Ricerca

Invito a passare nella Terra Promessa (Gs 1,1-5)

1:1 Dopo la morte di Mosè, servo del Signore, il Signore disse a Giosuè, figlio di Nun, aiutante di Mosè:2 "Mosè, mio servo, è morto. Ora, dunque, attraversa questo Giordano tu e tutto questo popolo, verso la terra che io do loro, agli Israeliti. 3 Ogni luogo su cui si poserà la pianta dei vostri piedi, ve l'ho assegnato, come ho promesso a Mosè. 4 Dal deserto e da questo Libano fino al grande fiume, l'Eufrate, tutta la terra degli Ittiti, fino al Mare Grande, dove tramonta il sole: tali saranno i vostri confini. 5 Nessuno potrà resistere a te per tutti i giorni della tua vita; come sono stato con Mosè, così sarò con te: non ti lascerò nè ti abbandonerò.
1:1 1:1 OR avvenne dopo la morte di Mose', servitor del Signore, che il Signore parlo' a Giosue', figliuolo di Nun, ministro di Mose', dicendo:2 1:2 Mose', mio servitore, e' morto. ora dunque, levati, passa questo Giordano, tu, e tutto questo popolo, per entrar nel paese che io do loro, cioe' a' figli d'Israele.3 1:3 Io vi ho dato ogni luogo, il quale la pianta del vostro pie' calchera', come io ne ho parlato a Mose'.4 1:4 I vostri confini saranno dal deserto fino a quel Libano. e dal gran fiume, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Hittei, infino al mar grande, dal Ponente.5 1:5 Niuno potra' starti a fronte tutti i giorni della tua vita. come io sono stato con Mose', cosi' saro' teco. io non ti lascero', e non ti abbandonero'.
1:1 1:1 Or avvenne, dopo la morte di Mose', servo dell'Eterno, che l'Eterno parlo' a Giosue', figliuolo di Nun, ministro di Mose', e gli disse:2 1:2 'Mose', mio servo, e' morto. or dunque le'vati, passa questo Giordano, tu con tutto questo popolo, per entrare nel paese che io do ai figliuoli d'Israele.3 1:3 Ogni luogo che la pianta del vostro piede calchera', io ve lo do, come ho detto a Mose',4 1:4 dal deserto, e dal Libano che vedi la', sino al gran fiume, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Hittei sino al mar grande, verso occidente: quello sara' il vostro territorio.5 1:5 Nessuno ti potra' stare a fronte tutti i giorni della tua vita. come sono stato con Mose', cosi' saro' teco. io non ti lascero' e non ti abbandonero'.
1:1 1:1 Dopo la morte di Mosè, servo del SIGNORE, il SIGNORE parlò a Giosuè, figlio di Nun, servo di Mo-sè, e gli disse:2 1:2 'Mosè, mio servo, è morto. Alzati dunque, attraversa questo Giordano, tu con tutto questo popolo, per entrare nel paese che io do ai figli d'Israele.3 1:3 Ogni luogo che la pianta del vostro piede calcheró, io ve lo do, come ho detto a Mosè,4 1:4 dal deserto, e dal Libano che vedi ló, sino al gran fiume, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Ittiti sino al mar Grande, verso occidente: quello saró il vostro territorio.5 1:5 Nessuno potró resistere di fronte a te tutti i giorni della tua vita. come sono stato con Mosè, cosò sarò con te. io non ti lascerò e non ti abbandonerò.
1:1 1:1 Dopo la morte di Mosè, servo dell’Eterno, avvenne che l’Eterno parlò a Giosuè, figlio di Nun, ministro di Mosè, e gli disse:2 1:2 ’Mosè, mio servo, è morto. or dunque alzati, passa questo Giordano, tu e tutto questo popolo, verso il paese che io do loro, ai figli d’Israele.3 1:3 Io vi ho dato ogni luogo che la pianta del vostro piede calcheró, come ho detto a Mosè.4 1:4 Il tuo territorio si estenderó dal deserto e da questo Libano fino al grande fiume, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Hittei fino al Mar Grande, a ovest.5 1:5 Nessuno ti potró resistere tutti i giorni della tua vita. come sono stato con Mosè, così sarò con te. io non ti lascerò e non ti abbandonerò.
1:1 Dopo la morte di Mosè, servo del Signore, il Signore disse a Giosuè, figlio di Nun, servo di Mosè:2 ""Mosè mio servo è morto; orsù, attraversa questo Giordano tu e tutto questo popolo, verso il paese che io do loro, agli Israeliti.3 Ogni luogo che calcherà la pianta dei vostri piedi, ve l'ho assegnato, come ho promesso a Mosè.4 Dal deserto e dal Libano fino al fiume grande, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Hittiti, fino al Mar Mediterraneo, dove tramonta il sole: tali saranno i vostri confini.5 Nessuno potrà resistere a te per tutti i giorni della tua vita; come sono stato con Mosè, così sarò con te; non ti lascerò nè ti abbandonerò.

Mappa

Commento di un santo

Bada a ciò che segue: Senza attaccamento, la quantità di denaro sia sufficiente alle necessità presenti; egli ha detto infatti: Non ti abbandonerò, non ti lascerò 42; temevi non so quali mali e, per questo, mettevi da parte denaro; possiedi me come garante. Dio ti dice questo. Non un uomo, non un tuo pari, o tu stesso, ma Dio ti dice: Non ti abbandonerò, non ti lascerò. Se la promessa venisse da un uomo, crederesti; è Dio che promette e dubiti? Ha promesso, ha lasciato scritto, ne ha dato garanzia; devi essere sicuro. Leggi ciò che hai: hai la garanzia di Dio, hai avuto debitore lui stesso, al quale hai chiesto di perdonarti i debiti. Amen

autore:

Agostino

Lettura del testo durante l'anno liturgico

avvento



natale



ordinario



quaresima



pasqua



passione







E nelle seguenti solennità




Genealogia

    Conversione di misure antiche presenti nel testo

    Quantità nel testo
    misura bibblica
    Quantità convertita
    Unità di misura attuale