Cronologia dei paragrafi

Rimproveri rivolti alle tribù orientali
Giustificazione delle tribù transgiordane
Accordo ristabilito
Giosuè riassume la sua opera
Condotta in mezzo ai popoli stranieri '
3. La grande assemblea di Sichem '
Israele sceglie il Signore '
L'alleanza di Sichem '
Morte di Giosuè

Rimproveri rivolti alle tribù orientali (Gs 22,13-20)

22:13 Gli Israeliti inviarono Fineès, figlio del sacerdote Eleàzaro, nel territorio di Gàlaad, ai Rubeniti, ai Gaditi e alla metà della tribù di Manasse, 14 e con lui dieci capi, un capo per ciascun casato di tutte le tribù d'Israele: tutti erano capi di un casato fra i gruppi di migliaia d'Israele. 15 Quando giunsero da quelli di Ruben, di Gad e di metà della tribù di Manasse nel territorio di Gàlaad, dissero loro: 16 "Così dice tutta la comunità del Signore: "Che cos'è questa infedeltà che avete commesso contro il Dio d'Israele, smettendo oggi di seguire il Signore, con la costruzione di un altare per ribellarvi oggi al Signore? 17 Non ci basta forse la colpa di Peor, dalla quale non ci siamo ancora purificati oggi e che ha attirato quel flagello sulla comunità del Signore? 18 Voi oggi avete smesso di seguire il Signore! Poichè oggi vi siete ribellati al Signore, domani egli si adirerà contro tutta la comunità d'Israele. 19 Se la terra del vostro possesso è impura, ebbene, passate pure nella terra che è possesso del Signore, dove sta la Dimora del Signore, e stabilitevi in mezzo a noi; ma non ribellatevi al Signore e non rendeteci complici di ribellione, costruendovi un altare oltre l'altare del Signore nostro Dio. 20 Quando Acan figlio di Zerach commise un'infrazione contro lo sterminio, l'ira del Signore non venne forse su tutta la comunità d'Israele, sebbene fosse un individuo solo? Non morì forse per la sua colpa?"".

22:13 22:13 Ma proima i figliuoli d'Israele mandarono a' figliuoli di Ruben, e a' figliuoli di Gad, e alla mezza tribu' di Manasse, nel paese di Galaad, Fines, figliuolo del Sacerdote Eleazaro. 14 22:14 e, con lui, dieci uomini proincipali, uno per ciascuna casa paterna di tutte le tribu' d'Israele. e ciascun di loro era Capo della sua casa paterna fra le migliaia d'Israele. 15 22:15 Costoro adunque vennero a' figliuoli di Ruben, e a' figliuoli di Gad, e alla mezza tribu' di Manasse, nel paese di Galaad, e parlarono con loro, dicendo: 16 22:16 Cosi' ha detto tutta la raunanza del Signore: Qual misfatto e' questo, che voi avete commesso contro all'Iddio d'Israele, rivoltandovi oggi indietro dal Signore, edificandovi un altare, per ribellarvi oggi contro al Signore? 17 22:17 L'iniquita' di Peor, della quale infino ad oggi non siamo purgati, e per la quale fu quella piaga soproa la raunanza del Signore, ci pare ella poca cosa, 18 22:18 che voi oggi vi rivoltiate indietro dal Signore? onde avverra' che, ribellandovi oggi contro al Signore, domani egli si adirera' contro a tutta la raunanza d'Israele. 19 22:19 Che se pure il paese della vostra possessione e' immondo, passate al paese della possessione del Signore, nel quale il Tabernacolo del Signore e' stanziato. e abbiate possessione fra noi, e non vi ribellate contro al Signore, e non vi rivoltate da noi, edificandovi un altare, oltre all'Altare del Signore Iddio nostro. 20 22:20 Acan, figliuolo di Ze-ra, non commise egli misfatto intorno all'interdetto. onde vi fu indegnazione contro a tutta la raunanza d'Israele? e quell'uomo non mori' solo per la sua iniquita'.

22:13 22:13 E i figliuoli d'Israele mandarono ai figliuoli di Ruben, ai figliuoli di Gad e alla mezza tribu' di Manasse, nel paese di Galaad, Fi-neas, figliuolo del sacerdote Eleazar, 14 22:14 e con lui dieci proincipi, un proincipe per ciascuna casa paterna di tutte le tribu' d'Israele: 15 22:15 tutti eran capi di una casa paterna fra le migliaia d'Israele. Essi andarono dai figliuoli di Ruben, dai figliuoli di Gad e dalla mezza tribu' di Manasse nel paese di Galaad, e parlaron con loro dicendo: 16 22:16 'Cosi' ha detto tutta la raunanza dell'Eterno: Che cos'e' questa infedelta' che avete commesso contro l'Iddio d'Israele, ritraendovi oggi dal seguire l'Eterno col costruirvi un altare per ribellarvi oggi all'Eterno? 17 22:17 e' ella poca cosa per noi l'iniquita' di Peor della quale non ci siamo fino al di' d'oggi purificati e che attiro' quella piaga sulla raunanza dell'Eterno? E voi oggi vi ritraete dal seguire l'Eterno! 18 22:18 Avverra' cosi' che, ribellandovi voi oggi all'Eterno, domani egli si adirera' contro tutta la raunanza d'Israele. 19 22:19 Se reputate impuro il paese che possedete, ebbene, passate nel paese ch'e' possesso dell'Eterno, dov'e' stabilito il tabernacolo dell'Eterno, e stanziatevi in mezzo a noi. ma non vi ribellate all'Eterno, e non fate di noi dei ribelli, costruendovi un altare oltre l'altare dell'Eterno, del nostro Dio. 20 22:20 Acan, figliuolo di Ze-rah, non commise egli una infedelta', relativamente all'interdetto, attirando l'ira dell'Eterno su tutta la raunanza d'Israele, talchè quell'uomo non fu solo a perire per la sua iniquita'?'

22:13 22:13 E i figli d'Israele mandarono ai figli di Ruben, ai figli di Gad e alla mezza tribù di Manasse, nel paese di Galaad, Fineas, figlio del sacerdote Eleazar, 14 22:14 e con lui dieci capi, un capo per ogni casa paterna di tutte le tribù d'Israele: tutti erano capi di una casa paterna fra le migliaia d'Israele. 15 22:15 Essi andarono dai figli di Ruben, dai figli di Gad e dalla mezza tribù di Manasse nel paese di Gala-ad, e dissero loro: 16 22:16 'Cosò ha detto tutta la comunitó del SIGNORE: ""Che cos'è questa infedeltó che avete commesso contro il Dio d'Israele? Oggi, perchè voltate le spalle e non seguite più il SIGNORE e avete costruito un altare per ribellarvi oggi al SIGNORE? 17 22:17 è forse poca cosa per noi il peccato commesso a Peor del quale fino a oggi non ci siamo purificati e che attirò quel flagello sulla comunitó del SIGNORE? 18 22:18 Voi oggi voltate le spalle e non seguite più il SIGNORE! Cosò, se oggi voi vi ribellate al SIGNORE, domani egli si adireró contro tutta la comunitó d'Israele. 19 22:19 Se ritenete impuro il paese che possedete, ebbene, passate nel paese che è proproietó del SIGNORE, dov'è stabilito il tabernacolo del SIGNORE, e stanziatevi in mezzo a noi. ma non vi ribellate al SIGNORE, e non fate di noi dei ribelli, costruendovi un altare oltre all'altare del SIGNORE nostro Dio. 20 22:20 Acan, figlio di Zerac, che commise un'infedeltó relativa all'interdetto, non attirò forse l'ira del SIGNORE su tutta la comunitó d'Israele? Cosò quell'uomo non fu il solo a perire per la sua iniquitó""'.

22:13 22:13 Allora i figli d’Israele mandarono ai figli di Ruben, ai figli di Gad e alla mezza tribù di Manasse, nel paese di Galaad, Finehas, figlio del sacerdote Eleazar, 14 22:14 e con lui dieci proincipi, un proincipe per ogni casa paterna delle varie tribù d’Israele: ciascuno di loro era capo di una casa paterna fra le divisioni d’Israele. 15 22:15 Essi andarono dai figli di Ruben, dai figli di Gad e dalla mezza tribù di Manasse nel paese di Gala-ad e parlarono con loro, dicendo: 16 22:16 ’Così dice tutta l’assemblea dell’Eterno: ""Che cos’è questa trasgressione che avete commesso contro il DIO d’Israele, ritraendovi oggi dal seguire l’Eterno costruendovi un altare per ribellarvi oggi all’Eterno? 17 22:17 Fu forse piccola cosa per noi l’iniquitó di Peor, di cui a tutt’oggi non ci siamo ancora purificati e che attirò una calamitó sull’assemblea dell’Eterno, 18 22:18 che voi oggi vi ritraete dal seguire l’Eterno? Poichè, se oggi vi ribellate all’Eterno, domani egli si adireró contro tutta l’assemblea d’Israele. 19 22:19 Se ritenete impuro il paese che possedete, potete passare nel paese di proproietó dell’Eterno, dov’è stabilito il tabernacolo dell’Eterno, e stabilirvi in mezzo a noi. ma non vi ribellate all’Eterno e non ribellatevi contro di noi, costruendovi un altare oltre l’altare dell’Eterno, il nostro DIO. 20 22:20 Quando Akan, figlio di Zerah, commise una trasgressione in cose votate allo sterminio, non attirò forse l’ira dell’Eterno su tutta l’assemblea d’Israele? E quell’uomo non fu solo a perire nella sua iniquitó""'.

22:13 Gli Israeliti mandarono ai figli di Ruben, ai figli di Gad e metà della tribù di Manàsse nel paese di Gàlaad, Finees, figlio del sacerdote Eleazaro, 14 e con lui dieci capi, un capo per ciascun casato paterno di tutte le tribù d'Israele: 15 tutti erano capi di un casato paterno fra i gruppi di migliaia d'Israele; essi andarono dai figli di Ruben, dai figli di Gad e da metà della tribù di Manàsse nel paese di Gàlaad e dissero loro: 16 ""Dice tutta la comunità del Signore: Che è questa infedeltà, che avete commessa contro il Dio d'Israele, desistendo oggi dal seguire il Signore, costruendovi un altare per ribellarvi oggi al Signore? 17 Non ci basta l'iniquità di Peor, della quale non ci siamo ancora purificati oggi e che attirò quel flagello sulla comunità del Signore? 18 Voi oggi desistete dal seguire il Signore! Poichè oggi vi siete ribellati al Signore, domani egli si adirerà contro tutta la comunità d'Israele. 19 Se ritenete immondo il paese che possedete, ebbene, passate nel paese che è possesso del Signore, dove è stabilita la Dimora del Signore, e stabilitevi in mezzo a noi; ma non ribellatevi al Signore e non fate di noi dei ribelli, costruendovi un altare oltre l'altare del Signore nostro Dio. 20 Quando Acan figlio di Zerach commise un'infedeltà riguardo allo sterminio, non venne forse l'ira del Signore su tutta la comunità d'Israele sebbene fosse un individuo solo? Non dovette egli morire per la sua colpa?"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia