Cronologia dei paragrafi

La guerra e i combattenti
La conquista delle città
Caso di omicida ignoto
I prigionieri
Diritto di primogenitura
Il figlio ribelle
Prescrizioni diverse
Attentati alla fama di una giovane moglie
Adulterio e fornicazione
Partecipazione alle assemblee cultuali
Purità dell'accampamento
Leggi sociali e cultuali
Divorzio
Misure di protezione
La legge del levirato
Il pudore nelle risse
Appendici
Le primizie
La decima triennale
Israele popolo del Signore
La legge è scritta. Cerimonie cultuali
Le benedizioni promesse
Le maledizioni
Prospettive di guerre e di esilio
Terzo discorso
Richiamo storico
L'alleanza in Moab
Prospettive di esilio
Ritorno dall'esilio e conversione
Le due vie
La missione di Giosuè
Lettura rituale della Legge
Istruzioni del Signore
Il cantico di testimonianza
La Legge posta presso l'Arca
Israele riunito per ascoltare il cantico
Cantico di mosè
La Legge, fonte di vita
Annunzio della morte di mosè
Benedizione di mosè
Morte di mosè

La guerra e i combattenti (deu 20,1-9)

20:1 Quando andrai in guerra contro i tuoi nemici e vedrai cavalli e carri e forze superiori a te, non temerli, perchè è con te il Signore, tuo Dio, che ti ha fatto uscire dalla terra d'Egitto. 2 Quando sarete vicini alla battaglia, il sacerdote si farà avanti, parlerà al popolo 3 e gli dirà: "Ascolta, Israele! Voi oggi siete prossimi a dar battaglia ai vostri nemici. Il vostro cuore non venga meno. Non temete, non vi smarrite e non vi spaventate dinanzi a loro, 4 perchè il Signore, vostro Dio, cammina con voi, per combattere per voi contro i vostri nemici e per salvarvi". 5 Gli scribi diranno al popolo: "C'è qualcuno che abbia costruito una casa nuova e non l'abbia ancora inaugurata? Vada, torni a casa, perchè non muoia in battaglia e un altro inauguri la casa. 6 C'è qualcuno che abbia piantato una vigna e non ne abbia ancora goduto il primo frutto? Vada, torni a casa, perchè non muoia in battaglia e un altro ne goda il primo frutto. 7 C'è qualcuno che si sia fidanzato con una donna e non l'abbia ancora sposata? Vada, torni a casa, perchè non muoia in battaglia e un altro la sposi". 8 Gli scribi aggiungeranno al popolo: "C'è qualcuno che abbia paura e a cui venga meno il coraggio? Vada, torni a casa, perchè il coraggio dei suoi fratelli non venga a mancare come il suo". 9 Quando gli scribi avranno finito di parlare al popolo, costituiranno i comandanti delle schiere alla testa del popolo.

20:1 20:1 QUANDO tu uscirai in guerra contro a' tuoi nemici, e vedrai cavalli e carri, e gente in maggior numero di te, non temer pero' di loro. conciossiache' il Signore Iddio tuo, che t'ha tratto fuor del paese di Egitto, sia teco. 2 20:2 E quando vi approesserete per dar la battaglia, facciasi il Sacerdote innanzi, e parli al popolo, 3 20:3 e dicagli: Ascolta, Israele: Voi siete oggi vicini a venire a battaglia co' vostri nemici. il cuor vostro non s'invilisca. non temiate, e non vi smarrite, ne' vi spaventate per tema di loro. 4 20:4 perciocche' il Signore Iddio vostro e' quel che cammina con voi, per combatter per voi contro a' vostri nemici, per salvarvi. 5 20:5 Parlino eziandio gli Ufficiali al popolo, dicendo: Chi e' colui che abbia edificata una casa nuova, e non l'abbia ancora dedicata? vada, e ritorni a casa sua, che talora egli non muoia nella battaglia, e un altro dedichi la sua casa. 6 20:6 E chi e' colui che abbia piantata una vigna, e non l'abbia ancora cominciata a godere in uso comune? vada, e ritorni a casa sua, che talora egli non muoia nella battaglia, e un altro cominci a goderla. 7 20:7 E chi e' colui che abbia sposata una moglie, e non l'abbia ancora menata? vada, e ritorni a casa sua, che talora egli non muoia nella battaglia, e un altro la meni. 8 20:8 Gli Ufficiali parlino ancora al popolo, e dicano: Chi e' timido, e di poco cuore? vada e ritorni a casa sua, acciocche' i suoi fratelli non s'inviliscano di cuore come esso. 9 20:9 E, dopo che gli Ufficiali avranno finito di parlare al popolo, ordinino i Capi delle schiere in capo del popolo.

20:1 20:1 Quando andrai alla guerra contro i tuoi nemici e vedrai cavalli e carri e gente in maggior numero di te, non li temere, perchè l'Eterno, il tuo Dio, che ti fece salire dal paese d'Egitto, e' teco. 2 20:2 E quando sarete sul punto di dar battaglia, il sacerdote si fara' avanti, parlera' al popolo 3 20:3 e gli dira': 'Ascolta, Israele! Voi state oggi per impegnar battaglia coi vostri nemici. il vostro cuore non venga meno. non temete, non vi smarrite e non vi spaventate dinanzi a loro, 4 20:4 perchè l'Eterno, il vostro Dio, e' colui che marcia con voi per combattere per voi contro i vostri nemici, e per salvarvi'. 5 20:5 Poi gli ufficiali parleranno al popolo, dicendo: 'C'e' qualcuno che abbia edificata una casa nuova e non l'abbia ancora inaugurata? Vada, torni a casa sua, onde non abbia a morire in battaglia, e un altro inauguri la casa. 6 20:6 C'e' qualcuno che abbia piantato una vigna e non ne abbia ancora goduto il frutto? Vada, torni a casa sua, onde non abbia a morire in battaglia, e un altro ne goda il frutto. 7 20:7 C'e' qualcuno che si sia fidanzato con una donna e non l'abbia ancora proesa? Vada, torni a casa sua, onde non abbia a morire in battaglia, e un altro se la proenda'. 8 20:8 E gli ufficiali parleranno ancora al popolo, dicendo: 'C'e' qualcuno che abbia paura e senta venirgli meno il cuore? Vada, torni a casa sua, onde il cuore de' suoi fratelli non abbia ad avvilirsi come il suo'. 9 20:9 E come gli ufficiali avranno finito di parlare al popolo, costituiranno i capi delle schiere alla testa del popolo.

20:1 20:1 Quando andrai alla guerra contro i tuoi nemici e vedrai cavalli, carri e gente più numerosa di te, non li temere, perchè il SIGNORE, il tuo Dio, che ti fece salire dal paese d'Egitto, è con te. 2 20:2 Quando sarete sul punto di dar battaglia, il sacerdote si faró avanti, parleró al popolo 3 20:3 e gli diró: 'Ascolta, Israele! Voi state oggi per impegnare battaglia contro i vostri nemici. il vostro cuore non venga meno. non temete, non vi smarrite e non vi spaventate davanti a loro, 4 20:4 perchè il SIGNORE, il vostro Dio, è colui che marcia con voi per combattere per voi contro i vostri nemici e per salvarvi'. 5 20:5 Poi i responsabili parleranno al popolo, e diranno: 'C'è qualcuno che ha costruito una casa nuova e non l'ha ancora inaugurata? Vada, torni a casa sua, perchè non muoia in battaglia e sia un altro a inaugurare la casa. 6 20:6 C'è qualcuno che ha piantato una vigna e non ne ha ancora goduto il frutto? Vada, torni a casa sua, perchè non muoia in battaglia e sia un altro a godere il frutto della vigna. 7 20:7 C'è qualcuno che si è fidanzato con una donna e non l'ha ancora proesa? Vada, torni a casa sua, perchè non muoia in battaglia e un altro se la proenda'. 8 20:8 I responsabili parleranno ancora al popolo, e diranno: 'C'è qualcuno che ha paura e sente venir meno il cuore? Vada, torni a casa sua, affinchè i suoi fratelli non si scoraggino come lui'. 9 20:9 Quando i responsabili avranno finito di parlare al popolo, si nomineranno degli ufficiali alla testa del popolo.

20:1 20:1 ’Quando andrai in guerra contro i tuoi nemici e vedrai cavalli e carri e gente in maggior numero di te, non aver paura di loro, perchè l’Eterno, il tuo DIO, che ti fece salire dal paese d’Egitto, è con te. 2 20:2 Così, quando sarete sul punto di dare battaglia, il sacerdote si faró avanti e parleró al popolo 3 20:3 e gli diró: ""Ascolta, Israele! Oggi voi state per dare battaglia ai vostri nemici. il vostro cuore non venga meno. non abbiate paura, non vi smarrite e non vi spaventate davanti a loro, 4 20:4 perchè l’Eterno, il vostro DIO, è colui che marcia con voi per combattere per voi contro i vostri nemici e per salvarvi'. 5 20:5 Poi gli ufficiali parleranno al popolo, dicendo: ""C’è qualcuno che ha costruito una casa nuova e non l’ha ancora inaugurata? Se ne vada e ritorni a casa sua, perchè non abbia a morire in battaglia e un altro inauguri la casa. 6 20:6 C’è qualcuno che ha piantato una vigna e non ne ha ancora goduto il frutto? Se ne vada e ritorni a casa sua, perchè non abbia a morire in battaglia e un altro ne goda il frutto. 7 20:7 C?è qualcuno che si è fidanzato con una donna e non l’ha ancora proesa con sè? Se ne vada e ritorni a casa sua, perchè non abbia a morire in battaglia e un altro se la proenda"". 8 20:8 Poi gli ufficiali parleranno ancora al popolo, dicendo: ""C?è qualcuno che ha paura e a cui viene meno il coraggio? Se ne vada e ritorni a casa sua, perchè il coraggio dei suoi fratelli non abbia a venir meno come il suo"". 9 20:9 Ora quando gli ufficiali avranno finito di parlare al popolo, costituiranno sul popolo i comandanti delle schiere.

20:1 Quando andrai in guerra contro i tuoi nemici e vedrai cavalli e carri e forze superiori a te, non li temere, perchè è con te il Signore tuo Dio, che ti ha fatto uscire dal paese d'Egitto. 2 Quando sarete vicini alla battaglia, il sacerdote si farà avanti, parlerà al popolo 3 e gli dirà: Ascolta, Israele! Voi oggi siete prossimi a dar battaglia ai vostri nemici; il vostro cuore non venga meno; non temete, non vi smarrite e non vi spaventate dinanzi a loro, 4 perchè il Signore vostro Dio cammina con voi per combattere per voi contro i vostri nemici e per salvarvi. 5 I capi diranno al popolo: C'è qualcuno che abbia costruito una casa nuova e non l'abbia ancora inaugurata? Vada, torni a casa, perchè non muoia in battaglia e altri inauguri la casa. 6 C'è qualcuno che abbia piantato una vigna e non ne abbia ancora goduto il frutto? Vada, torni a casa, perchè non muoia in battaglia e altri ne goda il frutto. 7 C'è qualcuno che si sia fidanzato con una donna e non l'abbia ancora sposata? Vada, torni a casa, perchè non muoia in battaglia e altri la sposi. 8 I capi aggiungeranno al popolo: C'è qualcuno che abbia paura e cui venga meno il coraggio? Vada, torni a casa, perchè il coraggio dei suoi fratelli non venga a mancare come il suo. 9 Quando i capi avranno finito di parlare al popolo, costituiranno i comandanti delle schiere alla testa del popolo.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia