Cronologia dei paragrafi

Il vino

Il vino(sir 31,25-31)

31:25 Non fare lo spavaldo con il vino, perchè il vino ha mandato molti in rovina. 26 La fornace prova il metallo nella tempera, così il vino i cuori, in una sfida di arroganti. 27 Il vino è come la vita per gli uomini, purchè tu lo beva con misura. Che vita è quella dove manca il vino? Fin dall'inizio è stato creato per la gioia degli uomini. 28 Allegria del cuore e gioia dell'anima è il vino bevuto a tempo e a misura. 29 Amarezza dell'anima è il vino bevuto in quantità, con eccitazione e per sfida. 30 L'ubriachezza accresce l'ira dello stolto a sua rovina, ne diminuisce le forze e gli procura ferite. 31 Durante un banchetto non rimproverare il vicino, non deriderlo nella sua allegria. Non dirgli parole di biasimo e non affliggerlo chiedendogli quanto ti deve.

31:25 26 27 28 29 30 31

31:25 26 27 28 29 30 31

31:25 26 27 28 29 30 31

31:25 26 27 28 29 30 31

31:25 Non fare il forte con il vino, perchè ha mandato molti in rovina. 26 La fornace prova il metallo nella tempera, così il vino i cuori in una sfida di arroganti. 27 Il vino è come la vita per gli uomini, purchè tu lo beva con misura. Che vita è quella di chi non ha vino? Questo fu creato per la gioia degli uomini. 28 Allegria del cuore e gioia dell'anima è il vino bevuto a tempo e a misura. 29 Amarezza dell'anima è il vino bevuto in quantità, con eccitazione e per sfida. 30 L'ubriachezza accresce l'ira dello stolto a sua rovina, ne diminuisce le forze e gli procura ferite. 31 Durante un banchetto non rimproverare il vicino, non deriderlo nella sua letizia. Non dirgli parola di rimprovero e non tormentarlo col chiedergli ciò che ti deve.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia