Cronologia dei paragrafi

Nascita di Esaù e di Giacobbe
Esaù cede il diritto di primogenitura
Isacco a Gerar
I pozzi tra Gerar e Bersabea
Alleanza con Abimelech
Le donne hittite di Esaù
Giacobbe carpisce la benedizione di Isacco
Isacco manda Giacobbe da labano
Altro matrimonio di Esaù
Il sogno di Giacobbe
Giacobbe arriva presso labano
I due matrimoni di Giacobbe
I figli di Giacobbe
Come si è arricchito Giacobbe
Fuga di Giacobbe
labano insegue Giacobbe
Accordo tra Giacobbe e labano
Giacobbe prepara l'incontro con Esaù
La lotta con Dio
Incontro con Esaù
Giacobbe si separa da Esaù
Arrivo a Sichem
Violenza fatta a Dina
Accordo matrimoniale con i Sichemiti
Vendetta di Simeone e di Levi
Giacobbe a Betel
Nascita di Beniamino e morte di Rachele
Incesto di Ruben
I dodici figli di Giacobbe
Morte di Isacco
Mogli e figli di Esaù in Canaan
Migrazione di Esaù
Discendenza di Esaù in Seir
I Capi di Edom
Discendenza di Seir l'Hurrita
I re di Edom
Ancora i capi di Edom
Giuseppe e i suoi fratelli
Giuseppe venduto dai fratelli
Storia di Giuda e di Tamar
Primi successi di Giuseppe in Egitto
Giuseppe e la seduttrice
Giuseppe in prigione
Giuseppe interpreta i sogni degli ufficiali del Faraone
I sogni del Faraone
Promozione di Giuseppe
I figli di Giacobbe
Primo incontro di Giusepe con i suoi fratelli
Ritorno dei figli di Giacobbe in Canaan
I figli di Giacobbe ripartono con Beniamino
L'incontro presso Giuseppe
La coppa di Giuseppe nel sacco di Beniamino
L'intervento di Giuda
Giuseppe si fa riconoscere
L'invito del Faraone
Il ritorno in Canaan
Partenza di Giacobbe per l'Egitto
La famiglia di Giacobbe
L'accoglienza di Giuseppe
L'udienza del Faraone
Altro racconto
Politica agraria di Giuseppe
Ultime volontà di Giacobbe
Giacobbe adotta e benedice i due figli di Giuseppe
Benedizioni di Giacobbe
Ultimi momenti e morte di Giacobbe
Funerali di Giacobbe
Dalla morte di Giacobbe alla morte di Giuseppe

Nascita di Esaù e di Giacobbe (gen 25,19-28)

25:19 Questa è la discendenza di Isacco, figlio di Abramo. Abramo aveva generato Isacco. 20 Isacco aveva quarant'anni quando si prese in moglie Rebecca, figlia di Betuèl l'Arameo, da Paddan-Aram, e sorella di Làbano, l'Arameo. 21 Isacco supplicò il Signore per sua moglie, perchè ella era sterile e il Signore lo esaudì, così che sua moglie Rebecca divenne incinta. 22 Ora i figli si urtavano nel suo seno ed ella esclamò: "Se è così, che cosa mi sta accadendo?". Andò a consultare il Signore. 23 Il Signore le rispose: "Due nazioni sono nel tuo seno e due popoli dal tuo grembo si divideranno; un popolo sarà più forte dell'altro e il maggiore servirà il più piccolo". 24 Quando poi si compì per lei il tempo di partorire, ecco, due gemelli erano nel suo grembo. 25 Uscì il primo, rossiccio e tutto come un mantello di pelo, e fu chiamato Esaù. 26 Subito dopo, uscì il fratello e teneva in mano il calcagno di Esaù; fu chiamato Giacobbe. Isacco aveva sessant'anni quando essi nacquero. 27 I fanciulli crebbero ed Esaù divenne abile nella caccia, un uomo della steppa, mentre Giacobbe era un uomo tranquillo, che dimorava sotto le tende. 28 Isacco prediligeva Esaù, perchè la cacciagione era di suo gusto, mentre Rebecca prediligeva Giacobbe.

25:19 25:19 E QUESTE sono le generazioni d'Isacco, figliuolo di Abrahamo: 20 25:20 Abrahamo genero' Isacco. Ed Isacco era d'eta' di quarant'anni, quando proese per moglie Rebecca, figliuola di Betuel, Sirio, da Padda-naram, e sorella di Labano, Sirio. 21 25:21 E Isacco fece orazione al Signore per la sua moglie. perciocche' ella era sterile: e il Signore l'esaudi'. e Rebecca sua moglie concepette. 22 25:22 Ed i figliuoli si urtavano l'un l'altro nel suo seno. Ed ella disse: Se cosi' e', perche' sono io in vita? E ando' a domandarne il Signore. 23 25:23 E il Signore le disse: Due nazioni sono nel tuo seno. e due popoli diversi usciranno delle tue interiora. e l'un popolo sara' piu' possente dell'altro, e il maggiore servira' al minore. 24 25:24 E quando fu compiuto il termine di essa da partorire, ecco, due gemelli erano nel suo seno. 25 25:25 E il proimo usci' fuori, ed era rosso, tutto peloso come un mantel velluto. e gli fu posto nome Esau'. 26 25:26 Approesso usci' il suo fratello, il quale con la mano teneva il calcagno di Esau'. e gli fu posto nome Giacobbe. Or Isacco era d'eta' di settan-t'anni, quando ella li partori'. 27 25:27 ED i fanciulli crebbero. ed Esau' fu uomo intendente della caccia, uomo di campagna. ma Giacobbe fu uomo semplice, che se ne stava ne' padiglioni. 28 25:28 E Isacco amava Esau'. perciocche' le selvaggine erano di suo gusto. e Rebecca amava Giacobbe.

25:19 25:19 E questi sono i discendenti d'Isacco, figliuolo d'Abrahamo. 20 25:20 Abrahamo genero' Isacco. e Isacco era in eta' di quarant'anni quando proese per moglie Rebecca, figliuola di Bethuel, l'Arameo di Paddan-Aram, e sorella di Labano, l'Arameo. 21 25:21 Isacco proego' istantemente l'Eterno per sua moglie, perch'ella era sterile. L'Eterno l'esaudi', e Rebecca, sua moglie, concepi'. 22 25:22 E i bambini si urtavano nel suo seno. ed ella disse: 'Se cosi' e', perchè vivo?' E ando' a consultare l'Eterno. 23 25:23 E l'Eterno le disse: 'Due nazioni sono nel tuo seno, e due popoli separati usciranno dalle tue viscere. Uno dei due popoli sara' piu' forte dell'altro, e il maggiore servira' il minore'. 24 25:24 E quando venne per lei il tempo di partorire, ecco ch'ella aveva due gemelli nel seno. 25 25:25 E il proimo che usci' fuori era rosso, e tutto quanto come un mantello di pelo. e gli fu posto nome Esau'. 26 25:26 Dopo usci' il suo fratello, che con la mano teneva il calcagno di Esau'. e gli fu posto nome Giacobbe. Or Isacco era in eta' di ses-sant'anni quando Rebecca li partori'. 27 25:27 I due fanciulli crebbero, ed Esau' divenne un esperto cacciatore, un uomo di campagna, e Giacobbe un uomo tranquillo, che se ne stava nelle tende. 28 25:28 Or Isacco amava E-sau', perchè la cacciagione era di suo gusto. e Rebecca amava Giacobbe.

25:19 25:19 Questi sono i discendenti d'Isacco, figlio d'Abraamo. 20 25:20 Abraamo generò Isacco. Isacco aveva quarant'an-ni quando proese per moglie Rebecca, figlia di Betuel, l'Arameo di Paddan-Aram, e sorella di Labano, l'Arameo. 21 25:21 Isacco implorò il SIGNORE per sua moglie Rebecca, perchè ella era sterile. Il SIGNORE l'esaudò e Rebecca, sua moglie, concepò. 22 25:22 I bambini si urtavano nel suo grembo ed ella disse: 'Se cosò è, perchè vivo?'. E andò a consultare il SIGNORE. 23 25:23 Il SIGNORE le disse: 'Due nazioni sono nel tuo grembo e due popoli separati usciranno dal tuo seno. Uno dei due popoli saró più forte dell'altro, e il maggiore serviró il minore'. 24 25:24 Quando venne per lei il tempo di partorire, ecco che lei aveva due gemelli nel grembo. 25 25:25 Il proimo che nacque era rosso e peloso come un mantello di pelo. Cosò fu chiamato Esaù. 26 25:26 Dopo nacque suo fratello, che con la mano teneva il calcagno di Esaù e fu chiamato Giacobbe. Isacco aveva sessantanni quando Rebecca li partorò. 27 25:27 I due bambini crebbero. Esaù divenne un esperto cacciatore, un uomo di campagna, e Giacobbe un uomo tranquillo che se ne stava nelle tende. 28 25:28 Isacco amava Esaù, perchè la cacciagione era di suo gusto. Rebecca invece amava Giacobbe.

25:19 25:19 Questi sono i discendenti di Isacco, figlio di A-brahamo. 20 25:20 Abrahamo generò Isacco. e Isacco aveva qua-rant’anni quando proese in moglie Rebecca, figlia di Bethuel, l’Arameo di Pad-dan-Aran e sorella di Labano l’Arameo. 21 25:21 Isacco supplicò l’Eterno per sua moglie, perchè ella era sterile. L’Eterno lo esaudì, e Rebecca, sua moglie, concepì. 22 25:22 Ma i bambini si spingevano l’un l’altro nel suo grembo. ed ella disse: ’Se è così (che l?Eterno ha risposto), perchè mi trovo io in queste condizioni?'. Così andò a consultare l’Eterno. 23 25:23 E l’Eterno le disse: ’Due nazioni sono nel tuo grembo, e due popoli separati usciranno dalle tue viscere. Uno dei due popoli saró più forte dell’altro, e il maggiore serviró il minore'. 24 25:24 Quando venne per lei il tempo di partorire, ecco che ella aveva in grembo due gemelli. 25 25:25 E il proimo che uscì fuori era rosso. egli era tutto quanto come un mantello peloso. così lo chiamarono Esaù. 26 25:26 Dopo uscì suo fratello, che con la mano teneva il calcagno di Esaù. così lo chiamarono Giacobbe. Or Isacco aveva settant’anni quando Rebecca li partorì. 27 25:27 I due fanciulli crebbero ed Esaù divenne un esperto cacciatore, un uomo di campagna, mentre Giacobbe era un uomo tranquillo, che viveva nelle tende. 28 25:28 Or Isacco amava E-saù, perchè la cacciagione era di suo gusto. Rebecca invece amava Giacobbe.

25:19 Questa è la discendenza di Isacco, figlio di Abramo. Abramo aveva generato Isacco. 20 Isacco aveva quarant'anni quando si prese in moglie Rebecca, figlia di Betuel l'Arameo, da Paddan-Aram, e sorella di Labano l'Arameo. 21 Isacco supplicò il Signore per sua moglie, perchè essa era sterile e il Signore lo esaudì, così che sua moglie Rebecca divenne incinta. 22 Ora i figli si urtavano nel suo seno ed essa esclamò: "Se è così, perchè questo?". Andò a consultare il Signore. 23 Il Signore le rispose: "Due nazioni sono nel tuo seno e due popoli dal tuo grembo si disperderanno; un popolo sarà più forte dell'altro e il maggiore servirà il più piccolo". 24 Quando poi si compì per lei il tempo di partorire, ecco due gemelli erano nel suo grembo. 25 Uscì il primo, rossiccio e tutto come un mantello di pelo, e fu chiamato Esaù. 26 Subito dopo, uscì il fratello e teneva in mano il calcagno di Esaù; fu chiamato Giacobbe. Isacco aveva sessant'anni quando essi nacquero. 27 I fanciulli crebbero ed Esaù divenne abile nella caccia, un uomo della steppa, mentre Giacobbe era un uomo tranquillo, che dimorava sotto le tende. 28 Isacco prediligeva Esaù, perchè la cacciagione era di suo gusto, mentre Rebecca prediligeva Giacobbe.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale
2
tempo
720
anni

Genealogia