Cronologia dei paragrafi

Israele popolo consacrato
L'elezione e il favore divino
La forza divina
La prova del deserto
Le tentazioni della Terra Promessa
La vittoria è del Signore, non del valore degli Israeliti
La colpa di Israele sull'Oreb e l'intercessione di mosè
Altre colpe. Preghiera di mosè
L'arca dell'alleanza e la scelta di Levi
La circoncisione del cuore
L'esperienza d'Israele
Promesse e avvertimenti
Conclusione
Il luogo di culto
Precisazioni sui sacrifici
Contro i culti cananei
Contro le seduzioni dell'idolatria
Contro una pratica idolatrica
Animali puri e impuri
La decima annuale
La decima triennale
L'anno sabbatico
Lo schiavo
I primogeniti
Le feste: Pasqua e Azzimi
Altre feste
I giudici
Deviazioni del culto
I giudici leviti
I re
Il sacerdozio levitico
I profeti
L'omicida e le città di rifugio
I confini
I testimoni
Il Taglione
La guerra e i combattenti
La conquista delle città
Caso di omicida ignoto
I prigionieri
Diritto di primogenitura
Il figlio ribelle
Prescrizioni diverse
Attentati alla fama di una giovane moglie
Adulterio e fornicazione
Partecipazione alle assemblee cultuali
Purità dell'accampamento
Leggi sociali e cultuali
Divorzio
Misure di protezione
La legge del levirato
Il pudore nelle risse
Appendici
Le primizie
La decima triennale
Israele popolo del Signore
La legge è scritta. Cerimonie cultuali
Le benedizioni promesse
Le maledizioni
Prospettive di guerre e di esilio
Terzo discorso
Richiamo storico
L'alleanza in Moab
Prospettive di esilio
Ritorno dall'esilio e conversione
Le due vie
La missione di Giosuè
Lettura rituale della Legge
Istruzioni del Signore
Il cantico di testimonianza
La Legge posta presso l'Arca
Israele riunito per ascoltare il cantico
Cantico di mosè
La Legge, fonte di vita
Annunzio della morte di mosè
Benedizione di mosè
Morte di mosè

Israele popolo consacrato (deu 7,1-6)

7:1 Quando il Signore, tuo Dio, ti avrà introdotto nella terra in cui stai per entrare per prenderne possesso e avrà scacciato davanti a te molte nazioni: gli Ittiti, i Gergesei, gli Amorrei, i Cananei, i Perizziti, gli Evei e i Gebusei, sette nazioni più grandi e più potenti di te, 2 quando il Signore, tuo Dio, le avrà messe in tuo potere e tu le avrai sconfitte, tu le voterai allo sterminio. Con esse non stringerai alcuna alleanza e nei loro confronti non avrai pietà. 3 Non costituirai legami di parentela con loro, non darai le tue figlie ai loro figli e non prenderai le loro figlie per i tuoi figli, 4 perchè allontanerebbero la tua discendenza dal seguire me, per farli servire a dèi stranieri, e l'ira del Signore si accenderebbe contro di voi e ben presto vi distruggerebbe. 5 Ma con loro vi comporterete in questo modo: demolirete i loro altari, spezzerete le loro stele, taglierete i loro pali sacri, brucerete i loro idoli nel fuoco. 6 Tu infatti sei un popolo consacrato al Signore, tuo Dio: il Signore, tuo Dio, ti ha scelto per essere il suo popolo particolare fra tutti i popoli che sono sulla terra.

7:1 7:1 QUANDO il Signore Iddio tuo ti avra' introdotto nel paese, al quale tu vai per possederlo, e avra' stirpate d'innanzi a te molte nazioni, gli Hittei, e i Ghirgasei, e gli Amorrei, e i Cananei, e i Ferezei, e gli Hivvei, e i Gebusei, sette nazioni maggiori e piu' potenti di te. 2 7:2 e il Signore le avra' messe in tuo potere, e tu le avrai sconfitte. del tutto distruggile al modo dell'interdetto. non far patto con loro, e non far loro grazia. 3 7:3 E non imparentarti con loro. non dar le tue figliuole a' lor figliuoli, e non proender le lor figliuole per li tuoi figliuoli. 4 7:4 Perciocche' rivolgerebbero i tuoi figliuoli di dietro a me. onde essi servirebbero a dii stranieri. e l'ira del Signore si accenderebbe contro a voi, ed egli vi distruggerebbe subitamente. 5 7:5 Anzi fate loro cosi': Disfate i loro altari, e spezzate le loro statue, e tagliate i lor boschi, e bruciate col fuoco le loro sculture. 6 7:6 Perciocche' tu sei un po-pol santo al Signore Iddio tuo. il Signore Iddio tuo ti ha scelto, acciocche' tu gli sii un popolo peculiare d'in-fra tutti i popoli che son soproa la faccia della terra.

7:1 7:1 Quando l'Iddio tuo, l'Eterno, ti avra' introdotto nel paese dove vai per proenderne possesso, e ne avra' cacciate d'innanzi a te molte nazioni: gli Hittei, i Ghirgasei, gli Amorei, i Cananei, i Ferezei, gli Hiv-vei e i Gebusei, sette nazioni piu' grandi e piu' potenti di te, 2 7:2 e quando l'Eterno, l'Iddio tuo, le avra' date in tuo potere e tu le avrai sconfitte, tu le voterai allo sterminio: non farai con esse alleanza, nè farai loro grazia. 3 7:3 Non t'imparenterai con loro, non darai le tue figliuole ai loro figliuoli e non proenderai le loro figliuole per i tuoi figliuoli, 4 7:4 perchè stornerebbero i tuoi figliuoli dal seguir me per farli servire a de'i stranieri, e l'ira dell'Eterno s'accenderebbe contro a voi, ed egli ben proesto vi distruggerebbe. 5 7:5 Ma farete loro cosi': demolirete i loro altari, spezzerete le loro statue, abbatterete i loro idoli e darete alle fiamme le loro immagini scolpite. 6 7:6 Poichè tu sei un popolo consacrato all'Eterno, ch'e' l'Iddio tuo. l'Eterno, l'Iddio tuo, ti ha scelto per essere il suo tesoro particolare fra tutti i popoli che sono sulla faccia della terra.

7:1 7:1 Quando il SIGNORE, il tuo Dio, ti avró introdotto nel paese che vai a proendere in possesso, e avrai scacciato molti popoli: gli Ittiti, i Ghirgasei, gli Amorei, i Cananei, i Ferezei, gli Ivvei e i Gebusei, sette popoli più grandi e più potenti di te. 2 7:2 quando il SIGNORE, il tuo Dio, li avró dati in tuo potere e tu li avrai sconfitti, tu li voterai allo sterminio. non farai alleanza con loro e non farai loro grazia. 3 7:3 Non t'imparenterai con loro, non darai le tue figlie ai loro figli e non proenderai le loro figlie per i tuoi figli, 4 7:4 perchè distoglierebbero da me i tuoi figli che servirebbero dèi stranieri e l'ira del SIGNORE si accenderebbe contro di voi. Egli ben proesto vi distruggerebbe. 5 7:5 Invece farete loro cosò: demolirete i loro altari, spezzerete le loro statue, abbatterete i loro idoli d'A-starte e darete alle fiamme le loro immagini scolpite. 6 7:6 Infatti tu sei un popolo consacrato al SIGNORE tuo Dio. Il SIGNORE, il tuo Dio, ti ha scelto per essere il suo tesoro particolare fra tutti i popoli che sono sulla faccia della terra.

7:1 7:1 ’Quando l’Eterno, il tuo DIO, ti avró introdotto nel paese in cui entri per proenderne possesso, e avró scacciato davanti a te molte nazioni: gli Hittei, i Ghirgasei, gli Amorei, i Cananei, i Pe-rezei, gli Hivvei e i Gebu-sei, sette nazioni più grandi e più potenti di te, 2 7:2 e quando l’Eterno, il tuo DIO, le avró date in tuo potere tu le sconfiggerai e le voterai al completo sterminio. non farai con esse alleanza, nè userai con loro alcuna misericordia. 3 7:3 Non contrarrai matrimonio con loro. Non darai le tue figlie ai loro figli e non proenderai le loro figlie per i tuoi figli, 4 7:4 perchè allontanerebbero i tuoi figli dal seguire me per servire altri dèi, e l’ira dell’Eterno si accenderebbe contro di voi e vi distruggerebbe subito. 5 7:5 Ma con loro vi comporterete così: demolirete i loro altari, spezzerete le loro colonne sacre, abbatterete i loro Ascerim e darete alle fiamme le loro immagini scolpite. 6 7:6 Poichè tu sei un popolo consacrato all’Eterno, il tuo DIO. l’Eterno, il tuo DIO, ti ha scelto per essere il suo tesoro particolare fra tutti i popoli che sono sulla faccia della terra.

7:1 Quando il Signore tuo Dio ti avrà introdotto nel paese che vai a prendere in possesso e ne avrà scacciate davanti a te molte nazioni: gli Hittiti, i Gergesei, gli Amorrei, i Perizziti, gli Evei, i Cananei e i Gebusei, sette nazioni più grandi e più potenti di te, 2 quando il Signore tuo Dio le avrà messe in tuo potere e tu le avrai sconfitte, le voterai allo sterminio; non farai con esse alleanza nè farai loro grazia. 3 Non ti imparenterai con loro, non darai le tue figlie ai loro figli e non prenderai le loro figlie per i tuoi figli, 4 perchè allontanerebbero i tuoi figli dal seguire me, per farli servire a dèi stranieri, e l'ira del Signore si accenderebbe contro di voi e ben presto vi distruggerebbe. 5 Ma voi vi comporterete con loro così: demolirete i loro altari, spezzerete le loro stele, taglierete i loro pali sacri, brucerete nel fuoco i loro idoli. 6 Tu infatti sei un popolo consacrato al Signore tuo Dio; il Signore tuo Dio ti ha scelto per essere il suo popolo privilegiato fra tutti i popoli che sono sulla terra.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia