Cronologia dei paragrafi

La tribù di Manasse
Proteste dei figli di Giuseppe
Operazione catastale per queste sette tribù
La tribù di Beniamino
città' di Beniamino
La tribù di Simeone
La tribù di Zabulon
La tribù di Issacar
La tribù di Aser
La tribù di Neftali
La tribù di Dan
Le città di rifugio
Le città levitiche
Parte dei Keatiti
Parte dei figli di Gherson
Parte dei figli di Merari
Congedo del contingente transgiordano
Erezione di un altare sulla sponda del Giordano
Rimproveri rivolti alle tribù orientali
Giustificazione delle tribù transgiordane
Accordo ristabilito
Giosuè riassume la sua opera
Condotta in mezzo ai popoli stranieri '
3. La grande assemblea di Sichem '
Israele sceglie il Signore '
L'alleanza di Sichem '
Morte di Giosuè

La tribù di Manasse (Gs 17,1-13)

17:1 Questo è il territorio toccato in sorte alla tribù di Manasse, perchè egli era il primogenito di Giuseppe. Quanto a Machir, primogenito di Manasse e padre di Gàlaad, poichè era guerriero, aveva ottenuto Gàlaad e Basan. 2 Fu dunque assegnata una parte agli altri figli di Manasse secondo i loro casati: ai figli di Abièzer, di Chelek, di Asrièl, di Sichem, di Chefer, di Semidà. Questi erano i figli maschi di Manasse, figlio di Giuseppe, secondo i loro casati. 3 Selofcàd, figlio di Chefer, figlio di Gàlaad, figlio di Machir, figlio di Manasse, non ebbe figli maschi, ma ebbe figlie, delle quali ecco i nomi: Macla, Noa, Cogla, Milca e Tirsa. 4 Queste si presentarono al sacerdote Eleàzaro, a Giosuè, figlio di Nun, e ai capi dicendo: "Il Signore ha comandato a Mosè di darci un'eredità in mezzo ai nostri fratelli". Giosuè diede loro un'eredità in mezzo ai fratelli del padre loro, secondo l'ordine del Signore. 5 Toccarono così dieci parti a Manasse, oltre il territorio di Gàlaad e di Basan che è a oriente del Giordano, 6 poichè le figlie di Manasse ebbero un'eredità in mezzo ai figli di lui. La terra di Gàlaad fu per gli altri figli di Manasse. 7 Il confine di Manasse cominciava da Aser, Micmetàt, situata di fronte a Sichem, poi il confine girava a destra verso Iasib alla fonte di Tappùach. 8 A Manasse apparteneva il territorio di Tappùach, mentre Tappùach, al confine di Manasse, era dei figli di èfraim. 9 Quindi il confine scendeva al torrente Kana. A meridione del torrente vi erano le città di èfraim, oltre quelle città che erano in mezzo alle città di Manasse. Il territorio di Manasse era a settentrione del torrente e faceva capo al mare. 10 Il territorio a meridione era di èfraim, a settentrione era di Manasse e suo confine era il mare. Con Aser erano confinanti a settentrione e con ìssacar a oriente. 11 Inoltre in ìssacar e in Aser appartenevano a Manasse: Bet-Sean e i suoi villaggi, Ibleàm e i suoi villaggi, gli abitanti di Dor e i suoi villaggi, gli abitanti di Endor e i suoi villaggi, gli abitanti di Taanac e i suoi villaggi, gli abitanti di Meghiddo e i suoi villaggi, un terzo della regione collinosa. 12 Non poterono però i figli di Manasse impossessarsi di queste città e il Cananeo continuò ad abitare in questa regione. 13 Poi, quando gli Israeliti divennero forti, costrinsero il Cananeo al lavoro coatto, ma non lo spodestarono del tutto.

17:1 17:1 E LA sorte che scadde alla tribu' di Manasse (quantunque egli fosse il proimogenito di Giuseppe), fu questa: Alla nazione di Machir, proimogenito di Manasse, padre di Galaad, perche' erano uomini di guerra, scadde Galaad, e Basan. 2 17:2 Poi scadde la sorte agli altri figliuoli di Manasse, secondo le lor nazioni, cioe': a' figliuoli di Abiezer, e a' figliuoli di Helec, e a' figliuoli di Asriel, e a' figliuoli di Sechem, e a' figliuoli di Hefer, e a' figliuoli di Semida. Questi furono i figliuoli maschi di Manasse, figliuoli di Giuseppe, distinti per le lor nazioni. 3 17:3 Or Selofad, figliuolo di Hefer, figliuolo di Gala-ad, figliuolo di Machir, figliuolo di Manasse, non ebbe figliuoli, ma sol figliuole. delle quali i nomi sono Mahala, Noa, Hogla, Milca e Tirsa. 4 17:4 Ed esse si proesentarono davanti al Sacerdote Eleazaro, e davanti a Giosue', figliuolo di Nun, e davanti a' proincipali, dicendo: Il Signore comando' a Mose' di darci eredita' per mezzo i nostri fratelli. Giosue' adunque diede loro eredita' per mezzo i fratelli di lor padre, secondo il comandamento del Signore. 5 17:5 Scaddero adunque dieci parti a Manasse, oltre al paese di Galaad e di Basan, ch'e' di la' dal Giordano. 6 17:6 perciocchà quelle figliuole di Manasse ebbero eredita' per mezzo i figliuoli di esso. e il paese di Galaad fu per lo rimanente de' figliuoli di Manasse. 7 17:7 E il confine di Manasse, dal lato di Aser, fu Micmetat, che e' dirimpetto a Sichem. poi questo confine andava a man destra verso gli abitanti di Entappua. 8 17:8 Il paese di Tappua fu di Manasse. ma Tappua, che e' a' confini di Manasse, fu de' figliuoli di Efraim. 9 17:9 Poi quel confine scendeva alla Valle delle canne. le citta' dal lato meridionale di detta valle furono di E-fraim, per mezzo le citta' di Manasse. ma il confine di Manasse fu dal Settentrione di essa valle, e faceva capo al mare. 10 17:10 Quello ch'era verso il Mezzodi' fu di Efraim, e quello ch'era verso il Settentrione fu di Manasse. e il mare era il lor confine. e dal Settentrione confinavano con Ascer, e dall'Oriente con Issacar. 11 17:11 E Manasse ebbe in quel d'Issacar, e in quel di Aser, Bet-sean, e le terre del suo territorio. e Ibleam, e le terre del suo territorio. e gli abitanti di Dor, e le terre del suo territorio. e gli abitanti di Endor, e le terre del suo territorio. e gli abitanti di Taanac, e le terre del suo territorio. e gli abitanti di Meghiddo, e le terre del suo territorio. che sono tre contrade. 12 17:12 Or i figliuoli di Manasse non poterono scacciar gli abitanti di quelle citta'. anzi i Cananei si misero in cuore di abitare in quel paese. 13 17:13 Ma, dopo che i figliuoli d'Israele si furono rinforzati, fecero tributari i Cananei. ma pur non li scacciarono.

17:1 17:1 E questa fu la parte toccata a sorte alla tribu' di Manasse, perchè egli era il proimogenito di Giuseppe. Quanto a Makir, proimogenito di Manasse e padre di Galaad, siccome era uomo di guerra, aveva avuto Ga-laad e Basan. 2 17:2 Fu dunque data a sorte una parte agli altri figliuoli di Manasse, secondo le loro famiglie: ai figliuoli di A-biezer, ai figliuoli di Helek, ai figliuoli d'Asriel, ai figliuoli di Sichem, ai figliuoli di Hefer, ai figliuoli di Scemida. Questi sono i figliuoli maschi di Manasse, figliuolo di Giuseppe, secondo le loro famiglie. 3 17:3 Or Tselofehad, figliuolo di Hefer, figliuolo di Ga-laad, figliuolo di Makir, figliuolo di Manasse, non ebbe figliuoli. ma ebbe delle figliuole, delle quali ecco i nomi: Mahlah, Noah, Ho-glah, Milcah e Tirtsah. 4 17:4 Queste si proesentarono davanti al sacerdote Elea-zar, davanti a Giosue' figliuolo di Nun e davanti ai proincipi, dicendo: 'L'Eterno comando' a Mose' di darci una eredita' in mezzo ai nostri fratelli'. E Giosue' diede loro un'eredita' in mezzo ai fratelli del padre loro, conformemente all'ordine dell'Eterno. 5 17:5 Toccaron cosi' dieci parti a Manasse, oltre il paese di Galaad e di Basan che e' di la' dal Giordano. 6 17:6 poichè le figliuole di Manasse ebbero un'eredita' in mezzo ai figliuoli di lui, e il paese di Galaad fu per gli altri figliuoli di Manasse. 7 17:7 Il confine di Manasse si estendeva da Ascer a Micmetath ch'e' dirimpetto a Sichem, e andava a man destra verso gli abitanti di En-Tappuah. 8 17:8 Il paese di Tappuah appartenne a Manasse. ma T appuah sul confine di Manasse appartenne ai figliuoli di Efraim. 9 17:9 Poi il confine scendeva al torrente di Kana, a sud del torrente, proesso citta' che appartenevano ad Efraim in mezzo alle citta' di Manasse. ma il confine di Manasse era dal lato nord del torrente, e facea capo al mare. 10 17:10 Cio' che era a mezzogiorno apparteneva a E-fraim. cio' che era a settentrione apparteneva a Manasse, e il mare era il loro confine. a settentrione confinavano con Ascer, e a oriente con Issacar. 11 17:11 Di piu' Manasse ebbe, in quel d'Issacar e in quel d'Ascer, Beth-Scean con i suoi villaggi, Ibleam con i suoi villaggi, gli abitanti di Dor con i suoi villaggi, gli abitanti di En-Dor con i suoi villaggi, gli abitanti di Taanac con i suoi villaggi, gli abitanti di Meghiddo con i suoi villaggi: vale a dire tre regioni elevate. 12 17:12 Or i figliuoli di Manasse non poteron impadronirsi di quelle citta'. i Cananei eran decisi a restare in quel paese. 13 17:13 Pero', quando i figliuoli d'Israele si furono rinforzati, assoggettarono i Cananei a servitu', ma non li cacciarono del tutto.

17:1 17:1 Questa fu la parte toccata a sorte alla tribù di Manasse, perchè egli era il proimogenito di Giuseppe. Machir, proimogenito di Manasse e padre di Galaad, siccome era un guerriero, aveva avuto Galaad e Basan. 2 17:2 Fu dunque sorteggiata una parte agli altri figli di Manasse, secondo le loro famiglie: ai figli di Abiezer, ai figli di Chelec, ai figli d'Asriel, ai figli di Sichem, ai figli di Chefer, ai figli di Semida. Questi sono i figli maschi di Manasse, figlio di Giuseppe, secondo le loro famiglie. 3 17:3 Or Selofead, figlio di Chefer, figlio di Galaad, figlio di Machir, figlio di Manasse, non ebbe figli, ma ebbe delle figlie. questi sono i loro nomi: Mala, Noa, Cogla, Milca e Tirsa. 4 17:4 Queste si proesentarono davanti al sacerdote Elea-zar, davanti a Giosuè figlio di Nun e davanti ai capi, e dissero: 'Il SIGNORE comandò a Mosè di darci un'ereditó in mezzo ai nostri fratelli'. E Giosuè diede loro un'ereditó in mezzo ai fratelli del padre loro, conformemente all'ordine del SIGNORE. 5 17:5 Toccarono cosò dieci parti a Manasse, oltre il paese di Galaad e di Basan che è di ló dal Giordano. 6 17:6 poichè le figlie di Manasse ebbero un'ereditó in mezzo ai figli di lui, e il paese di Galaad fu per gli altri figli di Manasse. 7 17:7 Il confine di Manasse si estendeva da Ascer a Micmetat, che si trova di fronte a Sichem, e girava a destra verso gli abitanti di En-Tappuó. 8 17:8 Il paese di Tappuó appartenne a Manasse. ma Tappuó, sul confine di Manasse, appartenne ai figli di Efraim. 9 17:9 Poi il confine scendeva al torrente di Cana, a sud del torrente, proesso cittó che appartenevano a Efraim in mezzo alle cittó di Manasse. ma il confine di Manasse era dal lato nord del torrente, e terminava al mare. 10 17:10 Ciò che era a mezzogiorno apparteneva a E-fraim. ciò che era a settentrione apparteneva a Manasse, e il mare era il loro confine. a settentrione confinavano con Ascer, e a oriente con Issacar. 11 17:11 In Issacar e in Ascer, Manasse ebbe anche Bet-Sean con i suoi villaggi, I-bleam con i suoi villaggi, gli abitanti di Dor con i suoi villaggi, gli abitanti di En-Dor con i suoi villaggi, gli abitanti di Taanac con i suoi villaggi, gli abitanti di Me-ghiddo con i suoi villaggi: vale a dire tre regioni elevate. 12 17:12 Ma i figli di Manasse non poterono impadronirsi di quelle cittó. i Cananei erano decisi a restare in quel paese. 13 17:13 Però, quando i figli d'Israele si furono rinforzati, assoggettarono i Cananei a servitù, ma non li scacciarono del tutto.

17:1 17:1 Questa fu la parte assegnata in sorte alla tribù di Manasse, perchè egli era il proimogenito di Giuseppe. A Makir, proimogenito di Manasse e padre di Galaad, fu assegnato Galaad e Bashan, perchè era uomo di guerra. 2 17:2 Fu pure assegnata in sorte una parte agli altri figli di Manasse, secondo le loro famiglie: ai figli di A-biezer, ai figli di Helek, ai figli di Asriel, ai figli di Sichem, ai figli di Hefer, ai figli di Scemida. Questi erano i figli maschi di Manasse, figlio di Giuseppe, secondo le loro famiglie. 3 17:3 Or Tselofehad, figlio di Hefer, figlio di Galaad, figlio di Makir, figlio di Manasse, non ebbe figli, ma soltanto figlie, i cui nomi erano: Mahlah, Noah, Ho-glah, Milkah e Tirtsah. 4 17:4 Esse si proesentarono davanti al sacerdote Elea-zar, davanti a Giosuè figlio di Nun e davanti ai proincipi, dicendo: ’L’Eterno comandò a Mosè di darci una ereditó in mezzo ai nostri fratelli'. E Giosuè diede loro un’ereditó in mezzo ai fratelli del loro padre, secondo il comando dell’Eterno. 5 17:5 Toccarono così dieci parti a Manasse, oltre il paese di Galaad e di Bashan che erano al di ló del Giordano. 6 17:6 le figlie di Manasse infatti ricevettero un’ereditó in mezzo ai figli di lui, e il paese di Galaad fu per gli altri figli di Manasse. 7 17:7 Il confine di Manasse si estendeva da Ascer a Mi-kmethath, che è di fronte a Sichem, poi girava a destra verso gli abitanti di En-Tappuah. 8 17:8 Il paese di Tappuah apparteneva a Manasse. ma Tappuah sul confine di Manasse apparteneva ai figli di Efraim. 9 17:9 Poi il confine scendeva al torrente Kanah, a sud del torrente. queste cittó che appartenevano ad Efraim erano in mezzo alle cittó di Manasse. ma il confine di Manasse era dal lato nord del torrente e terminava sul mare. 10 17:10 Il territorio a sud era di Efraim, quello a nord era di Manasse, e il mare era il loro confine. a nord confinavano con Ascer e a est con Issacar. 11 17:11 Inoltre, nel territorio di Issacar e in quello di A-scer, Manasse aveva: Beth-Scean con i suoi villaggi, Ibleam con i suoi villaggi, gli abitanti di Dor con i suoi villaggi, gli abitanti di En-Dor con i suoi villaggi, gli abitanti di Taanak con i suoi villaggi, gli abitanti di Me-ghiddo con i suoi villaggi, tre regioni collinose. 12 17:12 Ma i figli di Manasse non riuscirono ad occupare quelle cittó, perchè i Cananei erano risoluti a restare in quel paese. 13 17:13 Quando però i figli d’Israele divennero forti, assoggettarono i Cananei a servitù, ma non li scacciarono del tutto.

17:1 Questa era la parte toccata in sorte alla tribù di Manàsse, perchè egli era il primogenito di Giuseppe. Quanto a Machir, primogenito di Manàsse e padre di Gàlaad, poichè era guerriero, aveva ottenuto Gàlaad e Basan. 2 Fu dunque assegnata una parte agli altri figli di Manàsse secondo le loro famiglie: ai figli di Abiezer, ai figli di Elek, ai figli d'Asriel, ai figli di Sichem, ai figli di Efer, ai figli di Semida. Questi erano i figli maschi di Manàsse, figlio di Giuseppe, secondo le loro famiglie. 3 Ma Zelofcad, figlio di Efer, figlio di Gàlaad, figlio di Machir, figlio di Manàsse, non ebbe figli maschi; ma ebbe figlie, delle quali ecco i nomi: Macla, Noa, Ogla, Milca e Tirza. 4 Queste si presentarono al sacerdote Eleazaro, a Giosuè figlio di Nun e ai capi dicendo: ""Il Signore ha comandato a Mosè di darci una eredità in mezzo ai nostri fratelli"". Giosuè diede loro un'eredità in mezzo ai fratelli del padre loro, secondo l'ordine del Signore. 5 Toccarono così dieci parti a Manàsse, oltre il paese di Gàlaad e di Basan che è oltre il Giordano, 6 poichè le figlie di Manàsse ebbero un'eredità in mezzo ai figli di lui. Il paese di Gàlaad fu per gli altri figli di Manàsse. 7 Il confine di Manàsse era dal lato di Aser, Micmetat, situata di fronte a Sichem, poi il confine girava a destra verso Iasib alla fonte di Tappuach. 8 A Manàsse apparteneva il territorio di Tappuach, mentre Tappuach, al confine di Manàsse, era dei figli di Efraim. 9 Quindi la frontiera scendeva al torrente Kana. A sud del torrente vi erano le città di Efraim, oltre quelle che Efraim possedeva in mezzo alle città di Manàsse. Il territorio di Manàsse era a nord del torrente e faceva capo al mare. 10 Il territorio a sud era di Efraim, a nord era di Manàsse e suo confine era il mare. Con Aser erano contigui a nord e con Issacar ad est. 11 Inoltre in Issacar e in Aser appartenevano a Manàsse: Beisan e i suoi villaggi, Ibleam e i suoi villaggi, gli abitanti di Dor e i suoi villaggi, gli abitanti di En-Dor e i suoi villaggi, gli abitanti di Taanach e i suoi villaggi, gli abitanti di Meghiddo e i suoi villaggi, un terzo della regione collinosa. 12 Non poterono però i figli di Manàsse impadronirsi di queste città e il Cananeo continuò ad abitare in questa regione. 13 Poi, quando gli Israeliti divennero forti, costrinsero il Cananeo ai lavori forzati, ma non lo spodestarono del tutto.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia