Cronologia dei paragrafi

amicizia
Vigilanza
I giuramenti
Le parole impure
La donna adultera
Discorso della sapienza
La sapienza e la legge
Proverbi
I vecchi
Proverbio numerico
Le donne
Il commercio
La parola
La giustizia
I segreti
Ipocrisia
Il rancore
Le liti
La lingua
Il prestito
elemosina
Le cauzioni
ospitalitŕ
educazione
La salute
La gioia
Le ricchezze
I banchetti
Il vino

amicizia(sir 22,19-26)

22:19 Chi punge un occhio lo fa lacrimare, chi punge un cuore ne scopre il sentimento. 20 Chi scaglia un sasso contro gli uccelli li mette in fuga, chi offende un amico rompe l'amicizia. 21 Se hai sguainato la spada contro un amico, non disperare: può esserci un ritorno. 22 Se hai aperto la bocca contro un amico, non temere: può esserci riconciliazione, tranne il caso d'insulto, di arroganza, di segreti svelati e di un colpo a tradimento; in questi casi ogni amico scompare. 23 Conquìstati la fiducia del prossimo nella sua povertà, per godere con lui nella sua prosperità. Nel tempo della tribolazione restagli vicino, per avere parte alla sua eredità. L'apparenza infatti non è sempre da disprezzare nè deve meravigliare che un ricco non abbia senno. 24 Prima del fuoco c'è vapore e fumo di fornace, così prima del sangue ci sono le ingiurie. 25 Non mi vergognerò di proteggere un amico, non mi nasconderò davanti a lui. 26 Se mi succederà il male a causa sua, chiunque lo venga a sapere si guarderà da lui.

22:19 20 21 22 23 24 25 26

22:19 20 21 22 23 24 25 26

22:19 20 21 22 23 24 25 26

22:19 20 21 22 23 24 25 26

22:19 Chi punge un occhio lo farà lacrimare; chi punge un cuore ne scopre il sentimento. 20 Chi scaglia pietre contro uccelli li mette in fuga, chi offende un amico rompe l'amicizia. 21 Se hai sguainato la spada contro un amico, non disperare, può esserci un ritorno. 22 Se hai aperto la bocca contro un amico, non temere, può esserci riconciliazione, tranne il caso di insulto e di arroganza, di segreti svelati e di un colpo a tradimento; in questi casi ogni amico scomparirà. 23 Conquìstati la fiducia del prossimo nella sua povertà per godere con lui nella sua prosperità. Nel tempo della tribolazione restagli vicino, per aver parte alla sua eredità. 24 Prima del fuoco vapore e fumo nel camino, così prima dello spargimento del sangue le ingiurie. 25 Non mi vergognerò di proteggere un amico, non mi nasconderò davanti a lui. 26 Se mi succederà il male a causa sua, chiunque lo venga a sapere si guarderà da lui.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia