Cronologia dei paragrafi

Battaglia generale
Una proibizione di Saul violata da Gionata
Colpa rituale del popolo
Gionata riconosciuto colpevole è salvato dal popolo
Regno di Saul
Guerra santa contro gli Amaleciti
Saul è respinto dal Signore
Saul implora invano il perdono
Morte di Agag e partenza di Samuele
Unzione di Davide
Davide al servizio di Saul
Golia sfida l'esercito israelita
Davide giunge all'accampamento
Davide si offre per accettare la sfida
La singolar tenzone
Davide vincitore è presentato è Saul
Il sorgere della gelosia di Saul
Matrimonio di Davide
Gionata intercede per Davide
Attentato di Saul contro Davide
Davide salvato da Mikal
Saul e Davide presso Samuele
Gionata favorisce la partenza di Davide
La sosta a Nob
Davide presso i Filistei
Davide comincia la vita errante
Massacro dei sacerdoti di Nob
Davide a Keila
Davide a Corsa. Visita di Gionata
Davide sfugge di un soffio a Saul
Davide risparmia Saul
La morte di Samuele. Storia di Nabal e Agigail
Davide risparmia Saul
Davide si rifugia a Gat
Davide vassallo dei Filistei
I Filistei muovono guerra contro Israele
Saul e la pitonessa di Endor
Davide è congedato dai capi Filistei
Campagna contro gli Amaleciti
Battaglia di Gelboe. Morte di Saul

Battaglia generale (1sam 14,15-23)

14:15 Si sparse così il terrore nell'accampamento, nella campagna e tra tutto il popolo. Anche la guarnigione e gli uomini d'assalto furono atterriti. La terra tremò e ci fu un terrore divino. 16 Le vedette di Saul a Gàbaa di Beniamino guardarono e videro la moltitudine in agitazione che fuggiva qua e là. 17 Allora Saul disse alla gente che era con lui: "Su, controllate e vedete chi sia partito da noi". Controllarono, ed ecco non c'erano nè Giònata nè il suo scudiero. 18 Saul disse ad Achia: "Avvicina l'arca di Dio". Infatti in quel giorno c'era l'arca di Dio con gli Israeliti. 19 Mentre Saul parlava al sacerdote, il tumulto nel campo filisteo andava propagandosi e crescendo. Saul disse al sacerdote: "Ritira la mano". 20 Saul e la gente che era con lui alzarono grida e mossero all'attacco, ed ecco trovarono che la spada dell'uno si rivolgeva contro l'altro, in una confusione molto grande. 21 Anche quegli Ebrei che erano con i Filistei da qualche tempo e che erano saliti con loro all'accampamento, cominciarono anch'essi a stare dalla parte degli Israeliti che erano con Saul e Giònata. 22 Inoltre anche tutti gli Israeliti che si erano nascosti sulle montagne di èfraim, quando seppero che i Filistei erano in fuga, si unirono con loro nella battaglia. 23 Così il Signore in quel giorno salvò Israele e la battaglia si estese fino a Bet-Aven.

14:15 14:15 E vi fu spavento nell'oste, e nella campagna, e fra tutta la gente. la guerni-gione anch'essa, e quelli che facevano il guasto furono spaventati, e il paese fu commosso. e questo fu come uno spavento mandato da Dio. 16 14:16 E le guardie di Saulle che stavano alla veletta in Ghibea di Beniamino, riguardarono. ed ecco, la moltitudine era in rotta, e fuggiva a calca. 17 14:17 E Saulle disse al popolo ch'era con lui: Deh! fate la rassegna, e vedete chi e' partito d'approesso a noi. E, fatta la rassegna ecco, Gionatan, e colui che portava le sue armi, non v'e-rano. 18 14:18 E Saulle disse ad A-hia: Accosta l'Arca di Dio. perciocche' l'Arca di Dio era in quel giorno co' figliuoli d'Israele. 19 14:19 Ma, mentre Saulle parlava ancora al Sacerdote, il tumulto ch'era nel campo de' Filistei andava crescendo. laonde Saulle disse al Sacerdote: Ritira la tua mano. 20 14:20 E Saulle, e tutto il popolo ch'era con lui, adunato a grida, vennero fino al luogo della battaglia. ed ecco, la spada di ciascuno era volta contro al suo compagno, con grandissimo fracasso. 21 14:21 Ora i Filistei aveano degli Ebrei con loro, come per addietro, i quali erano saliti con loro alla guerra, dal paese d'intorno. Costoro si giunsero anch'essi con gl'Israeliti, ch'erano con Saulle e con Gionatan. 22 14:22 Tutti gl'Israeliti eziandio che s'erano nascosti nel monte di Efraim, avendo udito che i Filistei fuggivano, li perseguitarono di proesso, combattendo. 23 14:23 E in quel giorno il Signore salvo' Israele: e la battaglia passo' oltre a Bet-aven.

14:15 14:15 E lo spavento si sparse nell'accampamento, nella campagna e fra tutto il popolo. la guarnigione e i guastatori furono anch'essi spaventati. il paese tremo'. fu uno spavento di Dio. 16 14:16 Le sentinelle di Saul a Ghibea di Beniamino guardarono ed ecco che la moltitudine si sbandava e fuggiva di qua e di la'. 17 14:17 Allora Saul disse alla gente ch'era con lui: 'Fate la rassegna, e vedete chi se n'e' andato da noi'. E, fatta la rassegna, ecco che mancavano Gionatan e il suo scudiero. 18 14:18 E Saul disse ad Ahia: 'Fa' accostare l'arca di Dio!' Poichè l'arca di Dio era allora coi figliuoli d'Israele. 19 14:19 E mentre Saul parlava col sacerdote, il tumulto andava aumentando nel campo de' Filistei. e Saul disse al sacerdote: 'Ritira la mano ! ' 20 14:20 Poi Saul e tutto il popolo ch'era con lui si radunarono e s'avanzarono fino al luogo della battaglia. ed ecco che la spada dell'uno era rivolta contro l'altro, e la confusione era grandissima. 21 14:21 Or gli Ebrei, che gia' proima si trovavan coi Filistei ed eran saliti con essi al campo dal paese d'intorno, fecero voltafaccia e s'unirono anch'essi con gl'israeliti ch'erano con Saul e con Gionatan. 22 14:22 E parimente tutti gl'israeliti che s'eran nascosti nella contrada montuosa di Efraim, quand'udirono che i Filistei fuggivano, si misero anch'essi a inseguirli da proesso, combattendo. 23 14:23 In quel giorno l'Eterno salvo' Israele, e la battaglia s'estese fin oltre Beth-Aven.

14:15 14:15 Lo spavento si sparse allora nell'accampamento, nella campagna e fra tutto il popolo. la guarnigione e i guastatori furono anch'essi spaventati. la terra tremò. fu uno spavento terribile. 16 14:16 Le sentinelle di Saul a Ghibea di Beniamino guardarono e videro che la moltitudine si sbandava e fuggiva qua e ló. 17 14:17 Allora Saul disse alla gente ch'era con lui: 'Fate l'appello e vedete chi se n'è andato da noi'. E, fatto l'appello, mancavano Gio-natan e il suo scudiero. 18 14:18 Saul disse ad Aia: 'Fó accostare l'arca di Dio!'. - Infatti l'arca di Dio era allora con i figli d'Israele. - 19 14:19 Mentre Saul parlava con il sacerdote, il tumulto andava aumentando nell'accampamento dei Filistei e Saul disse al sacerdote: 'Ritira la mano!'. 20 14:20 Poi Saul e tutto il popolo che era con lui si radunarono e avanzarono fino al luogo della battaglia. ed ecco che in mezzo ai Filistei la spada dell'uno era rivolta contro l'altro e la confusione era grandissima. 21 14:21 Or gli Ebrei, quelli che gió proima si trovavano con i Filistei ed erano saliti con essi all'accampamento dal paese circostante, fecero voltafaccia e si unirono an-ch'essi agli Israeliti che erano con Saul e Gionatan. 22 14:22 Anche tutti gli Israeliti che si erano nascosti nella regione montuosa di Efraim, quando udirono che i Filistei fuggivano, si misero a inseguirli da vicino, per combatterli. 23 14:23 In quel giorno il SIGNORE salvò Israele e la battaglia si estese fin oltre Bet-Aven.

14:15 14:15 Lo spavento si diffuse nell’accampamento, nella campagna e fra tutto il popolo. la guarnigione e i razziatori furono anch’essi spaventati. la terra stessa tremò, e fu così uno spavento di DIO. 16 14:16 Le sentinelle di Saul a Ghibeah di Beniamino guardarono e videro che la moltitudine si disperdeva e fuggiva di qui e di ló. 17 14:17 Allora Saul disse alla gente che era con lui: ’Fate l’appello per vedere chi se n’è andato da noi'. Fatto l’appello, ecco che mancavano Gionathan e il suo scudiero. 18 14:18 Allora Saul disse ad Ahijah: ’Fó accostare l’arca di DIO!' (poichè allora l’arca di DIO era con i figli d’Israele). 19 14:19 Or, mentre Saul parlava col sacerdote, il tumulto nell’accampamento dei Filistei andava crescendo. così Saul disse al sacerdote: ’Ritira la tua mano!'. 20 14:20 Poi Saul e tutto il popolo che era con lui si radunarono e si mossero verso il luogo della battaglia. ed ecco che la spada di ognuno era rivolta contro il suo compagno, e la confusione era grandissima. 21 14:21 Gli Ebrei stessi, che da un pò di tempo si trovavano con i Filistei ed erano saliti con loro all’accampamento dalla regione circostante, si unirono con gl’Israeliti che erano con Saul e Gionathan. 22 14:22 Similmente tutti gl’Israeliti che si erano nascosti nella regione montuosa di Efraim, quando seppero che i Filistei fuggivano, si misero anch’essi a inseguirli unendosi alla battaglia. 23 14:23 Così in quel giorno l’Eterno salvò Israele e la battaglia si estese fino a Beth-Aven.

14:15 Si sparse così il terrore nell'accampamento, nella regione e in tutto il popolo. Anche la guarnigione e i suoi uomini d'assalto furono atterriti e la terra tremò e ci fu un terrore divino. 16 Le vedette di Saul che stavano in Gàbaa di Beniamino guardarono e videro la moltitudine che fuggiva qua e là. 17 Allora Saul ordinò alla gente che era con lui: ""Su, cercate e indagate chi sia partito da noi"". Cercarono ed ecco non c'erano nè Giònata nè il suo scudiero. 18 Saul disse ad Achia: ""Avvicina l'efod!"" - egli infatti allora portava l'efod davanti agli Israeliti -. 19 Mentre Saul parlava al sacerdote, il tumulto che era sorto nel campo filisteo andava propagandosi e crescendo. Saul disse al sacerdote: ""Ritira la mano"". 20 A loro volta Saul e la gente che era con lui alzarono grida e mossero all'attacco, ma ecco trovarono che la spada dell'uno si rivolgeva contro l'altro in una confusione molto grande. 21 Anche quegli Ebrei che erano con i Filistei da qualche tempo e che erano saliti con loro all'accampamento, si voltarono, per mettersi con Israele che era là con Saul e Giònata. 22 Inoltre anche tutti gli Israeliti che si erano nascosti sulle montagne di Efraim, quando seppero che i Filistei erano in fuga, si unirono a inseguirli e batterli. 23 Così il Signore in quel giorno salvò Israele e la battaglia si estese fino a Bet-Aven.

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale