Cronologia dei paragrafi

L'annunzio della nascita di Sansone
Seconda apparizione dell'angelo
Il matrimonio di Sansone
L'indovinello di Sansone
Sansone brucia le messi dei Filistei
La mascella di asino
L'episodio delle porte di Gaza
Sansone tradito da Dalila
Vendetta e morte di Sansone
Il santuario privato di Mica
I Daniti alla ricerca di un territorio
La migrazione dei Daniti
Presa di Lais. Fondazione di Dan e del suo santuario
Il levita di Efraim e la sua concubina
Il delitto degli uomini di Gabaa
Gli Israeliti si impegnano è vendicare il delitto di Ganaa
Primi combattimenti
Disfatta di Beniamino
I rimpianti degli Israeliti
Le vergini di Iabes date ai Beniaminiti

L'annunzio della nascita di Sansone (Gdc 13,1-7)

13:1 Gli Israeliti tornarono a fare quello che è male agli occhi del Signore e il Signore li consegnò nelle mani dei Filistei per quarant'anni. 2 C'era allora un uomo di Sorea, della tribù dei Daniti, chiamato Manòach; sua moglie era sterile e non aveva avuto figli. 3 L'angelo del Signore apparve a questa donna e le disse: "Ecco, tu sei sterile e non hai avuto figli, ma concepirai e partorirai un figlio. 4 Ora guàrdati dal bere vino o bevanda inebriante e non mangiare nulla d'impuro. 5 Poichè, ecco, tu concepirai e partorirai un figlio sulla cui testa non passerà rasoio, perchè il fanciullo sarà un nazireo di Dio fin dal seno materno; egli comincerà a salvare Israele dalle mani dei Filistei". 6 La donna andò a dire al marito: "Un uomo di Dio è venuto da me; aveva l'aspetto di un angelo di Dio, un aspetto maestoso. Io non gli ho domandato da dove veniva ed egli non mi ha rivelato il suo nome, 7 ma mi ha detto: "Ecco, tu concepirai e partorirai un figlio; ora non bere vino nè bevanda inebriante e non mangiare nulla d'impuro, perchè il fanciullo sarà un nazireo di Dio dal seno materno fino al giorno della sua morte"".

13:1 13:1 POI i figliuoli d'Israele seguitarono a far cio' che dispiace al Signore. laonde il Signore li diede nelle mani de' Filistei per quarantanni. 2 13:2 Or v'era un uomo da Sorea, della nazione di Dan, chiamato Manoa, la cui moglie era sterile, e non avea mai partorito. 3 13:3 E l'Angelo del Signore apparve a questa donna, e le disse: Ecco, ora tu sei sterile, e non hai mai partorito. ma tu concepirai, e partorirai un figliuolo. 4 13:4 Ora dunque, guardati pur di non ber vino, ne' cervogia, e di non mangiar cosa alcuna immonda. 5 13:5 Perciocche', ecco, tu concepirai, e partorirai un figliuolo, soproa il cui capo non salira' giammai rasoio. perciocche' il fanciullo sara' dal ventre della madre Na-zireo a Dio. ed egli comin-cera' a salvare Israele dalle mani de' Filistei. 6 13:6 E la donna se ne venne al suo marito, e gli disse: Un uomo di Dio e' venuto a me, col sembiante simile a quel di un Angelo di Dio, molto tremendo. e io non gli ho domandato onde egli si fosse, ed egli altresi' non mi ha dichiarato il suo nome. 7 13:7 Ma egli mi ha detto: Ecco, tu concepirai, e partorirai un figliuolo. ora dunque non ber vino, ne' cervogia, e non mangiar cosa alcuna immonda. perciocche' il fanciullo sara' Nazireo a Dio, dal ventre della madre, fino al giorno della sua morte.

13:1 13:1 E i figliuoli d'Israele continuarono a fare quel ch'era male agli occhi dell'Eterno, e l'Eterno li diede nelle mani de' Filistei per quarantanni. 2 13:2 Or v'era un uomo di Tsorea, della famiglia dei Daniti, per nome Manoah. sua moglie era sterile e non avea figliuoli. 3 13:3 E l'angelo dell'Eterno apparve a questa donna, e le disse: 'Ecco, tu sei sterile e non hai figliuoli. ma concepirai e partorirai un figliuolo. 4 13:4 Or dunque, guardati bene dal bere vino o bevanda alcoolica, e dal mangiare alcun che d'impuro. 5 13:5 Poichè ecco, tu concepirai e partorirai un figliuolo, sulla testa del quale non passera' rasoio, giacchè il fanciullo sara' un Nazireo, consacrato a Dio dal seno di sua madre, e sara' lui che comincera' a liberare Israele dalle mani de' Filistei'. 6 13:6 E la donna ando' a dire a suo marito: 'Un uomo di Dio e' venuto da me. avea il sembiante d'un angelo di Dio: un sembiante terribile fuor di modo. Io non gli ho domandato donde fosse, ed egli non m'ha detto il suo nome. 7 13:7 ma mi ha detto: Ecco, tu concepirai e partorirai un figliuolo. or dunque non bere vino nè bevanda alcoo-lica, e non mangiare alcun che d'impuro, giacchè il fanciullo sara' un Nazireo, consacrato a Dio dal seno di sua madre e fino al giorno della sua morte'.

13:1 13:1 I figli d'Israele continuarono a fare ciò che era male agli occhi del SIGNORE e il SIGNORE li diede nelle mani dei Filistei per quarantanni. 2 13:2 C'era un uomo di So-rea, della famiglia dei Daniti, di nome Manoó. sua moglie era sterile e non aveva figli. 3 13:3 L'angelo del SIGNORE apparve alla donna, e le disse: 'Ecco, tu sei sterile e non hai figli. ma concepirai e partorirai un figlio. 4 13:4 Ora guardati dunque dal bere vino o bevanda alcolica e non mangiare nulla di impuro. 5 13:5 Poichè ecco, tu concepirai e partorirai un figlio, sulla testa del quale non passeró rasoio, perchè il bambino saró un nazireo, consacrato a Dio dal seno di sua madre, e saró lui che cominceró a liberare Israele dalle mani dei Filistei'. 6 13:6 La donna andò a dire a suo marito: 'Un uomo di Dio è venuto da me. aveva l'aspetto di un angelo di Dio: un aspetto davvero tremendo. Io non gli ho domandato da dove veniva, ed egli non mi ha detto il suo nome. 7 13:7 ma mi ha detto: ""Ecco, tu concepirai e partorirai un figlio. ora non bere nè vino nè bevanda alcolica e non mangiare niente di impuro, perchè il bambino saró un nazireo, consacrato a Dio dal seno di sua madre e fino al giorno della sua morte""'.

13:1 13:1 I figli d’Israele tornarono di nuovo a fare ciò che era male agli occhi dell’Eterno, e l’Eterno li diede nelle mani dei Filistei per quarantanni. 2 13:2 Or vi era un uomo di Tsorah della famiglia dei Daniti, chiamato Manoah. sua moglie era sterile e non aveva figli. 3 13:3 L’Angelo dell’Eterno apparve a questa donna, e le disse: ’Ecco, tu sei sterile e non hai figli, ma concepirai e partorirai un figlio. 4 13:4 Perciò ora guardati dal bere vino o bevanda inebriante, e dal mangiare alcuna cosa impura. 5 13:5 Poichè ecco, tu concepirai e partorirai un figlio, sulla cui testa non passeró rasoio, perchè il fanciullo saró un Nazireo a DIO dal seno di sua madre. egli co-minceró a liberare Israele dalle mani dei Filistei'. 6 13:6 Allora la donna andò a dire a suo marito: ’Un uomo di DIO è venuto da me. il suo aspetto era come l’aspetto dell’Angelo di Dio, veramente spaventevole. Io non gli ho domandato da dove veniva, ed egli non mi ha detto il suo nome. 7 13:7 ma mi ha detto: ""Ecco, tu concepirai e partorirai un figlio. perciò ora non bere vino nè bevanda inebriante, e non mangiare alcuna cosa impura, perchè il fanciullo saró un Nazireo a DIO dal seno di sua madre fino al giorno della sua morte""'.

13:1 Gli Israeliti tornarono a fare quello che è male agli occhi del Signore e il Signore li mise nelle mani dei Filistei per quarant'anni. 2 C'era allora un uomo di Zorea di una famiglia dei Daniti, chiamato Manoach; sua moglie era sterile e non aveva mai partorito. 3 L'angelo del Signore apparve a questa donna e le disse: ""Ecco, tu sei sterile e non hai avuto figli, ma concepirai e partorirai un figlio. 4 Ora guardati dal bere vino o bevanda inebriante e dal mangiare nulla d'immondo. 5 Poichè ecco, tu concepirai e partorirai un figlio, sulla cui testa non passerà rasoio, perchè il fanciullo sarà un nazireo consacrato a Dio fin dal seno materno; egli comincerà a liberare Israele dalle mani dei Filistei"". 6 La donna andò a dire al marito: ""Un uomo di Dio è venuto da me; aveva l'aspetto di un angelo di Dio, un aspetto terribile. Io non gli ho domandato da dove veniva ed egli non mi ha rivelato il suo nome, 7 ma mi ha detto: ""Ecco tu concepirai e partorirai un figlio; ora non bere vino nè bevanda inebriante e non mangiare nulla d'immondo, perchè il fanciullo sarà un nazireo di Dio dal seno materno fino al giorno della sua morte"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia