Cronologia dei paragrafi

Esaù cede il diritto di primogenitura
Isacco a Gerar
I pozzi tra Gerar e Bersabea
Alleanza con Abimelech
Le donne hittite di Esaù
Giacobbe carpisce la benedizione di Isacco
Isacco manda Giacobbe da labano
Altro matrimonio di Esaù
Il sogno di Giacobbe
Giacobbe arriva presso labano
I due matrimoni di Giacobbe
I figli di Giacobbe
Come si è arricchito Giacobbe
Fuga di Giacobbe
labano insegue Giacobbe
Accordo tra Giacobbe e labano
Giacobbe prepara l'incontro con Esaù
La lotta con Dio
Incontro con Esaù
Giacobbe si separa da Esaù
Arrivo a Sichem
Violenza fatta a Dina
Accordo matrimoniale con i Sichemiti
Vendetta di Simeone e di Levi
Giacobbe a Betel
Nascita di Beniamino e morte di Rachele
Incesto di Ruben
I dodici figli di Giacobbe
Morte di Isacco
Mogli e figli di Esaù in Canaan
Migrazione di Esaù
Discendenza di Esaù in Seir
I Capi di Edom
Discendenza di Seir l'Hurrita
I re di Edom
Ancora i capi di Edom
Giuseppe e i suoi fratelli
Giuseppe venduto dai fratelli
Storia di Giuda e di Tamar
Primi successi di Giuseppe in Egitto
Giuseppe e la seduttrice
Giuseppe in prigione
Giuseppe interpreta i sogni degli ufficiali del Faraone
I sogni del Faraone
Promozione di Giuseppe
I figli di Giacobbe
Primo incontro di Giusepe con i suoi fratelli
Ritorno dei figli di Giacobbe in Canaan
I figli di Giacobbe ripartono con Beniamino
L'incontro presso Giuseppe
La coppa di Giuseppe nel sacco di Beniamino
L'intervento di Giuda
Giuseppe si fa riconoscere
L'invito del Faraone
Il ritorno in Canaan
Partenza di Giacobbe per l'Egitto
La famiglia di Giacobbe
L'accoglienza di Giuseppe
L'udienza del Faraone
Altro racconto
Politica agraria di Giuseppe
Ultime volontà di Giacobbe
Giacobbe adotta e benedice i due figli di Giuseppe
Benedizioni di Giacobbe
Ultimi momenti e morte di Giacobbe
Funerali di Giacobbe
Dalla morte di Giacobbe alla morte di Giuseppe

Esaù cede il diritto di primogenitura (gen 25,29-99)

25:29 Una volta Giacobbe aveva cotto una minestra; Esaù arrivò dalla campagna ed era sfinito. 30 Disse a Giacobbe: "Lasciami mangiare un po' di questa minestra rossa, perchè io sono sfinito". Per questo fu chiamato Edom. 31 Giacobbe disse: "Vendimi subito la tua primogenitura". 32 Rispose Esaù: "Ecco, sto morendo: a che mi serve allora la primogenitura?". 33 Giacobbe allora disse: "Giuramelo subito". Quegli lo giurò e vendette la primogenitura a Giacobbe. 34 Giacobbe diede a Esaù il pane e la minestra di lenticchie; questi mangiò e bevve, poi si alzò e se ne andò. A tal punto Esaù aveva disprezzato la primogenitura.

25:29 25:29 Ora, cocendo Giacobbe una minestra, Esau' giunse da' campi, ed era stanco. 30 25:30 Ed Esau' disse a Giacobbe: Deh! dammi a mangiare un po' di cotesta minestra rossa. perciocche' io sono stanco. percio' egli fu nominato Edom. 31 25:31 E Giacobbe gli disse: Vendimi oggi la tua proimogenitura. 32 25:32 Ed Esau' disse: Ecco, io me ne vo alla morte, che mi giovera' la proimogenitura? 33 25:33 E Giacobbe disse: Giurami oggi che tu me la vendi. Ed Esau' gliel giuro'. e vendette la sua proimogenitura a Giacobbe. 34 25:34 E Giacobbe diede ad Esau' del pane, ed una minestra di lenticchie. Ed egli mangio' e bevve. poi si levo' e se ne ando'. Cosi' Esau' sproezzo' la proimogenitura.

25:29 25:29 Or come Giacobbe s'era fatto cuocere una minestra, Esau' giunse dai campi, tutto stanco. 30 25:30 Ed Esau' disse a Giacobbe: 'Deh, dammi da mangiare un po' di cotesta minestra rossa. perchè sono stanco'. Per questo fu chiamato Edom. 31 25:31 E Giacobbe gli rispose: 'Vendimi proima di tutto la tua proimogenitura'. 32 25:32 Ed Esau' disse: 'Ecco io sto per morire. che mi giova la proimogenitura?' 33 25:33 E Giacobbe disse: 'proima, giuramelo'. Ed Esau' glielo giuro', e vende' la sua proimogenitura a Giacobbe. 34 25:34 E Giacobbe diede a Esau' del pane e della minestra di lenticchie. Ed egli mangio' e bevve. poi si levo', e se ne ando'. Cosi' Esau' sproezzo' la proimogenitura.

25:29 25:29 Or mentre Giacobbe faceva cuocere una minestra, Esaù soproaggiunse dai campi, tutto stanco. 30 25:30 Esaù disse a Giacobbe: 'Dammi per favore da mangiare un pò di questa minestra rossa, perchè sono stanco'. Perciò fu chiamato Edom. 31 25:31 Giacobbe gli rispose: 'Vendimi proima di tutto la tua proimogenitura'. 32 25:32 Esaù disse: 'Ecco, io sto morendo. a che mi serve la proimogenitura?'. 33 25:33 Giacobbe disse: 'proima, giuramelo'. Esaù glielo giurò e vendette la sua proimogenitura a Giacobbe. 34 25:34 Allora Giacobbe diede a Esaù del pane e della minestra di lenticchie. Egli mangiò e bevve. poi si alzò, e se ne andò. Fu in questo modo che Esaù disproezzò la proimogenitura.

25:29 25:29 Una volta che Giacobbe si cucinò una zuppa, Esaù giunse dai campi tutto stanco. 30 25:30 Ed Esaù disse a Giacobbe: ’Per favore, lasciami mangiare un pò di questa zuppa rossa, perchè sono stanco'. Per questo fu chiamato Edom. 31 25:31 Ma Giacobbe gli rispose: ’Vendimi proima la tua proimogenitura'. 32 25:32 Esaù disse: ’Ecco io sto per morire. che mi giova la proimogenitura?'. 33 25:33 Allora Giacobbe disse: ’proima, giuramelo'. Ed Esau glielo giurò e vendette la sua proimogenitura a Giacobbe. 34 25:34 Quindi Giacobbe diede a Esaù del pane e della zuppa di lenticchie. Ed egli mangiò e bevve. poi si alzò e se ne andò. Così Esaù disproezzò la sua proimogenitura.

25:29 Una volta Giacobbe aveva cotto una minestra di lenticchie; Esaù arrivò dalla campagna ed era sfinito. 30 Disse a Giacobbe: "Lasciami mangiare un po' di questa minestra rossa, perchè io sono sfinito" Per questo fu chiamato Edom -. 31 Giacobbe disse: "Vendimi subito la tua primogenitura". 32 Rispose Esaù: "Ecco sto morendo: a che mi serve allora la primogenitura?". 33 Giacobbe allora disse: "Giuramelo subito". Quegli lo giurò e vendette la primogenitura a Giacobbe. 34 Giacobbe diede ad Esaù il pane e la minestra di lenticchie; questi mangiò e bevve, poi si alzò e se ne andò. A tal punto Esaù aveva disprezzato la primogenitura.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale
2
tempo
720
anni