Cronologia dei paragrafi

La donna adultera
Discorso della sapienza
La sapienza e la legge
Proverbi
I vecchi
Proverbio numerico
Le donne
Il commercio
La parola
La giustizia
I segreti
Ipocrisia
Il rancore
Le liti
La lingua
Il prestito
elemosina
Le cauzioni
ospitalitŕ
educazione
La salute
La gioia
Le ricchezze
I banchetti
Il vino

La donna adultera(sir 23,22-27)

23:22 Così anche la donna che tradisce suo marito e gli porta un erede avuto da un altro. 23 Prima di tutto ha disobbedito alla legge dell'Altissimo, in secondo luogo ha commesso un torto verso il marito, in terzo luogo si è macchiata di adulterio e ha portato in casa figli di un estraneo. 24 Costei sarà trascinata davanti all'assemblea e si procederà a un'inchiesta sui suoi figli. 25 I suoi figli non metteranno radici, i suoi rami non porteranno frutto. 26 Lascerà il suo ricordo come una maledizione, la sua infamia non sarà cancellata. 27 I superstiti sapranno che nulla è meglio del timore del Signore, nulla è più dolce dell'osservare i suoi comandamenti.

23:22 23 24 25 26 27

23:22 23 24 25 26 27

23:22 23 24 25 26 27

23:22 23 24 25 26 27

23:22 Così della donna che abbandona suo marito, e gli presenta eredi avuti da un estraneo. 23 Prima di tutto ha disobbedito alle leggi dell'Altissimo, in secondo luogo ha commesso un torto verso il marito, in terzo luogo si è macchiata di adulterio e ha introdotto in casa figli di un estraneo. 24 Costei sarà trascinata davanti all'assemblea e si procederà a un'inchiesta sui suoi figli. 25 I suoi figli non avranno radici, i suoi rami non porteranno frutto. 26 Lascerà il suo ricordo in maledizione, la sua infamia non sarà cancellata. 27 I superstiti sapranno che nulla è meglio del timore del Signore, nulla più dolce dell'osservare i suoi comandamenti.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia