Cronologia dei paragrafi

Israele sceglie il Signore '
L'alleanza di Sichem '
Morte di Giosuè

Israele sceglie il Signore '(Gs 24,14-24)

24:14 Ora, dunque, temete il Signore e servitelo con integrità e fedeltà. Eliminate gli dèi che i vostri padri hanno servito oltre il Fiume e in Egitto e servite il Signore. 15 Se sembra male ai vostri occhi servire il Signore, sceglietevi oggi chi servire: se gli dèi che i vostri padri hanno servito oltre il Fiume oppure gli dèi degli Amorrei, nel cui territorio abitate. Quanto a me e alla mia casa, serviremo il Signore". 16 Il popolo rispose: "Lontano da noi abbandonare il Signore per servire altri dèi! 17 Poichè è il Signore, nostro Dio, che ha fatto salire noi e i padri nostri dalla terra d'Egitto, dalla condizione servile; egli ha compiuto quei grandi segni dinanzi ai nostri occhi e ci ha custodito per tutto il cammino che abbiamo percorso e in mezzo a tutti i popoli fra i quali siamo passati. 18 Il Signore ha scacciato dinanzi a noi tutti questi popoli e gli Amorrei che abitavano la terra. Perciò anche noi serviremo il Signore, perchè egli è il nostro Dio". 19 Giosuè disse al popolo: "Voi non potete servire il Signore, perchè è un Dio santo, è un Dio geloso; egli non perdonerà le vostre trasgressioni e i vostri peccati. 20 Se abbandonerete il Signore e servirete dèi stranieri, egli vi si volterà contro e, dopo avervi fatto tanto bene, vi farà del male e vi annienterà". 21 Il popolo rispose a Giosuè: "No! Noi serviremo il Signore". 22 Giosuè disse allora al popolo: "Voi siete testimoni contro voi stessi, che vi siete scelti il Signore per servirlo!". Risposero: "Siamo testimoni!". 23 "Eliminate allora gli dèi degli stranieri, che sono in mezzo a voi, e rivolgete il vostro cuore al Signore, Dio d'Israele!". 24 Il popolo rispose a Giosuè: "Noi serviremo il Signore, nostro Dio, e ascolteremo la sua voce!".

24:14 24:14 Ora dunque temete il Signore, e servitegli con integrita' e con verita'. e togliete via gl'iddii, a' quali i padri vostri servirono di la' dal Fiume e in Egitto. e servite al Signore. 15 24:15 E se pur non vi aggrada di servire al Signore, sceglietevi oggi a cui volete servire. o agl'iddii, a' quali i padri vostri, che furono di la' dal Fiume, servirono, ovvero agl'iddii degli Amorrei, nel cui paese abitate. ma io e la casa mia serviremo al Signore. 16 24:16 Allora il popolo rispose, e disse: Tolga Iddio da noi che noi abbandoniamo il Signore, per servire ad altri dii. 17 24:17 perciocche' il Signore Iddio nostro e' quel che ha tratti noi e i padri nostri fuor del paese di Egitto, della casa di servitu'. il quale ancora ha fatti questi gran miracoli nel nostro cospetto, e ci ha guardati per tutto il cammino, per lo quale siamo camminati. e per mezzo tutti i popoli, fra i quali siamo passati. 18 24:18 Il Signore ha eziandio scacciati d'innanzi a noi tutti questi popoli, e gli Amorrei che abitavano nel paese. Ancora noi serviremo al Signore. perciocche' egli e' il nostro Dio. 19 24:19 E Giosue' disse al popolo: Voi non potrete servire al Signore. perciocche' egli e' un Dio santo, un Dio geloso. egli non comportera' i vostri misfatti ed i vostri peccati. 20 24:20 Perciocche' voi abbandonerete il Signore, e servirete ad altri dii. laonde egli si rivolgera', e vi fara' del male e vi consumera', dopo avervi fatto del bene. 21 24:21 Ma il popolo disse a Giosue': No. anzi noi serviremo al Signore. 22 24:22 E Giosue' disse al popolo: Voi siete testimoni contro a voi stessi, che voi vi avete scelto il Signore, per servirgli. Ed essi dissero: Si', noi ne siamo testimoni. 23 24:23 Ora dunque, soggiunse Giosue', togliete via gl'id-dii degli stranieri che son nel mezzo di voi, e inchinate il cuor vostro al Signore Iddio d'Israele. 24 24:24 E il popolo disse a Giosue': Noi serviremo al Signore Iddio nostro, e ubbidiremo alla sua voce.

24:14 24:14 Or dunque temete l'Eterno, e servitelo con integrita' e fedelta'. togliete via gli de'i ai quali i vostri padri servirono di la' dal fiume, e in Egitto, e servite all'Eterno. 15 24:15 E se vi par mal fatto servire all'Eterno, scegliete oggi a chi volete servire: o agli de'i ai quali i vostri padri servirono di la' dal fiume, o agli de'i degli Amorei, nel paese de' quali abitate. quanto a me e alla casa mia, serviremo all'Eterno'. 16 24:16 Allora il popolo rispose e disse: 'Lungi da noi l'abbandonare l'Eterno per servire ad altri de'i! 17 24:17 Poichè l'Eterno, il nostro Dio, e' quegli che ha fatto salir noi e i padri nostri fuor dal paese d'Egitto, dalla casa di schiavitu', che ha fatto quei grandi miracoli dinanzi agli occhi nostri, e ci ha protetti per tutto il viaggio che abbiam fatto, e in mezzo a tutti i popoli fra i quali siamo passati. 18 24:18 e l'Eterno ha cacciato d'innanzi a noi tutti questi popoli, e gli Amorei che abitavano il paese, anche noi serviremo all'Eterno, perch'egli e' il nostro Dio'. 19 24:19 E Giosue' disse al popolo: 'Voi non potrete servire all'Eterno, perch'egli e' un Dio santo, e' un Dio geloso. egli non perdonera' le vostre trasgressioni e i vostri peccati. 20 24:20 Quando abbandonerete l'Eterno e servirete de'i stranieri, egli vi si voltera' contro, vi fara' del male e vi consumera', dopo avervi fatto tanto bene'. 21 24:21 E il popolo disse a Giosue': 'No! No! Noi serviremo l'Eterno'. 22 24:22 E Giosue' disse al popolo: 'Voi siete testimoni contro voi stessi, che vi siete scelto l'Eterno per servirgli!' Quelli risposero: 'Siam testimoni!' 23 24:23 E Giosue': 'Togliete dunque via gli de'i stranieri che sono in mezzo a voi, e inclinate il cuor vostro all'Eterno, ch'e' l'Iddio d'Israele!' 24 24:24 Il popolo rispose a Giosue': 'L'Eterno, il nostro Dio, e' quello che serviremo, e alla sua voce ubbidiremo!'

24:14 24:14 Dunque temete il SIGNORE e servitelo con integritó e fedeltó. togliete via gli dèi ai quali i vostri padri servirono di ló dal fiume e in Egitto, e servite il SIGNORE. 15 24:15 E se vi sembra sbagliato servire il SIGNORE, scegliete oggi chi volete servire: o gli dèi che i vostri padri servirono di ló dal fiume o gli dèi degli Amorei, nel paese dei quali abitate. quanto a me e alla casa mia, serviremo il SIGNORE'. 16 24:16 Allora il popolo rispose e disse: 'Lungi da noi l'abbandonare il SIGNORE per servire altri dèi! 17 24:17 Poichè il SIGNORE è il nostro Dio. è lui che ha fatto uscire noi e i nostri padri dal paese d'Egitto, dalla casa di schiavitù, che ha fatto quei grandi miracoli davanti ai nostri occhi e ci ha protetti per tutto il viaggio che abbiamo fatto, e in mezzo a tutti i popoli fra i quali siamo passati. 18 24:18 e il SIGNORE ha scacciato davanti a noi tutti questi popoli, e gli Amorei che abitavano il paese. Anche noi serviremo il SIGNORE, perchè lui è il nostro Dio'. 19 24:19 E Giosuè disse al popolo: 'Voi non potete servire il SIGNORE, perchè egli è un Dio santo, è un Dio geloso. egli non perdoneró le vostre ribellioni e i vostri peccati. 20 24:20 Quando abbandonerete il SIGNORE e servirete dèi stranieri, egli si volteró contro di voi, vi faró del male e vi consumeró, dopo avervi fatto tanto bene'. 21 24:21 E il popolo disse a Giosuè: 'No! Noi serviremo il SIGNORE'. 22 24:22 E Giosuè disse al popolo: 'Voi siete testimoni contro voi stessi, che vi siete scelto il SIGNORE per servirlo!'. Quelli risposero: 'Siamo testimoni!'. 23 24:23 Giosuè disse: 'Togliete dunque via gli dèi stranieri che sono in mezzo a voi, e inclinate il vostro cuore al SIGNORE, che è il Dio d'Israele!'. 24 24:24 Il popolo rispose a Giosuè: 'Il SIGNORE, il nostro Dio, è quello che serviremo, e alla sua voce ubbidiremo!'.

24:14 24:14 Perciò ora temete l’Eterno e servitelo con integritó e fedeltó. e togliete via gli dèi che i vostri padri servirono di ló dal fiume e in Egitto, e servite l’Eterno. 15 24:15 E se vi pare cattiva cosa servire l’Eterno, scegliete oggi chi volete servire, o gli dèi che servirono i vostri padri di ló dal fiume, o gli dèi degli Amorei, nel cui paese voi abitate. quanto a me e alla mia casa, serviremo l’Eterno'. 16 24:16 Allora il popolo rispose e disse: ’Lungi da noi abbandonare l’Eterno per servire altri dèi! 17 24:17 Poichè l’Eterno, il nostro DIO, è colui che ha fatto uscire noi e i nostri padri dal paese d’Egitto, dalla casa di schiavitù, che ha fatto quei grandi prodigi davanti ai nostri occhi e ci ha protetti per tutta la strada che abbiamo percorso e fra tutti i popoli in mezzo ai quali siamo passati. 18 24:18 e l’Eterno ha scacciato davanti a noi tutti i popoli, e gli Amorei che abitavano il paese. perciò anche noi serviremo l’Eterno, perchè egli è il nostro DIO'. 19 24:19 Ma Giosuè disse al popolo: ’Voi non potete servire l’Eterno, perch’egli è un DIO santo, è un Dio geloso. egli non perdoneró le vostre trasgressioni e i vostri peccati. 20 24:20 Quando abbandonerete l’Eterno e servirete dèi stranieri, egli si volteró, vi faró del male e vi consumeró, dopo avervi fatto tanto bene'. 21 24:21 E il popolo disse a Giosuè: ’No, ma noi serviremo l’Eterno'. 22 24:22 Allora Giosuè disse al popolo: ’Voi siete testimoni contro voi stessi, che avete scelto per voi l’Eterno per servirgli!'. Essi risposero: ’Siamo testimoni!'. 23 24:23 Giosuè disse: ’Togliete dunque via gli dèi stranieri che sono in mezzo a voi e inclinate il vostro cuore all’Eterno, il DIO d’Israele!'. 24 24:24 Il popolo rispose a Giosuè: ’Noi serviremo l’Eterno, il nostro DIO, e ubbidiremo alla sua voce'.

24:14 Temete dunque il Signore e servitelo con integrità e fedeltà; eliminate gli dèi che i vostri padri servirono oltre il fiume e in Egitto e servite il Signore. 15 Se vi dispiace di servire il Signore, scegliete oggi chi volete servire: se gli dèi che i vostri padri servirono oltre il fiume oppure gli dèi degli Amorrei, nel paese dei quali abitate. Quanto a me e alla mia casa, vogliamo servire il Signore"". 16 Allora il popolo rispose e disse: ""Lungi da noi l'abbandonare il Signore per servire altri dèi! 17 Poichè il Signore nostro Dio ha fatto uscire noi e i padri nostri dal paese d'Egitto, dalla condizione servile, ha compiuto quei grandi miracoli dinanzi agli occhi nostri e ci ha protetti per tutto il viaggio che abbiamo fatto e in mezzo a tutti i popoli fra i quali siamo passati. 18 Il Signore ha scacciato dinanzi a noi tutti questi popoli e gli Amorrei che abitavano il paese. Perciò anche noi vogliamo servire il Signore, perchè Egli è il nostro Dio"". 19 Giosuè disse al popolo: ""Voi non potrete servire il Signore, perchè è un Dio santo, è un Dio geloso; Egli non perdonerà le vostre trasgressioni e i vostri peccati. 20 Se abbandonerete il Signore e servirete dèi stranieri, Egli vi si volterà contro e, dopo avervi fatto tanto bene, vi farà del male e vi consumerà"". 21 Il popolo disse a Giosuè: ""No! Noi serviremo il Signore"". 22 Allora Giosuè disse al popolo: ""Voi siete testimoni contro voi stessi, che vi siete scelto il Signore per servirlo!"". Risposero: ""Siamo testimoni!"". 23 Giosuè disse: ""Eliminate gli dèi dello straniero, che sono in mezzo a voi, e rivolgete il cuore verso il Signore, Dio d'Israele!"". 24 Il popolo rispose a Giosuè: ""Noi serviremo il Signore nostro Dio e obbediremo alla sua voce!"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia