Cronologia dei paragrafi

I testimoni
Il Taglione
La guerra e i combattenti
La conquista delle città
Caso di omicida ignoto
I prigionieri
Diritto di primogenitura
Il figlio ribelle
Prescrizioni diverse
Attentati alla fama di una giovane moglie
Adulterio e fornicazione
Partecipazione alle assemblee cultuali
Purità dell'accampamento
Leggi sociali e cultuali
Divorzio
Misure di protezione
La legge del levirato
Il pudore nelle risse
Appendici
Le primizie
La decima triennale
Israele popolo del Signore
La legge è scritta. Cerimonie cultuali
Le benedizioni promesse
Le maledizioni
Prospettive di guerre e di esilio
Terzo discorso
Richiamo storico
L'alleanza in Moab
Prospettive di esilio
Ritorno dall'esilio e conversione
Le due vie
La missione di Giosuè
Lettura rituale della Legge
Istruzioni del Signore
Il cantico di testimonianza
La Legge posta presso l'Arca
Israele riunito per ascoltare il cantico
Cantico di mosè
La Legge, fonte di vita
Annunzio della morte di mosè
Benedizione di mosè
Morte di mosè

I testimoni (deu 19,15-20)

19:15 Un solo testimone non avrà valore contro alcuno, per qualsiasi colpa e per qualsiasi peccato; qualunque peccato uno abbia commesso, il fatto dovrà essere stabilito sulla parola di due o di tre testimoni. 16 Qualora un testimone ingiusto si alzi contro qualcuno per accusarlo di ribellione, 17 i due uomini fra i quali ha luogo la causa compariranno davanti al Signore, davanti ai sacerdoti e ai giudici in carica in quei giorni. 18 I giudici indagheranno con diligenza e, se quel testimone risulta falso perchè ha deposto il falso contro il suo fratello, 19 farete a lui quello che egli aveva pensato di fare al suo fratello. Così estirperai il male in mezzo a te. 20 Gli altri verranno a saperlo e ne avranno paura e non commetteranno più in mezzo a te una tale azione malvagia.

19:15 19:15 Non proesentisi un testimonio solo contro ad alcuno, per testimoniar di alcuna iniquita' o peccato ch'egli abbia commesso. sia il fatto verificato per lo dire di due o di tre testimoni. 16 19:16 Quando un testimonio si levera' contro ad alcuno, per testimoniar contr'a lui d'apostasia, 17 19:17 proesentasi que' due uomini, tra cui sara' quella lite, davanti al Signore, nel cospetto de' Sacerdoti e de' Giudici che saranno in quel tempo. 18 19:18 E se i Giudici, dopo diligente inchiesta, trovano che quel testimonio sia falso testimonio, e che abbia testimoniato il falso contro al suo fratello, 19 19:19 fategli come egli a-vea deliberato di fare al suo fratello. e togli via il male del mezzo di te. 20 19:20 Acciocche' gli altri, udendo questo, temano. e che da indi innanzi non si faccia piu' una tal mala cosa in mezzo di te.

19:15 19:15 Un solo testimone non sara' sufficiente contro ad alcuno, qualunque sia il delitto o il peccato che questi abbia commesso. il fatto sara' stabilito sulla deposizione di due o di tre testimoni. 16 19:16 Quando un testimonio iniquo si levera' contro qualcuno per accusarlo d'un delitto, 17 19:17 i due uomini fra i quali ha luogo la contestazione compariranno davanti all'Eterno, davanti ai sacerdoti e ai giudici in carica in que' giorni. 18 19:18 I giudici faranno una diligente inchiesta. e se quel testimonio risulta un testimonio falso, che ha deposto il falso contro il suo fratello, 19 19:19 farete a lui quello ch'egli avea intenzione di fare al suo fratello. Cosi' torrai via il male di mezzo a te. 20 19:20 Gli altri l'udranno e temeranno, e d'allora in poi non si commettera' piu' in mezzo a te una simile malvagita'.

19:15 19:15 Un solo testimone non saró sufficiente per condannare un uomo, qualunque sia il delitto o il peccato che questi ha commesso. il fatto saró stabilito sulla deposizione di due o tre testimoni. 16 19:16 Quando un falso testimone si alzeró contro qualcuno per accusarlo di un delitto, 17 19:17 i due uomini tra i quali ha luogo la contestazione compariranno davanti al SIGNORE, davanti ai sacerdoti e ai giudici in carica in quei giorni. 18 19:18 I giudici faranno una diligente inchiesta. se quel testimone risulta un testimone bugiardo, che ha deposto il falso contro il suo prossimo, 19 19:19 farete a lui quello che egli aveva intenzione di fare al suo prossimo. Cosò toglierai via il male di mezzo a te. 20 19:20 Gli altri lo udranno, temeranno, e non si commetteró più in mezzo a te una simile malvagitó.

19:15 19:15 Un solo testimone non basteró ad incolpare alcuno per qualsiasi crimine o peccato abbia commesso. il fatto saró stabilito sulla deposizione di due o di tre testimoni. 16 19:16 Se contro qualcuno si leva un falso testimone per accusarlo di un delitto, 17 19:17 allora i due uomini fra i quali ha luogo la vertenza compariranno davanti all’Eterno, davanti ai sacerdoti e ai giudici in carica in quei giorni. 18 19:18 I giudici indagheranno con cura. e se quel testimone risulta un testimone falso, che ha deposto il falso contro suo fratello, 19 19:19 allora farete a lui ciò che intendeva fare a suo fratello. Così estirperai il male di mezzo a te. 20 19:20 Gli altri verranno a saperlo e ne avranno paura, e d’allora in poi non si commetteró più in mezzo a te una tale azione malvagia.

19:15 Un solo testimonio non avrà valore contro alcuno, per qualsiasi colpa e per qualsiasi peccato; qualunque peccato questi abbia commesso, il fatto dovrà essere stabilito sulla parola di due o di tre testimoni. 16 Qualora un testimonio iniquo si alzi contro qualcuno per accusarlo di ribellione, 17 i due uomini fra i quali ha luogo la causa compariranno davanti al Signore, davanti ai sacerdoti e ai giudici in carica in quei giorni. 18 I giudici indagheranno con diligenza e, se quel testimonio risulta falso perchè ha deposto il falso contro il suo fratello, 19 farete a lui quello che egli aveva pensato di fare al suo fratello. Così estirperai il male di mezzo a te. 20 Gli altri lo verranno a sapere e ne avranno paura e non commetteranno più in mezzo a te una tale azione malvagia.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia