Cronologia dei paragrafi

Contro i profeti mercenari
Ai responsabili: annuncio della sventura di Sion
Il regno futuro del Signore a Sion
Il raduno a Sion del gregge disperso
Assedio, esilio e liberazione di Sion
Le nazioni stritolate sull'aia
Miseria e gloria della dinastia di Davide
Il vincitore futuro di Assur
Ruolo futuro del resto tra le nazioni
Il Signore sopprimerŕ tutte le tentazioni
Il Signore fa il processo del suo popolo
Contro i defraudatori nella cittŕ
Sion sotto gli insulti della nemica
Oracolo di restaurazione
Preghiera per la confusione delle nazioni
Invocazione del perdono divino

Contro i profeti mercenari(mic 3,5-8)

3:5 Così dice il Signore contro i profeti che fanno traviare il mio popolo, che annunciano la pace se hanno qualcosa tra i denti da mordere, ma a chi non mette loro niente in bocca dichiarano la guerra. 6 Quindi, per voi sarà notte invece di visioni, tenebre per voi invece di responsi. Il sole tramonterà su questi profeti e oscuro si farà il giorno su di loro. 7 I veggenti saranno ricoperti di vergogna e gli indovini arrossiranno; si copriranno tutti il labbro, perchè non hanno risposta da Dio. 8 Mentre io sono pieno di forza, dello spirito del Signore, di giustizia e di coraggio, per annunciare a Giacobbe le sue colpe, a Israele il suo peccato.

3:5 3:5 Cosi' ha detto il Signore contro a' profeti, che traviano il mio popolo. che proedicando pace, mordono co' lor denti. e se alcuno non da' loro nulla in bocca, bandiscono contro a lui la guerra. 6 3:6 percio', ei vi si fara' notte e non vedrete piu' alcuna visione. e vi si fara' scuro, e non potrete piu' indovinare. e il sole tramontera' a questi profeti, e il giorno scurera' loro. 7 3:7 E i vedenti saranno svergognati, e gl'indovini confusi. e tutti quanti si veleranno il labbro di soproa. perciocche' non vi sara' risposta alcuna di Dio. 8 3:8 Ma quant'e' a me, io son ripieno di forza, per lo Spirito del Signore. e di dirittura, e di prodezza, per dichiarare a Giacobbe il suo misfatto, e ad Israele il suo peccato.

3:5 3:5 Cosi' parla l'Eterno riguardo ai profeti che traviano il mio popolo, che gridano: 'Pace', quando i loro denti han di che mordere, e bandiscono la guerra contro a chi non mette loro nulla in bocca. 6 3:6 Percio' vi si fara' notte, e non avrete piu' visioni. vi si fara' buio, e non avrete piu' divinazioni. il sole tramontera' su questi profeti, e il giorno s'oscurera' su loro. 7 3:7 I veggenti saran coperti d'onta, e gl'indovini arrossiranno. tutti quanti si coproiranno la barba, perchè non vi sara' risposta da Dio. 8 3:8 Ma, quanto a me, io son pieno di forza, dello spirito dell'Eterno, di retto giudizio e di coraggio, per far conoscere a Giacobbe la sua trasgressione, e ad Israele il suo peccato.

3:5 3:5 Cosò parla il SIGNORE riguardo ai profeti che sviano il mio popolo e che gridano: 'Pace!' quando i loro denti hanno qualcosa da mangiare, ma dichiarano la guerra santa contro chi non mette nulla nella loro bocca. 6 3:6 'Perciò si farà notte per voi e non avrete più visioni. si farà buio e non avrete più divinazioni. il sole tramonterà su questi profeti e il giorno si oscurerà per loro. 7 3:7 I veggenti saranno coperti di vergogna, e gli indovini arrossiranno. tutti si coproiranno la barba, perchè non vi sarà risposta da Dio'. 8 3:8 Ma, quanto a me, io sono pieno di forza, dello spirito del SIGNORE, di giustizia e di coraggio, per far conoscere a Giacobbe la sua trasgressione e a Israele il suo peccato.

3:5 3:5 Così dice l’Eterno riguardo ai profeti che fanno sviare il mio popolo, che gridano: ""Pace"", se hanno qualcosa da mordere fra i denti, ma dichiarano la guerra a chi non mette loro niente in bocca. 6 3:6 Perciò avrete notte senza visione, e avrete tenebre senza divinazione. il sole tramonterà su questi profeti e il giorno si oscurerà su di loro. 7 3:7 I veggenti saranno ricoperti di vergogna e gli indovini arrossiranno. si coproiranno tutti quanti la barba, perchè non ci sarà alcuna risposta da DIO'. 8 3:8 Io invece sono ripieno di forza dello Spirito dell’Eterno, di giustizia e potenza, per far conoscere a Giacobbe la sua trasgressione e a Israele il suo peccato.

3:5 Così dice il Signore contro i profeti che fanno traviare il mio popolo, che annunziano la pace se hanno qualcosa tra i denti da mordere, ma a chi non mette loro niente in bocca dichiarano la guerra. 6 Quindi per voi sarà notte invece di visioni, tenebre per voi invece di responsi. Il sole tramonterà su questi profeti e oscuro si farà il giorno su di essi. 7 I veggenti saranno ricoperti di vergogna e gli indovini arrossiranno; si copriranno tutti il labbro, perchè non hanno risposta da Dio. 8 Mentre io son pieno di forza con lo spirito del Signore, di giustizia e di coraggio, per annunziare a Giacobbe le sue colpe, a Israele il suo peccato.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia