Cronologia dei paragrafi

La risposta del Signore
Effusione dello Spirito
Le quaglie
Maria e Aronne contro Mos
Risposta divina
Intercessione di Aronne a di Mos
Ricognizione in Canaan
Il rapporto degli esploratori
Rivolta di Israele
Collera del Signore e intercessione di Mos
Perdono e castigo
Vano tentativo degli Israeliti
L'oblazione unita ai sacrifici
Le primizie del pane
Espiazione delle colpe per inavvertenza
Violazione del sabato
I fiocchi dei vestiti
Rivolta di Core, Datan e Abiram
Il castigo
Gli incensieri
L'intercessione di Aronne
Il bastone di Aronne
La funzione espiatrice del sacerdozio
La parte dei sacerdoti
La parte dei Leviti
Le decime
Le ceneri della giovenca rossa
Casi di impurit
Il rituale delle acque lustrali
Le acque di Meriba
Castigo di Mos e di Aronne
Edom rifiuta il passaggio
Morte di Aronne
Presa di Corma
Il serpente di bronzo
Tappe verso la Transgiordania
Conquista della Transgiordania
Il re do Moab fa appello a Balaam
L'asina di Balaam
Balaam e Balak
Oracoli di Balaam
Israele a Peor
Il censimento
Censimento dei Leviti
L'eredit delle figlie
Giosu capo della comunit
Precisazioni sui sacrifici
A. Sacrifici quotidiani
B. Il sabato
C. Il novilunio
D. Gli azzimi
E. La festa delle Settimane
F. La festa delle Acclamazioni
G. Il giorno della Espiazione
H. La festa della Capanne
Leggi sui voti
Guerra santa contro Madiam
Massacro delle donne e purificazione del bottino
Divisione del bottino
Le offerte
Divisione della Transgiordania
Le tappe dell'Esodo
Divisione di Canaan. L'ordine di Dio
Frontiere di Canaan
I sovrintendenti alla spartizione
La parte dei Leviti
Le citt di rifugio
L'eredit della donna sposata

La risposta del Signore(num 11,16-23)

11:16 Il Signore disse a Mosè: "Radunami settanta uomini tra gli anziani d'Israele, conosciuti da te come anziani del popolo e come loro scribi, conducili alla tenda del convegno; vi si presentino con te. 17 Io scenderò e lì parlerò con te; toglierò dello spirito che è su di te e lo porrò su di loro, e porteranno insieme a te il carico del popolo e tu non lo porterai più da solo. 18 Dirai al popolo: "Santificatevi per domani e mangerete carne, perchè avete pianto agli orecchi del Signore, dicendo: Chi ci darà da mangiare carne? Stavamo così bene in Egitto! Ebbene, il Signore vi darà carne e voi ne mangerete. 19 Ne mangerete non per un giorno, non per due giorni, non per cinque giorni, non per dieci giorni, non per venti giorni, 20 ma per un mese intero, finchè vi esca dalle narici e vi venga a nausea, perchè avete respinto il Signore che è in mezzo a voi e avete pianto davanti a lui, dicendo: Perchè siamo usciti dall'Egitto?"". 21 Mosè disse: "Questo popolo, in mezzo al quale mi trovo, conta seicentomila adulti e tu dici: "Io darò loro la carne e ne mangeranno per un mese intero!". 22 Si sgozzeranno per loro greggi e armenti in modo che ne abbiano abbastanza? O si raduneranno per loro tutti i pesci del mare, in modo che ne abbiano abbastanza?". 23 Il Signore rispose a Mosè: "Il braccio del Signore è forse raccorciato? Ora vedrai se ti accadrà o no quello che ti ho detto".

11:16 11:16 E il Signore disse a Mose': Adunami settant'uo-mini degli Anziani d'Israele, i quali tu conosci, essendo essi Anziani del popolo, e suoi rettori. e menali al Tabernacolo della convenenza. e compariscano quivi teco. 17 11:17 E io scendero', e parlero' quivi teco, e mettero' da parte dello Spirito che e' soproa te, e lo mettero' soproa loro. ed essi porteranno teco il carico del popolo, e tu non lo porterai solo. 18 11:18 Or di' al popolo: Santificatevi per domani, e voi mangerete della carne. con-ciossiache' voi abbiate pianto agli orecchi del Signore, dicendo: Chi ci dara' a mangiar della carne? certo noi stavamo bene in Egitto. Il Signore adunque vi dara' della carne, e voi ne mange-rete. 19 11:19 Voi non ne mangere-te sol un giorno, ne' due, ne' cinque, ne' dieci, ne' venti. 20 11:20 ma fino a un mese intiero, finche' vi esca per le nari, e che l'abbiate in ab-bominio. poiche' voi avete sproezzato il Signore che e' nel mezzo di voi, e avete pianto davanti a lui, dicendo: Perche' siamo usciti di Egitto? 21 11:21 E Mose' disse: Questo popolo, fra il quale io sono, e' di seicentomila uomini a pie'. e tu hai detto: Io daro' loro della carne, ed essi ne mangeranno un mese intiero. 22 11:22 Scanneransi loro pecore e buoi, tantochà ne abbiano a sufficienza? raune-ransi loro tutti i pesci del mare, tantochà ne abbiano quanto basti loro? 23 11:23 E il Signore disse a Mose': e' forse la mano del Signore raccorciata? ora vedrai se la mia parola ti avverra' o no.

11:16 11:16 E l'Eterno disse a Mose': 'Radunami settanta uomini degli anziani d'Israele, conosciuti da te come anziani del popolo e come aventi autorita' sovr'esso. conducili alla tenda di convegno, e vi si proesentino con te. 17 11:17 Io scendero' e parlero' quivi teco. proendero' dello spirito che e' su te e lo mettero' su loro, perchè portino con te il carico del popolo, e tu non lo porti piu' da solo. 18 11:18 E dirai al popolo: Santificatevi per domani, e mangerete della carne, poichè avete pianto agli orecchi dell'Eterno, dicendo: Chi ci fara' mangiar della carne? Stavamo pur bene in Egitto! Ebbene, l'Eterno vi dara' della carne, e voi ne mangerete. 19 11:19 E ne mangerete, non per un giorno, non per due giorni, non per cinque giorni, non per dieci giorni, non per venti giorni, ma per un mese intero, 20 11:20 finchè vi esca per le narici e vi faccia nausea, poichè avete rigettato l'Eterno che e' in mezzo a voi, e avete pianto davanti a lui, dicendo: Perchè mai siamo usciti dall'Egitto?' 21 11:21 E Mose' disse: 'Questo popolo, in mezzo al quale mi trovo, novera seicen-tomila adulti, e tu hai detto : Io daro' loro della carne, e ne mangeranno per un mese intero ! 22 11:22 Si scanneranno per loro greggi ed armenti in modo che n'abbiano abbastanza? o si radunera' per loro tutto il pesce del mare in modo che n'abbiano abbastanza?' 23 11:23 E l'Eterno rispose a Mose': 'La mano dell'Eterno e' forse raccorciata? Ora vedrai se la parola che t'ho detta s'adempia o no'.

11:16 11:16 Il SIGNORE disse a Mosè: 'Radunami settanta fra gli anziani d'Israele, conosciuti da te come anziani del popolo e come persone autorevoli. conducili alla tenda di convegno e vi si proesentino con te. 17 11:17 Io scenderò e lò parlerò con te. proenderò lo spirito che è su te e lo metterò su di loro, perchè portino con te il carico del popolo e tu non lo porti più da solo. 18 11:18 Dirai al popolo: ""Santificatevi per domani e man-gerete della carne, poichè avete pianto alle orecchie del SIGNORE, dicendo: ?Chi ci faró mangiare della carne? Stavamo bene in Egitto!'. Ebbene, il SIGNORE vi daró della carne e voi ne mangerete. 19 11:19 Ne mangerete non per un giorno, non per due giorni, non per cinque giorni, non per dieci giorni, non per venti giorni, 20 11:20 ma per un mese intero, finchè vi esca dalle narici e ne proviate nausea, poichè avete respinto il SIGNORE che è in mezzo a voi e avete pianto davanti a lui, dicendo: Perchè mai siamo usciti dall'Egitto?""'. 21 11:21 Mosè disse: 'Questo popolo, in mezzo al quale mi trovo, conta seicentomila adulti e tu hai detto: ""Io darò loro della carne e ne mangeranno per un mese intero!"". 22 11:22 Scanneranno per loro greggi e armenti in modo che ne abbiano abbastanza? Raduneranno per loro tutto il pesce del mare in modo che ne abbiano abbastanza?'. 23 11:23 Il SIGNORE rispose a Mosè: 'La mano del SIGNORE è forse accorciata? Ora vedrai se la parola che ti ho detto si adempiró o no'.

11:16 11:16 Allora l’Eterno disse a Mosè: ’Radunami settanta uomini degli anziani d’Israele, conosciuti da te come anziani del popolo e come suoi funzionari. conducili alla tenda di convegno e ló rimangano con te. 17 11:17 Io scenderò e ló parlerò con te. proenderò quindi dello Spirito che è su di te e lo metterò su di loro, perchè portino con te il peso del popolo, e tu non lo porti più da solo. 18 11:18 Quindi dirai al popolo: Santificatevi per domani, e mangerete carne, poichè avete pianto agli orecchi dell’Eterno, dicendo: ""Chi ci daró carne da mangiare? Stavamo così bene in Egitto!"". Perciò l’Eterno vi daró carne e voi ne mangerete. 19 11:19 E ne mangerete, non per un giorno, non per due giorni, non per cinque giorni, non per dieci giorni, non per venti giorni, 20 11:20 ma per un mese intero, finchè vi esca dalle narici e vi faccia nausea, poichè avete rigettato l’Eterno che è in mezzo a voi e avete pianto davanti a lui, dicendo: ""Perchè mai siamo usciti dall’Egitto?""'. 21 11:21 Allora Mosè disse: ’Questo popolo, in mezzo al quale mi trovo, conta sei-centomila adulti, e tu hai detto: ""Io darò loro carne e ne mangeranno per un mese intero !"". 22 11:22 Si dovranno scannare per loro greggi e armenti perchè ne abbiano abbastanza? O si dovró radunare per loro tutto il pesce del mare perchè ne abbiano abbastanza?'. 23 11:23 L’Eterno rispose a Mosè: ’Il braccio dell’Eterno è forse raccorciato? Ora vedrai se la mia parola si adempiró o no'.

11:16 Il Signore disse a Mosè: ""Radunami settanta uomini tra gli anziani d'Israele, conosciuti da te come anziani del popolo e come loro scribi; conducili alla tenda del convegno; vi si presentino con te. 17 Io scenderò e parlerò in quel luogo con te; prenderò lo spirito che è su di te per metterlo su di loro, perchè portino con te il carico del popolo e tu non lo porti più da solo. 18 Dirai al popolo: Santificatevi per domani e mangerete carne, perchè avete pianto agli orecchi del Signore, dicendo: Chi ci farà mangiare carne? Stavamo così bene in Egitto! Ebbene il Signore vi darà carne e voi ne mangerete. 19 Ne mangerete non per un giorno, non per due giorni, non per cinque giorni, non per dieci giorni, non per venti giorni, 20 ma per un mese intero, finchè vi esca dalle narici e vi venga a noia, perchè avete respinto il Signore che è in mezzo a voi e avete pianto davanti a lui, dicendo: Perchè siamo usciti dall'Egitto?"". 21 Mosè disse: ""Questo popolo, in mezzo al quale mi trovo, conta seicentomila adulti e tu dici: Io darò loro la carne e ne mangeranno per un mese intero! 22 Si possono uccidere per loro greggi e armenti in modo che ne abbiano abbastanza? O si radunerà per loro tutto il pesce del mare in modo che ne abbiano abbastanza?"". 23 Il Signore rispose a Mosè: ""Il braccio del Signore è forse raccorciato? Ora vedrai se la parola che ti ho detta si realizzerà o no"".

Mappa

Commento di un santo

In questo stesso senso si deve intendere ciò che a proposito di Mosè dice il Signore: Prenderò dello spirito che è sopra di te e lo metterò su di loro 62. Cioè darò ad essi dello Spirito Santo che ho già dato a te. Dunque, se ciò che è dato ha come principio Colui che lo dà, perchè questi non ha ricevuto da altri ciò che procede da Lui, bisogna ammettere che il Padre e il Figlio sono un solo principio dello Spirito Santo, non due princìpi; come il Padre ed il Figlio sono un solo Dio e nei riguardi della creazione un solo Creatore ed un solo Signore, così riguardo allo Spirito Santo sono un solo principio, e in rapporto alle creature il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo sono un solo principio, come sono un solo Creatore ed un solo Signore.

Autore

Agostino

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale
4
mina
3280
g
4
mina
204
4
mina
3280
g
4
mina
204

Genealogia