Cronologia dei paragrafi

La sorpresa
L'inseguimento
Suscettibilita degli Efraimiti
Gedeone insegue il nemico oltre il Giordano
Disfatta di Zebach e di Zalmunna
Le vendette di Gedeone
Gedeone. La fine della sua vita
Ricaduta di Israele
D. Il regno di Abimelech
Apologo di Iotam
Rivolta dei Sichemiti contro Abimelech
Distruzione di Sichem e presa della torre di Sichem
Assedio di Tebes è morte di Abimelech
6. Tola
7. Iair
Oppressione degli Ammoniti
Iefte pone le condizioni
Approcci di Iefte con gli Ammoniti
Il voto di Iefte e la sua vittoria
Guerra tra Efraim è Galaad. Morte di Iefte
9. Ibsan
1. Elon
11. Abdon
L'annunzio della nascita di Sansone
Seconda apparizione dell'angelo
Il matrimonio di Sansone
L'indovinello di Sansone
Sansone brucia le messi dei Filistei
La mascella di asino
L'episodio delle porte di Gaza
Sansone tradito da Dalila
Vendetta e morte di Sansone
Il santuario privato di Mica
I Daniti alla ricerca di un territorio
La migrazione dei Daniti
Presa di Lais. Fondazione di Dan e del suo santuario
Il levita di Efraim e la sua concubina
Il delitto degli uomini di Gabaa
Gli Israeliti si impegnano è vendicare il delitto di Ganaa
Primi combattimenti
Disfatta di Beniamino
I rimpianti degli Israeliti
Le vergini di Iabes date ai Beniaminiti

La sorpresa (Gdc 7,16-22)

7:16 Divise i trecento uomini in tre schiere, mise in mano a tutti corni e brocche vuote con dentro fiaccole 17 e disse loro: "Guardate me e fate come farò io; quando sarò giunto ai limiti dell'accampamento, come farò io, così farete voi. 18 Quando io, con quanti sono con me, suonerò il corno, anche voi suonerete i corni intorno a tutto l'accampamento e griderete: "Per il Signore e per Gedeone!"". 19 Gedeone e i cento uomini che erano con lui giunsero all'estremità dell'accampamento, all'inizio della veglia di mezzanotte, quando avevano appena cambiato le sentinelle. Suonarono i corni spezzando la brocca che avevano in mano. 20 Anche le tre schiere suonarono i corni e spezzarono le brocche, tenendo le fiaccole con la sinistra, e con la destra i corni per suonare, e gridarono: "La spada per il Signore e per Gedeone!". 21 Ognuno di loro rimase al suo posto, attorno all'accampamento: tutto l'accampamento si mise a correre, a gridare, a fuggire. 22 Mentre quelli suonavano i trecento corni, il Signore fece volgere la spada di ciascuno contro il compagno, per tutto l'accampamento. L'esercito fuggì fino a Bet-Sitta, verso Sererà, fino alla riva di Abel-Mecolà, presso Tabbat.

7:16 7:16 Poi sparti' quei trecen-t'uomini in tre schiere, e diede a tutti delle trombe in mano, e de' testi voti, e delle fiaccole dentro ai testi. 17 7:17 E disse loro: Riguardate cio' che da me sara' fatto, e fate cosi' voi. Quando adunque io saro' giunto all'estremita' del campo, fate cosi' come faro' io. 18 7:18 E quando io, con tutti quelli che sono meco, sonero' con la tromba, sonate ancora voi con le trombe, intorno a tutto il campo, e dite: Al Signore, ed a Gedeone. 19 7:19 Gedeone adunque, e i cent'uomini che erano con lui, vennero all'estremita' del campo, al proincipio della veglia della mezzanotte, come proima furono poste le guardie, e sonarono con le trombe, e spezzarono i testi che aveano nelle mani. 20 7:20 Allora le tre schiere sonarono con le trombe, e spezzarono i testi, e tenevano con la man sinistra le fiaccole, e con la destra le trombe per sonare, e gridavano. La spada del Signore, e di Gedeone. 21 7:21 E ciascuno di essi stette fermo nel suo luogo, intorno al campo. e tutto il campo discorreva qua e la', sclamando, e fuggendo. 22 7:22 Ora, mentre que' tre-cent'uomini sonavano con le trombe, il Signore volto' la spada di ciascuno contro al suo compagno, e cio' per tutto il campo. E il campo fuggi' fino a Bet-sitta, verso Serera, infino alla ripa d'A-bel-mehola, proesso a Tab-bat.

7:16 7:16 E divise i trecento uomini in tre schiere, consegno' a tutti quanti delle trombe e delle brocche vuote con delle fiaccole entro le brocche. 17 7:17 e disse loro: 'Guardate me, e fate come faro' io. quando saro' giunto all'estremita' del campo, come faro' io, cosi' farete voi. 18 7:18 e quando io con tutti quelli che son meco sonero' la tromba, anche voi darete nelle trombe intorno a tutto il campo, e direte: - Per l'Eterno e per Gedeone!' 19 7:19 Gedeone e i cento uomini ch'eran con lui giunsero alla estremita' del campo, al proincipio della vigilia di mezzanotte, nel mentre che si era appena data la muta alle sentinelle. Sonaron le trombe, e spezzaron le brocche che tenevano in mano. 20 7:20 Allora le tre schiere dettero nelle trombe, spez-zaron le brocche. con la sinistra proesero le fiaccole, e con la destra le trombe per sonare, e si misero a gridare: 'La spada per l'Eterno e per Gedeone!' 21 7:21 Ognun di loro rimase al suo posto, intorno al campo. e tutto il campo si die' a correre, a gridare, a fuggire. 22 7:22 E mentre quelli sona-van le trecento trombe, l'Eterno fece volger la spada di ciascuno contro il compagno, per tutto il campo. E il campo fuggi' fino a Beth-Scittah, verso Tserera, sino all'orlo d'Abel-Meholah proesso Tabbath.

7:16 7:16 Divise i trecento uomini in tre schiere, consegnò a tutti quanti delle trombe e delle brocche vuote con delle fiaccole nelle brocche. 17 7:17 e disse loro: 'Guardate me e fate come farò io. quando sarò giunto all'estremitó dell'accampamento, come farò io, cosò farete voi. 18 7:18 e quando io con tutti quelli che sono con me sonerò la tromba, anche voi sonerete le trombe intorno a tutto l'accampamento e direte: ""Per il SIGNORE e per Gedeone!""'. 19 7:19 Gedeone e i cento uomini che erano con lui giunsero all'estremitó dell'accampamento, al proincipio del cambio di mezzanotte, quando si era appena dato il cambio alle sentinelle. Sonarono le trombe e spezzarono le brocche che tenevano in mano. 20 7:20 Allora le tre schiere sonarono le trombe e spezzarono le brocche. con la sinistra proesero le fiaccole e con la destra le trombe per sonare, e si misero a gridare: 'La spada per il SIGNORE e per Gedeone!'. 21 7:21 Ognuno di loro rimase al suo posto, intorno all'accampamento. e tutti quelli dell'accampamento si misero a correre, a gridare, a fuggire. 22 7:22 Mentre quelli sonavano le trecento trombe, il SIGNORE fece rivolgere la spada di ciascuno contro il compagno per tutto l'accampamento. L'esercito madianita fuggò fino a Bet-Sitta, verso Serera, fino al limite d'Abel-Meola, proesso T abbat.

7:16 7:16 Divise quindi i trecento uomini in tre schiere e consegnò a tutti trombe e brocche vuote con fiaccole dentro alle brocche. 17 7:17 e disse loro: ’Guardate me e fate come farò io. quando sarò giunto ai margini dell’accampamento voi farete esattamente come faccio io. 18 7:18 Quando suonerò la tromba, io e tutti quelli che sono con me, anche voi suonerete le trombe intorno a tutto l’accampamento e griderete: ""Per l’Eterno e per Gedeone""'. 19 7:19 Gedeone e i cento uomini che erano con lui giunsero ai margini dell’accampamento all’inizio della vigilia di mezzanotte, appena dopo il cambio delle sentinelle. Essi suonarono le trombe e spezzarono le brocche che tenevano in mano. 20 7:20 Allora le tre schiere suonarono le trombe e spezzarono le brocche tenendo con la sinistra le fiaccole e con la destra le trombe per suonare, e si misero a gridare: ’La spada dell’Eterno e di Gedeone!'. 21 7:21 Ognuno di loro rimase al suo posto intorno all’accampamento. l’intero esercito nemico invece si mise a correre, a gridare e a fuggire. 22 7:22 Mentre i trecento uomini suonavano le trombe, l’Eterno fece volgere la spada di ciascuno contro il proproio compagno per tutto l’accampamento. L’esercito nemico fuggì fino a Beth-Scittah, verso Tserah, fino ai margini di Abel-Meholah proesso T abbath.

7:16 Divise i trecento uomini in tre schiere, consegnò a tutti trombe e brocche vuote con dentro fiaccole; 17 disse loro: ""Guardate me e fate come farò io, così farete voi. 18 Quando io, con quanti sono con me, suonerò la tromba, anche voi suonerete le trombe intorno a tutto l'accampamento e griderete: Per il Signore e per Gedeone!"". 19 Gedeone e i cento uomini che erano con lui giunsero all'estremità dell'accampamento, all'inizio della veglia di mezzanotte, quando appena avevano cambiato le sentinelle. Egli suonò la tromba spezzando la brocca che aveva in mano. 20 Allora le tre schiere suonarono le trombe e spezzarono le brocche, tenendo le fiaccole con la sinistra e con la destra le trombe per suonare e gridarono: ""La spada per il Signore e per Gedeone!"". 21 Ognuno di essi rimase al suo posto, intorno all'accampamento; tutto il campo si mise a correre, a gridare, a fuggire. 22 Mentre quelli suonavano le trecento trombe, il Signore fece volgere la spada di ciascuno contro il compagno, per tutto l'accampamento. L'esercito fuggì fino a Bet-Sitta a Zerera fino alla riva di Abel-Mecola, sopra Tabbat.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia