Cronologia dei paragrafi

La circoncisione del cuore
L'esperienza d'Israele
Promesse e avvertimenti
Conclusione
Il luogo di culto
Precisazioni sui sacrifici
Contro i culti cananei
Contro le seduzioni dell'idolatria
Contro una pratica idolatrica
Animali puri e impuri
La decima annuale
La decima triennale
L'anno sabbatico
Lo schiavo
I primogeniti
Le feste: Pasqua e Azzimi
Altre feste
I giudici
Deviazioni del culto
I giudici leviti
I re
Il sacerdozio levitico
I profeti
L'omicida e le città di rifugio
I confini
I testimoni
Il Taglione
La guerra e i combattenti
La conquista delle città
Caso di omicida ignoto
I prigionieri
Diritto di primogenitura
Il figlio ribelle
Prescrizioni diverse
Attentati alla fama di una giovane moglie
Adulterio e fornicazione
Partecipazione alle assemblee cultuali
Purità dell'accampamento
Leggi sociali e cultuali
Divorzio
Misure di protezione
La legge del levirato
Il pudore nelle risse
Appendici
Le primizie
La decima triennale
Israele popolo del Signore
La legge è scritta. Cerimonie cultuali
Le benedizioni promesse
Le maledizioni
Prospettive di guerre e di esilio
Terzo discorso
Richiamo storico
L'alleanza in Moab
Prospettive di esilio
Ritorno dall'esilio e conversione
Le due vie
La missione di Giosuè
Lettura rituale della Legge
Istruzioni del Signore
Il cantico di testimonianza
La Legge posta presso l'Arca
Israele riunito per ascoltare il cantico
Cantico di mosè
La Legge, fonte di vita
Annunzio della morte di mosè
Benedizione di mosè
Morte di mosè

La circoncisione del cuore (deu 10,12-991)

10:12 Ora, Israele, che cosa ti chiede il Signore, tuo Dio, se non che tu tema il Signore, tuo Dio, che tu cammini per tutte le sue vie, che tu lo ami, che tu serva il Signore, tuo Dio, con tutto il cuore e con tutta l'anima, 13 che tu osservi i comandi del Signore e le sue leggi, che oggi ti do per il tuo bene? 14 Ecco, al Signore, tuo Dio, appartengono i cieli, i cieli dei cieli, la terra e quanto essa contiene. 15 Ma il Signore predilesse soltanto i tuoi padri, li amò e, dopo di loro, ha scelto fra tutti i popoli la loro discendenza, cioè voi, come avviene oggi. 16 Circoncidete dunque il vostro cuore ostinato e non indurite più la vostra cervice; 17 perchè il Signore, vostro Dio, è il Dio degli dèi, il Signore dei signori, il Dio grande, forte e terribile, che non usa parzialità e non accetta regali, 18 rende giustizia all'orfano e alla vedova, ama il forestiero e gli dà pane e vestito. 19 Amate dunque il forestiero, perchè anche voi foste forestieri nella terra d'Egitto. 20 Temi il Signore, tuo Dio, servilo, restagli fedele e giura nel suo nome. 21 Egli è la tua lode, egli è il tuo Dio, che ha fatto per te quelle cose grandi e tremende che i tuoi occhi hanno visto. 22 I tuoi padri scesero in Egitto in numero di settanta persone; ora il Signore, tuo Dio, ti ha reso numeroso come le stelle del cielo.

10:12 10:12 Ora dunque, o Israele, che chiede il Signore Iddio tuo da te, se non che tu tema il Signore Iddio tuo, per camminare in tutte le sue vie, e per amarlo, e per servire al Signore Iddio tuo con tutto il tuo cuore, e con tutta l'anima tua? 13 10:13 E per osservare i comandamenti del Signore, e i suoi statuti, i quali oggi ti do. acciocche' ti sia bene? 14 10:14 Ecco, i cieli e i cieli de' cieli sono del Signore, e la terra, e tutto quello ch'e' in essa. 15 10:15 E pure il Signore ha posto affezione solo a' tuoi padri, per amarli. e ha eletta, d'infra tutti i popoli, la lor progenie dopo loro, cioe' voi, 16 10:16 come oggi appare. Circoncidete adunque il proepuzio del vostro cuore, e non indurate piu' il vostro collo. 17 10:17 Perciocche' il Signore Iddio vostro e' l'Iddio de-gl'iddii, e il Signore de' signori. l'Iddio grande, il potente, e il tremendo. il qual non riguarda alla qualita' della persona, e non piglia proesenti. 18 10:18 il quale fa ragione all'orfano e alla vedova. e ama il forestiere, per dargli del pane e de' vestimenti. 19 10:19 Voi dunque altresi' amate i forestieri. concios-siache' siate stati forestieri nel paese di Egitto. 20 10:20 Temi il Signore Iddio tuo, servigli, e attienti a lui, e giura per lo suo Nome. 21 10:21 Egli e' la tua laude, e il tuo Dio, il quale ha operate inverso te queste grandi e tremende cose, che gli occhi tuoi hanno vedute. 22 10:22 I tuoi padri discesero in Egitto in numero di settanta persone. e ora il Signore Iddio tuo ti ha fatto diventare come le stelle del cielo, in moltitudine.

10:12 10:12 Ed ora, Israele, che chiede da te l'Eterno, il tuo Dio, se non che tu tema l'Eterno, il tuo Dio, che tu cammini in tutte le sue vie, che tu l'ami e serva all'Eterno, ch'e' il tuo Dio, con tutto il tuo cuore e con tutta l'anima tua, 13 10:13 che tu osservi per il tuo bene i comandamenti dell'Eterno e le sue leggi che oggi ti do? 14 10:14 Ecco, all'Eterno, al tuo Dio, appartengono i cieli, i cieli de' cieli, la terra e tutto quanto essa contiene. 15 10:15 ma soltanto ne' tuoi padri l'Eterno pose affezione, e li amo'. e, dopo loro, fra tutti i popoli, scelse la loro progenie, cioe' voi, come oggi si vede. 16 10:16 Circoncidete dunque il vostro cuore e non indurate piu' il vostro collo. 17 10:17 poichè l'Eterno, il vostro Dio, e' l'Iddio degli de'i, il Signor dei signori, l'Iddio grande, forte e tremendo, che non ha riguardi personali e non accetta proesenti, 18 10:18 che fa giustizia all'orfano e alla vedova, che ama lo straniero e gli da' pane e vestito. 19 10:19 Amate dunque lo straniero, poichè anche voi foste stranieri nel paese d'Egitto. 20 10:20 Temi l'Eterno, il tuo Dio, a lui servi, tienti stretto a lui, e giura nel suo nome. 21 10:21 Egli e' l'oggetto delle tue lodi, egli e' il tuo Dio, che ha fatto per te queste cose grandi e tremende che gli occhi tuoi hanno vedute. 22 10:22 I tuoi padri scesero in Egitto in numero di settanta persone. e ora l'Eterno, il tuo Dio, ha fatto di te una moltitudine pari alle stelle de' cieli.

10:12 10:12 E ora, Israele, che cosa chiede da te il SIGNORE, il tuo Dio, se non che tu tema il SIGNORE, il tuo Dio, che tu cammini in tutte le sue vie, che tu lo ami e serva il SIGNORE, il tuo Dio, con tutto il tuo cuore e con tutta l'anima tua, 13 10:13 che tu osservi per il tuo bene i comandamenti del SIGNORE e le sue leggi che oggi ti do? 14 10:14 Ecco, al SIGNORE tuo Dio appartengono i cieli, i cieli dei cieli, la terra e tutto ciò che essa contiene. 15 10:15 ma soltanto ai tuoi padri il SIGNORE si affezionò e li amò. poi, dopo di loro, fra tutti i popoli scelse la loro discendenza, cioè voi, come oggi si vede. 16 10:16 Circoncidete dunque il vostro cuore e non indurite più il vostro collo. 17 10:17 poichè il SIGNORE, il vostro Dio, è il Dio degli dèi, il Signore dei signori, il Dio grande, forte e tremendo, che non ha riguardi personali e non accetta regali, 18 10:18 che fa giustizia all'orfano e alla vedova, che ama lo straniero e gli dó pane e vestito. 19 10:19 Amate dunque lo straniero, poichè anche voi foste stranieri nel paese d'Egitto. 20 10:20 Temi il SIGNORE, il tuo Dio, servilo, tieniti stretto a lui e giura nel suo nome. 21 10:21 Egli è l'oggetto delle tue lodi, è il tuo Dio, che ha fatto per te queste cose grandi e tremende che gli occhi tuoi hanno viste. 22 10:22 I tuoi padri scesero in Egitto. erano settanta persone e ora il SIGNORE, il tuo Dio, ha fatto di te una moltitudine simile alle stelle del cielo.

10:12 10:12 E ora, o Israele, che cosa richiede da te l’Eterno, il tuo DIO, se non di temere l’Eterno, il tuo DIO, di camminare in tutte le sue vie, di amarlo e di servire l’Eterno, il tuo DIO, con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima, 13 10:13 e di osservare per il tuo bene i comandamenti dell’Eterno e i suoi statuti che oggi ti comando? 14 10:14 Ecco, all’Eterno, il tuo DIO, appartengono i cieli, i cieli dei cieli, la terra e tutto quanto essa contiene. 15 10:15 ma l’Eterno pose il suo diletto unicamente nei tuoi padri e li amò. e dopo di loro fra tutti i popoli scelse la loro discendenza, cioè voi, com’è oggi. 16 10:16 Circonciderete perciò il proepuzio del vostro cuore e non indurite più il vostro collo. 17 10:17 poichè l’Eterno, il vostro DIO, è il DIO degli dèi, il Signor dei signori, il Dio grande, forte e tremendo, che non usa alcuna parzialitó e non accetta regali, 18 10:18 che fa giustizia all’orfano e alla vedova, che ama lo straniero dandogli pane e vestito. 19 10:19 Amate dunque lo straniero, perchè anche voi foste stranieri nel paese d’Egitto. 20 10:20 Temerai l’Eterno, il tuo DIO, a lui servirai, rimarrai stretto a lui e giurerai nel suo nome. 21 10:21 Egli è la tua lode, egli è il tuo DIO, che ha fatto per te queste cose grandi e tremende che i tuoi occhi hanno visto. 22 10:22 I tuoi padri scesero in Egitto in numero di settanta persone. e ora l’Eterno, il tuo DIO, ti ha reso numeroso come le stelle del cielo'.

10:12 Ora, Israele, che cosa ti chiede il Signore tuo Dio, se non che tu tema il Signore tuo Dio, che tu cammini per tutte le sue vie, che tu l'ami e serva il Signore tuo Dio con tutto il cuore e con tutta l'anima, 13 che tu osservi i comandi del Signore e le sue leggi, che oggi ti do per il tuo bene? 14 Ecco, al Signore tuo Dio appartengono i cieli, i cieli dei cieli, la terra e quanto essa contiene. 15 Ma il Signore predilesse soltanto i tuoi padri, li amò e, dopo loro, ha scelto fra tutti i popoli la loro discendenza, cioè voi, come oggi. 16 Circoncidete dunque il vostro cuore ostinato e non indurite più la vostra cervice; 17 perchè il Signore vostro Dio è il Dio degli dèi, il Signore dei signori, il Dio grande, forte e terribile, che non usa parzialità e non accetta regali, 18 rende giustizia all'orfano e alla vedova, ama il forestiero e gli dà pane e vestito. 19 Amate dunque il forestiero, poichè anche voi foste forestieri nel paese d'Egitto. 20 Temi il Signore tuo Dio, a lui servi, restagli fedele e giura nel suo nome: 21 Egli è l'oggetto della tua lode, Egli è il tuo Dio; ha fatto per te quelle cose grandi e tremende che i tuoi occhi hanno visto. 22 I tuoi padri scesero in Egitto in numero di settanta persone; ora il Signore tuo Dio ti ha reso numeroso come le stelle dei cieli.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia