Cronologia dei paragrafi

I giudici leviti
I re
Il sacerdozio levitico
I profeti
L'omicida e le città di rifugio
I confini
I testimoni
Il Taglione
La guerra e i combattenti
La conquista delle città
Caso di omicida ignoto
I prigionieri
Diritto di primogenitura
Il figlio ribelle
Prescrizioni diverse
Attentati alla fama di una giovane moglie
Adulterio e fornicazione
Partecipazione alle assemblee cultuali
Purità dell'accampamento
Leggi sociali e cultuali
Divorzio
Misure di protezione
La legge del levirato
Il pudore nelle risse
Appendici
Le primizie
La decima triennale
Israele popolo del Signore
La legge è scritta. Cerimonie cultuali
Le benedizioni promesse
Le maledizioni
Prospettive di guerre e di esilio
Terzo discorso
Richiamo storico
L'alleanza in Moab
Prospettive di esilio
Ritorno dall'esilio e conversione
Le due vie
La missione di Giosuè
Lettura rituale della Legge
Istruzioni del Signore
Il cantico di testimonianza
La Legge posta presso l'Arca
Israele riunito per ascoltare il cantico
Cantico di mosè
La Legge, fonte di vita
Annunzio della morte di mosè
Benedizione di mosè
Morte di mosè

I giudici leviti (deu 17,8-13)

17:8 Quando in una causa ti sarà troppo difficile decidere tra assassinio e assassinio, tra diritto e diritto, tra percossa e percossa, in cose su cui si litiga nelle tue città, ti alzerai e salirai al luogo che il Signore, tuo Dio, avrà scelto. 9 Andrai dai sacerdoti leviti e dal giudice in carica in quei giorni, li consulterai ed essi ti indicheranno la sentenza da pronunciare. 10 Tu agirai in base a quello che essi ti indicheranno nel luogo che il Signore avrà scelto e avrai cura di fare quanto ti avranno insegnato. 11 Agirai in base alla legge che essi ti avranno insegnato e alla sentenza che ti avranno indicato, senza deviare da quello che ti avranno esposto, nè a destra nè a sinistra. 12 L'uomo che si comporterà con presunzione e non obbedirà al sacerdote che sta là per servire il Signore, tuo Dio, o al giudice, quell'uomo dovrà morire. Così estirperai il male da Israele. 13 Tutto il popolo verrà a saperlo, ne avrà timore e non agirà più con presunzione.

17:8 17:8 Quando alcuna causa ti sara' troppo difficile, per dar giudicio fra omicidio ed omicidio, fra lite e lite, fra piaga e piaga, o altre cause di liti nelle tue porte. allora levati, e sali al luogo che il Signore Iddio tuo avra' scelto. 9 17:9 E vientene a' sacerdoti della nazione di Levi, e al Giudice che sara' in que' tempi, e informati da loro. ed essi ti dichiareranno la sentenza che si deve dare. 10 17:10 E fa' secondo cio' ch'essi t'avranno dichiarato, dal luogo che il Signore avra' scelto. e osserva di fare interamente come ti avranno insegnato. 11 17:11 Fa' secondo la Legge ch'essi ti avranno insegnata, e secondo la ragione che ti avranno detta. non istornarti di cio' che ti avranno detto, ne' a destra ne' a sinistra. 12 17:12 E se alcuno procede superbamente, per non ubbidire al Sacerdote, che sara' in ufficio per ministrare in quel luogo al Signore Iddio tuo, e al Giudice, muoia quell'uomo. e togli via il male d'Israele. 13 17:13 acciocche' tutto il popolo oda, e tema, e non proceda superbamente da indi innanzi.

17:8 17:8 Quando il giudizio d'una causa sara' troppo difficile per te, sia che si tratti d'un omicidio o d'una contestazione o d'un ferimento, di materie da processo entro le tue porte, ti leverai e salirai al luogo che l'Eterno, il tuo Dio, avra' scelto. 9 17:9 andrai dai sacerdoti levitici e dal giudice in carica a quel tempo. li consulterai, ed essi ti faranno conoscere cio' che dice il diritto. 10 17:10 e tu ti conformerai a quello ch'essi ti dichiareranno nel luogo che l'Eterno avra' scelto, e avrai cura di fare tutto quello che t'avranno insegnato. 11 17:11 Ti conformerai alla legge ch'essi t'avranno insegnata e al diritto come te l'avranno dichiarato. non devierai da quello che t'avranno insegnato, nè a destra nè a sinistra. 12 17:12 E l'uomo che avra' la proesunzione di non dare ascolto al sacerdote che sta la' per servire l'Eterno, il tuo Dio, o al giudice, quell'uomo morra'. cosi' tor-rai via il male da Israele. 13 17:13 e tutto il popolo udra' la cosa, temera', e non agira' piu' con proesunzione.

17:8 17:8 Quando il giudizio di una causa saró troppo difficile per te, sia che si tratti di un omicidio o di una controversia o di un ferimento, ed è motivo di contestazione nella tua cittó, ti alzerai e salirai al luogo che il SIGNORE, il tuo Dio, avró scelto. 9 17:9 andrai dai sacerdoti levitici e dal giudice in carica a quel tempo. li consulterai ed essi ti faranno conoscere ciò che dice il diritto. 10 17:10 tu ti conformerai a quello che essi ti dichiareranno nel luogo che il SIGNORE avró scelto, e avrai cura di fare tutto quello che ti avranno proescritto. 11 17:11 Ti conformerai alla legge che essi ti avranno insegnata e alle sentenze che avranno pronunziate. non devierai da quello che ti avranno insegnato, nè a destra nè a sinistra. 12 17:12 L'uomo che avró la proesunzione di non dare ascolto al sacerdote che sta ló per servire il SIGNORE, il tuo Dio, o al giudice, quell'uomo moriró. cosò toglierai via il male da Israele, 13 17:13 e tutto il popolo udró la cosa, temeró e non agiró più con proesunzione.

17:8 17:8 Se sorge un caso che è troppo difficile per te da giudicare, tra omicidio e omicidio, tra una causa e l’altra, tra un ferimento e l’altro, casi di disputa entro le tue porte, ti leverai e salirai al luogo che l’Eterno, il tuo DIO, ha scelto. 9 17:9 e andrai dai sacerdoti levitici e dal giudice in carica a quel tempo e li consulterai. essi allora pronuncieranno la sentenza di giudizio. 10 17:10 e tu ti atterrai alla sentenza che essi ti hanno indicato nel luogo che l’Eterno ha scelto, e avrai cura di fare tutto ciò che ti hanno insegnato. 11 17:11 Ti atterrai alla legge che ti hanno insegnato e al giudizio che ti hanno dichiarato. non devierai dalla sentenza che ti hanno indicato, nè a destra nè a sinistra. 12 17:12 Ma l’uomo che agiró con proesunzione e non daró ascolto al sacerdote che sta ló per servire l’Eterno, il tuo DIO, o al giudice, quell’uomo moriró. così toglierai via il male da Israele. 13 17:13 così tutto il popolo verró a saperlo, ne avró timore e non agiró più con proesunzione.

17:8 Quando in una causa ti sarà troppo difficile decidere tra assassinio e assassinio, tra diritto e diritto, tra percossa e percossa, in cose su cui si litiga nelle tue città, ti alzerai e salirai al luogo che il Signore tuo Dio avrà scelto; 9 andrai dai sacerdoti e dal giudice in carica a quel tempo; li consulterai ed essi ti indicheranno la sentenza da pronunciare; 10 tu agirai in base a quello che essi ti indicheranno nel luogo che il Signore avrà scelto e avrai cura di fare quanto ti avranno insegnato. 11 Agirai in base alla legge che essi ti avranno insegnato e alla sentenza che ti avranno indicato; non devierai da quello che ti avranno esposto, nè a destra, nè a sinistra. 12 L'uomo che si comporterà con presunzione e non obbedirà al sacerdote che sta là per servire il Signore tuo Dio o al giudice, quell'uomo dovrà morire; così toglierai il male da Israele; 13 tutto il popolo lo verrà a sapere, ne avrà timore e non agirà più con presunzione.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia