Cronologia dei paragrafi

Il regno futuro del Signore a Sion
Il raduno a Sion del gregge disperso
Assedio, esilio e liberazione di Sion
Le nazioni stritolate sull'aia
Miseria e gloria della dinastia di Davide
Il vincitore futuro di Assur
Ruolo futuro del resto tra le nazioni
Il Signore sopprimerŕ tutte le tentazioni
Il Signore fa il processo del suo popolo
Contro i defraudatori nella cittŕ
Sion sotto gli insulti della nemica
Oracolo di restaurazione
Preghiera per la confusione delle nazioni
Invocazione del perdono divino

Il regno futuro del Signore a Sion(mic 4,1-5)

4:1 Alla fine dei giorni il monte del tempio del Signore sarà saldo sulla cima dei monti e si innalzerà sopra i colli, e ad esso affluiranno i popoli. 2 Verranno molte genti e diranno: "Venite, saliamo sul monte del Signore e al tempio del Dio di Giacobbe, perchè ci insegni le sue vie e possiamo camminare per i suoi sentieri". Poichè da Sion uscirà la legge e da Gerusalemme la parola del Signore. 3 Egli sarà giudice fra molti popoli e arbitro fra genti potenti, fino alle più lontane. Spezzeranno le loro spade e ne faranno aratri, delle loro lance faranno falci; una nazione non alzerà più la spada contro un'altra nazione, non impareranno più l'arte della guerra. 4 Siederanno ognuno tranquillo sotto la vite e sotto il fico e più nessuno li spaventerà, perchè la bocca del Signore degli eserciti ha parlato! 5 Tutti gli altri popoli camminino pure ognuno nel nome del suo dio, noi cammineremo nel nome del Signore, nostro Dio, in eterno e per sempre.

4:1 4:1 MA egli avverra' negli ultimi tempi che il monte della Casa del Signore sara' fermato in su la sommita' dei monti, e sara' alzato soproa i colli. e i popoli accorreranno ad esso. 2 4:2 E molte genti andranno, e diranno: Venite, e saliamo al monte del Signore, ed alla Casa dell'Iddio di Giacobbe. ed egli ci ammaestrera' nelle sue vie, e noi cammineremo ne' suoi sentieri. perciocche' la Legge uscira' di Sion, e la parola del Signore di Gerusalemme. 3 4:3 Ed egli fara' giudicio fra molti popoli, e castighera' nazioni possenti, fin ben lontano. e quelle delle loro spade fabbricheranno zappe, e delle lor lance falci. l'una nazione non levera' piu' la spada contro all'altra, e non impareranno piu' la guerra. 4 4:4 Anzi sederanno ciascuno sotto alla sua vite, e sotto al suo fico. e non vi sara' alcuno che li spaventi. per-ciocche' la bocca del Signor degli eserciti ha parlato. 5 4:5 Poiche' tutti i popoli camminano ciascuno nel nome dell'iddio suo, noi ancora cammineremo nel Nome del Signore Iddio nostro, in sempiterno.

4:1 4:1 Ma avverra', negli ultimi tempi, che il monte della casa dell'Eterno si ergera' soproa la sommita' de' monti, e s'innalzera' al disoproa delle colline, e i popoli affluiranno ad esso. 2 4:2 Verranno delle nazioni in gran numero e diranno: 'Venite, saliamo al monte dell'Eterno e alla casa dell'Iddio di Giacobbe. egli c'insegnera' le sue vie, e noi cammineremo nei suoi sentieri ! ' Poichè da Sion uscira' la legge, e da Gerusalemme la parola dell'Eterno. 3 4:3 Egli sara' giudice fra molti popoli, e sedera' come arbitro fra nazioni potenti e lontane. Delle loro spade fabbricheranno vo'meri, delle loro lance, ro'ncole. una nazione non levera' piu' la spada contro l'altra, e non impareranno piu' la guerra. 4 4:4 Sederanno ciascuno sotto la sua vigna e sotto il suo fico, senza che alcuno li spaventi. poichè la bocca dell'Eterno degli eserciti ha parlato. 5 4:5 Mentre tutti i popoli camminano ciascuno nel nome del suo dio, noi cammineremo nel nome dell'Eterno, del nostro Dio, in perpetuo.

4:1 4:1 Ma negli ultimi tempi, il monte della casa del SIGNORE sarà posto in cima ai monti e si eleverà al di soproa delle colline e i popoli affluiranno ad esso. 2 4:2 Verranno molte nazioni e diranno: 'Venite, saliamo al monte del SIGNORE, alla casa del Dio di Giacobbe. egli c'insegnerà le sue vie e noi cammineremo nei suoi sentieri!'. Poichè da Sion uscirà la legge, da Gerusalemme la parola del SIGNORE. 3 4:3 Egli sarà giudice fra molti popoli, arbitro fra nazioni potenti e lontane. Dalle loro spade fabbricheranno vomeri, dalle loro lance, roncole. una nazione non alzerà più la spada contro l'altra e non impareranno più la guerra. 4 4:4 Potranno sedersi ciascuno sotto la sua vite e sotto il suo fico, senza che nessuno li spaventi. poichè la bocca del SIGNORE degli eserciti ha parlato. 5 4:5 Mentre tutti i popoli camminano ciascuno nel nome del suo dio, noi cammineremo nel nome del SIGNORE, nostro Dio, per semproe.

4:1 4:1 Ma negli ultimi tempi avverrà che il monte della casa dell’Eterno sarà stabilito sulla sommità dei monti e sarà innalzato al di soproa dei colli, e ad esso affluiranno i popoli. 2 4:2 Verranno molte nazioni e diranno: ’Venite, saliamo al monte dell’Eterno e alla casa del DIO di Giacobbe. egli ci insegnerà le sue vie e noi cammineremo nei suoi sentieri'. Poichè da Sion uscirà la legge e da Gerusalemme la parola dell’Eterno. 3 4:3 Egli sarà giudice fra molti popoli e farà da arbitro fra nazioni potenti e lontane. Con le loro spade for-geranno vomeri, e con le loro lance falci. una nazione non leverà più la spada contro l’altra e non saranno più addestrate per la guerra. 4 4:4 Siederanno ciascuno sotto la proproia vite e sotto il proproio fico, e più nessuno li spaventerà, perchè la bocca dell’Eterno degli eserciti ha parlato. 5 4:5 Mentre tutti i popoli camminano ciascuno nel nome del suo dio, noi cammineremo nel nome dell’Eterno, il nostro DIO, per semproe.

4:1 Alla fine dei giorni il monte del tempio del Signore resterà saldo sulla cima dei monti e s'innalzerà sopra i colli e affluiranno ad esso i popoli; 2 verranno molte genti e diranno: ""Venite, saliamo al monte del Signore e al tempio del Dio di Giacobbe; egli ci indicherà le sue vie e noi cammineremo sui suoi sentieri"", poichè da Sion uscirà la legge e da Gerusalemme la parola del Signore. 3 Egli sarà arbitro tra molti popoli e pronunzierà sentenza fra numerose nazioni; dalle loro spade forgeranno vomeri, dalle loro lame, falci. Nessuna nazione alzerà la spada contro un'altra nazione e non impareranno più l'arte della guerra. 4 Siederanno ognuno tranquillo sotto la vite e sotto il fico e più nessuno li spaventerà, poichè la bocca del Signore degli eserciti ha parlato! 5 Tutti gli altri popoli camminino pure ognuno nel nome del suo dio, noi cammineremo nel nome del Signore Dio nostro, in eterno, sempre.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia