Cronologia dei paragrafi

Violenza fatta a Dina
Accordo matrimoniale con i Sichemiti
Vendetta di Simeone e di Levi
Giacobbe a Betel
Nascita di Beniamino e morte di Rachele
Incesto di Ruben
I dodici figli di Giacobbe
Morte di Isacco
Mogli e figli di Esaù in Canaan
Migrazione di Esaù
Discendenza di Esaù in Seir
I Capi di Edom
Discendenza di Seir l'Hurrita
I re di Edom
Ancora i capi di Edom
Giuseppe e i suoi fratelli
Giuseppe venduto dai fratelli
Storia di Giuda e di Tamar
Primi successi di Giuseppe in Egitto
Giuseppe e la seduttrice
Giuseppe in prigione
Giuseppe interpreta i sogni degli ufficiali del Faraone
I sogni del Faraone
Promozione di Giuseppe
I figli di Giacobbe
Primo incontro di Giusepe con i suoi fratelli
Ritorno dei figli di Giacobbe in Canaan
I figli di Giacobbe ripartono con Beniamino
L'incontro presso Giuseppe
La coppa di Giuseppe nel sacco di Beniamino
L'intervento di Giuda
Giuseppe si fa riconoscere
L'invito del Faraone
Il ritorno in Canaan
Partenza di Giacobbe per l'Egitto
La famiglia di Giacobbe
L'accoglienza di Giuseppe
L'udienza del Faraone
Altro racconto
Politica agraria di Giuseppe
Ultime volontà di Giacobbe
Giacobbe adotta e benedice i due figli di Giuseppe
Benedizioni di Giacobbe
Ultimi momenti e morte di Giacobbe
Funerali di Giacobbe
Dalla morte di Giacobbe alla morte di Giuseppe

Violenza fatta a Dina (gen 34,1-5)

34:1 Dina, la figlia che Lia aveva partorito a Giacobbe, uscì a vedere le ragazze del posto. 2 Ma la notò Sichem, figlio di Camor l'Eveo, principe di quel territorio, la rapì e si coricò con lei facendole violenza. 3 Ma poi egli rimase legato a Dina, figlia di Giacobbe; s'innamorò della giovane e le rivolse parole di conforto. 4 Quindi disse a Camor, suo padre: "Prendimi in moglie questa ragazza". 5 Intanto Giacobbe aveva saputo che quello aveva disonorato sua figlia Dina, ma i suoi figli erano in campagna con il suo bestiame, e Giacobbe tacque fino al loro arrivo.

34:1 34:1 OR Dina, figliuola di Lea, la quale ella avea partorita a Giacobbe, usci' fuori, per veder le donne del paese. 2 34:2 E Sichem, figliuolo d'Hemor, Hivveo, proincipe del paese, vedutala, la rapi', e si giacque con lei, e la sforzo'. 3 34:3 E l'animo suo si approese a Dina, figliuola di Giacobbe. ed amo' quella giovane, e la racconsolo'. 4 34:4 Poi disse ad Hemor, suo padre: proendimi questa giovane per moglie. 5 34:5 E Giacobbe intese che Sichem avea contaminata Dina, sua figliuola. ed essendo i suoi figliuoli a' campi col suo bestiame, Giacobbe si tacque finche' fosser venuti.

34:1 34:1 Or Dina, la figliuola che Lea aveva partorito a Giacobbe, usci' per vedere le figliuole del paese. 2 34:2 E Sichem, figliuolo di Hemor lo Hivveo, proincipe del paese, vedutala, la rapi', si giacque con lei, e la violento'. 3 34:3 E l'anima sua s'appassiono' per Dina, figliuola di Giacobbe. egli amo' la fanciulla, e parlo' al cuore di lei. 4 34:4 Poi disse a Hemor suo padre: 'Dammi questa fanciulla per moglie'. 5 34:5 Or Giacobbe udi' ch'egli avea disonorato la sua figliuola Dina. e come i suoi figliuoli erano ai campi col suo bestiame, Giacobbe si tacque finchè non furon tornati.

34:1 34:1 Dina, la figlia che Lea aveva partorita a Giacobbe, uscò per vedere le ragazze del paese. 2 34:2 Sichem, figlio di Ca-mor l'Ivveo, proincipe del paese, la vide, la rapò e si unò a lei violentandola. 3 34:3 Poi egli rimase affezionato a Dina, figlia di Giacobbe. amò la giovane e parlò al cuore di lei. 4 34:4 E disse a Camor suo padre: 'Dammi questa ragazza in moglie'. 5 34:5 Or Giacobbe udò che quegli aveva disonorato sua figlia Dina. e siccome i suoi figli erano ai campi con il suo bestiame, Giacobbe tacque finchè non furono tornati.

34:1 34:1 Or Dina, la figlia che Lea aveva partorito a Giacobbe, uscì per vedere le figlie del paese. 2 34:2 E Sichem, figlio di Hamor lo Hivveo, proincipe del paese, vedutala la rapì, si coricò con lei e la violentò. 3 34:3 E la sua anima si legò a Dina, figlia di Giacobbe. egli amò la fanciulla e parlò al cuore della ragazza. 4 34:4 Poi disse ad Hamor suo padre: ’Dammi questa fanciulla per moglie'. 5 34:5 Or Giacobbe udì che egli aveva disonorato sua figlia Dina. ma i suoi figli erano nei campi col suo bestiame, per cui Giacobbe tacque finchè non furono tornati.

34:1 Dina, la figlia che Lia aveva partorita a Giacobbe, uscì a vedere le ragazze del paese. 2 Ma la vide Sichem, figlio di Camor l'Eveo, principe di quel paese, e la rapì, si unì a lei e le fece violenza. 3 Egli rimase legato a Dina, figlia di Giacobbe; amò la fanciulla e le rivolse parole di conforto. 4 Poi disse a Camor suo padre: "Prendimi in moglie questa ragazza". 5 Intanto Giacobbe aveva saputo che quegli aveva disonorato Dina, sua figlia, ma i suoi figli erano in campagna con il suo bestiame. Giacobbe tacque fino al loro arrivo.

Mappa

Commento di un santo

Dobbiamo essere pazienti ma mai muti, perchè dobbiamo sempre far riferimento a colui che giudica nella giustizia (cf. 1 Pt 2, 23). Coloro che vogliono evitare la di struzione, devono stare attenti a non lasciare il tabernacolo del padre, cioè la casa di Dio, al fine di non essere così ricevuti nelle greggi degli eretici e di altri estra nei. Dopo essere uscita dal tabernacolo del padre, Dina fu condotta alla casa di Sichem. on sarebbe mai stata rimproverata se fosse rimasta nella casa paterna, e se fos e vissuta costantemente nei sacri tabernacoli. David dichiara come questo sia bello e molto utile cantando: Una cosa ho chiesto al Signore, questa sola io cerco: abitare nella casa del Signore tutti i giorni della mia vita, per ammirare la sua bellezza e osservare il suo tempio. In giorni della mia afflizione egli mi ha nascosto nel suo tabernacolo: mi ha dato rifugio nel segreto del suo tabernacolo (Sai 27, 45).

Autore

Cirillo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale