Cronologia dei paragrafi

D. Il loro censimento
E. I Leviti e il riscatto dei primogeniti
A. I Keatiti
B. I Ghersoniti
C. I Merariti
Censimento dei Leviti
Espulsione degli impuri
La restituzione
L'offerta della gelosia
Il nazireato
La formula di benedizione
Offerta dei carri
Offerta della dedicazione
Le lampade del candelabro
I leviti sono offerti al Signore
Le et del servizio
Data della Pasqua
Casi particolari
La nube
Le trombe
L'ordine di marcia
Proposta di Mos a Obab
La partenza
Tabera
Kibrot-Taava. Lamenti del popolo
Intercessione di Mos
La risposta del Signore
Effusione dello Spirito
Le quaglie
Maria e Aronne contro Mos
Risposta divina
Intercessione di Aronne a di Mos
Ricognizione in Canaan
Il rapporto degli esploratori
Rivolta di Israele
Collera del Signore e intercessione di Mos
Perdono e castigo
Vano tentativo degli Israeliti
L'oblazione unita ai sacrifici
Le primizie del pane
Espiazione delle colpe per inavvertenza
Violazione del sabato
I fiocchi dei vestiti
Rivolta di Core, Datan e Abiram
Il castigo
Gli incensieri
L'intercessione di Aronne
Il bastone di Aronne
La funzione espiatrice del sacerdozio
La parte dei sacerdoti
La parte dei Leviti
Le decime
Le ceneri della giovenca rossa
Casi di impurit
Il rituale delle acque lustrali
Le acque di Meriba
Castigo di Mos e di Aronne
Edom rifiuta il passaggio
Morte di Aronne
Presa di Corma
Il serpente di bronzo
Tappe verso la Transgiordania
Conquista della Transgiordania
Il re do Moab fa appello a Balaam
L'asina di Balaam
Balaam e Balak
Oracoli di Balaam
Israele a Peor
Il censimento
Censimento dei Leviti
L'eredit delle figlie
Giosu capo della comunit
Precisazioni sui sacrifici
A. Sacrifici quotidiani
B. Il sabato
C. Il novilunio
D. Gli azzimi
E. La festa delle Settimane
F. La festa delle Acclamazioni
G. Il giorno della Espiazione
H. La festa della Capanne
Leggi sui voti
Guerra santa contro Madiam
Massacro delle donne e purificazione del bottino
Divisione del bottino
Le offerte
Divisione della Transgiordania
Le tappe dell'Esodo
Divisione di Canaan. L'ordine di Dio
Frontiere di Canaan
I sovrintendenti alla spartizione
La parte dei Leviti
Le citt di rifugio
L'eredit della donna sposata

D. Il loro censimento(num 3,14-39)

3:14 Il Signore parlò a Mosè nel deserto del Sinai e disse: 15 "Censisci i figli di Levi, secondo i loro casati paterni, secondo le loro famiglie; censirai tutti i maschi da un mese in su". 16 Mosè li censì secondo l'ordine del Signore, come gli era stato ordinato. 17 Questi sono i figli di Levi secondo i loro nomi: Gherson, Keat e Merarì. 18 Questi i nomi dei figli di Gherson, secondo le loro famiglie: Libnì e Simei. 19 I figli di Keat secondo le loro famiglie: Amram, Isar, Ebron e Uzzièl. 20 I figli di Merarì secondo le loro famiglie: Maclì e Musì. Queste sono le famiglie dei leviti suddivisi secondo i loro casati paterni. 21 A Gherson appartengono la famiglia dei Libniti e la famiglia dei Simeiti. Queste sono le famiglie dei Ghersoniti. 22 I loro censiti, contando tutti i maschi da un mese in su, erano settemilacinquecento. 23 Le famiglie dei Ghersoniti avevano l'accampamento dietro la Dimora, a occidente. 24 Il principe del casato paterno per i Ghersoniti era Eliasàf, figlio di Laèl. 25 I figli di Gherson, nella tenda del convegno, avevano l'incarico della Dimora e della tenda, della sua copertura e della cortina all'ingresso della tenda del convegno, 26 dei tendaggi del recinto e della cortina all'ingresso del recinto intorno alla Dimora e all'altare e delle corde per tutto il suo impianto. 27 A Keat appartengono la famiglia degli Amramiti, la famiglia degli Isariti, la famiglia degli Ebroniti e la famiglia degli Uzzieliti. Queste sono le famiglie dei Keatiti, 28 contando tutti i maschi da un mese in su: ottomilaseicento. Essi avevano la custodia del santuario. 29 Le famiglie dei figli di Keat avevano l'accampamento al lato meridionale della Dimora. 30 Il principe del casato paterno per i Keatiti era Elisafàn, figlio di Uzzièl. 31 Avevano l'incarico dell'arca, della tavola, del candelabro, degli altari e degli arredi del santuario con i quali si svolge il servizio, della cortina e di tutto il suo impianto. 32 Il principe dei prìncipi dei leviti era Eleàzaro, figlio del sacerdote Aronne; esercitava la sorveglianza su quelli che avevano l'incarico del santuario. 33 A Merarì appartengono la famiglia dei Macliti e la famiglia dei Musiti. Queste sono le famiglie di Merarì. 34 I loro censiti, contando tutti i maschi da un mese in su, erano seimiladuecento. 35 Il principe del casato paterno per le famiglie di Merarì era Surièl, figlio di Abicàil. Essi avevano l'accampamento al lato settentrionale della Dimora. 36 I figli di Merarì avevano l'incarico di custodire le assi della Dimora, le sue stanghe, le sue colonne e le loro basi, tutti i suoi arredi e tutto il suo impianto, 37 le colonne del recinto all'intorno, le loro basi, i loro picchetti e le loro corde. 38 Davanti alla Dimora, a oriente, avevano l'accampamento Mosè, Aronne e i suoi figli; essi avevano la custodia del santuario a nome degli Israeliti. Il profano che vi si fosse avvicinato sarebbe stato messo a morte. 39 Tutti i leviti di cui Mosè e Aronne fecero il censimento secondo le loro famiglie per ordine del Signore, tutti i maschi da un mese in su, erano ventiduemila.

3:14 3:14 Il Signore parlo' ancora a Mose', nel deserto di Sinai, dicendo: 15 3:15 Annovera i figliuoli di Levi, per le lor famiglie paterne, e per le lor nazioni, annovera ogni maschio d'in-fra loro, dall'eta' d'un mese in su. 16 3:16 E Mose' li annovero' secondo il comandamento del Signore, come gli era stato imposto. 17 3:17 Or questi furono i figliuoli di Levi, secondo i lor nomi. Gherson, e Chehat, e Merari. 18 3:18 E questi sono i nomi de' figliuoli di Gherson, distinti per le lor nazioni. Libni e Simei. 19 3:19 E i figliuoli di Chehat, distinti per le lor nazioni, furono Amram, e Ishar, e Hebron, e Uzziel. 20 3:20 E i figliuoli di Merari, distinti per le lor nazioni, furono Mahali e Musi. Queste sono le nazioni de' Leviti, distinte per le lor famiglie paterne. 21 3:21 Di Gherson fu la nazione de' Libniti, e la nazione de' Simeiti. Queste firro-no le nazioni de' Ghersoniti. 22 3:22 De' quali gli annoverati, contati tutti i maschi dall'eta' d'un mese in su, furono settemila cinquecento. 23 3:23 Le nazioni de' Gherso-niti furono dietro al Tabernacolo, verso il Ponente. 24 3:24 E il capo della famiglia paterna de' Ghersoniti fu Eliasaf, figliuolo di Lael. 25 3:25 E la fazione de' figliuoli di Gherson, nel Tabernacolo della convenenza, era il Tabernacolo e la Tenda, la Coverta di essa, e il Tappeto dell'entrata del Tabernacolo della convenenza. 26 3:26 e le cortine del Cortile, insieme col Tappeto dell'entrata del Cortile, d'intorno al Padiglione e all'Altare, e le sue corde, per tutti i suoi servigi. 27 3:27 E di Chehat fu la nazione degli Amramiti, e la nazione degl'Ishariti, e la nazione degli Hebroniti, e la nazione degli Uzzieliti. Queste sono le nazioni de' Chehatiti. 28 3:28 I quali, contati tutti i maschi, dall'eta' d'un mese in su, furono ottomila seicento, che facevano la fazione del Santuario. 29 3:29 Le nazioni de' figliuoli di Chehat doveano accamparsi allato al Tabernacolo verso il Mezzodi'. 30 3:30 E il capo delle famiglie paterne delle nazioni de' Chehatiti fu Elisafan, figliuolo d'Uzziel. 31 3:31 E la lor fazione era l'Arca e la Tavola, e il Can-delliere, e gli Altari, e i va-sellamenti del Santuario, co' quali si faceva il ministerio, e la Cortina, e tutti i suoi servigi. 32 3:32 Ed Eleazaro, figliuolo del Sacerdote Aaronne, era Capo de' capi de' Leviti. essendo Soproaintendente di coloro che facevano la fazione del Santuario. 33 3:33 Di Merari fu la nazione de' Mahaliti, e la nazione de' Musiti. Queste sono le nazioni de' Merariti. 34 3:34 De' quali gli annoverati, contati tutti i maschi dall'eta' d'un mese in su, furono seimila dugento. 35 3:35 E il capo delle famiglie paterne delle nazioni de' Merariti fu Suriel, figliuolo di Abihail. Essi do-veano accamparsi allato al Tabernacolo, verso il Settentrione. 36 3:36 E il carico della fazione de' figliuoli di Merari era le assi, e le sbarre, e le colonne, e i piedistalli del Tabernacolo, e tutti i suoi tali arredi, e tutti tali suoi servigi. 37 3:37 e le colonne del Cortile d'intorno, e i lor piedistalli, e i lor piuoli, e le lor corde. 38 3:38 E quelli che doveano accamparsi davanti alla Tenda, verso il Levante, dalla parte anteriore del Tabernacolo della convenenza, verso l'Oriente, erano Mose' e Aaronne, e i suoi figliuoli. i quali facevano la fazione del Santuario, in vece ed a nome de' figliuoli d'Israele. in maniera, che se alcuno straniere vi si approessava, dovea esser fatto morire. 39 3:39 Tutti gli annoverati d'infra i Leviti, i quali Mose' ed Aaronne, per comandamento del Signore, annoverarono per le lor nazioni, cioe': tutti i maschi, dall'eta' d'un mese in su, furono ven-tiduemila.

3:14 3:14 E l'Eterno parlo' a Mose' nel deserto di Sinai, dicendo: 15 3:15 'Fa' il censimento de' figliuoli di Levi secondo le case de' loro padri, secondo le loro famiglie. farai il censimento di tutti i maschi dall'eta' d'un mese in su'. 16 3:16 E Mose' ne fece il censimento secondo l'ordine dell'Eterno, come gli era stato comandato di fare. 17 3:17 Questi sono i figliuoli di Levi, secondo i loro nomi: Gherson, Kehath e Merari. 18 3:18 Questi i nomi dei figliuoli di Gherson, secondo le loro famiglie: Libni e Scimei. 19 3:19 E i figliuoli di Kehath, secondo le loro famiglie: Amram, Jitsehar, Hebron e Uzziel. 20 3:20 E i figliuoli di Merari secondo le loro famiglie: Mahli e Musci. Queste sono le famiglie dei Leviti, secondo le case de' loro padri. 21 3:21 Da Gherson discendono la famiglia dei Libniti e la famiglia dei Scimeiti, che formano le famiglie dei Ghersoniti. 22 3:22 Quelli de' quali fu fatto il censimento, contando tutti i maschi dall'eta' di un mese in su, furono settemila cinquecento. 23 3:23 Le famiglie dei Ghersoniti avevano il campo dietro il tabernacolo, a occidente. 24 3:24 Il proincipe della casa de' padri dei Ghersoniti era Eliasaf, figliuolo di Lael. 25 3:25 Per quel che concerne la tenda di convegno, i figliuoli di Gherson doveano aver cura del tabernacolo e della tenda, della sua coperta, della portiera all'ingresso della tenda di convegno, 26 3:26 delle tele del cortile e della portiera dell'ingresso del cortile, tutt'intorno al tabernacolo e all'altare, e dei suoi cordami per tutto il servizio del tabernacolo. 27 3:27 Da Kehath discendono la famiglia degli Amramiti, la famiglia degli Jitsehariti, la famiglia degli Hebroniti e la famiglia degli Uzzieliti, che formano le famiglie dei Kehathiti. 28 3:28 Contando tutti i maschi dall'eta' di un mese in su, furono ottomila seicento, incaricati della cura del santuario. 29 3:29 Le famiglie dei figliuoli di Kehath avevano il campo al lato meridionale del tabernacolo. 30 3:30 Il proincipe della casa de' padri dei Kehathiti era Elitsafan, figliuolo di Uzziel. 31 3:31 Alle loro cure erano affidati l'arca, la tavola, il candelabro, gli altari e gli utensili del santuario coi quali si fa il servizio, il velo e tutto cio' che si riferisce al servizio del santuario. 32 3:32 Il proincipe dei proincipi dei Leviti era Eleazar, figliuolo del sacerdote Aa-ronne. egli aveva la sorveglianza di quelli ch'erano incaricati della cura del santuario. 33 3:33 Da Merari discendono la famiglia dei Mahliti e la famiglia dei Musciti, che formano le famiglie di Merari. 34 3:34 Quelli di cui si fece il censimento, contando tutti i maschi dall'eta' di un mese in su, furono seimila duecento. 35 3:35 Il proincipe della casa de' padri delle famiglie di Merari era Tsuriel, figliuolo di Abihail. Essi aveano il campo dal lato settentrionale del tabernacolo. 36 3:36 Alle cure dei figliuoli di Merari furono affidati le tavole del tabernacolo, le sue traverse, le sue colonne e le loro basi, tutti i suoi utensili e tutto cio' che si riferisce al servizio del tabernacolo, 37 3:37 le colonne del cortile tutt'intorno, le loro basi, i loro piuoli e il loro cordame. 38 3:38 Sul davanti del tabernacolo, a oriente, di faccia alla tenda di convegno, verso il sol levante, avevano il campo Mose', Aaronne e i suoi figliuoli. essi aveano la cura del santuario in luogo de' figliuoli d'Israele. lo straniero che vi si fosse accostato sarebbe stato messo a morte. 39 3:39 Tutti i Leviti di cui Mose' ed Aaronne fecero il censimento secondo le loro famiglie per ordine dell'Eterno, tutti i maschi dall'eta' di un mese in su, furono ventiduemila.

3:14 3:14 Il SIGNORE parlò a Mosè nel deserto del Sinai e disse: 15 3:15 'Fó il censimento dei figli di Levi secondo la discendenza paterna, secondo le loro famiglie. farai il censimento di tutti i maschi dall'etó di un mese in su'. 16 3:16 E Mosè ne fece il censimento secondo l'ordine del SIGNORE, come gli era stato comandato di fare. 17 3:17 Questi sono i nomi dei figli di Levi: Gherson, Che-at e Merari. 18 3:18 Questi sono i nomi dei figli di Gherson, secondo le loro famiglie: Libni e Simei. 19 3:19 I figli di Cheat secondo le loro famiglie sono: Amram, Isear, Ebron e Uzziel. 20 3:20 I figli di Merari secondo le loro famiglie sono: Mali e Musi. Queste sono le famiglie dei Leviti, secondo la discendenza paterna. 21 3:21 Da Gherson discendono la famiglia dei Libniti e la famiglia dei Simeiti, che formano le famiglie dei Ghersoniti. 22 3:22 Quelli dei quali fu fatto il censimento, contando tutti i maschi dall'etó di un mese in su, furono settemilacin-quecento. 23 3:23 Le famiglie dei Ghersoniti avevano il campo dietro il tabernacolo, a occidente. 24 3:24 Il capo della famiglia dei Ghersoniti era Eliasaf, figlio di Lael. 25 3:25 Per quel che concerne la tenda di convegno, i figli di Gherson dovevano aver cura del tabernacolo e della tenda, della sua coperta, della portiera all'ingresso della tenda di convegno, 26 3:26 delle tele del cortile e della portiera dell'ingresso del cortile, tutto intorno al tabernacolo e all'altare, e dei suoi cordami per tutto il servizio del tabernacolo. 27 3:27 Da Cheat discendono la famiglia degli Amramiti, la famiglia degli Iseariti, la famiglia degli Ebroniti e la famiglia degli Uzzieliti, che formano le famiglie dei Cheatiti. 28 3:28 Contando tutti i maschi dall'etó di un mese in su, furono ottomilaseicento, incaricati della cura del santuario. 29 3:29 Le famiglie dei figli di Cheat avevano il campo al lato meridionale del tabernacolo. 30 3:30 Il capo della famiglia dei Cheatiti era Elisafan, figlio di Uzziel. 31 3:31 Alle loro cure erano affidati l'arca, la tavola, il candelabro, gli altari e gli utensili del santuario con i quali si fa il servizio, il velo e tutto ciò che si riferisce al servizio del santuario. 32 3:32 Il proimo dei capi dei Leviti era Eleazar, figlio del sacerdote Aaronne. egli aveva la sorveglianza di quelli che erano incaricati della cura del santuario. 33 3:33 Da Merari discendono la famiglia dei Maliti e la famiglia dei Musiti, che formano le famiglie di Merari. 34 3:34 Quelli di cui si fece il censimento, contando tutti i maschi dall'etó di un mese in su, furono seimiladuecen-to. 35 3:35 Il capo delle famiglie discendenti da Merari era Suriel, figlio di Abiail. Essi avevano il campo dal lato settentrionale del tabernacolo. 36 3:36 Alle cure dei figli di Merari furono affidati le assi del tabernacolo, le sue traverse, le sue colonne e le loro basi, tutti i suoi utensili e tutto ciò che si riferisce al servizio del tabernacolo, 37 3:37 le colonne del cortile tutto intorno, le loro basi, i loro picchetti e il loro cordame. 38 3:38 Sul davanti del tabernacolo, a oriente, di fronte alla tenda di convegno, verso il sol levante, avevano l'accampamento Mosè, Aa-ronne e i suoi figli. essi avevano la cura del santuario per i figli d'Israele. l'estraneo che vi si fosse accostato sarebbe stato messo a morte. 39 3:39 Tutti i Leviti di cui Mosè ed Aaronne fecero il censimento secondo le loro famiglie per ordine del SIGNORE, tutti i maschi dall'etó di un mese in su, furono ventiduemila.

3:14 3:14 Poi l’Eterno parlò a Mosè nel deserto del Sinai, dicendo: 15 3:15 ’Fó il censimento dei figli di Levi in base alle case dei loro padri e alle loro famiglie. farai il censimento di tutti i maschi dall’etó di un mese in su'. 16 3:16 Così Mosè ne fece il censimento secondo l’ordine dell’Eterno, come gli era stato comandato. 17 3:17 Questi sono i figli di Levi, secondo i loro nomi: Ghershon, Kehath e Merari. 18 3:18 Questi sono i nomi dei figli di Ghershon, secondo le loro famiglie: Libni e Scimei. 19 3:19 i figli di Kehath, secondo le loro famiglie: Amram, Itsehar, Hebron e Uzziel. 20 3:20 i figli di Merari secondo le loro famiglie: Mahli e Musci. Queste sono le famiglie dei Leviti, in base alle case dei loro padri. 21 3:21 Da Ghershon discendono la famiglia dei Libniti e la famiglia degli Scimeiti. queste sono le famiglie dei Ghershoniti. 22 3:22 Quelli che furono recensiti, contando tutti i maschi dall’etó di un mese in su, furono settemilacinque-cento. 23 3:23 Le famiglie dei Ghershoniti dovevano accamparsi dietro il tabernacolo, verso ovest. 24 3:24 Il capo della casa dei padri dei Ghershoniti era Eliasaf, figlio di Lael. 25 3:25 Le mansioni dei figli di Ghershon nella tenda di convegno riguardavano il tabernacolo, la tenda con la sua copertura, la cortina all’ingresso della tenda di convegno, 26 3:26 i tendaggi del cortile, la cortina all’ingresso del cortile intorno al tabernacolo e all’altare e le sue corde per tutto il servizio che li riguardava. 27 3:27 Da Kehath discendono la famiglia degli Amramiti, la famiglia degli Itsehariti, la famiglia degli Hebroniti e la famiglia degli Uzzieliti. queste sono le famiglie dei Kehathiti. 28 3:28 Contando tutti i maschi dall’etó di un mese in su, c?erano ottomilaseicento, che si proendevano cura del santuario. 29 3:29 Le famiglie dei figli di Kehath dovevano accamparsi sul lato sud del tabernacolo. 30 3:30 Il capo della casa dei padri dei Kehathiti era Elitsafan, figlio di Uzziel. 31 3:31 Le loro mansioni riguardavano l’arca, la tavola, il candelabro gli altari e gli utensili del santuario con i quali essi facevano il servizio, il velo e tutto il lavoro che ha a che fare con queste cose. 32 3:32 Il proincipe dei proincipi dei Leviti era Eleazar, figlio del sacerdote Aaronne. egli aveva la sorveglianza di quelli che si proendevano cura del santuario. 33 3:33 Da Merari discendono la famiglia dei Mahliti e la famiglia dei Musciti. queste sono le famiglie di Merari. 34 3:34 Quelli che furono recensiti, contando tutti i maschi dall’etó di un mese in su, furono seimiladuecento. 35 3:35 Il proincipe della casa dei padri delle famiglie di Merari era Tsuriel, figlio di Abihail. Essi dovevano accamparsi dal lato nord del tabernacolo. 36 3:36 Le mansioni assegnate ai figli di Merari riguardavano le tavole del tabernacolo, le sue traverse, le sue colonne e le loro basi, tutti i suoi utensili e tutto il lavoro che ha a che fare con queste cose, 37 3:37 le colonne del cortile tutt’intorno, le loro basi, i loro piuoli e le loro corde. 38 3:38 Davanti al tabernacolo, sul lato est, di fronte alla tenda di convegno, verso il sol levante, dovevano accamparsi Mosè, Aaronne e i suoi figli. essi avevano la cura del santuario assolvendo le obbligazioni dei figli d’Israele. ma ogni altro estraneo che si fosse avvicinato sarebbe stato messo a morte. 39 3:39 Tutti i Leviti recensiti, di cui Mosè ed Aaronne fecero il censimento in base alle loro famiglie per ordine dell’Eterno, tutti i maschi dall’etó di un mese in su furono ventiduemila.

3:14 Il Signore disse a Mosè nel deserto del Sinai: 15 ""Fó il censimento dei figli di Levi, secondo i casati dei loro padri e le loro famiglie; farai il censimento di tutti i maschi dall'età di un mese in su"". 16 Mosè ne fece il censimento secondo l'ordine del Signore, come gli era stato comandato di fare. 17 Questi sono i figli di Levi secondo i loro nomi: Gherson, Keat e Merari. 18 Questi i nomi dei figli di Gherson, secondo le loro famiglie: Libni e Simei. 19 I figli di Keat secondo le loro famiglie: Amram, Isear, Ebron e Uzziel. 20 I figli di Merari secondo le loro famiglie: Macli e Musi. Queste sono le famiglie dei leviti secondo i loro casati paterni. 21 Da Gherson discendono la famiglia dei Libniti e la famiglia dei Simeiti, che formano le famiglie dei Ghersoniti. 22 Coloro che furono registrati, contando tutti i maschi dall'età di un mese in su, erano settemilacinquecento. 23 Le famiglie dei Ghersoniti avevano il campo dietro la Dimora, a occidente. 24 Il capo del casato paterno per i Ghersoniti era Eliasaf, figlio di Lael. 25 Per quello che riguarda la tenda del convegno i figli di Gherson avevano la custodia della Dimora e della tenda, della sua coperta, della cortina all'ingresso della tenda del convegno, 26 dei tendaggi del recinto e della cortina alla porta del recinto intorno alla Dimora e all'altare e delle corde per tutto il suo impianto. 27 Da Keat discendono la famiglia degli Amramiti, la famiglia degli Iseariti, la famiglia degli Ebroniti e la famiglia degli Uzzieliti, che formano le famiglie dei Keatiti. 28 Contando tutti i maschi dall'età di un mese in su, erano ottomilaseicento, che avevano la custodia del santuario. 29 Le famiglie dei figli di Keat avevano il campo al lato meridionale della Dimora. 30 Il capo del casato paterno per i Keatiti era Elisafan, figlio di Uzziel. 31 Alla loro custodia erano affidati l'arca, la tavola, il candelabro, gli altari e gli arredi del santuario con cui si esercita il ministero, il velo e quanto si riferisce al suo impianto. 32 Il capo supremo dei leviti era Eleazaro, figlio del sacerdote Aronne; egli aveva la sorveglianza di quelli che attendevano alla custodia del santuario. 33 Da Merari discendono la famiglia dei Macliti e la famiglia dei Musiti che formano le famiglie di Merari. 34 Coloro che furono registrati, contando tutti i maschi dall'età di un mese in su, erano seimiladuecento. 35 Il capo del casato paterno per le famiglie di Merari era Suriel, figlio di Abicail. Essi avevano il campo dal lato settentrionale della Dimora. 36 Alla custodia dei figli di Merari furono affidati le tavole della Dimora, le sue stanghe, le sue colonne e le loro basi, tutti i suoi arredi e quanto si riferisce al suo impianto, 37 le colonne del recinto tutto intorno, le loro basi, i loro picchetti e le loro corde. 38 Sul davanti della Dimora a oriente, di fronte alla tenda del convegno, verso levante, avevano il campo Mosè, Aronne e i suoi figli; essi avevano la custodia del santuario invece degli Israeliti; l'estraneo che vi si avvicinava sarebbe stato messo a morte. 39 Tutti i leviti di cui Mosè e Aronne fecero il censimento secondo le loro famiglie per ordine del Signore, tutti i maschi dall'età di un mese in su, erano ventiduemila.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia