Cronologia dei paragrafi

Il cantico di testimonianza
La Legge posta presso l'Arca
Israele riunito per ascoltare il cantico
Cantico di mosè
La Legge, fonte di vita
Annunzio della morte di mosè
Benedizione di mosè
Morte di mosè

Il cantico di testimonianza (deu 31,19-23)

31:19 Ora scrivete per voi questo cantico; insegnalo agli Israeliti, mettilo nella loro bocca, perchè questo cantico mi sia testimone contro gli Israeliti. 20 Quando lo avrò introdotto nel paese che ho promesso ai suoi padri con giuramento, dove scorrono latte e miele, ed egli avrà mangiato, si sarà saziato e ingrassato e poi si sarà rivolto ad altri dèi per servirli e mi avrà disprezzato e avrà infranto la mia alleanza, 21 e quando lo avranno colpito malanni numerosi e angosciosi, allora questo cantico sarà testimone davanti a lui, poichè non sarà dimenticato dalla sua discendenza. Sì, conosco i pensieri da lui concepiti già oggi, prima ancora che io lo abbia introdotto nella terra che ho promesso con giuramento". 22 Mosè scrisse quel giorno questo cantico e lo insegnò agli Israeliti. 23 Poi comunicò i suoi ordini a Giosuè, figlio di Nun, e gli disse: "Sii forte e coraggioso, poichè tu introdurrai gli Israeliti nella terra che ho giurato di dar loro, e io sarò con te".

31:19 31:19 Ora dunque, scrivetevi questo Cantico, ed insegnatelo a' figliuoli d'Israele, mettendolo loro in bocca. acciocche' questo Cantico mi sia per testimonio contro a' figliuoli d'Israele. 20 31:20 Perciocche' io l'introdurro' nella terra, la quale io giurai a' suoi padri, terra stillante latte e miele. ed egli mangera', e sara' saziato, e ingrassato. ed egli si rivolgera' ad altri dii, e servira' loro, e mi dispettera', e rompera' il mio patto. 21 31:21 Onde, quando gran mali ed angosce gli saranno avvenute, questo Cantico testimoniera' contro a lui in faccia. perciocche' non sara' dimenticato per non esser piu' nella bocca della sua progenie. conciossiache' io conosca la sua natura, cio' ch'egli fa oggi, innanzi ch'io l'abbia introdotto nel paese, ch'io ho giurato. 22 31:22 Mose' adunque scrisse questo Cantico in quel giorno, e l'insegno' a' figliuoli d'Israele. 23 31:23 Poi il Signore diede comandamenti a Giosue', figliuolo di Nun, e gli disse: Sii valente, e fortificati. perciocche' tu sei quel che introdurrai i figliuoli d'Israele nel paese che io ho loro giurato. e io saro' teco.

31:19 31:19 Scrivetevi dunque questo cantico, e insegnatelo ai figliuoli d'Israele. mettetelo loro in bocca, affinchè questo cantico mi serva di testimonio contro i figliuoli d'Israele. 20 31:20 Quando li avro' introdotti nel paese che promisi ai padri loro con giuramento, paese ove scorre il latte e il miele, ed essi avranno mangiato, si saranno saziati e ingrassati, e si saranno rivolti ad altri de'i per servirli, e avranno sproezzato me e violato il mio patto, 21 31:21 e quando molti mali e molte angosce saran piombati loro addosso, allora questo cantico levera' la sua voce contro di loro, come un testimonio. poichè esso non sara' dimenticato, e rimarra' sulle labbra dei loro posteri. giacchè io conosco quali siano i pensieri ch'essi concepiscono, anche ora, proima ch'io li abbia introdotti nel paese che giurai di dar loro'. 22 31:22 Cosi' Mose' scrisse quel giorno questo cantico, e lo insegno' ai figliuoli d'Israele. 23 31:23 Poi l'Eterno dette i suoi ordini a Giosue', figliuolo di Nun, e gli disse: ' Sii forte e fatti animo, poichè tu sei quello che introdurrai i figliuoli d'Israele nel paese che giurai di dar loro. e io saro' teco'.

31:19 31:19 Scrivetevi dunque questo cantico, e insegnatelo ai figli d'Israele. mettetelo loro in bocca, affinchè questo cantico mi serva di testimonianza contro i figli d'Israele. 20 31:20 Quando li avrò introdotti nel paese che promisi ai loro padri con giuramento, paese dove scorre il latte e il miele, ed essi avranno mangiato, si saranno saziati e ingrassati e si saranno rivolti ad altri dèi per servirli, e avranno disproezzato me e violato il mio patto, 21 31:21 e quando molti mali e molte angosce saranno piombati loro addosso, allora questo cantico testimonieró contro di loro, poichè esso non saró dimenticato, e rimarró sulle labbra dei loro discendenti. Infatti io conosco quali sono i pensieri che essi concepiscono, anche ora, proima che io li abbia introdotti nel paese che giurai di dar loro'. 22 31:22 Cosò Mosè scrisse quel giorno questo cantico e lo insegnò ai figli d'Israele. 23 31:23 Poi il SIGNORE dette i suoi ordini a Giosuè, figlio di Nun, e gli disse: 'Sii forte e coraggioso, poichè sarai tu a introdurre i figli d'Israele nel paese che giurai di dar loro. e io sarò con te'.

31:19 31:19 Ora scrivete per voi questo cantico e insegnatelo ai figli d’Israele. mettetelo sulla loro bocca, affinchè questo cantico mi sia un testimone contro i figli d’Israele. 20 31:20 Quando li avrò introdotti nel paese, che promisi ai padri loro con giuramento, dove scorre latte e miele, ed essi avranno mangiato, si saranno saziati e ingrassati, allora essi si rivolgeranno ad altri dèi per servirli, e disproezzeranno me e violeranno il mio patto. 21 31:21 Allora avverró che quando molti mali e molte calamitó saranno cadute loro addosso, questo cantico testimonieró contro di loro, perchè esso non saró dimenticato e rimarró sulle labbra dei loro discendenti. io conosco infatti i disegni che essi concepiscono, proima ancora di averli introdotti nel paese che ho promesso con giuramento'. 22 31:22 Così Mosè scrisse quel giorno questo cantico e lo insegnò ai figli d’Israele. 23 31:23 Poi egli diede i suoi ordini a Giosuè, figlio di Nun, e gli disse: ’Sii forte e coraggioso, perchè sarai tu a introdurre i figli d’Israele nel paese che promisi loro con giuramento. e io sarò con te'.

31:19 Ora scrivete per voi questo cantico e insegnatelo agli Israeliti; mettetelo sulla loro bocca, perchè questo cantico mi sia di testimonio contro gli Israeliti. 20 Quando lo avrò introdotto nel paese che ho promesso ai suoi padri con giuramento, paese dove scorre latte e miele, ed egli avrà mangiato, si sarà saziato e ingrassato e poi si sarà rivolto ad altri dèi per servirli e mi avrà disprezzato e avrà spezzato la mia alleanza, 21 e quando lo avranno colpito malanni numerosi e angosciosi, allora questo canto sarà testimonio davanti a lui; poichè non sarà dimenticato dalla sua discendenza. Sì, conosco i pensieri da lui concepiti già oggi, prima ancora che io lo abbia introdotto nel paese, che ho promesso con giuramento"". 22 Mosè scrisse quel giorno questo canto e lo insegnò agli Israeliti. 23 Poi il Signore comunicò i suoi ordini a Giosuè, figlio di Nun, e gli disse: ""Sii forte e fatti animo, poichè tu introdurrai gli Israeliti nel paese, che ho giurato di dar loro, e io sarò con te"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia