rassegna in Telaim, in numero di dugentomila uomini a pie', e di diecimila di Giuda. 5 15:5 E Saulle venne fino alla citta' di Amalec, e pose agguati nella valle. 6 15:6 E Saulle disse a' Che-nei: Andate, partitevi, scendete del mezzo degli Ama-lechiti. che talora io non vi distrugga con loro. avendo pur voi usata benignita' inverso tutti i figliuoli d'Israele, quando salirono fuor di Egitto. I Chenei adunque si partirono di mezzo gli Amalechiti. 7 15:7 E Saulle percosse gli Amalechiti da Havila fino a Sur, che e' a fronte all'Egitto. 8 15:8 E proese vivo Agag, re degli Amalechiti. ma distrusse tutto il popolo al modo dell'interdetto, mettendolo a fil di spada. 9 15:9 E Saulle, e il popolo, risparmiarono Agag, e il meglio delle pecore, e i buoi appaiati, e i montoni, e tutto cio' ch'era buono. e non vollero distruggere queste cose. ben distrussero ogni cosa vile e cattiva.

15:1 15:1 Or Samuele disse a Saul: 'L'Eterno mi ha mandato per ungerti re del suo popolo, d'Israele. ascolta dunque quel che ti dice l'Eterno. 2 15:2 Cosi' parla l'Eterno degli eserciti: Io ricordo cio' che Amalek fece ad Israele quando gli s'oppose nel viaggio mentre saliva dall'Egitto. 3 15:3 Ora va', sconfiggi Amalek, vota allo sterminio tutto cio' che gli appartiene. non lo risparmiare, ma uccidi uomini e donne, fanciulli e lattanti, buoi e pecore, cammelli ed asini'. 4 15:4 Saul dunque convoco' il popolo e ne fece la rassegna in Telaim: erano duecentomila fanti e diecimila uomini di Giuda. 5 15:5 Saul giunse alla citta' di Amalek, pose un'imboscata nella valle, 6 15:6 e disse ai Kenei: 'Andatevene, ritiratevi, scendete di mezzo agli Amalekiti, perch'io non vi distrugga insieme a loro, giacchè usaste benignita' verso tutti i figliuoli d'Israele quando salirono dall'Egitto'. Cosi' i Kenei si ritirarono di mezzo agli Amalekiti. 7 15:7 E Saul sconfisse gli Amalekiti da Havila fino a Shur, che sta dirimpetto all'Egitto. 8 15:8 E proese vivo Agag, re degli Amalekiti, e voto' allo sterminio tutto il popolo, passandolo a fil di spada. 9 15:9 Ma Saul e il popolo risparmiarono Agag e il meglio delle pecore, de' buoi, gli animali della seconda figliatura, gli agnelli e tutto quel che v'era di buono. non vollero votarli allo sterminio, ma votarono allo sterminio tutto cio' che non avea valore ed era meschino.

15:1 15:1 Samuele disse a Saul: 'Il SIGNORE mandò me per ungerti re del suo popolo, d'Israele. ascolta dunque quel che ti dice il SIGNORE. 2 15:2 Cosò parla il SIGNORE degli eserciti: ""Io ricordo ciò che Amalec fece a Israele quando gli si oppose nel viaggio mentre saliva dall'Egitto. 3 15:3 Ora vó, sconfiggi A-malec, vota allo sterminio tutto ciò che gli appartiene. non lo risparmiare, ma uccidi uomini e donne, bambini e lattanti, buoi e pecore, cammelli e asini""'. 4 15:4 Saul dunque convocò il popolo e ne fece la rassegna a Telaim: erano duecentomila fanti e diecimila uomini di Giuda. 5 15:5 Saul giunse alla cittó di Amalec, pose un'imboscata nella valle 6 15:6 e disse ai Chenei: 'Andatevene, ritiratevi, allontanatevi dagli Amalechi-ti, perchè io non vi distrugga insieme a loro. infatti voi vi comportaste amichevolmente verso tutti i figli d'Israele quando salirono dall'Egitto'. Cosò i Chenei si ritirarono dagli Amalechiti. 7 15:7 Saul sconfisse gli A-malechiti da Avila fino a Sur, che sta di fronte all'Egitto. 8 15:8 proese vivo Agag, re degli Amalechiti, e votò allo sterminio tutto il popolo, passandolo a fil di spada. 9 15:9 Ma Saul e il popolo risparmiarono Agag e il meglio delle pecore, dei buoi, gli animali della seconda figliatura, gli agnelli e tutto quel che c'era di buono. non vollero votarli allo sterminio, ma votarono allo sterminio ogni cosa senza valore e inutile.

15:1 15:1 Poi Samuele disse a Saul: ’L’Eterno mi ha mandato per ungerti re soproa il suo popolo, soproa Israele. ora dunque ascolta le parole dell’Eterno. 2 15:2 Così dice l’Eterno degli eserciti: Io punirò Ama-lek per ciò che fece a Israele quando gli si oppose per via, mentre usciva dall’Egitto. 3 15:3 Ora vó, colpisci Ama-lek e vota allo sterminio tutto ciò che gli appartiene senza avere alcuna pietó di lui, ma uccidi uomini e donne, fanciulli e lattanti, buoi e pecore cammelli e asini'. 4 15:4 Saul dunque convocò il popolo e lo passò in rassegna a Telaim: duecentomila fanti e diecimila uomini di Giuda. 5 15:5 Saul venne alla cittó di Amalek e tese un’imboscata nella valle. 6 15:6 Poi Saul disse ai Ke-nei: ’Andatevene, ritiratevi, uscite fuori di mezzo agli Amalekiti, affinchè non vi distrugga con loro, perchè usaste clemenza verso tutti i figli d’Israele quando uscivano dall’Egitto'. Così i Kenei si ritirarono di mezzo agli Amalekiti. 7 15:7 Saul sconfisse gli A-malekiti da Havilah fino a Shur, che è di fronte all’Egitto. 8 15:8 Egli proese vivo Agag, re degli Amalekiti, e votò allo sterminio tutto il popolo, passandolo a fil di spada. 9 15:9 Ma Saul e il popolo risparmiarono Agag e il meglio delle pecore e dei buoi, gli animali grassi, gli agnelli e tutto il meglio, rifiutandosi di votarli allo sterminio. ma votarono allo sterminio tutto ciò che era scadente e di nessun valore.

15:1 Samuele disse a Saul: ""Il Signore ha inviato me per consacrarti re sopra Israele suo popolo. Ora ascolta la voce del Signore. 2 Così dice il Signore degli eserciti: Ho considerato ciò che ha fatto Amalek a Israele, ciò che gli ha fatto per via, quando usciva dall'Egitto. 3 Vó dunque e colpisci Amalek e vota allo sterminio quanto gli appartiene, non lasciarti prendere da compassione per lui, ma uccidi uomini e donne, bambini e lattanti, buoi e pecore, cammelli e asini"". 4 Saul convocò il popolo e passò in rassegna le truppe in Telaìm: erano duecentomila fanti e diecimila uomini di Giuda. 5 Saul venne alla città di Amalek e tese un'imboscata nella valle. 6 Disse inoltre Saul ai Keniti: ""Andate via, ritiratevi dagli Amaleciti prima che vi travolga insieme con loro, poichè avete usato benevolenza con tutti gli Israeliti, quando uscivano dall'Egitto"". I Keniti si ritirarono da Amalek. 7 Saul colpì Amalek da Avila procedendo verso Sur, che è di fronte all'Egitto. 8 Egli prese vivo Agag, re di Amalek, e passò a fil di spada tutto il popolo. 9 Ma Saul e il popolo risparmiarono Agag e il meglio del bestiame minuto e grosso, gli animali grassi e gli agnelli, cioè tutto il meglio, e non vollero sterminarli; invece votarono allo sterminio tutto il bestiame scadente e patito.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale