Cronologia dei paragrafi

Miseria e gloria della dinastia di Davide
Il vincitore futuro di Assur
Ruolo futuro del resto tra le nazioni
Il Signore sopprimerŕ tutte le tentazioni
Il Signore fa il processo del suo popolo
Contro i defraudatori nella cittŕ
Sion sotto gli insulti della nemica
Oracolo di restaurazione
Preghiera per la confusione delle nazioni
Invocazione del perdono divino

Miseria e gloria della dinastia di Davide(mic 4,11-99)

4:11 Ora si sono radunate contro di te molte nazioni, che dicono: "Sia profanata, e godano i nostri occhi alla vista di Sion". 12 Ma esse non conoscono i pensieri del Signore e non comprendono il suo consiglio, poichè le ha radunate come covoni sull'aia. 13 àlzati e trebbia, figlia di Sion, perchè renderò di ferro il tuo corno e di bronzo le tue unghie e tu stritolerai molti popoli: consacrerai al Signore i loro guadagni e le loro ricchezze al padrone di tutta la terra. 14 Ora fatti delle incisioni, o figlia guerriera; hanno posto l'assedio intorno a noi, con la verga percuotono sulla guancia il giudice d'Israele.

4:11 4:11 Or al proesente molte nazioni si son radunate contro a te, le quali dicono: Sia profanata. e vegga l'occhio nostro in Sion cio' che desidera. 12 4:12 Ma esse non conoscono i pensieri del Signore, e non intendono il suo consiglio. conciossiache' egli le abbia raccolte, a guisa di mannelle nell'aia. 13 4:13 Levati, e trebbia, figliuola di Sion. perciocche' io rendero' di ferro il tuo corno, e di rame le tue unghie, e tu stritolerai molti popoli. ed io consacrero', a guisa d'interdetto, il lor guadagno al Signore, e le lor facolta' al Signore di tutta la terra. 14 5:1 Radunati ora a schiere, figliuola di scherani. l'assedio e' stato posto contro a noi. il rettore d'Israele e' stato percosso con una bacchetta in su la guancia.

4:11 4:11 Ora molte nazioni si son radunate contro di te, le quali dicono: 'Sia profanata! e i nostri occhi si pascan della vista di Sion!' 12 4:12 Ma esse non conoscono i pensieri dell'Eterno, non intendono i suoi disegni: poich'egli le raduna come mannelle sull'aia. 13 4:13 Figliuola di Sion, le'va-ti, trebbia! perchè io faro' che sia di ferro il tuo corno, che le tue unghie sian di rame. e tu triterai molti popoli. e consacrero' come interdetto i loro guadagni all'Eterno, e le loro ricchezze al Signore di tutta la terra. 14 4:14 Ora, o figliuola di schiere, raduna le tue schiere! Ci cingono d'assedio: colpiscon con la verga la guancia del giudice d'Israele!

4:11 4:11 Ora, molte nazioni si sono adunate contro di te e dicono: 'Sia profanata e i nostri occhi godano alla vista di Sion!'. 12 4:12 Ma esse non conoscono i pensieri del SIGNORE, non comproendono i suoi disegni: poichè egli le raduna come covoni sull'aia. 13 4:13 'Figlia di Sion, alzati, trebbia! perchè io farò in modo che il tuo corno sia di ferro e le tue unghie siano di bronzo. tu triterai molti popoli. consacrerai i loro guadagni al SIGNORE, e le loro ricchezze al SIGNORE di tutta la terra'. 14 4:14 Ora, o figlia di schiere, raduna le tue schiere! Siamo cinti d'assedio. colpiscono con la verga la guancia del giudice d'Israele!

4:11 4:11 Ora si sono radunate contro di te molte nazioni che dicono: ’Sia profanata e i nostri occhi riguardino con piacere soproa Sion'. 12 4:12 Ma esse non conoscono i pensieri dell’Eterno, non intendono il suo disegno, perchè egli le radunerà come covoni sull’aia. 13 4:13 Alzati e trebbia, o figlia di Sion, perchè renderò il tuo corno di ferro e le tue unghie di bronzo. tu stritolerai molti popoli e io destinerò i loro guadagni all’Eterno e le loro ricchezze al Signore di tutta la terra. 14 5:1 Ora, radunati insieme, o figlia di schiere. Ci hanno cinto d’assedio. con la verga percuotono sulla guancia il giudice d’Israele.

4:11 Ora si sono adunate contro di te molte nazioni che dicono: ""Sia profanata e godano i nostri occhi alla vista di Sion"". 12 Ma esse non conoscono i pensieri del Signore e non comprendono il suo consiglio, poichè le ha radunate come covoni sull'aia. 13 Alzati e trebbia, figlia di Sion, perchè renderò di ferro il tuo corno e di bronzo le tue unghie e tu stritolerai molti popoli: consacrerai al Signore i loro guadagni e le loro ricchezze al padrone di tutta la terra. 14 Ora fatti incisioni, o figlia dell'orda, han posto l'assedio intorno a noi, con la verga percuotono sulla guancia il giudice d'Israele.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia