Ricerca

Attentati alla fama di una giovane moglie (deu 22,1-21)

22:1 Se vedi smarrito un capo di bestiame grosso o un capo di bestiame minuto di tuo fratello, non devi fingere di non averli scorti, ma avrai cura di ricondurli a tuo fratello. 2 Se tuo fratello non abita vicino a te e non lo conosci, accoglierai l'animale in casa tua: rimarrà da te finchè tuo fratello non ne faccia ricerca e allora glielo renderai. 3 Lo stesso farai del suo asino, lo stesso della sua veste, lo stesso di ogni altro oggetto che tuo fratello abbia perduto e che tu trovi. Non fingerai di non averli scorti. 4 Se vedi l'asino di tuo fratello o il suo bue caduto lungo la strada, non fingerai di non averli scorti, ma insieme con lui li farai rialzare. 5 La donna non si metterà un indumento da uomo nè l'uomo indosserà una veste da donna, perchè chiunque fa tali cose è in abominio al Signore, tuo Dio. 6 Quando, cammin facendo, troverai sopra un albero o per terra un nido d'uccelli con uccellini o uova e la madre che sta covando gli uccellini o le uova, non prenderai la madre che è con i figli. 7 Lascia andar via la madre e prendi per te i figli, perchè tu sia felice e goda lunga vita. 8 Quando costruirai una casa nuova, farai un parapetto intorno alla tua terrazza, per non attirare sulla tua casa la vendetta del sangue, qualora uno cada di là. 9 Non seminerai nella tua vigna semi di due specie diverse, perchè altrimenti tutto il prodotto di ciò che avrai seminato e la rendita della vigna diventerà cosa sacra. 10 Non devi arare con un bue e un asino aggiogati assieme. 11 Non ti vestirai con un tessuto misto, fatto di lana e di lino insieme. 12 Metterai fiocchi alle quattro estremità del mantello con cui ti copri. 13 Se un uomo sposa una donna e, dopo essersi unito a lei, la prende in odio,14 le attribuisce azioni scandalose e diffonde sul suo conto una fama cattiva, dicendo: "Ho preso questa donna, ma quando mi sono accostato a lei non l'ho trovata in stato di verginità",15 il padre e la madre della giovane prenderanno i segni della verginità della giovane e li presenteranno agli anziani della città, alla porta. 16 Il padre della giovane dirà agli anziani: "Ho dato mia figlia in moglie a quest'uomo; egli l'ha presa in odio17 ed ecco, le attribuisce azioni scandalose, dicendo: Non ho trovato tua figlia in stato di verginità; ebbene, questi sono i segni della verginità di mia figlia", e spiegheranno il panno davanti agli anziani della città. 18 Allora gli anziani di quella città prenderanno il marito, lo castigheranno19 e gli imporranno un'ammenda di cento sicli d'argento, che daranno al padre della giovane, per il fatto che ha diffuso una cattiva fama contro una vergine d'Israele. Ella rimarrà sua moglie ed egli non potrà ripudiarla per tutto il tempo della sua vita. 20 Ma se la cosa è vera, se la giovane non è stata trovata in stato di verginità,21 allora la faranno uscire all'ingresso della casa del padre e la gente della sua città la lapiderà a morte, perchè ha commesso un'infamia in Israele, disonorandosi in casa del padre. Così estirperai il male in mezzo a te.
22:1 22:1 SE tu vedi smarriti il bue o la pecora del tuo fratello, non ritrarti indietro da essi. del tutto riconducili al tuo fratello.2 22:2 E se il tuo fratello non ti e' vicino, o se tu non lo conosci, raccogli quelli dentro alla tua casa, e dimorino approesso di te, finche' il tuo fratello ne domandi. e allora rendiglieli.3 22:3 E il simigliante del suo asino, e del suo vestimento, e di ogni cosa che il tuo fratello avra' perduta, e che tu avrai trovata. tu non potrai ritrartene indietro.4 22:4 Se tu vedi l'asino del tuo fratello, o il suo bue, caduto nella strada, non ri-trartene indietro. del tutto adoperati con lui a rilevar lo.5 22:5 LA donna non porti indosso abito d'uomo. l'uomo altresi' non vesta roba di donna. perciocche' chiunque fa cotali cose e' in abbomi-nio al Signore Iddio tuo.6 22:6 Quando tu scontrerai davanti a te nella via, soproa qualche albero, o soproa la terra, un nido di uccelli, co' piccoli uccellini, o con le uova dentro. e insieme la madre che covi i piccoli uccellini o le uova. non proender la madre co' figli.7 22:7 del tutto lasciane andar la madre, e proenditi i figli. acciocchà ti sia bene, e che tu prolunghi i tuoi giorni.8 22:8 Quando tu edificherai una casa nuova, fa' una sponda al tuo tetto. e non metter sangue soproa la tua casa, in caso che alcuno ne cadesse a basso.9 22:9 Non piantar la tua vigna di diverse specie. acciocchà non sien contaminate la vendemmia, le viti che tu avrai piantate, e la rendita della vigna.10 22:10 Non arar con un bue, e con un asino insieme.11 22:11 Non vestirti vestimento mescolato, tessuto di lana e di lino insieme.12 22:12 Fatti delle fimbrie a' quattro capi del tuo manto, col qual tu ti ammanti.13 22:13 QUANDO alcuno avra' proesa una moglie, e sara' entrato da lei, e poi proendera' ad odiarla.14 22:14 e le apporra' cose che daranno cagione che se ne sparli, e mettera' fuori mala fama contro a lei, e dira': Io avea proesa questa moglie. ma, essendolemi accostato, non l'ho trovata vergine.15 22:15 allora proendano il padre e la madre della giovane il segnai della virginita' di essa, e lo producano davanti agli Anziani della citta' nella porta.16 22:16 e dica il padre della giovane agli Anziani: Io a-vea data la mia figliuola per moglie a quest'uomo, ed egli ha proeso ad odiarla.17 22:17 ed ecco, egli le ha apposte cose che da'nno cagione che se ne sparli, dicendo: Io non ho trovata vergine la tua figliuola. e pure, ecco il segnai della virginita' della mia figliuola. E stendano quel panno davanti agli Anziani della citta'.18 22:18 Allora proendano gli Anziani di quella citta' quell'uomo, e lo castighino con battitura.19 22:19 e condanninlo in cento sicli di argento d'ammenda, i quali daranno al padre della giovane. perciocche' egli ha messa fuori una mala fama contro ad una vergine d'Israele. e siagli colei moglie, e non possa egli giammai in vita sua mandarla via.20 22:20 Ma se la cosa e' vera, che quella giovane non sia stata trovata vergine.21 22:21 tragganla fuori alla porta della casa di suo padre, e lapidinla le genti della sua citta' con pietre, si' che muoia. perciocche' ha commesso un atto infame in Israele, fornicando in casa di suo padre. E cosi' togli via il male del mezzo di te.
22:1 22:1 Se vedi smarriti il bue o la pecora del tuo fratello, tu non farai vista di non averli scorti, ma avrai cura di ricondurli al tuo fratello.2 22:2 E se il tuo fratello non abita vicino a te e non lo conosci, raccoglierai l'animale in casa tua, e rimarra' da te finchè il tuo fratello non ne faccia ricerca. e allora glielo renderai.3 22:3 Lo stesso farai del suo asino, lo stesso della sua veste, lo stesso di qualunque altro oggetto che il tuo fratello abbia perduto e che tu trovi. tu non farai vista di non averli scorti.4 22:4 Se vedi l'asino del tuo fratello o il suo bue caduto nella strada, tu non farai vista di non averli scorti, ma dovrai aiutare il tuo fratello a rizzarlo.5 22:5 La donna non si vestira' da uomo, nè l'uomo si vestira' da donna. poichè chiunque fa tali cose e' in abominio all'Eterno, il tuo Dio.6 22:6 Quando, cammin facendo, t'avverra' di trovare soproa un albero o per terra un nido d'uccello con de' pulcini o delle uova e la madre che cova i pulcini o le uova, non proenderai la madre coi piccini.7 22:7 avrai cura di lasciar andare la madre, proendendo per te i piccini. e questo, affinchè tu sii felice e prolunghi i tuoi giorni.8 22:8 Quando edificherai una casa nuova, farai un parapetto intorno al tuo tetto, per non metter sangue sulla tua casa, nel caso che qualcuno avesse a cascare di lassu'.9 22:9 Non seminerai nella tua vigna semi di specie diverse. perchè altrimenti il prodotto di cio' che avrai seminato e la rendita della vigna saranno cosa consacrata.10 22:10 Non lavorerai con un bue ed un asino aggiogati assieme.11 22:11 Non porterai vestito di tessuto misto, fatto di lana e di lino.12 22:12 Metterai delle frange ai quattro canti del mantello con cui ti cuoproi.13 22:13 Se un uomo sposa una donna, coabita con lei e poi la proende in odio,14 22:14 l'accusa di cose turpi e la diffama, dicendo: 'Ho proeso questa donna, e quando mi sono accostato a lei non l'ho trovata vergine',15 22:15 il padre e la madre della giovane proenderanno i segni della verginita' della giovane e li produrranno dinanzi agli anziani della citta', alla porta.16 22:16 e il padre della giovane dira' agli anziani: 'Io ho dato la mia figliuola per moglie a quest'uomo. egli l'ha proesa in odio,17 22:17 ed ecco che l'accusa di cose infami, dicendo: Non ho trovata vergine la tua figliuola. or ecco qua i segni della verginita' della mia figliuola'. E spiegheranno il lenzuolo davanti agli anziani della citta'.18 22:18 Allora gli anziani di quella citta' proenderanno il marito e lo castigheranno.19 22:19 e siccome ha diffamato una vergine d'Israele, lo condanneranno a un'ammenda di cento sicli d'argento, che daranno al padre della giovane. Ella rimarra' sua moglie ed egli non potra' mandarla via per tutto il tempo della sua vita.20 22:20 Ma se la cosa e' vera, se la giovane non e' stata trovata vergine,21 22:21 allora si fara' uscire quella giovane all'ingresso della casa di suo padre, e la gente della sua citta' la lapidera', si' ch'ella muoia, perchè ha commesso un atto infame in Israele, prostituendosi in casa di suo padre. Cosi' torrai via il male di mezzo a te.
22:1 22:1 Se vedi smarrirsi il bue o la pecora del tuo prossimo, tu non farai finta di non averli visti, ma avrai cura di ricondurli al tuo prossimo.2 22:2 Se il tuo prossimo non abita vicino a te e non lo conosci, raccoglierai l'animale in casa tua e rimarró da te finchè il tuo prossimo non ne faccia ricerca. allora glielo renderai.3 22:3 Lo stesso farai del suo asino, lo stesso della sua veste, lo stesso di qualunque altro oggetto che il tuo prossimo ha perduto e che tu trovi. tu non farai finta di non averli visti.4 22:4 Se vedi l'asino di un tuo fratello o il suo bue caduto sulla strada, tu non farai finta di non averli visti, ma dovrai aiutare il tuo prossimo a rialzarlo.5 22:5 La donna non si vestiró da uomo, e l'uomo non si vestiró da donna poichè il SIGNORE, il tuo Dio, detesta chiunque fa tali cose.6 22:6 Se per caso un nido d'uccelli ti capita davanti, per la strada, soproa un albero o sul terreno, con degli uccellini o delle uova e la madre accovacciata soproa gli uccellini o le uova, non proenderai la madre con i piccoli.7 22:7 farai volar via la madre e proenderai i piccoli. e questo affinchè tu sia felice e prolunghi i tuoi giorni.8 22:8 Quando costruirai una casa nuova, vi farai un parapetto intorno alla terrazza. Cosò, se qualcuno cade di lassù, la tua casa non saró responsabile del suo sangue.9 22:9 Non seminerai nella tua vigna una seconda semenza, altrimenti il raccolto saró per il santuario, tanto il prodotto della semenza, quanto il frutto della vigna.10 22:10 Non lavorerai con un bue e un asino aggiogati insieme.11 22:11 Non porterai vestito di tessuto misto, fatto di lana e di lino.12 22:12 Metterai delle frange ai quattro angoli del mantello con cui ti coproi.13 22:13 Quando un uomo sposa una donna, entra da lei, e poi la proende in odio,14 22:14 le attribuisce azioni cattive e disonora il suo nome, dicendo: 'Ho proeso questa donna e, quando mi sono accostato a lei, non l'ho trovata vergine',15 22:15 allora il padre e la madre della giovane proenderanno le prove della verginitó della giovane e le proesenteranno davanti agli anziani della cittó, alla porta.16 22:16 Il padre della giovane diró agli anziani: 'Io ho dato mia figlia in moglie a quest'uomo. egli l'ha proesa in odio,17 22:17 ed ecco che le attribuisce azioni cattive, dicendo: ""Non ho trovato vergine tua figlia"". Ora ecco le prove della verginitó di mia figlia', e mostreranno il lenzuolo davanti agli anziani della cittó.18 22:18 Allora gli anziani di quella cittó proenderanno il marito e lo castigheranno.19 22:19 e, per aver diffamato una vergine d'Israele, lo condanneranno a un'ammenda di cento sicli d'argento, che daranno al padre della giovane. Lei rimarró sua moglie ed egli non potró mandarla via per tutto il tempo della sua vita.20 22:20 Ma se la cosa è vera, se la giovane non è stata trovata vergine,21 22:21 allora si faró uscire quella giovane all'ingresso della casa di suo padre, e la gente della sua cittó la lapideró a morte, perchè ha commesso un atto infame in Israele, prostituendosi in casa di suo padre. Cosò toglierai via il male di mezzo a te.
22:1 22:1 ’Se vedi il bue o la pecora di tuo fratello che si sono smarriti, tu non fingerai di non averli visti, ma ti impegnerai a riportarli da tuo fratello.2 22:2 E se tuo fratello non abita vicino a te e non lo conosci, porterai l?animale a casa tua e rimarró da te finchè tuo fratello ne andró in cerca. e allora glielo renderai.3 22:3 Lo stesso farai con il suo asino, con la sua veste e con qualunque altro oggetto che tuo fratello ha smarrito e che tu hai trovato. tu non fingerai di non averli visti.4 22:4 Se vedi l’asino di tuo fratello o il suo bue caduto lungo la strada, tu non fingerai di non averli visti, ma aiuterai tuo fratello a rialzarli.5 22:5 La donna non indosseró abiti da uomo, nè l’uomo indosseró abiti da donna, perchè chiunque fa tali cose è in abominio all’Eterno, il tuo DIO.6 22:6 Se, cammin facendo, ti capita di trovare su un albero o per terra un nido di uccello con gli uccellini o con le uova e la madre che cova gli uccellini o le uova, non proenderai la madre con i piccoli.7 22:7 ma lascerai andare la madre e proenderai per te i piccoli, affinchè tu possa prosperare e prolungare i tuoi giorni.8 22:8 Quando costruirai una casa nuova, farai un parapetto intorno al tuo tetto, per non attirare una colpa di sangue sulla tua casa, se qualcuno dovesse cadere dal tetto.9 22:9 Non seminerai nella tua vigna semi di specie diverse, perchè il prodotto di ciò che hai seminato e la rendita della vigna non siano contaminate.10 22:10 Non lavorerai con un bue e un asino insieme.11 22:11 Non porterai vestito di tessuto misto, fatto di lana e di lino.12 22:12 Metterai delle frange ai quattro angoli del mantello con cui ti coproi.13 22:13 Se un uomo sposa una donna, entra da lei e poi la proende in odio,14 22:14 e l’accusa di cose vergognose e le fa una cattiva reputazione, dicendo: ""Ho proeso questa donna, ma quando mi sono accostato a lei non ho trovato in lei i segni della verginitó"",15 22:15 il padre e la madre della giovane proenderanno i segni della verginitó della giovane e li mostreranno agli anziani della cittó, alla porta.16 22:16 e il padre della giovane diró agli anziani: ""Io ho dato mia figlia in moglie a quest’uomo, ma egli l’ha proesa in odio,17 22:17 ed ora l’accusa di cose vergognose, dicendo: Non ho trovato in tua figlia i segni della verginitó. ma questi sono i segni della verginitó di mia figlia"". E spiegheranno il panno davanti agli anziani della cittó.18 22:18 Allora gli anziani di quella cittó proenderanno il marito e lo puniranno con battiture.19 22:19 e poichè ha sparso una cattiva reputazione su una vergine d’Israele, gli imporranno un’ammenda di cento sicli d’argento, che daranno al padre della giovane. così essa rimarró sua moglie ed egli non potró mandarla via finchè vive.20 22:20 Ma se la cosa è vera e nella giovane non sono stati trovati i segni della verginitó,21 22:21 allora faranno uscire la giovane all’ingresso della casa di suo padre e la gente della sua cittó la lapideró con pietre, ed essa moriró, perchè ha commesso un atto infame in Israele, facendo la prostituta in casa di suo padre. Così estirperai il male di mezzo a te.
22:1 Se vedi smarriti un bue o una pecora di un tuo fratello, tu non devi fingere di non averli scorti, ma avrai cura di ricondurli a lui.2 Se un tuo fratello non abita vicino a te e non lo conosci, accoglierai l'animale in casa tua: rimarrà da te finchè il tuo fratello non ne faccia ricerca e allora glielo renderai.3 Lo stesso farai del suo asino, della sua veste, di qualunque altro oggetto che il tuo fratello abbia perduto e che tu trovi; tu non fingerai di non averli scorti.4 Se vedi l'asino del tuo fratello o il suo bue caduto nella strada, tu non fingerai di non averli scorti, ma insieme con lui li farai rialzare.5 La donna non si metterà un indumento da uomo nè l'uomo indosserà una veste da donna; perchè chiunque fa tali cose è in abominio al Signore tuo Dio.6 Quando, cammin facendo, troverai sopra un albero o per terra un nido d'uccelli con uccellini o uova e la madre che sta per covare gli uccellini o le uova, non prenderai la madre sui figli;7 ma scacciandola, lascia andar la madre e prendi per te i figli, perchè tu sia felice e goda lunga vita.8 Quando costruirai una casa nuova, farai un parapetto intorno alla tua terrazza, per non attirare sulla tua casa la vendetta del sangue, qualora uno cada di là.9 Non seminerai nella tua vigna semi di due specie diverse, perchè altrimenti tutto il prodotto di ciò che avrai seminato e la rendita della vigna diventerà cosa consacrata.10 Non devi arare con un bue e un asino aggiogati assieme.11 Non ti vestirai con un tessuto misto, fatto di lana e di lino insieme.12 Metterai fiocchi alle quattro estremità del mantello con cui ti copri.13 Se un uomo sposa una donna e, dopo aver coabitato con lei, la prende in odio,14 le attribuisce azioni scandalose e diffonde sul suo conto una fama cattiva, dicendo: Ho preso questa donna, ma quando mi sono accostato a lei non l'ho trovata in stato di verginità,15 il padre e la madre della giovane prenderanno i segni della verginità della giovane e li presenteranno agli anziani della città, alla porta.16 Il padre della giovane dirà agli anziani: Ho dato mia figlia in moglie a quest'uomo; egli l'ha presa in odio17 ed ecco le attribuisce azioni scandalose, dicendo: Non ho trovato tua figlia in stato di verginità; ebbene, questi sono i segni della verginità di mia figlia, e spiegheranno il panno davanti agli anziani della città.18 Allora gli anziani di quella città prenderanno il marito e lo castigheranno19 e gli imporranno un'ammenda di cento sicli d'argento, che daranno al padre della giovane, per il fatto che ha diffuso una cattiva fama contro una vergine d'Israele. Ella rimarrà sua moglie ed egli non potrà ripudiarla per tutto il tempo della sua vita.20 Ma se la cosa è vera, se la giovane non è stata trovata in stato di verginità,21 allora la faranno uscire all'ingresso della casa del padre e la gente della sua città la lapiderà, così che muoia, perchè ha commesso un'infamia in Israele, disonorandosi in casa del padre. Così toglierai il male di mezzo a te.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

avvento



natale



ordinario



quaresima



pasqua



passione







E nelle seguenti solennità




Genealogia

    Conversione di misure antiche presenti nel testo

    Quantità nel testo
    misura bibblica
    Quantità convertita
    Unità di misura attuale