Cronologia dei paragrafi

L'alleanza di Sichem '
Morte di Giosuè

L'alleanza di Sichem '(Gs 24,25-28)

24:25 Giosuè in quel giorno concluse un'alleanza per il popolo e gli diede uno statuto e una legge a Sichem. 26 Scrisse queste parole nel libro della legge di Dio. Prese una grande pietra e la rizzò là, sotto la quercia che era nel santuario del Signore. 27 Infine, Giosuè disse a tutto il popolo: "Ecco: questa pietra sarà una testimonianza per noi, perchè essa ha udito tutte le parole che il Signore ci ha detto; essa servirà quindi da testimonianza per voi, perchè non rinneghiate il vostro Dio". 28 Poi Giosuè congedò il popolo, ciascuno alla sua eredità.

24:25 24:25 Cosi' Giosue' fece in quel giorno patto col popolo, e gli ordino' statuti e leggi in Sichem. 26 24:26 Poi Giosue' scrisse queste parole nel Libro della Legge di Dio. e proese una gran pietra, e la rizzo' quivi sotto la quercia, ch'era nel Santuario del Signore. 27 24:27 E Giosue' disse a tutto il popolo: Ecco, questa pietra sara' per testimonianza fra noi. perciocche' ella ha udite tutte le parole che il Signore ci ha dette. laonde sara' per testimonianza contro a voi, se talora voi rinnegate il vostro Dio. 28 24:28 Poi Giosue' rimando' il popolo ciascuno alla sua eredita'.

24:25 24:25 Cosi' Giosue' fermo' in quel giorno un patto col popolo, e gli diede delle leggi e delle proescrizioni a Sichem. 26 24:26 Poi Giosue' scrisse queste cose nel libro della legge di Dio. e proese una gran pietra e la rizzo' quivi sotto la quercia ch'era proesso il luogo consacrato all'Eterno. 27 24:27 E Giosue' disse a tutto il popolo: 'Ecco, questa pietra sara' una testimonianza contro di noi. perch'essa ha udito tutte le parole che l'Eterno ci ha dette. essa servira' quindi da testimonio contro di voi, affinchè non rinneghiate il vostro Dio'. 28 24:28 Poi Giosue' rimando' il popolo, ognuno alla sua eredita'.

24:25 24:25 Cosò Giosuè stabilò in quel giorno un patto con il popolo, e gli diede delle leggi e delle proescrizioni a Sichem. 26 24:26 Poi Giosuè scrisse queste cose nel libro della legge di Dio. proese una gran pietra e la rizzò sotto la quercia che era proesso il luogo consacrato al SIGNORE. 27 24:27 E Giosuè disse a tutto il popolo: 'Ecco, questa pietra saró una testimonianza contro di noi. perchè essa ha udito tutte le parole che il SIGNORE ci ha dette. essa serviró quindi da testimonianza contro di voi. affinchè non rinneghiate il vostro Dio'. 28 24:28 Poi Giosuè rimandò il popolo, ognuno alla sua ereditó.

24:25 24:25 Così Giosuè fece in quel giorno un patto col popolo, e gli diede degli statuti e dei decreti a Sichem. 26 24:26 Poi Giosuè scrisse queste cose nel libro della legge di DIO. e proese una grande pietra e la eresse ló sotto la quercia, proesso il santuario dell’Eterno. 27 24:27 Giosuè disse quindi a tutto il popolo: ’Ecco, questa pietra saró un testimone contro di noi, perchè essa ha udito tutte le parole che l’Eterno ci ha detto. essa serviró quindi da testimone contro di voi, affinchè non rinneghiate il vostro DIO'. 28 24:28 Giosuè quindi rimandò il popolo, ciascuno alla proproia ereditó.

24:25 Giosuè in quel giorno concluse un'alleanza con il popolo e gli diede uno statuto e una legge a Sichem. 26 Poi Giosuè scrisse queste cose nel libro della legge di Dio; prese una grande pietra e la rizzò là, sotto il terebinto, che è nel santuario del Signore. 27 Giosuè disse a tutto il popolo: ""Ecco questa pietra sarà una testimonianza per noi; perchè essa ha udito tutte le parole che il Signore ci ha dette; essa servirà quindi da testimonio contro di voi, perchè non rinneghiate il vostro Dio"". 28 Poi Giosuè rimandò il popolo, ognuno al proprio territorio.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia