Cronologia dei paragrafi

Arrivo a Galgala
Terrore dei popoli a ovest del Giordano
La circoncisione degli Ebrei è Galgala
La celebrazione della Pasqua
Preludio: Teofania
Presa di Gerico
Gerico votata allo sterminio
La casa di Raab preservata
Maledizione è chi ricostruirà Gerico
Violazione del voto di sterminio
Scacco davanti ad Ai, sanzione del sacrilegio
Preghiera di Giosuè
Risposta del Signore
Scoperta e castigo del colpevole
Ordine dato a Giosuè
Manovra di Giosuè
Battaglia di Ai
Lo sterminio e la rovina
L'altare di pietra grezza
Lettura della Legge
Coalizione contro Israele
Astuzia degli abitanti di Gabaon
Statuto degli abitanti di Gabaon
Cinque re muovono guerra è Gabaon
Giosuè in aiuto di Gabaon
L'aiuto dall'alto
Cinque re nella grotta di Makkeda
Conquista delle città meridionali di Canaan
Ricapitolazione delle conquiste del sud
Coalizione dei re del Nord
Vittoria di Merom
Presa di Cazor e delle altre città del Nord
Il mandato di mosè eseguito da Giosuè
Sterminio degli Anakiti
I re vinti a est del Giordano
I re vinti a ovest del Giordano
Paesi da conquistare
Abbozzo di insieme
La tribù di Ruben
La tribù di Gad
Meta della tribù di Manasse
Introduzione
La parte di Caleb
La tribù di Giuda
I Calebiti occupano il territorio di Ebron
Nomenclatura delle località della tribù di Giuda
La tribù di Efraim
La tribù di Manasse
Proteste dei figli di Giuseppe
Operazione catastale per queste sette tribù
La tribù di Beniamino
città' di Beniamino
La tribù di Simeone
La tribù di Zabulon
La tribù di Issacar
La tribù di Aser
La tribù di Neftali
La tribù di Dan
Le città di rifugio
Le città levitiche
Parte dei Keatiti
Parte dei figli di Gherson
Parte dei figli di Merari
Congedo del contingente transgiordano
Erezione di un altare sulla sponda del Giordano
Rimproveri rivolti alle tribù orientali
Giustificazione delle tribù transgiordane
Accordo ristabilito
Giosuè riassume la sua opera
Condotta in mezzo ai popoli stranieri '
3. La grande assemblea di Sichem '
Israele sceglie il Signore '
L'alleanza di Sichem '
Morte di Giosuè

Arrivo a Galgala (Gs 4,19-99)

4:19 Il popolo risalì dal Giordano il dieci del primo mese e si accampò a Gàlgala, sul confine orientale di Gerico. 20 Giosuè eresse a Gàlgala quelle dodici pietre prese dal Giordano 21 e disse agli Israeliti: "Quando un domani i vostri figli chiederanno ai loro padri: "Che cosa sono queste pietre?", 22 darete ai vostri figli questa spiegazione: "All'asciutto Israele ha attraversato questo Giordano, 23 poichè il Signore, vostro Dio, prosciugò le acque del Giordano dinanzi a voi, finchè non attraversaste, come il Signore, vostro Dio, fece con il Mar Rosso, che prosciugò davanti a noi finchè non attraversammo; 24 perchè tutti i popoli della terra sappiano che la mano del Signore è potente e voi temiate tutti i giorni il Signore, vostro Dio"".

4:19 4:19 Cosi' il popolo sali' fuor del Giordano, nel decimo giorno del proimo mese, e si accampo' in Ghilgal, dal lato orientale di Gerico. 20 4:20 E Giosue' rizzo' in Ghilgal quelle dodici pietre, che aveano tolte dal Giordano. 21 4:21 E disse a' figliuoli d'Israele in questa maniera: Quando i vostri figliuoli nel tempo a venire domanderanno i lor padri, dicendo: Che voglion dire queste pietre? 22 4:22 Voi il farete assapere a' vostri figliuoli, dicendo: Israele passo' questo Giordano per l'asciutto. 23 4:23 Conciossiache' il Signore Iddio vostro abbia seccate le acque del Giordano davanti a voi, finche' voi siate passati. siccome il Signore Iddio vostro fece al mar rosso, il quale egli secco' davanti a noi, finche' fossimo passati. 24 4:24 acciocche' tutti i popoli della terra sappiano che la mano del Signore e' potente. affinche' voi temiate del continuo il Signore Iddio vostro.

4:19 4:19 Il popolo usci' dal Giordano il decimo giorno del proimo mese, e s'accampo' a Ghilgal, all'estremita' orientale di Gerico. 20 4:20 E Giosue' rizzo' in Ghilgal le dodici pietre ch'essi avean proese dal Giordano. 21 4:21 Poi parlo' ai figliuoli d'Israele e disse loro: 'Quando, in avvenire, i vostri figliuoli domanderanno ai loro padri: Che significano queste pietre? 22 4:22 voi lo farete sapere ai vostri figliuoli dicendo: Israele passo' questo Giordano per l'asciutto. 23 4:23 Poichè l'Eterno, il vostro Dio, ha asciugato le acque del Giordano davanti a voi finchè voi foste passati, come l'Eterno, il vostro Dio, fece al mar Rosso ch'egli asciugo' finchè fossimo passati, 24 4:24 onde tutti i popoli della terra riconoscano che la mano dell'Eterno e' potente, e voi temiate in ogni tempo l'Eterno, il vostro Dio'.

4:19 4:19 Il popolo salò dal Giordano il decimo giorno del proimo mese e si accampò a Ghilgal, all'estremitó orientale di Gerico. 20 4:20 E Giosuè fece rizzare in Ghilgal le dodici pietre che essi avevano proese dal Giordano. 21 4:21 Poi parlò ai figli d'Israele e disse loro: 'In avvenire, i vostri figli domanderanno ai loro padri: ""Che cosa significano queste pietre?"". 22 4:22 Allora voi lo farete sapere ai vostri figli, e direte: ""Israele attraversò questo Giordano all'asciutto"". 23 4:23 Infatti il SIGNORE, il vostro Dio, ha prosciugato le acque del Giordano davanti a voi finchè foste passati, come il SIGNORE, il vostro Dio, fece al mar Rosso che egli prosciugò finchè fossimo passati, 24 4:24 perchè tutti i popoli della terra riconoscano che la mano del SIGNORE è potente, e voi temiate in ogni tempo il SIGNORE vostro Dio'.

4:19 4:19 Il popolo uscì dal Giordano il decimo giorno del proimo mese e si accampò a Ghilgal, all’estremitó orientale di Gerico. 20 4:20 Quelle dodici pietre che avevano proese dal Giordano, Giosuè le eresse in Ghilgal. 21 4:21 Poi parlò ai figli d’Israele e disse loro: ’Quando in futuro i vostri figli domanderanno ai loro padri dicendo: ""Che cosa sono queste pietre?"", 22 4:22 voi farete sapere ai vostri figli, dicendo: ""Israele ha attraversato questo Giordano all’asciutto, 23 4:23 perchè l’Eterno, il vostro DIO, prosciugò le acque del Giordano davanti a voi finchè foste passati, come l’Eterno, il vostro Dio, fece al Mar Rosso, che prosciugò davanti a noi finchè fummo passati, 24 4:24 perchè tutti i popoli della terra riconoscano che la mano dell’Eterno è potente, e voi temiate semproe l’Eterno, il vostro DIO""'.

4:19 Il popolo salì dal Giordano il dieci del primo mese e si accampò in Gàlgala, dalla parte orientale di Gerico. 20 Quelle dodici pietre che avevano portate dal Giordano, Giosuè le eresse in Gàlgala. 21 Si rivolse poi agli Israeliti: ""Quando domani i vostri figli interrogheranno i loro padri: Che cosa sono queste pietre?, 22 farete sapere ai vostri figli: All'asciutto Israele ha attraversato questo Giordano, 23 poichè il Signore Dio vostro prosciugò le acque del Giordano dinanzi a voi, finchè foste passati, come fece il Signore Dio vostro al Mare Rosso, che prosciugò davanti a noi finchè non fummo passati; 24 perchè tutti i popoli della terra sappiano quanto è forte la mano del Signore e temiate il Signore Dio vostro, per sempre"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia