Cronologia dei paragrafi

ospitalitŕ
educazione
La salute
La gioia
Le ricchezze
I banchetti
Il vino

ospitalitŕ(sir 29,21-28)

29:21 Le prime necessità della vita sono acqua, pane e vestito, e una casa che protegga l'intimità. 22 Meglio vivere da povero sotto un riparo di tavole, che godere di cibi sontuosi in casa d'altri. 23 Sii contento del poco come del molto, e non ti sentirai rinfacciare di essere forestiero. 24 Brutta vita andare di casa in casa, non potrai aprire bocca dove sarai forestiero. 25 Dovrai accogliere gli ospiti, versare vino senza un grazie, e oltre a ciò ascolterai parole amare: 26 "Vieni, forestiero, apparecchia la tavola, se hai qualche cosa sotto mano, dammi da mangiare". 27 "Vattene via, forestiero, c'è uno più importante di te, mio fratello sarà mio ospite, ho bisogno della casa". 28 Per un uomo che ha intelligenza sono dure queste cose: il rimprovero di essere forestiero e l'insulto di un creditore.

29:21 22 23 24 25 26 27 28

29:21 22 23 24 25 26 27 28

29:21 22 23 24 25 26 27 28

29:21 22 23 24 25 26 27 28

29:21 Indispensabili alla vita sono l'acqua, il pane, il vestito e una casa che serva da riparo. 22 è meglio vivere da povero sotto un tetto di tavole, che godere di cibi sontuosi in case altrui. 23 Del poco come del molto sii contento, così non udirai il disprezzo come straniero. 24 Triste vita andare di casa in casa, non potrai aprir bocca, dove sarai come straniero. 25 Avrai ospiti, mescerai vino senza un grazie, inoltre ascolterai cose amare: 26 ""Su, forestiero, apparecchia la tavola, se hai qualche cosa sotto mano, dammi da mangiare"". 27 ""Vattene, forestiero, cedi il posto a persona onorata; mio fratello sarà mio ospite, ho bisogno della casa"". 28 Tali cose sono dure per un uomo che abbia intelligenza: i rimproveri per l'ospitalità e gli insulti di un creditore.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia